Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
stringhe, corde, lacciuoli, trappole....
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 21 Set 2008 17:26    Oggetto: Rispondi citando

Ranger_Trivette ha scritto:
allora edito con...


c'è rimasta dopo aver letto il post di gateo!

secca? Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato
danieladaniela
Dio minore
Dio minore


Registrato: 26/11/03 08:42
Messaggi: 615

MessaggioInviato: 22 Ott 2008 19:33    Oggetto: Rispondi citando

eccomi!!! sono antipatica ma..... ci sono, ci sono sempre.
Allora la situazione in fisica teorica diciamo 25 anni fa era molto molto simile a quella della meccanica classica prima della scoperta del moto browniano. Tutto perfetto, funzionava tutto, solo non c'era spiegazione al calore specifico del diamante - sara' un modello inadeguato, no? Ma sembrava che tutto fosse finito. Naturalmente quelle teste d'uovo non avevano ben chiaro che il fatto che il loro culo (pregiato culo, naturalmente) che poggiava sulla loro preziosa poltrona di professori che a sua volta poggiava sul pavimento, era del tutto inspiegabile con la meccanica classica! Dove se fate il conto il culo dovrebbe passare attraverso la poltrona e la poltrona sprofondare nel pavimento.... non sto scherzando.... comunque, i conti piu' semplici non li fa nessuno, fin tanto che la situazione non precipita (buon per tutti noi che il principio di esclusione di pauli, se non altro, non ci fa precipitare col culo per terra.) In fisica teorica una volta chiarita la cosiddetta seconda quantizzazione, cioe' la meccanica dei quanti dei sistemi a molti corpi (reali, come ad esempio un fluido non classico (elio liquido ecc) o virtuali come ad es la fisica ad alta energia) si era tutti contenti, il potere predittivo era altissimo, anche in situazioni "estreme" tipo il cern. La teoria dei campi quantistici e' ancora oggi una teoria di grande successo, e' una teoria locale. Funziona quasi perfettamente. Purtroppo ha alcuni problemi.... strani.... e a prima vista sono soltanto sofisticherie matematiche. Se si fa un conto di certi numeri (misurabili) si possono fare approssimazioni sempre migliori... che approssimano sempre meglio il valore misurato... se andiamo al primo, secondo, terzo ordine (piu' di tanto non si puo' fare con le tecniche attuali per spingerci avanti coi calcoli). Ma c'e' un problemino.... si dimostra che se noi sommiamo tutti gli ordini delle approssimazioni, questo non converge al numero misurato, ma diverge, tende a infinito.
Mando questo che non mi si cancelli tutto (si capisce che sto scrivendo da makkina win? Twisted Evil ) piu tardi stasera scrivo ancora qualcosa Smile
Grazie di esserci e scusate se sono sparita per mesi e mesi (ho tutti gli indirizzi email sommersi di posta) spero di farmi perdonare Smile
daniela
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8498
Residenza: All'inferno.

MessaggioInviato: 22 Ott 2008 22:35    Oggetto: Rispondi citando

@ Kev: dev'essere spettacolare quello che rolla... E puro...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Cybion
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 11/03/07 14:27
Messaggi: 1731
Residenza: vagabonda senza fissa dimora

MessaggioInviato: 23 Ott 2008 08:31    Oggetto: Rispondi citando

danieladaniela ha scritto:
[...]
Mando questo che non mi si cancelli tutto (si capisce che sto scrivendo da makkina win? Twisted Evil ) piu tardi stasera scrivo ancora qualcosa Smile
Grazie di esserci e scusate se sono sparita per mesi e mesi (ho tutti gli indirizzi email sommersi di posta) spero di farmi perdonare Smile
daniela


Ciao Daniela, bentornata!! Very Happy

Grazie a te per queste preziose "lezioni" di cui ci stai facendo dono...
aspetto con ansia la prossima! Wink

p.s.
a furia di leggerti, riuscirò imparare qualcosa di fisica pure io... Rolling Eyes
però non sparire di nuovo eh... senti chi parla...
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20740
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 23 Ott 2008 08:45    Oggetto: Rispondi citando

Danielix ha scritto:
@ Kev: dev'essere spettacolare quello che rolla... E puro...


Danielix non essere insolente! Twisted Evil
Danieladaniela, insieme Cybion e a pochi altri che non nominerò solo per scatenare invidie e sospetti atroci (ma che strano.. perché sono tutte donne le punte di diamante in grado di risollevare le nostre conversazioni extra-casermo-cavernicole?) è l'unica che può risollevare dalla grevità questo nostro augusto Caffè, per cui metti da parte le armi dello sberleffo e ascoltiamo. Chissà che non si inizi a capire che in realtà la realtà non è come sembra o come ci piacerebbe che fosse?
Non sarebbe male dare un'occhiata al di la dello specchio di Alice. Wink

p.s.
Non abbiate paura: se provate a guardarvi nello specchio senza distogliere lo sguardo per un tempo sufficiente, probabilmente vi verrà da ridere.
Provate a guardarvi a lungo: è difficile resistere!

E questo è solo un piccolo inizio.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 23 Ott 2008 08:59    Oggetto: Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:
Danielix ha scritto:
@ Kev: dev'essere spettacolare quello che rolla... E puro...


Danielix non essere insolente! Twisted Evil

E' sempre il solito ... Umpf

Perdonalo Silent

e bentornata Daniela!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20740
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 23 Ott 2008 10:00    Oggetto: Rispondi citando

Ma certo che lo perdono! TapTap
Ci mancherebbe!
Un po' di pazienza e vediamo di affinare il tema perché sia comprensibile per tutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8498
Residenza: All'inferno.

MessaggioInviato: 23 Ott 2008 13:04    Oggetto: Rispondi citando

Ma io ho seguito attentamente!
E ho pure capito tutto! Prrr

25 anni fa dei tizi col culo pregiato hanno scoperto una moto marrone, con la meccanica classica, e funzionava tutto. Hanno visto che aveva un diamante, ma non capivano perchè faceva uno specifico calore invece di un altro. Allora hanno chiamato il Sig. Pauli, che non voleva essere escluso per principio, ma ormai era arrabbiato e li ha fatti cadere tutti dalle poltrone (una addirittura l'ha fatta sprofondare nel pavimento...).
Nonostante questo erano tutti contenti perchè l'avevano previsto: erano tutti dotati di un forte potere predittivo.
Insomma, come fu e come non fu, mentre misuravano la moto marrone con approssimazione, inspiegabilmente divenne una makkina... boh!

Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ranger_Trivette
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 21/08/07 16:11
Messaggi: 4980
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 23 Ott 2008 19:15    Oggetto: Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:

Non abbiate paura: se provate a guardarvi nello specchio senza distogliere lo sguardo per un tempo sufficiente, probabilmente vi verrà da ridere.
Provate a guardarvi a lungo: è difficile resistere!

E questo è solo un piccolo inizio.


abbiamo un piccolo narcisista o sbaglio? sai io di solito non mi guardo nello specchio solo per il gusto di farlo Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20740
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 24 Ott 2008 12:59    Oggetto: Rispondi citando

Ranger_Trivette ha scritto:
Silent Runner ha scritto:

Non abbiate paura: se provate a guardarvi nello specchio senza distogliere lo sguardo per un tempo sufficiente, probabilmente vi verrà da ridere.
Provate a guardarvi a lungo: è difficile resistere!

E questo è solo un piccolo inizio.


abbiamo un piccolo narcisista o sbaglio? sai io di solito non mi guardo nello specchio solo per il gusto di farlo Wink

Ma quale narcisismo, non essere superficiale per forza! Trivette, puoi per un istante dismettere gli abiti del finto "scemo del villaggio globale"?
Quella che ho descritta è una norma di millenaria saggezza. Ridere di se stessi è più facile se ci si guarda in uno specchio. E' più facile anche perché non dobbiamo per forza fare profonde autoanalisi.
Persino Moni Ovadia, che non è certo un vecchio barbogio ripiegato sui suoi precetti ha riportato in un'intervista televisiva questo semplice trucco.
Sei forse più antico di lui e della sua saggezza che sei rimasto ai primordi della tua specie?
Non credo, Sei un ragazzo moderno e giovane. Vedi di non smentire almeno la prima delle due definizioni.

E per favore cerchiamo di restare in tema almeno in questo Thread.
Grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
danieladaniela
Dio minore
Dio minore


Registrato: 26/11/03 08:42
Messaggi: 615

MessaggioInviato: 25 Ott 2008 20:23    Oggetto: Rispondi citando

Continuo dalla puntata precedente... in attesa delle Vostre domande e osservazioni

Quindi i migliori cervelli si dedicano a sviscerare la questione, perche' questo e' cio' che si richiede alla scienza - anche se i migliori - uno per tutti Lev Landau - gia' negli anni 60 diceva senza tanti giri di parole che c'e' qualcosa di grosso che non va, in una teoria dal successo eccezionale, ma che lavora per "quantizzazione" prendere una lagrangiana o hamiltoniana classica e applicarci sopra certe procedure matematiche.... insomma mica si ottiene la fisica di newton per "galilealizzazione" da quella di aristotele, o la relativita' per "einsteinizzazione" dalla meccanica classica.... questi conti, pur possibili, sono marginali o meglio irrilevanti rispetto alle formulazioni autocontenute delle teorie in questione. Non si era mai visto altrove, che una teoria si dovesse formulare a partire da un suo limite (di basse velocita', basse energie). Si noti che ho scritto "non si era mai visto" perche' qualche decennio dopo lo si rivedra', con la teoria delle stringhe appunto. In ogni caso.... la meccanica quantistica procede con enorme successo, e i settori in cui incontra difficolta' sono pochi, difficili, e lontano dalla nostra esperienza. Sono quelli in cui la localita' non e' una ipotesi di lavoro alla quale affidarsi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20740
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 26 Ott 2008 11:22    Oggetto: Rispondi citando

Un ingresso trionfale!
Ma sento grida e stridor di denti...
Qualcuno si sentirà travolto da tutto questo e penserà di non poter mai comprendere del tutto la cosa disinteressandosene.
Vediamo se possiamo suddividere tutte queste informazioni con esempi elementari per permettere ai neofiti di capire di cosa e di come.
Perché la separazione tra meccanica newtoniana e meccanica quantistica è decisamente ostica per chi è abituato a vedere il mondo (a percepirlo) con i suoi sensi "newtoniani".

Che ne dici se spieghiamo a Trivette (il corrispettivo ZeusNewsiano della "Casalinga di Voghera") in termini "fisici" e cioè sperimentabili in termini pratici, il principio di esclusione di Pauli che già simpaticamente hai accennato nel tuo riaprire le danze?

Perché, quando appoggiamo le chiappe sulla sedia non la attraversiamo e non finiamo per battere il culo per terra? ...A dire il vero dovremmo continuare fino a sprofondare al centro della Terra e anche questo è inesatto perché in realtà la terra non potrebbe esiste nella sua forma attuale fatta di rocce fredde e mantelli fluidi sottostanti con nuclei probabilmente ferrosi al centro. Sempre che il pianeta si fosse formato avremmo in realtà una nube di materia composta da elementi miscelati e/o comunque suddivisi in strati, un po' a "velo di cipolla", in modo progressivo in base al loro peso atomico... o sbaglio?

Vuoi provare a chiarire prima questo importante principio?
Se non si comprende che la materia solida non è come sembra sarà difficile capire, per chi non ha conoscenze precise o specifiche, tutti gli altri apparenti paradossi che paradossi non sono affatto.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gateo
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 17/11/03 18:16
Messaggi: 12379

MessaggioInviato: 30 Ott 2008 17:35    Oggetto: Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:
Qualcuno si sentirà travolto da tutto questo e penserà di non poter mai comprendere del tutto la cosa disinteressandosene.
Presente!
Ma non demordo, la storia e' ben raccontata e ho fiducia che alla fine l'assassino verra' inchiodato senza ricorrere a squallidi dei ex machina!

Per ora quello che mi frega sono i personaggi: Pauli, Lagrange ed Hamilton son saltati fuori nella trama improvvisamente, e solo Wikipedia mi ha dato qualche traccia sul perche' della loro presenza.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8498
Residenza: All'inferno.

MessaggioInviato: 30 Ott 2008 20:46    Oggetto: Rispondi citando




Popcorn
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20740
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 01 Nov 2008 12:10    Oggetto: Rispondi citando

Danielix ha scritto:



Popcorn

Coraggio, Corto! Prima o poi daniela daniela tornerà a farci visita.
Credo che per il momento sia intrappolata intorno ad un sistema binario dove la stella di maggiore massa (una stella di neutroni) sta succhiando la sua compagna con una cannuccia.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
danieladaniela
Dio minore
Dio minore


Registrato: 26/11/03 08:42
Messaggi: 615

MessaggioInviato: 01 Nov 2008 21:37    Oggetto: Rispondi citando

Eccomi!
Sono stata vittima di due sfighe informatiche distinte che hanno reso inutilizzabile questo pc e il powerbook. Rimasto attivo "obsoleto" il mio pregiato computero classe 1999, ma non sono in grado di settarlo con l'adsl per cui....

La materia a livello microscopico e' costituita come sappiamo di particelle "elementari": nelle nostre interazioni consuete a bassa energia che costituiscono la nostra vita quotidiana, noi vediamo solo gli elettroni (quelli esterni). Sono gli elettroni che controllano tutta la fisica dello stato solido, controllano i processi chimici, l'elettricita', insomma la vita quotidiana.

E' stato naturale per chi li ha scoperti pensare agli elettroni come a delle minuscole palline e ragionare di conseguenza. Questo conto, pero', non torna. Se noi abbiamo delle palline estremamente piccole, e se queste sono classiche, io posso mettere una delle mie biglie in un punto A e dopodiche' le altre biglie le metto dove mi pare (ricordiamo che sono praticamente puntiformi) posso tranquillamente mettere un sacco di biglie vicino al punto A, e questo non e' meno probabile che se io le metto 100km piu' in la' (In effetti se si facesse il conto viene fuori un effetto molto debole per cui le palline si aggregano: e' un effetto dovuto alla statistica, le biglie sono tutte uguali - ma da brave biglie classiche sono in linea di principio etichettabili, ad es le potrei numerare - e le configurazioni dove si ammucchiano sono leggermente piu' probabili di quelle tutte sparpagliate).
Nel caso degli elettroni quantistici, la storia e' molto diversa. Innanzitutto gli elettroni hanno uno "spin" un momento angolare che pero' non deriva dalla rotazione di niente.... e' intrinseco.

Ogni elettrone ha quindi questa variabile che io posso misurare, se voglio, e otterro' due valori possibili, up o down (per i tecnici 1/2 oppure -1/2). Poi gli elettroni essendo oggetti quantistici non possono avere velocita' e posizione simultaneamente ben definite. Entrambe queste variabili vanno quindi descritte da una distribuzione statistica, e se una delle due gaussiane viene forzata a stringersi, l'altra si allarga enormemente.

Il terzo elemento e' il principio di esclusione di Pauli: ad un certo punto ci si e' resi conto che non si poteva mettere un elettrone in uno stato in cui c'era gia' un altro elettrone. Per esempio se noi abbiamo un atomo e abbiamo un orbitale possibile, ci potremo mettere al massimo due elettroni (che saranno up e down) in ciascuna delle "configurazioni possibili" che quell'orbitale permette.

Adesso mettiamo insieme queste tre considerazioni - non immaginabili nel 1890 (per questo nessuno aveva pensato di fare il conto). Lo stato solido e' costituito da configurazioni di bassa energia (se no, fonde) e sono, appunto, solide, quindi ogni atomo (e la relativa nuvola di elettroni che lo circonda) e' confinato in posizioni fisse e oscilla intorno a queste. Ma le posizioni sono abbastanza ben definite (NOta: questo non vale, ad es, in un filo di rame in cui circola corrente! Ma restiamo alla sedia sul pavimento).
Che succede quando ci sediamo? Le gambe della sedia vengono spinte contro il pavimento, tra l'altro con una forza mica da niente (avete mai provato a schiacciarvi un piede?) Gli elettroni della sedia e quelli del pavimento pero' non possono occupare la stessa posizione... quindi il pavimento resta solido e la sedia non sprofonda, come farebbe se gli elettroni fossero minuscole palline che seguono le leggi della meccanica classica.

Lo stato solido, se l'universo fosse soggetto alle leggi della meccanica classica, sarebbe poco meno che impossibile.

SI NOTI PERO' che anche nel nostro universo.... non soltanto lo stato solido... ma l'intera materia... e' evanescente. La vediamo perche' siamo ben lontani dall'equilibrio. All'equilibrio, non ci sara' materia, sara' evaporata tutta in radiazione Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20740
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 02 Nov 2008 19:20    Oggetto: Rispondi

Nota: il divertente e provocatorio post del nostro amico Danielix è stato spostato ne "La piccola bottega degli orrori". Potrete leggerlo lì.
In questo 3d l'off topic è off limits. Cercerò di contenerli il più possibile lasciando solo ciò che non danneggi il lavoro fin qui svolto.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi