Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Ubuntu 9.04, oggi è il grande giorno: tutte le novità di Jau
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
etabeta
Troll Sconvolto *


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2663

MessaggioInviato: 26 Apr 2009 22:17    Oggetto: Rispondi citando

seahawk ha scritto:
ma si infatti... io non lo uso per lavoro, non sono nemmeno un informatico, ma per il mio piccolo uso quotidiano (dalla 6.10, però l'uso continuato ce l'ho dalla 7.10 dopo aver perso le speranze con win) lo reputo stabile... poi certo ogni tanto si è piantato anche lui, però mi va bene così...


A te va' bene così, ognuno ha diritto di avere le proprie idee pero alla massa di gente che usa windows no e se vogliamo che GNU/Linux sfondi sul desktop c'è bisogno di distribuzioni che funzionio e basta.
Ubuntu ha il grande merito di aver fatto aumentare la popolarità di Linux ma non è in grado, almeno con le linee che sta' seguendo adesso, di aspirare ai desktop degli utenti comuni quelli che tornano a casa dal lavoro e non vogliono capirci niente di informatica, vogliono semplicemente spingere tasti e si aspettano che tutto funzioni.
Noi qui siamo in pochi, devi guardare fuori, quanta gente magari avrà provato il live cd, ha avuto problemi e ha pensato "Linux non fa' per me!"??
Scusa la deformazione professionale, io faccio il commerciale, ricorda che noi non sappiamo quante persone ci sono la fuori che hanno macchine problematiche come la mia ma quelle persone sono "bruciate".
Se perdi un cliente per il prezzo un domani puoi riacquistarlo ma se lo perdi per la qualità non lo riaquisti più.

Buonanotte a tutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
eratostene
Dio minore
Dio minore


Registrato: 10/02/06 12:38
Messaggi: 945
Residenza: colli fiorentini

MessaggioInviato: 26 Apr 2009 22:27    Oggetto: Rispondi citando

io vorrei solo che ubuntu potesse essere utilizzato da utonti come me senza dover chiedere aiuto in giro.
ma una rete di software house per l'open source no?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Troll Sconvolto *


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2663

MessaggioInviato: 26 Apr 2009 22:51    Oggetto: Rispondi citando

eratostene ha scritto:
io vorrei solo che ubuntu potesse essere utilizzato da utonti come me senza dover chiedere aiuto in giro.


Mi pare che sia ne più ne meno quello che ho detto poc'anzi.
Le persone chiedono che il pc funzioni; ...senza impazzire.

eratostene ha scritto:
ma una rete di software house per l'open source no?


Cosa intendi per rete di software house??

Le software house normalmente sono aziende private che sviluppano software per venderlo ricavandone profitti.
Esistono anche nel mondo GNU/Linux comunque.
Tanto per citartene alcune Red Hat, Novell (proprietaria di Suse Linux), Mandriva (versione Powerpack) la stessa Ubuntu che fornisce assistenza a pagamento (http://www.ubuntu.com/support/paid) ma non credo che nessuna ti mandi il tecnico a casa.
Ne ho discusso in qualche altro tread, se si trovassero macchine preinstallate la gente avrebbe meno remore anche se è comunque forte il rimanere incollati a quello che ha l'amico, il vicino dell'amico, il dirimpettaio "perchè loro ne sanno e se ho bisogno mi possono aiutare!" (Non è una battuta purtroppo ma la realtà).
Del resto se hai problemi su windows, anche se l'hai pagato, credi che microsoft ti mandi il tecnico a casa?
Il problema è che di "tecnici" windows ne trovi fin che vuoi, gente che è in grado di lavorare su GNU/Linux veri Tecnici pochi.

Purtoppo questa è la situazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 26 Apr 2009 22:59    Oggetto: Rispondi citando

<OT>
sui dispositivi dell'Hamlet concordo con etabeta. Stateci lontani, sia che usiate win, linux o mac. Fanno pena!
</OT>
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Troll Sconvolto *


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2663

MessaggioInviato: 26 Apr 2009 23:11    Oggetto: Rispondi citando

freemind ha scritto:
<OT>
sui dispositivi dell'Hamlet concordo con etabeta. Stateci lontani, sia che usiate win, linux o mac. Fanno pena!
</OT>


Ci tengo a precisare che non è che mi pagano per dire bene o male di uno o dell'altro, la mia è semplicemente esperienza.
Ora scappo che devo reinstallare una macchina win, purtroppo ogni tanto mi tocca, e domattina prima di andare al lavoro devo riconsegnarla. Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 26 Apr 2009 23:19    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
freemind ha scritto:
<OT>
sui dispositivi dell'Hamlet concordo con etabeta. Stateci lontani, sia che usiate win, linux o mac. Fanno pena!
</OT>


Ci tengo a precisare che non è che mi pagano per dire bene o male di uno o dell'altro, la mia è semplicemente esperienza.
Ora scappo che devo reinstallare una macchina win, purtroppo ogni tanto mi tocca, e domattina prima di andare al lavoro devo riconsegnarla. Crying or Very sad

Idem per me.
Per esperienza personale ho avuto molte rogne con i dispositivi hamlet e anche se nel post di prima non l'ho scritto, ovviamente il tutto è: "secondo me".
Auguri per la macchina win!
Top
Profilo Invia messaggio privato
eratostene
Dio minore
Dio minore


Registrato: 10/02/06 12:38
Messaggi: 945
Residenza: colli fiorentini

MessaggioInviato: 27 Apr 2009 13:34    Oggetto: Rispondi citando

intendevo negozi o centri assistenza.
Perchè non fare una "rete" di installatori linux?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 27 Apr 2009 21:08    Oggetto: Rispondi citando

eratostene ha scritto:
intendevo negozi o centri assistenza.
Perchè non fare una "rete" di installatori linux?

Le distro prettamente commerciali come RedHat e Suse hanno la loro rete di vendita e assistenza (un tecnico di Suse ha passato una settimana a installare la camaleontica distro nel server della società con la quale collaboro)
Le altre distro (per esempio Ubuntu e, se ricordo bene, Mandriva) hanno comunque un servizio di assistenza (a pagamento) per le aziende (difficile che i privati lo usino, essendoci comunque centinaia di forum e migliaia di guide in internet).
Ma per alcune distro più legate alla filosofia open (come Debian, tanto per non far nomi) non è molto fattibile: io ho conosciuto personalmente uno degli sviluppatori di Debian e... beh, faceva il barista: non me lo vedo a fare assistenza telefonica mentre prepara il caffè o chiudere il locale nell'orario di piena perchè il server di PincoPallo s'è piantato... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Troll Sconvolto *


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2663

MessaggioInviato: 27 Apr 2009 21:21    Oggetto: Rispondi citando

eratostene ha scritto:
intendevo negozi o centri assistenza.


C'è un po' di differenza con una software house.

eratostene ha scritto:
Perchè non fare una "rete" di installatori linux?


Qualcuno qualche anno fa' mi pare avesse provato a fare una cosa del genere ma oggi come oggi credo non se ne sia fatto più niente.
Hanno avuto problemi, a suo tempo si disse, per la legge sulla privacy anche se secondo me c'era qualcos'altro dietro (M...???); non potevano pubblicare dati personali Shocked che elenco avrebbero potuto fare??
Ci sono persone che ci proverebbero il problema è in che forma giuridica farlo.
Parti al buio con l'affitto di un negozio (a bologna i più economici partono da 500 ? al mese più iva), hai l'Inps, l'inail, le bollette da pagare e poi ti scontri con la burocrazia (per aprire la partita iva ti serve un locale in proprietà o un contratto d'affitto sennò niente partita iva, per scaricare l'affitto il contratto deve essere intestato alla ditta con partita iva e se neanche ti danno la partita iva come lo intesti il contratto??)
E allora chi è in grado di farlo molte volte lo fa' in penombra non per evadere ma perchè fanno di tutto per metterti i bastoni tra le ruote.

Scusate l'OT e scusate la lunghezza.

Buona serata a tutti!
Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
eratostene
Dio minore
Dio minore


Registrato: 10/02/06 12:38
Messaggi: 945
Residenza: colli fiorentini

MessaggioInviato: 28 Apr 2009 17:29    Oggetto: Rispondi citando

non è mica necessario "partire da zero", se hai già un'attività del genere avviata su normali prodotti ms....
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Troll Sconvolto *


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2663

MessaggioInviato: 28 Apr 2009 22:05    Oggetto: Rispondi citando

eratostene ha scritto:
non è mica necessario "partire da zero", se hai già un'attività del genere avviata su normali prodotti ms....


Infatti io non voglio lavorare su ms$

Conosco parecchia gente che ha attività, ad alcuni ho parlato di Linux.
Neanche ne vogliono sapere niente.
Meglio arrangiarsi facendo un passo per volta.
Sad
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
whitesquall
Amministratore
Amministratore


Registrato: 26/06/07 14:03
Messaggi: 8413

MessaggioInviato: 01 Mag 2009 14:54    Oggetto: Re: Virtualbox OK Rispondi

Squall ha scritto:
Squall ha scritto:
Installato!

Sembra tutto ok, solo VirtualBox non funziona più (me l'aspettavo, pare che succeda sempre che Virtualbox dia problemi quando si aggiorna il SO)

E' bastato un comando da terminale e ha ripreso a funzionare Wink

L'unico disagio deriva dal fatto che il programma Shutter, che uso per gli screenshots (permette di catturare determinate porzioni di schermo, pagine web, finestre singole, ecc.), non funziona a dovere...
In pratica ora se premo Stamp e Alt+Stamp Ubuntu fa screenshot normali colprogramma di default, mentre invece dovrebbe avviarsi Shutter... What?

Risolto! Very Happy
Basta modificare la Gnome Compatibility fra le opzioni di Compiz
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Pagina 5 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi