Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Rovesciare il Panopticon
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
digirun
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 23:37
Messaggi: 1687
Residenza: TOSCANACCIO (salmastroso)

MessaggioInviato: 24 Dic 2009 02:10    Oggetto: Rispondi citando

ma noi non ci faremo controllare più di tanto... siamo o non siamo dei dell'olimpo? Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
copes
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 22/02/08 10:18
Messaggi: 12

MessaggioInviato: 24 Dic 2009 10:34    Oggetto: Rispondi citando

Benissimo, vedete dove siamo arrivati?, ai chips sotto pelle...., incredibile.
Per quanto riguarda a dar via le libertà personali sono pienamente d'accordo ma non credo assolutamente che delle telecamere impediscano le mie libertà od almeno le libertà del vivere civile. Mi impedisce sicuramente la libertà di delinquere e del vivere incivile.
Con questo chiudo veramente ed auguro ancora a tutti un Buon Natale ed un felice 2010. Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
bdoriano
Amministratore
Amministratore


Registrato: 02/04/07 11:05
Messaggi: 14252
Residenza: 3° pianeta del sistema solare... (Barzotti)

MessaggioInviato: 24 Dic 2009 10:40    Oggetto: Rispondi citando

Chi controlla le telecamere?
Come puoi sapere che le informazioni raccolte attraverso le telecamere (o altri sistemi di controllo) servano veramente a garantire la mia libertà o, invece, a limitarla?

In poche parole, chi controlla i controllori?
Tu sei assolutamente sicuro che le persone preposte al "controllo" siano veramente e totalmente affidabili?
Dovresti guardarti il film The Experiment. Poi mi dirai.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gipi'
Dio minore
Dio minore


Registrato: 04/07/05 16:32
Messaggi: 978
Residenza: Vicenza e il mondo possibilmente dall'alto (magari del Teide ;-)

MessaggioInviato: 28 Dic 2009 14:25    Oggetto: Rispondi citando

Ciao e Auguri a tutti

Voglio buttare un po' di "acqua sul fuoco" della discussione in quanto questo "controllo universale" di cio' che facciamo mi sembra piu' fantascienza che realta'. Premesso che opero nel settore della videosorveglianza da anni, vi spiego perche' la penso cosi':

- Molti impianti pubblici (comunali) sono solo spreco di denaro e sono inefficenti o adirittura spenti per mancanza di manutenzione
- Non esiste una infrastruttura (adatta) che permetta l'interconessione delle apparecchiature per una conservazione continua delle immagini
- Normalmente i videoregistratori digitali, se hanno una risoluzione decente (720x576 pixel) non hanno una autonomia superiore ai 10 giorni, poi sovrascrivono i dati.
- Spesso gli impianti che vediamo sono privati e sono installati a controllo di areee ristrette e comunque valgono i limiti tecnici sopra descritti
- Quando un privato denuncia un furto o un'effrazione con tanto di prova videoregistrata su supporto, gli uffici che raccolgono la denuncia non sono in grado (tecnicamente) di leggere un Cd o una SD card con il risultato di sequestrare come prova il videoregistratore all'utente che ha subito il danno Sad
- I preventivi per impianti di videosorveglianza richiesti dalle amministrazioni che mi trovo a redarre con i miei clienti, spesso hanno solo lo scopo di controllare gli "ecocentri" per stanare chi viene da fuori comune a depositare i rifiuti (e qui si potrebbe aprire un'altro dibattito sul perche' ogni comune la vede in maniera diversa sullo smaltimento dei rifiuti Evil or Very Mad )

Quindi non voglio fare di tutta un'erba un fascio ma, anche se si possono condividere certe perplessita' sull'utilizzo delle telecamere e relative immagini, credete a me, spesso e volentieri servono solo a far fare cassetto alle amministrazioni con semafori rossi o infrazioni alle ZTL Shocked

Buone feste a tutti

Gipi'
.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Emmett Brown
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/09/05 00:41
Messaggi: 1295

MessaggioInviato: 15 Gen 2010 14:07    Oggetto: Rispondi citando

Carloef, Brio, Gipì, bdoriano, vi ho appena aggiunto al gruppo degli utenti con cui avrei piacere di conversare a tema libero nel mio laboratorio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ahriman80
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 24/11/09 11:23
Messaggi: 187

MessaggioInviato: 24 Feb 2010 11:16    Oggetto: Rispondi citando

Questa è sicuramente una decisione spinosa.

Se da una parta si sacrifica la sicurezza per la privacy dall'altra si sacrifica la privacy alla sicurezza...

Pensando a questi due punti mi vengono però dei dubbi.

Privacy in questo caso è la possibilità di decidere se commettere qualcosa di illegale. Con questo non dico che quelli che sono contro lo facciano, ma forse che vogliano difendere il diritto di avere la possibilità di non essere beccati nel farlo, anche perchè se io cammino per strada e mi vede la telecamera nn so quanto mi possa fregare. Forse è solo il fastidio di essere osservati? Ma mi viene da chiedere nn vi succede anche in posta, banca, supermercati? Di questo nn capisco la differenza...

Il secondo punto la sicurezza... più che un deterrente, che se è vero chi si sente osservato compie meno reati, è anche vero che nn impedisce che il reato nn avvenga, rimanendo solo un modo per punire il criminale a reato già commesso.

Io sinceramente preferisco la telecamera in strada a nessuna telecamera, almeno se qualcuno fa qualcosa che nn deve fare e che quindi danneggia un pò tutti, debba subirne le conseguenze...

Questi sono i punti a cui ho pensato, mi farebbe piacere che coloro che sono contro le telecamere argomentino un pò di più le loro idee. Nel senso è solo la brutta sensazione di essere "spiati" oppure è qualcosa a cui nn ho pensato? Tutto questo senza sarcasmo, che è vero che è divertente, ma a parte mostrare che non si è d'accordo con una cosa nasconde anche il perchè non si è d'accordo... Wink

Ovviamente tutto quello che ho scritto è IMHO...

Max
Top
Profilo Invia messaggio privato
lordbluto
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 21/01/06 12:50
Messaggi: 37

MessaggioInviato: 24 Feb 2010 13:11    Oggetto: Rispondi citando

In un paese democratico ognuno può fare quello che vuole nei limiti di legge e nessuno può metterci becco.
Questa è libertà.

Se qualcuno controlla quello che faccio sono molto più limitato, la mia libertà è andata a farsi benedire.

Ci sono un sacco di cose che facciamo che pur essendo perfettamente legali non vorremmo far sapere agli altri.
Qualche esempio? se andiamo da un dottore o in farmacia, questi sono già dati sensibili.
Se abbiamo un'amante. è un problema che riguarda esclusivamente noi ed eventualmente i rispettivi consorti.
Se frequentiamo un partito politico o attivisti politici.
Quali zone della città frequentiamo.
Dove parcheggiamo la nostra macchina, a che ora rientriamo in casa o se lasciamo l'ufficio 5 minuti per andare a prendere un caffè.
Chi frequentano i nostri figli.

Tutte cose che un sistema di sorveglianza cittadino può rilevare, che le forze dell'ordine hanno in rete in tempo reale.
E che siano le forze dell'ordine poco consola, perchè sono fatte di uomini, con tutti i loro difetti e debolezze.

Se qualcuno vuole prenderci di mira perchè siamo scomodi per qualunque motivo può avere a disposizione uno strumento potentissimo.

Non cito il caro Benjamin Franklin perchè lo hanno fatto altri, ma ricordo solo a chi dice "chi non fa male non ha nulla da temere" che - oltre a spostare il tema in discussione - questa è una delle frasi più amate dai dittatori, perchè mette automaticamente tutti gli oppositori tra i delinquenti.

Lord
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Ale}
Ospite





MessaggioInviato: 25 Feb 2010 10:55    Oggetto: Chi non fa nulla di male... Rispondi

... accetterebbe di vivere in una casa di vetro?
Perche' "nascondersi" quando si va in bagno? Non si sta facendo nulla di male.
Perche' "nascondersi" quando ci si fa la doccia? Non si sta facendo nulla di male.
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi