Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Violazione di brevetti, Microsoft si appella alla Corte Supr
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Office e LibreOffice
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 04 Dic 2010 09:37    Oggetto: Violazione di brevetti, Microsoft si appella alla Corte Supr Rispondi citando

Commenti all'articolo Violazione di brevetti, Microsoft si appella alla Corte Suprema
Perfino Apple e Google si schierano al fianco di Microsoft. Una condanna definitiva potrebbe nuocere anche all'open source.



Top
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1327

MessaggioInviato: 04 Dic 2010 13:02    Oggetto: Rispondi citando

Dovrebbero invalidare i brevetti che i detentori non sviluppano entro qualche anno dalla registrazione e massacrare di tasse le società la cui percentuale di brevetti inutilizzati superi una certa soglia. Evil or Very Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 04 Dic 2010 18:58    Oggetto: Rispondi citando

amldc ha scritto:
Dovrebbero invalidare i brevetti che i detentori non sviluppano entro qualche anno dalla registrazione e massacrare di tasse le società la cui percentuale di brevetti inutilizzati superi una certa soglia. Evil or Very Mad

Bravo, 'sta soluzione sarebbe in perfetto stile di Thomas Padova Scoppia. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Simone}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Dic 2010 23:32    Oggetto: idea simile o idea originale Rispondi citando

C'è un'affermazione che reputo errata nell'articolo, dove si afferma "gli incauti che invece hanno sfruttato e sviluppato l'idea originale." credo si volesse scrivere piuttosto "gli incauti che hanno sviluppato un'idea simile". Dico questo, poiché seguo da anni la diatriba sui brevetti software e il punto è sempre stato quest'ultimo! o sbaglio?
Top
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 06 Dic 2010 10:35    Oggetto: Re: idea simile o idea originale Rispondi citando

{Simone} ha scritto:
C'è un'affermazione che reputo errata nell'articolo, dove si afferma "gli incauti che invece hanno sfruttato e sviluppato l'idea originale." credo si volesse scrivere piuttosto "gli incauti che hanno sviluppato un'idea simile". Dico questo, poiché seguo da anni la diatriba sui brevetti software e il punto è sempre stato quest'ultimo! o sbaglio?

Non saprei, ma se così fosse credo non si comprenderebbero i timori per l'O.S.
Top
Profilo Invia messaggio privato
H5N1
Semidio
Semidio


Registrato: 18/08/09 00:06
Messaggi: 200

MessaggioInviato: 06 Dic 2010 15:22    Oggetto: Re: idea simile o idea originale Rispondi citando

merlin ha scritto:
{Simone} ha scritto:
C'è un'affermazione che reputo errata nell'articolo, dove si afferma "gli incauti che invece hanno sfruttato e sviluppato l'idea originale." credo si volesse scrivere piuttosto "gli incauti che hanno sviluppato un'idea simile". Dico questo, poiché seguo da anni la diatriba sui brevetti software e il punto è sempre stato quest'ultimo! o sbaglio?

Non saprei, ma se così fosse credo non si comprenderebbero i timori per l'O.S.

Credo sia bene spiegare la situazione con esempi di vita reale.
Prendiamo, ad esempio, il brevetto Microsoft per il Filesystem FAT (sia FAT16 che FAT32) e, nella fattispecie, come, in tale filesystem, sono rappresentati i file.
Un file, nel FS FAT, può essere rappresentato in 2 modi: esteso e in stile DOS 8.3.
Prendiamo una cartella su C:\ chiamata Pippo conenente i file
Codice:
iosonounfile.txt
iosonounaltro.txt
iosonounfileancora.txt

questi possono essere raggiunti (salvati, acceduti, modificati etc...) sia tramite i loro nomi e percorsi completi (esempio: C:\Pippo\iosonounfile.txt) sia con i loro nomi brevi DOS 8.3 (8 caratteri per il nome, un punto, tre caratteri per l'estensione): C:\Pippo\iosono~1.txt

Avremo così anche la possibilità di accedere a tali file dalle vecchie applicazioni DOS:
Codice:
C:\Pippo\iosonounfile.txt C:\Pippo\iosono~2.txt
C:\Pippo\iosonounaltro.txt C:\Pippo\iosono~3.txt
C:\Pippo\iosonounfileancora.txt C:\Pippo\iosono~1.txt


Ecco: questa duplice rappresentazione nel Filesystem FAT è brevettata e Microsoft ha rivendicato tale brevetto pertanto tutte le applicazioni (ivi comprese le applicazioni POSIX sui sistemi Unix/Linux) hanno dovuto eliminare tale tipo di supporto: i file ora sono rappresentati, in tali programmi, solo in uno dei modi su descritti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 06 Dic 2010 20:37    Oggetto: Rispondi

amldc ha scritto:
Dovrebbero invalidare i brevetti che i detentori non sviluppano entro qualche anno dalla registrazione e massacrare di tasse le società la cui percentuale di brevetti inutilizzati superi una certa soglia. Evil or Very Mad


In Italia ERA che se il brevetto non veniva utilizzato dopo 5 anni, bisognava rinnovarlo annualmente.
Allora le grandi aziende aspettavano che l'inventore finisse i soldi per il brevetto per ri-brevettarlo loro con qualche modifica. Bell docet!!!
Twisted Evil

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Office e LibreOffice Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi