Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
L'auto senza conducente made in Google
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Goooooooooogle
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 27 Ago 2013 16:35    Oggetto: L'auto senza conducente made in Google Rispondi citando

Leggi l'articolo L'auto senza conducente made in Google
Il futuro dei trasporti? Una flotta di robo-taxi da chiamare dallo smartphone con l'app Uber e veicoli completamente autonomi per i privati.





Segnala un refuso
Top
{sarod}
Ospite





MessaggioInviato: 27 Ago 2013 21:04    Oggetto: Rispondi citando

Beh, è chiaro che Google pensa al trasporto collettivo, che fa paura ai produttori di auto che vedranno le loro vetture vendute sempre meno (meno spostamenti col telelavoro e quelli necessari fatti con pulmini).
Con l'aumentare della popolazione, delle richieste energetiche e dell'intasamento delle strade e dei parcheggi, il trasporto collettivo diventerà un giorno non lontano, obbligatorio.
Se poi aggiungiamo l'inquinamento di tutto il ciclo produzione/uso/smaltimento dell'auto e di tutto ciò che le gravita intorno, la possibilità che diventerà abbligatorio usare un'auto robotizzata, elettrica, sicura, ottimizzata nel numero di passeggeri (senz'altro più di uno, quando possibile, tipo radiobus), aumentano parecchio.
Un futuro collettivo tecnologico attende l'umanità belante e stordita dalla tecnologia (a scanso di carestie, inquinamento, virus vari, guerre ed altre amenità assortite).
Top
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 27 Ago 2013 23:32    Oggetto: Rispondi citando

FORZA GOOGLEEEE!!!!! ola cheer cheer cheer cheer cheer
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8457

MessaggioInviato: 27 Ago 2013 23:34    Oggetto: Rispondi citando

Americani megalomani...è giusto che anche loro rispettino le regole a cui devono sottostare i normali tassisti. Il comune di Milano l' ha fatta giusta questa volta.
I taxi robotizzati sono un insulto per chi si è comperato con fior di quattrini la licenza. Evil or Very Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 27 Ago 2013 23:48    Oggetto: Rispondi citando

Quand'è così, allora, anche l'acquedotto era un insulto per gli acquaioli. Confused
Per me è il progresso.
Finchè la Terra sarà abitata, possono ritardarlo, renderlo stupidamente costoso, ma non potranno mai fermarlo. Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8457

MessaggioInviato: 28 Ago 2013 00:05    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Quand'è così, allora, anche l'acquedotto era un insulto per gli acquaioli. Per me è il progresso - See more at: http://forum.zeusnews.com/viewtopic.php?p=603464#sthash.hRjl6IU8.dpuf


Ma che centrano gli acquaioli? Confused Gli acquedotti sono serviti per depurare l' acqua altrimenti saremmo tutti ai livelli del terzo mondo Laughing
Di piuttosto di che è una cosa che ti appasiona e dunque per te è giusta, e anche le auto robotizzate private, a parte i costi, e la bella tecnologia, che utilità pratica avrebbero?? E non mi tirare in ballo la sicurezza o chissà quale confort, perché finché non le vedo su strada....
Top
Profilo Invia messaggio privato
freeant
Eroe
Eroe


Registrato: 24/10/05 10:01
Messaggi: 51
Residenza: København

MessaggioInviato: 28 Ago 2013 06:08    Oggetto: Rispondi citando

Per una volta sono d'accordo con Zievatron, che per la cronaca a mio parere si riferiva agli acquedotti romani, quelle splendide opere di ingegneria che hanno reso inutile l'opera dei portatori d'acqua.

Se vogliamo sopravvivere, sarà meglio che in un mondo non troppo lontano siano previsti mezzi di trasporto di massa, e per chi proprio non può fare a meno di viaggiare da solo, auto senza conducente che viaggiano in un flusso ordinato di loro simili; per togliere definitivamente di mezzo quella cosa estremamente fallace che è l'essere umano al volante.

E questa utilità pratica, unita alla sicurezza, non sono concetti soggettivi di Zievatron o di pochi altri.
E' il Progresso.

Altrimenti, per bere acqua dovresti aspettare il tizio col carretto davanti a casa..
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12708
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 28 Ago 2013 06:32    Oggetto: Rispondi citando

Si veda l'imporante AGGIORNAMENTO all'articolo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8457

MessaggioInviato: 28 Ago 2013 08:53    Oggetto: Rispondi citando

Dall'aggiornamento sembra che la "lobby" dei tassisti sia stata al momento risparmiata...
Citazione:
Se vogliamo sopravvivere, sarà meglio che in un mondo non troppo lontano siano previsti mezzi di trasporto di massa - See more at: http://forum.zeusnews.com/viewtopic.php?p=603471#sthash.3YmY52pE.dpuf


Scusa ma...in che senso sopravvivere??! E i treni e gli autobus che ci stanno a fare? Ah, aspetta forse tu parli di quelli robotizzati, senza conducente, cosi anche chi fa quel mestiere dovrà attaccarsi.....al tram!!!

Citazione:
per togliere definitivamente di mezzo quella cosa estremamente fallace che è l'essere umano al volante


Solitamente chi punta il dito cosi facilmente è il primo/a a infrangere le regole, anche non di proposito...che vede gli errori altrui e mai i propri... nel caso del codice della strada ce ne sarebbe da dire, alcune regole andrebbero inasprite, ma questo lo chiamo fare tutta di un erba un fascio...
Vorrei proprio vederli, gli impazienti o frettolosi, trovarsi sopra un'auto dove non possono spingere a fondo l' acceleratore, in quanto si presume che queste auto siano progettate per rispettare i limiti di velocità.
E magari in un futuro vedremo anche le scuole guida solo nei libri di scuola Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
freeant
Eroe
Eroe


Registrato: 24/10/05 10:01
Messaggi: 51
Residenza: København

MessaggioInviato: 28 Ago 2013 11:06    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:

Scusa ma...in che senso sopravvivere??! E i treni e gli autobus che ci stanno a fare? Ah, aspetta forse tu parli di quelli robotizzati, senza conducente, cosi anche chi fa quel mestiere dovrà attaccarsi.....al tram!!!


In Italia i mezzi pubblici sono snobbati a favore del trasporto personale, che ingorga città ed incrementa inquinamento, non una cosa di cui andare fieri.

Ah a Copenhagen la metropolitana non ha pilota.
E gliel'abbiamo costruita noi italiani.. (Ansaldo)


Maary79 ha scritto:

Quote:
per togliere definitivamente di mezzo quella cosa estremamente fallace che è l'essere umano al volante


Solitamente chi punta il dito cosi facilmente è il primo/a a infrangere le regole, anche non di proposito...che vede gli errori altrui e mai i propri...


Evidentemente non mi sono spiegato bene. Facevo riferimento al fatto innegabile che l'essere umano è prono alle distrazioni oltre che avere tempi di risposta agli stimoli che a certe velocità sono assolutamente inadatti.

Riguardo al puntare il dito, mi hai fatto sorridere; per gli italiani la colpa è sempre degli altri, è vero. L'importante è rendersi conto che non è così, e prima o poi, con un po' di autocritica, chi ha voglia ci arriva. Gli altri.. basta evitarli, altrimenti ti attaccheranno con la presunzione di sapere chi sei mentre in realtà quello che dicono è ciò che farebbero loro.

Cheers
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 28 Ago 2013 12:57    Oggetto: Rispondi citando

freeant ha già risposto adeguatamente. Io cosa posso aggiungere?
Ah! Sì.
Posso aggiungere che, per esempio, io non potrò mai essere tra quelli che violano le regole del "buon conducente". Io non guido! Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Dario}
Ospite





MessaggioInviato: 28 Ago 2013 15:19    Oggetto: Rispondi citando

Ecco un'altra diavoleria tecnologica per renderci sempre meno liberi. La tecnologia e la gestione della nostra vita tramite smartphone &Co renderà NOI dei robot, incapaci di pensare. Saremo così schiavi dell'hi tech che sarà sufficiente che qualcuno dalla stanza dei bottoni planetaria giri un interruttore per orientare i nostri bisogni e i nostri acquisti. Basterà ad esempio disturbare il sistema GPS per congelare tutte le attività; basterà spegnere uno dei tre megaserver attraverso i quali transita tutto il traffico di rete per vincere qualsiasi guerra. Anche questo mio post andrà nel cloud e qualcuno lo archivierà sapendo tutto di chi lo ha inviato. E pensare che hanno dato 30 anni di carcere a quel soldato americano che ha semplicemente rivelato pubblicamente tutto ciò. Io come tanti non ho nulla da nascondere, ma talvolta lascio volutamente il cellulare a casa per il fastidio di sapere che ogni mio movimento, per quanto innocente, è tracciato e archiviato.
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8457

MessaggioInviato: 29 Ago 2013 13:40    Oggetto: Rispondi citando

@freeant

Sarà, ma io voglio credere che un essere umano sia migliore di una macchina, certo che questo può lasciarsi prendere dalle proprie emozioni, positive o negative che siano, ma come può sbagliare un essere umano, una macchina non può avere un malfunzionamento?

Citazione:
Riguardo al puntare il dito, mi hai fatto sorridere; per gli italiani la colpa è sempre degli altri, è vero. L'importante è rendersi conto che non è così, e prima o poi, con un po' di autocritica, chi ha voglia ci arriva. Gli altri.. basta evitarli, altrimenti ti attaccheranno con la presunzione di sapere chi sei mentre in realtà quello che dicono è ciò che farebbero loro.


Ovviamente non parlavo di te, ma in generale....riguardo al dire che per gli italiani la colpa è sempre degli altri, non direi....non tutti perlomeno, è normale il volersi in qualche modo difendere (poi dipende da ciò che uno ha fatto).... ma chi per farlo è disposto a dare la colpa ad altri, io li chiamo semplicemente str...zi. Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8457

MessaggioInviato: 29 Ago 2013 14:24    Oggetto: Rispondi citando

Zievatron ha scritto:
freeant ha già risposto adeguatamente. Io cosa posso aggiungere?
Ah! Sì.
Posso aggiungere che, per esempio, io non potrò mai essere tra quelli che violano le regole del "buon conducente". Io non guido! Laughing


Si può guidare anche una bicicletta nel modo sbagliato Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 29 Ago 2013 18:06    Oggetto: Rispondi citando

{Dario} ha scritto:
Ecco un'altra diavoleria tecnologica per renderci sempre meno liberi. ... talvolta lascio volutamente il cellulare a casa per il fastidio di sapere che ogni mio movimento, per quanto innocente, è tracciato e archiviato.

Se credi che guidare la macchina da solo possa renderti più libero, sei proprio un illuso.
Per il cellulare, poi, io lo uso così di rado che, di solito, quando mi serve lo trovo scarico ed ho perso il conto delle sim che ho lasciato morire perchè non mi sono ricordato che scadevano. Laughing

Maary79 ha scritto:
Si può guidare anche una bicicletta nel modo sbagliato Wink

Infatti, io non vado neanche in bicicletta. Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8457

MessaggioInviato: 30 Ago 2013 17:45    Oggetto: Rispondi citando

Guidare un'auto di certo non ci rende più liberi come non ci rende meno liberi, la fobia dell' ospite Dario va ben al di la...la paura di essere tracciato, controllato, schedato ecc...tramite un auto con il GPS, un cellulare, un pc, e chissà cos'altro!!!
Ci sono dei dispositivi, che ormai tutti conoscono, offerti dalle assicurazioni, con un piccolo sovraprezzo, che in caso di incidente stradale, anche dove uno perde i sensi, o dopo un malore, o qualsiasi altra noia possa capitare per strada, ti inviano subito una chiamata prima verso l' operatore, in caso di mancata risposta, chiamano subito la polizia o il 118, hanno diverse utilità come anche inviare un carroattrezzi.
Logico che per svolgere il loro servizio devono tenere traccia dei movimenti del veicolo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 31 Ago 2013 21:39    Oggetto: Rispondi citando

Indubbiamente, ma proprio perchè, anche a guidarci la macchina da soli, non ci salviamo dalla tracciabilità, meglio prendersi i vantaggi della macchina che si guida da sola. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 03 Set 2013 16:30    Oggetto: Rispondi citando

L'auto senza conducente made in #Google. Il futuro dei trasporti? Una flotta di #robo-taxi da chiamare dallo smartphone con l'app #Uber e veicoli completamente autonomi per i privati.
Top
kenshir
Semidio
Semidio


Registrato: 21/02/07 15:29
Messaggi: 444
Residenza: un punto nero sulla faccia del mondo

MessaggioInviato: 06 Set 2013 14:54    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
Vorrei proprio vederli, gli impazienti o frettolosi, trovarsi sopra un'auto dove non possono spingere a fondo l' acceleratore, in quanto si presume che queste auto siano progettate per rispettare i limiti di velocità.

Nel 2011 in Italia ci sono stati 292.000 feriti e 3.800 morti sulle strade (fonte)
In Europa ci sono 120.000 morti all'anno per incidenti automobilistici, nel mondo se ne stima un milione (fonte)

Impazienti e frettolosi bisognerebbe legarli al sedile finche' non sono stati portati a destinazione. Ci sono altri modi per esercitare il proprio libero arbitrio, magari senza scommettere la vita degli altri.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 06 Set 2013 22:15    Oggetto: Rispondi

Già, in pratica, impazieni e frettolosi ammazzano nel mondo più gente della guerra civile.
Mi sembra che basti ed avanzi da solo come motivo per volere le auto che si guidano da sole.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Goooooooooogle Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi