Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Il viaggio nel tempo è matematicamente possibile
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 07 Mag 2017 19:00    Oggetto: Il viaggio nel tempo è matematicamente possibile Rispondi citando

Leggi l'articolo Il viaggio nel tempo è matematicamente possibile
E per dimostrarlo gli scienziati hanno progettato un Tardis.


 

 

Segnala un refuso
Top
neko13
Comune mortale *
Comune mortale *


Registrato: 14/02/14 12:01
Messaggi: 87

MessaggioInviato: 08 Mag 2017 09:33    Oggetto: Rispondi citando

La macchina del tempo di wells e' costruibile, la vera e' quella di ritorno al futuro che viaggia nel tempo in avanti e dietro.

mettiamo che una macchina gira a 300mila km al secondo il tempo dell'occupante risulta rallentato e quindi potrebbe andare in avanti per centomila anni in poco tempo-

mi sembra che wells ipotizzava solo una macchina per andare nel futuro non nel passato
Top
Profilo Invia messaggio privato
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 08 Mag 2017 20:46    Oggetto: Rispondi citando

in realtà avevo letto che era stato dimostrato che viaggiare all'indietro nel tempo è impossibile, forse è possibile in avanti. Era stato dimostrato da un esperimento del Cnr italiano.
Top
Roberto1960
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 21/01/08 00:39
Messaggi: 1151
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 09 Mag 2017 13:08    Oggetto: Rispondi citando

Non si capisce il senso di una affermazione del tipo "viaggio nel tempo MATEMATICAMENTE possibile".
Infatti quello che si vurrebbe far viaggiare nel tempo è materia, non oggetti matematici, semplici o astratti quanto si vuole.
Dunque il viaggio nel tempo deve essere FISICAMENTE possibile, non matematicamente.

Giusto per intenderci, nell'articolo si accenna alla possibilità di sfruttare la curvatura dello spazio-tempo intorno ad un buco nero, idea peraltro diffusamente impiegata nella fantascienza.
Il problema è allora che, aldilà della fattibilità matematica di macchine che sfruttano la "curvatura dello spazio-tempo", non esiste alcun modo fisicamente proponibile, a tutt'oggi, di fare in modo che materia ordinaria non sia distrutta dal catasclisma gravitazionale di un buco nero.

Naturalmente non si può escludere che in un futuro non si riesca a far viaggiare nel tempo una singola, o un gruppo ristretto, di particelle elementari, ma fare lo stesso con un oggetto macroscopico, tipo un corpo umano o peggio un'astronave, è a tutt'oggi pura e semplice fantascienza.

Il supporto matematico si può costruire e raffinare quanto si vuole, ma rimane fisicamente impossibile.
Almeno ad oggi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 6682
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 13 Mag 2017 13:57    Oggetto: Rispondi citando

Concordo con Roberto1960 e aggiungo che ritengo l'affermazione che il "viaggio nel tempo sia matematicamente possibile" così come è stata formulata non aggiunga nulla a quelle che erano le nostre conoscenza in materia ma è stata solo aggiunta una congettura matematica non sperimentalmente dimostrata ne dimostrabile con le conoscenze odierne.

In definitiva questi signori hanno solo voluto fare un annuncio sensazionalistico come, purtroppo, oggi sempre più sovente avviene anche su temi scientifici che dovrebbero rifuggire il più possibile il sensazionalismo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roberto1960
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 21/01/08 00:39
Messaggi: 1151
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 15 Mag 2017 10:40    Oggetto: Rispondi citando

Gladiator ha scritto:
In definitiva questi signori hanno solo voluto fare un annuncio sensazionalistico come, purtroppo, oggi sempre più sovente avviene anche su temi scientifici che dovrebbero rifuggire il più possibile il sensazionalismo.

È dura attrarre finanziamenti con la semplice Fisica Teorica, specie adesso che è una fase di "scienza normale", cioè ben lontana da possibili rivoluzioni o forti accelerazioni, che elettrizzano l'attenzione delle masse.

Eppoi è ben nota la "crisi del fisico teorico di mezza età": sarà forse per il notevole livello di astrazione di pensiero che la disciplina richiede, ma pare assodato che dopo qualche decina d'anni di attività in parecchi tendono ad andare un po' "fuori giri" e partire per la tangente... Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 6682
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 15 Mag 2017 17:55    Oggetto: Rispondi

@Roberto1960

Peccato però che comportamenti di questo tipo facciano perdere credibilità anche a scienziati che fanno il loro mestiere con serietà e rigore scientifico... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi