Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
I sospetti della FDA sull'hamburger vegano
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
francescodue
Semidio
Semidio


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 380

MessaggioInviato: 11 Set 2017 11:17    Oggetto: Rispondi citando

Mi è venuta in mente un'altra considerazione.
A scuola mi avevano insegnato che 2500/3000 calorie al giorno sono più che sufficienti per una persona con moderata attività fisica. (Qualcuno mi corregga se sbaglio). Al giorno d'oggi, con tutte le comodità, si dovrebbe scendere a 2000.
Mi sembra inutile fare merendine/dolcetti/cibi meno calorici se poi ne mangio sempre di più. Alla fine il totale è lo stesso: sempre troppo.
Per non parlare di quelli che comprano "in previsione di..." e poi devono buttare il cibo perché scaduto. (Per carità, qualche volta può succedere.)
Oppure quelli che vanno in palestra per dimagrire: se mangi meno forse non hai problemi di sovrappeso (anche in questo caso tralasciamo chi ha problemi di salute).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Palinaro
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 23/04/18 15:44
Messaggi: 1

MessaggioInviato: 23 Apr 2018 16:00    Oggetto: Rispondi

GipsytheKid ha scritto:
Da onnivoro astioso nei confronti degli integralismi vari (vegani e antivegani, dei quali abbiamo un esempio nei commenti anonimi precedenti, degni degli haters della peggior specie), accolgo con grande entusiasmo l'avvento eventuale di alimenti proteici, in tutto e per tutto sostitutivi della carne, che possano riequilibrare lo spropositato sfruttamento del suolo provocato dagli allevamenti.

Cito solo lo sfruttamento del suolo, ma le implicazioni del nostro stile di vita carnivoro sono molte e perniciose per molti aspetti (dalla pessima qualità della carne proveniente da allevamenti intensivi, all'inquinamento atmosferico, ecc.)

Ben vengano, se sono sani e nutrienti, alimenti non a base di carne che permettano di alimentare l'umanità senza contribuire alla sua distruzione.
Però attenzione, che non siano "false crociate" come quella contro l'olio di palma, i cui sostituti o surrogati rischiano di fare più male alla salute e/o all'ambiente di quanto non faccia il tanto vituperato olio di palma.


Per quanto mi riguarda, questo argomento è molto personale e individuale per tutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi