Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Pillola blu, verde o rossa?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
{Paolo}
Ospite





MessaggioInviato: 12 Ott 2017 07:50    Oggetto: Rispondi citando

Eterna giovinezza: lavorare tutta la vita (qualcosa toccherà mangiare), vedere le persone care morire e non poterci fare nulla... non fa per me.

Viaggio nel tempo: sarebbe fantastico ma la fisica parla chiaro non si deve interferire per non modificare il corso degli eventi.. sarebbe piuttosto complesso rispettare questa condizione (soprattutto se si scoprisse che nel futuro una persona cara verrebbe a mancare)
"The butterfly effect" fa pensare.

1 miliardo subito.. a parte il problema del fatto che siano in contanti è la scelta secondo me migliore. Probabilmente portano meno problemi e permettono realmente di cambiare la vita potendo da subito fare scelte differenti.
Top
GipsytheKid
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 20/02/15 10:17
Messaggi: 153

MessaggioInviato: 12 Ott 2017 10:01    Oggetto: Rispondi citando

Nagatzul ha scritto:
Viaggi nel tempo: così potrei crearmi la mia utopia personale, diventare ricchissimo oltre ogni limite e raggiungere l'immortalità tramite la scienza


Dubito fortemente della terza ipotesi: un viaggio in avanti nel tempo non vuol dire che la Storia abbia seguito i tuoi (ma anche miei, se vogliamo) desideri, sogni, aspirazioni.

Un cincinnin troppo avanti e potresti ritrovarti in un pianeta ostile ed inabitabile (morendo sul colpo). Tanto per fare l'ipotesi più pessimistica.

Preferisco seguire il ragionamento di Marco Verdi e abbinarlo al pensiero eudemonico di José Mujica. Se la cosa più preziosa che abbiamo è il tempo, sono veramente la 1 e la 3 le scelte più allettanti. Tuttavia propenderei per la 1 (fermandomi a 30 anni, cioè per me 13 anni fa), perché così potrei realizzare l'utopia del luogo comune "vorrei essere giovane con la saggezza del vecchio".

Sarebbe dura rinunciare al viaggio nel tempo, perché mi affascina il passato e lo studio della storia, quanto mi incuriosisce il futuro (che poi, viaggiando nel tempo, con i paradossi temporali, si potrebbe avere la presunzione di modificare).

In tutto ciò, credo, i soldi diventano solamente un accessorio di relativamente facile reperibilità.

Certo sarebbe una scelta molto difficile, ma sceglierei la 1, ora. Se avessi 18 anni, probabilmente, sceglierei la 3.
Top
Profilo Invia messaggio privato
zero
Dio minore
Dio minore


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 931

MessaggioInviato: 12 Ott 2017 18:08    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
la mia scelta sarebbe la blu, certo poi sarà difficile spiegare al mondo come mai ho 2000 anni ma sembro uno di 30 anni (tipo Forever) ma una volta che ci prendi la mano potrai fare esperienze incredibili (potrai fare tutti i lavori del mondo).


Io lavoro da soli 40 anni e mi sono gia' rotto le OO. Pensa dover lavorare per 2000 anni. Smile

Il "giovani per sempre" non mi convince. Manca la parolina magica "immortali".
Altrimenti, di persone rimaste giovani per sempre, ce ne sono gia' migliaia, pensate a tutti i ragazzi che muoiono in incidenti stradali, per la droga o altro.
Insomma, prendi la pillola blu, esci per festeggiare e vieni investito da un tir.

Concordo che il milione di euro e' inutile. Col viaggio nel tempo avresti una fonte inesauribile di denaro.

Alla fine, la piu' interessante mi pare il viaggio nel tempo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 5444

MessaggioInviato: 12 Ott 2017 18:33    Oggetto: Rispondi citando

Zero, ma come sei pessimista!
PS: ma lo sai che quelli della tua generazione dovranno lavorare 50 anni? Twisted Evil
Di certo io non ho pensato al rimanere giovani per sempre nel senso di morire giovani... Shocked piuttosto di essere una specie di highlander, con quello che ne consegue, le persone attorno a te e a cui vuoi bene, invecchiano e muoiono, tu certo, puoi sostituire queste persone...ma "per sempre"... è veramente tanto, è dopo un po' potrebbe annoiare o lasciare troppa amarezza.

Il viaggio nel tempo, potrebbe implicare lasciare i propri cari, ma ritrovarli un attimo dopo, vederli invecchiare, morire o quando erano giovani, incontrare i propri avi, viaggiare nel passato, futuro...stando attenti a non arrivare ad un era "post apocalittica", che porterebbe a morte certa, e prematura, o anche in un era del passato nel bel mezzo di una guerra.

I soldi, in questo caso, sono solo una cosa secondaria, che porterei ai miei cari per vivere meglio, io mi terrei lo stretto necessario per fare i miei viaggi, senza dover lavorare, che sarebbe più che abbastanza...
Top
Profilo Invia messaggio privato
GipsytheKid
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 20/02/15 10:17
Messaggi: 153

MessaggioInviato: 12 Ott 2017 19:04    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
essere una specie di highlander, con quello che ne consegue, le persone attorno a te e a cui vuoi bene, invecchiano e muoiono, tu certo, puoi sostituire queste persone...ma "per sempre"... è veramente tanto, è dopo un po' potrebbe annoiare o lasciare troppa amarezza.


Certo, ricordo la prima volta che vidi quel film, Highlander appunto, il senso sconfinato di tristezza quando c'era la sequenza di lui che vedeva invecchiare La Donna della sua vita, rimanendo giovane. Tuttavia la vedo come controindicazione sostenibile rispetto ai vantaggi.

Ah, ovviamente anche io intendo la 1 come, in linea di massima, immortalità (sennò la 3 tutta la vita, ca va sans dire)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 5444

MessaggioInviato: 12 Ott 2017 19:45    Oggetto: Rispondi citando

Gispy, tu mi citi il film Highlander, non c'è solo quello, eh? Wolverine l'immortale? Certo anche li c'era la solfa della sua Donna della vita, (che poi non lo era)...Ma loro avevano uno scopo nella vita.

Wolverine doveva salvare il mondo, sconfiggere i cattivi e vendicarsi, Highlander doveva restare solo lui (e ancora non mi è chiaro il perché).

Piuttosto, zero azione, tanta, tanta, come posso dire...malinconia: "Adaline l'eterna giovinezza" link

Spiegami dove stanno questi vantaggi. Non puoi neanche dire che di salute starai sempre bene (influenze e acciacchi vari li hai anche da giovane), potrai cambiare spesso partner, averlo giovane, ma dovrai sempre comunque lavorare, e se sei brutto e/o squattrinato non farai faville (e questo vale anche per una donna, se brutta, può essere giovane quanto vuole)... Wink

Invece i viaggi nel tempo, senza cambiare il corso degli eventi per non creare un "effetto farfalla" o creare altre "linee temporali" e senza interagire con se stessi per non creare "paradossi"... Wink
Secondo me sono più divertenti, se non utili... Very Happy

Ma quanti film ho visto... Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
GipsytheKid
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 20/02/15 10:17
Messaggi: 153

MessaggioInviato: 12 Ott 2017 20:58    Oggetto: Rispondi citando

vantaggi?

Avere più tempo. Avere tante vite, fare esperienze, viaggi, conoscere, esplorare e non avere mai la sensazione che stai perdendo tempo Wink

Non sono d'accordo invece sulla bellezza, che di certo aiuta non poco, ma non è indispensabile (a meno di essere Elephant men, ovviamente), perché le donne più sensuali ed appassionate che ho frequentato erano in assoluto le meno "belle" secondo il gusto comune (tra quelle che ho frequentato, ovvio che non erano delle donne barbute o donne cannone).

Insomma, forse io ne faccio più una questione esistenziale, appunto perché avere una esistenza che sia lunghissima (non dico illimitata) permette di vivere tante cose, tante emozioni.

Forse pecco di ottimismo, ma credo che, alla lunga, una persona (giovane e giovanile) di 300-500 anni, darebbe la pista a molta gente nella vita (se non è una persona idiota di 300-500 anni, ovviamente).

Ma forse anche io ho letto troppi libri (sicuramente più dei film che ho visto) e, soprattutto, sognato troppo Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 5444

MessaggioInviato: 12 Ott 2017 21:39    Oggetto: Rispondi citando

gipsy ha scritto:
Avere più tempo. Avere tante vite, fare esperienze, viaggi, conoscere, esplorare e non avere mai la sensazione che stai perdendo tempo


Dunque intesa come immortalità. Non un ciclo di vita (esempio 80 anni, vita media) dove non si invecchia.
Non so, per me per sempre, è comunque troppo... l'immortalità.

E comunque per fare queste cose, servono, più che altro soldi. Altrimenti finisce che devi lavorare per l'eternità, e avere una vita mediocre.


gipsy ha scritto:
Non sono d'accordo invece sulla bellezza, che di certo aiuta non poco, ma non è indispensabile (a meno di essere Elephant men, ovviamente), perché le donne più sensuali ed appassionate che ho frequentato erano in assoluto le meno "belle" secondo il gusto comune (tra quelle che ho frequentato, ovvio che non erano delle donne barbute o donne cannone.


Scusa, ti avevo "omologato" al pensiero diffuso maschile. Dove essere sempre giovani significa solo avere donne giovani, cambiarle spesso, e andare a divertirsi in discoteca (assieme ai giovani, senza essere considerato un "matusa"), e non dover pensare ad eventuali responsabilità (tipiche dei meno giovani).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 6590
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 15 Ott 2017 16:52    Oggetto: Rispondi

La mia scelta, fra le tre proposte. è certo quella di poter viaggiare nel tempo con il principale scopo di conoscere e di scoprire soprattutto il come sono avvenuti tanti eventi del passato - anch'io sono appassionato di storia.

In assoluto però, la cosa che vorrei di più ma che non era fra le proposte, è viaggiare nello spazio ed esplorare la nostra galassia in tempi compatibili con una vita umana, quindi con un astronave tipo Enterprise di Star Trek,
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi