Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Immagine di sistema e partizioni
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 28 Set 2017 15:11    Oggetto: Immagine di sistema e partizioni Rispondi citando

[Thread splittato da questo thread, per una maggiore comprensibilità.]


Maary, nel backup che ho fatto c'era scritto che e' stato completato ma alcuni files sono stati ignorati. Ho salvato questi files in in un documento di testo formato txt. Ma non so come metterlo in questo forum...
Question

Posso ritenere il backup corretto in questo senso?

Poi divido i dati dal sistema Wink Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8418

MessaggioInviato: 29 Set 2017 09:24    Oggetto: Rispondi citando

fuocogreco ha scritto:
Maary, nel backup che ho fatto c'era scritto che e' stato completato ma alcuni files sono stati ignorati. Ho salvato questi files in in un documento di testo formato txt. Ma non so come metterlo in questo forum...
Question

Posso ritenere il backup corretto in questo senso?


Teniamo i messaggi separati, così faccio dividere gli argomenti.
Per postare i file di testo puoi usare Wikifortio o Wikisend.

Dipende dal file. Se sono file di sistema, puoi considerare l'immagine di sistema inutile. Se sono file essenziali per programmi, dovrai reinstallare i programmi coinvolti.

Se il file di testo ti dice il percorso, siamo già a buon punto, altrimenti dovresti cercare file per file...e vedere dove si trova, e capire a che serve (magari con una ricerca su Google).

Ad ogni modo non mi fiderei. Ci sono software terzi per fare un immagine di sistema, in modo da avere uno strumento in più in caso di bisogno.

Una volta che avrai diviso il sistema dai dati, creando così una nuova partizione, potrai salvare l'immagine dentro alla nuova partizione, così avrai solo il disco di avvio di emergenza, e in fase di ripristino invece che indicare il percorso dell'hdd esterno gli indicherai il percorso del file nella partizione dati del disco interno.

Anche nel caso che ti procuri il disco di W7 (magari con sp1 integrato, e ci sono, volendo metodi on-line per averlo) potrai sempre reinstallare solo Windows, lasciando intatta la partizione dati.

Purtroppo, e lascia che te lo dica...i tecnici, non hanno voglia di fare un tubo. Cacciano dentro il disco e premono "installa" (che installa su tutto il disco e non su una partizione) e vanno a fare altro.
3 minuti di lavoro e poi il pc fa da solo, tornano alla postazione dopo mezzora e lo trovano installato.
Non mi stupirei se ti mancassero anche molti aggiornamenti, driver (compresi quelli non installati ovvero "sconosciuti"). L'ho già visto, per cui non mi stupirei.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8418

MessaggioInviato: 29 Set 2017 12:07    Oggetto: Rispondi citando

Copio qua di seguito le istruzioni per il partizionamento.

Ora se vuoi dividere i dati dal sistema, e procedere poi a fare un immagine solo del sistema operativo, che ti viene utile se devi reinstallare solo quello con i programmi.
Prima di tutto devi spostare i dati altrove, in un hdd esterno o dvd, chiavette, ecc..
Poi devi pulire il sistema (pulizia disco di Windows o l'utility Glary se ti trovi meglio).
Poi devi deframmentare C: con deframmentazione disco di Windows, fino ad arrivare ad una percentuale del 0%. Falla anche più volte, anche se ti dice che non è necessario.

Ho fatto qualche screenshot per facilitare la cosa:

Questa è la situazione iniziale, simile alla tua, un'unica partizione che contiene dati e sistema, C:



Click col dx del mouse, sopra C:, riduci volume, farà lui il calcolo.



Questo è lo spazio massimo, che puoi ottenere per la nuova partizione, puoi comunque modificare se vuoi dedicare meno spazio alla nuova partizione.
Gestione disco fa tutto in automatico in base alla frammentazione del disco, e ai file fissi.



Ti troverai lo spazio non allocato.



Che dovrai formattare in ntfs. Dunque tasto dx del muose sopra lo spazio non allocato e nuovo volume semplice.



Segui la procedura guidata.



Questo è lo spazio che gli hai assegnato prima.



Qui gli dici in che file system formattare (ntfs), e puoi dare un nome all'unità (etichetta), io ho messo "dati" perchè la partizione conterrà solo i dati.



Poi ti chiede la lettera.



Poi ti fa il riassunto e premi fine.



Ed ecco la nuova partizione.



Subito pronta anche in Computer. Very Happy



Fine... Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 08 Ott 2017 18:34    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
Dipende dal file. Se sono file di sistema, puoi considerare l'immagine di sistema inutile. Se sono file essenziali per programmi, dovrai reinstallare i programmi coinvolti.

Se il file di testo ti dice il percorso, siamo già a buon punto, altrimenti dovresti cercare file per file...e vedere dove si trova, e capire a che serve (magari con una ricerca su Google).


Ecco il file di testo:

ERRORE BACKYP 26.9.2017.txt
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8418

MessaggioInviato: 09 Ott 2017 10:12    Oggetto: Rispondi citando

Sei fortunato che non ne trova solo 11...
Io comincerei col seguire il percorso indicato, magari attiva la visualizzazione dei file nascosti.

C:\Users\UpdatusUser\Documents

E lo ripeti per le successive cartelle, ovvero Music, Pictures, Videos, ecc..

Quanti utenti hai sul pc?
Controlla su pannello di controllo - account utente, se hai quel UpdatusUser

Questo potrebbe fare al caso tuo:
link

Il tuo è lo scenario 2.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 09 Ott 2017 17:33    Oggetto: Rispondi citando

Maary, ho attivato la visualizzazione dei file nascosti ma delle 11 cartelle neanche l'ombra.

Sul pc ci sono solo io, non ho nessun Updatus enter.

Poi ho seguito il link che hai postato e ho provato a fare di nuovo il backup e mi da errore backup!:






Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8418

MessaggioInviato: 09 Ott 2017 17:37    Oggetto: Rispondi citando

Apri gestione disco e controlla come è messo il disco esterno, e se ha la lettera E: eventualmente, formattalo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 09 Ott 2017 18:32    Oggetto: Rispondi citando

Ok formattato.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8418

MessaggioInviato: 10 Ott 2017 17:28    Oggetto: Rispondi citando

Hai risolto il problema al backup, seguendo il wiki Microsoft?
È importante che tu lo faccia, non avendo il disco di installazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 10 Ott 2017 20:51    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Risoluzione di scenario 2
È possibile ignorare questo messaggio di errore.

Tuttavia, è possibile anche utilizzare uno dei seguenti metodi per eliminare questo messaggio di errore durante le operazioni di backup future:

Creare le cartelle mancanti LocalLow, contatti e ricerche elencati nel messaggio di errore.


A parte che c'e' scritto che e' possibile ignorare questo messaggio di errore, come dovrei fare per creare le cartelle mancanti? O perlomeno, non ho capito dove le devo creare, che percorso devo fare.


Escludere le cartelle dai file di backup nelle impostazioni di Backup e quindi includere le cartelle nella posizione originale. Per escludere le cartelle nelle posizioni aggiuntive e includere tali cartelle nella posizione originale, attenersi alla seguente procedura:

Citazione:
Nel Pannello di controlloaprire Backup e ripristino.
Nella sezione Backup , fare clic su Modifica impostazioni.
Nella finestra di dialogo Configura backup fare clic su Avanti.
Nella finestra di dialogo che cosa si desidera eseguire il backup fare clic su Consenti di sceglieree quindi fare clic su Avanti.
Espandere I file di dati, < nome utente > librerie, Percorsi aggiuntivie quindi fare clic per deselezionare le caselle di controllo cartella AppData, contattie ricerche.
Espandere Computer, espandere la voce per l'unità di sistema (ad esempio, espandere Il disco locale (c)), espandere utenti, espandere < nome utente >e quindi fare clic per selezionare le caselle di controllo AppData, contattie le ricerche, se presenti.
Fare clic su Avantie quindi fare clic su Salva impostazioni e uscire.
Backup e ripristino, fare clic su Esegui backup per eseguire un nuovo backup. L'operazione di backup deve essere completato senza errori.


Ecco questa secona parte della procedura l'ho fatta . Poi ho fatto andare il backup e mi ha dato Codice errore 0x8007045D
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8418

MessaggioInviato: 11 Ott 2017 16:48    Oggetto: Rispondi citando

Ancora l'errore I/O?
Di solito con una formattazione dovrebbe sistemarsi. E fino l'ultimo test l'hdd esterno non dava segni di rottura.
Non è che è successo come l'ultima volta? Che era non inizializzato, o in sola lettura?

Hai guardato bene in gestione disco?
lo avevi formattato?

Anche per questo c'è il Wiki Microsoft link

Citazione:
A parte che c'e' scritto che e' possibile ignorare questo messaggio di errore,


Certo. E alla fine c'è anche scritto che il backup non deve avere nessun errore. Ti fidi? Di tenere un backup così?
Io poi, che non ho W7...e non ho mai provato questa utility. Su W8 e 10 mi dava la possibilità solo di creare un supporto di ripristino...e lo creava in una penna da 16 gb...non in un hdd da 500 gb, rendendolo inutilizzabile per conservare altri dati (perchè poi diventa "in sola lettura". E che cavolo...per fortuna che W7 è il miglior Windows... Evil or Very Mad

Ci sono tool terzi per creare immagini di sistema, lo so te l'ho già detto. Macrium Reflect link, che ti fa un immagine in un unico file (che puoi mettere sia in un supporto esterno o in una partizione separata), che poi si ripristina al bisogno tramite il cd di avvio di emergenza che ti chiede di creare al primo avvio del sistema.

Citazione:
come dovrei fare per creare le cartelle mancanti? O perlomeno, non ho capito dove le devo creare, che percorso devo fare.


Il percorso da creare è questo:
C:\Users\UpdatusUser\

E tutte le relative cartelle, tornando alla situazione iniziale, dunque annullando tutte le opzioni di backup modificate.

Ma ora ti chiamo R16, perchè non ci capisco più un tubo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 11 Ott 2017 23:44    Oggetto: Rispondi citando

Per ora ho eseguito il Check dsk.exe del mio hard disk disco esterno ( E) dal prompt dei comandi e mi e' venuto fuori questo ( faccio due schemate per vedere tutti i risultati ):




Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8418

MessaggioInviato: 12 Ott 2017 10:43    Oggetto: Rispondi citando

Allora, ritornano i problemi allhdd esterno. Potrebbe essere inaffidabile come unità di ripristino, a causa dei cluster/settori danneggiati che rileva lo scandisk.

Avrei bisogno di leggere i relativi dati smart di quel disco. Dunque fai come l'ultima volta con Gsmartcontrol (che te li avevo chiesti ma non me li avevi mostrati).
Dovresti ricordare come si usa...in alternativa riapri il thread da dove è stato diviso questo e rileggi le parti interessate.

Puoi usare l'utility del produttore Toshiba. link link se non riesci a trovare il modo di scaricarlo dal sito di Toshiba (non capisco perchè nascondano le cose!) scaricalo da qui: link

Il backup lo puoi comunque fare in una partizione separata, come ho già detto sopra, e in diverse occasioni.
Tieni conto che un hdd meccanico è più adatto a leggere e scrivere in continuazione dati, un hdd eserno non è altro che un ssd, con i suoi pregi (velocità), e difetti (numero limitato di scritture), se l'immagine è scritta sopra l'hdd del pc in un certo senso è più sicura, anche se pure un hdd meccanico può rompersi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 15 Ott 2017 11:50    Oggetto: Rispondi citando

Maary, le schermate che ho postato prima del prompt dei comandi relative al controllo CHDSK ho notato che non riportano la voce amministratore. Quindi ho rifatto un controllo e qui sotto ti do le schermate. A me sembra che non ci siano problemi ( infatti dice nessun problema rivelato , a parte quei 1652 kb danneggiati, che ti dico la verita'...non so se e' un grosso problema: ammetto la mia ignoranza non avendo mai fatto questo tipo di procedura ). Che ne pensi? Comunque adesso faccio un controllo anche con i dati smart del disco con GSsmart control.




Top
Profilo Invia messaggio privato
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 15 Ott 2017 12:26    Oggetto: Rispondi citando

Ecco le schermate di GSsmart control








Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8418

MessaggioInviato: 16 Ott 2017 08:58    Oggetto: Rispondi citando

Quel disco è inaffidabile, hai settori pendenti e riallocati, usalo per salvare dei dati non importanti, facendo copia e incolla.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 18 Ott 2017 17:57    Oggetto: Rispondi citando

@Maary quindi mi consigli di prenderne un' hard disk esterno nuovo per effettuare il backup?
Per quanto riguarda la nuova partizione ho seguito la procedura ed ora ho due partizioni: C: ed E: ( dati ).

Ora posso fare un'immagine di sistema
solo del sistema operativo. e la salvo in C:

Poi per quanto riguarda i dati avrei pensato di prendermi delle chiavette usb e salvarli li' ( documenti, musica, foto, video ) . Tieni conto che ho gia' salvato i dati in DVD Rw . Quindi avrei due copie dei dati in supporti diversi .

Volevo un tuo parere a riguardo su che tipo di supporto e' meglio salvare i dati: DVD riscrivibili, Hard disk esterni o chiavette usb?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8418

MessaggioInviato: 18 Ott 2017 18:17    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Ora posso fare un'immagine di sistema
solo del sistema operativo. e la salvo in C:


No, la salvi in E: non puoi fare un'immagine nella stessa partizione perché è in uso, altrimenti si poteva far senza dividere il disco in 2.

Per il resto, se vuoi fai l'immagine in un nuovo hdd esterno, e i dati li puoi salvare in dvd (no rw, se non necessiti poi di cancellarli), o su chiavette USB, o nello stesso hdd esterno nuovo che puoi anche partizionare come sopra.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 18 Ott 2017 20:35    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
No, la salvi in E: non puoi fare un'immagine nella stessa partizione perché è in uso, altrimenti si poteva far senza dividere il disco in 2.


Si gia' scusa e' vero....Wink

Citazione:
Per il resto, se vuoi fai l'immagine in un nuovo hdd esterno, e i dati li puoi salvare in dvd (no rw, se non necessiti poi di cancellarli), o su chiavette USB, o nello stesso hdd esterno nuovo che puoi anche partizionare come sopra.


Ok in pratica compro un nuovo hard disk esterno ( consigli per le marche migliori? ) e dentro posso salvarci partizionandolo sia i dati ( musica,foto,video,documenti ) e sia l'immagine di sistema . Preferisco salvare i file su piu' supporti. Mi sento piu' sicuro. Tieni conto che il mio notebook ha ormai 10 anni e sto gia' iniziando a pensare a una sua prossima sostituzione. Non subito perche' bene o male il suo lavoro lo fa ancora in modo abbastanza egregio.

Una domanda: secondo te per i vari backup e' meglio usare i dvd non riscrivibili o quelli riscrivibili?

Comunque ritornando ai backup e alle immagini di sistema bisogna fare pratica ed esperienza perche' e' una delle azioni che magari si fa controvoglia ma che sono essenziali se non si vuole accidentalmente perdere documenti , foto, musica, ecc...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8418

MessaggioInviato: 19 Ott 2017 09:30    Oggetto: Rispondi

Come marca va bene una qualsiasi purchè conosciuta, Seagate, WD, Toshiba, Maxtor, ecc..prendilo usb 3.x che è più veloce, anche se la sua velocità la sfrutterà meglio con un pc con usb 3.x (il tuo essendo datato di sicuro ha usb 2.0).

I backup dei dati è essenziale farli in più supporti, per il semplice motivo che non c'è niente di eterno, e se i dati sono esposti con un pc connesso ad internet, possono anche essere rubati o hackerati.

Con W10, in futuro, non avrai più il problema del disco di istallazione di Windows, in quanto questo è scaricabile dal sito di MS, ed è aggiornato all'ultima build, dunque si evita dopo una reinstallazione il dover scaricare aggiornamenti vecchi di anni.

E' indifferente usare dvd + o - R, o RW, se non necessiti di riscriverli usa dvd non riscrivibili, costano meno.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi