Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
L'AI che corregge i bug nel codice di Facebook senza intervento umano
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Programmazione
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 18 Set 2018 09:00    Oggetto: L'AI che corregge i bug nel codice di Facebook senza intervento umano Rispondi citando

Leggi l'articolo L'AI che corregge i bug nel codice di Facebook senza intervento umano
Per i programmatori è l'inizio della fine?


 

 

Segnala un refuso
Top
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1192

MessaggioInviato: 18 Set 2018 16:50    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
L'idea di Facebook è fare di SapFix (ma anche Sapienz) uno strumento open source non appena il lavoro su di esso sarà completato

Il bello dell'open source pero' e' proprio l'opposto, cioe' tutti collaborano per scrivere e mettere a punto il software, fornendo anche idee e facendolo crescere.
Renderlo open quando sara' terminato non e' la filosofia dell'open.


.
Top
Profilo Invia messaggio privato
francescodue
Semidio
Semidio


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 454

MessaggioInviato: 18 Set 2018 22:12    Oggetto: Rispondi citando

Mi chiedo una cosa: non sarà questo strumento a rendere superficiali i programmatori?
Abbozzano un'idea e lasciano all'algoritmo di perfezionarlo.
Può sembrare un'ottima cosa, ma... siamo sicuri che il risultato sarà quello richiesto?
Voglio dire: se nessuno si occuperà più di spulciare il software, che cosa ci infilerà dentro l'IA?
Non sto pensando a una rivolta di PC, ma solo al fatto che l'algoritmo di perfezionamento procederà sulla sua strada, e se le indicazioni di partenza saranno sbagliate anche il risultato sarà sbagliato.
Anche se magari all'apparenza è corretto.
Inoltre ci sarà sempre qualcuno (magari imposto dall'alto) che metterà fra le direttive di lasciare una backdoor, anche se molto ben nascosta.
Chi controlla allora la sicurezza?
Un'altra IA?
Top
Profilo Invia messaggio privato
{alfonzo}
Ospite





MessaggioInviato: 19 Set 2018 12:33    Oggetto: Rispondi

Sinceramente è da tempo che mi chiedo come i programmatori non siano ancora stati sostituiti dalle IA.
In realtà non serve nemmeno una IA, basta un sistema esperto.
A parte sviluppi specifici, il programmatore ormai non è altro che un assemblatore di codice già pronto.
Succederà di sicuro che i programmatori spariranno, come già sta accadendo per chi scrive canzoni (testi + musica), libri di narrativa e prossimamente anche tecnici, trame di film, per gli direct trader di borsa, autisti di automezzi, navi (e fra un po', aerei), ecc....
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Programmazione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi