Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Surriscaldamento globale entro 15 anni, per colpa dei Bitcoin
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 31 Ott 2018 14:00    Oggetto: Surriscaldamento globale entro 15 anni, per colpa dei Bitcoin Rispondi citando

Leggi l'articolo Surriscaldamento globale entro 15 anni, per colpa dei Bitcoin
Le criptovalute faranno aumentare la temperatura di 2 gradi entro il 2033.


 

 

Segnala un refuso
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 31 Ott 2018 18:29    Oggetto: Rispondi citando

Bisogna guardare verso Intel, Amd e IBM, oltre ai loro cloni concorrenti, che rifiutano di implementare le tecnologie ottiche malgrado siano decenni che sono in sviluppo "finale".
Si va avanti con markettate come gli "iCore" e company, perché i tonti utilizzatori tanto abboccano, e non sto parlando degli ovviamente sprovveduti utenti d PC.
I coyote alla guida di grandi società non sono minimamente interessati alle distruzioni che contribuiscono a provocare, proprio a causa della stessa forma mentis che li porta ad essere dei leader.
Salvo sparutissime eccezioni, più (ancora una volta) di marketing, che di sostanza.
Quindi siamo qui, con carrozze a cavalli estremamente sofisticate da 7 nanometri.
Che però sono sempre carrozze a cavalli, con tutti i limiti di questa "tecnologia".
Poi sui siti, al posto di chiedersi perché una CPU dissipi tanta potenza, al posto di utilizzarla, si fanno recensioni entusiastiche sui migliori sistemi di dissipazione del calore.
Altro sfruttamento della natura, altro inquinamento per produzione, uso, e smaltimento, più CO2.
Che pena.
Top
{Maurizio}
Ospite





MessaggioInviato: 01 Nov 2018 09:18    Oggetto: Rispondi citando

Sembrerebbe che l'aumento di 2 gradi della temperatura globale sia da addebitarsi al mining delle criptovalute. Mi chiedo allora come valutare i miliardi e miliardi di tonnellate di anidride carbonica prodotta dalle automobili, dalle attività produttive, dalle centrali a carbone, da qualsiasi motore termico da almeno 100 anni a questa parte rispetto al fenomeno del mining che invece è recentissimo. Inoltre le mining-farms, proprio per ridurre i costi energetici (che in realtà riducono i profitti) utilizzano o tendono ad utilizzare fonti energetiche alternative al petrolio.
Vorrei ricordare che proprio oggi 01/11/2018 ricorre il decennale della nascita della prima criptovaluta. Con una mail del 1 novembre 2008, il fantomatico Satoshi Nakamoto rendeva noto il suo lavoro su un sistema di pagamento peer to peer chiamato Bitcoin. L'inizio del mining non può che essere posteriore a quella data e da ciò si capisce che stiamo parlando di un fenomeno che ha pochissimi anni di vita.
Suggerisco infine la lettura di uno studio sull'efficienza energetica delle criptovalute pubblicato su Ethereum world news che afferma l'esatto contrario di quanto affermato nell'articolo.
https://ethereumworldnews.com/how-bitcoin-btc-is-10000-times-more-efficient-than-banks/
Buon mining
Top
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1304

MessaggioInviato: 01 Nov 2018 09:28    Oggetto: Rispondi citando

Per fortuna la soluzione e' semplice: non comprare bitcon (o simili).
I bitcoin saranno protagonisti del prossimo crac finanziario.


.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{mimmo}
Ospite





MessaggioInviato: 01 Nov 2018 11:23    Oggetto: - Rispondi citando

Commento fuori tema o non conforme al regolamento del forum.
Top
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9578
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 02 Nov 2018 15:29    Oggetto: Rispondi citando

zero ha scritto:
Per fortuna la soluzione e' semplice: non comprare bitcon (o simili).
I bitcoin saranno protagonisti del prossimo crac finanziario.


.

Quoto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Pictor
Semidio
Semidio


Registrato: 19/11/10 17:52
Messaggi: 242

MessaggioInviato: 09 Nov 2018 18:09    Oggetto: Rispondi citando

E in che modo lo sarebbero?

Io ci vedo più una via di fuga dall'imminente crack finanziario..
Top
Profilo Invia messaggio privato
GipsytheKid
Semidio
Semidio


Registrato: 20/02/15 10:17
Messaggi: 292
Residenza: La città che si vorrebbe eterna, ma che non lo è

MessaggioInviato: 12 Nov 2018 09:27    Oggetto: Rispondi citando

{utente anonimo} ha scritto:
Bisogna guardare verso Intel, Amd e IBM, oltre ai loro cloni concorrenti, che rifiutano di implementare le tecnologie ottiche malgrado siano decenni che sono in sviluppo "finale".
Si va avanti con markettate come gli "iCore" e company, perché i tonti utilizzatori tanto abboccano, e non sto parlando degli ovviamente sprovveduti utenti d PC.
I coyote alla guida di grandi società non sono minimamente interessati alle distruzioni che contribuiscono a provocare, proprio a causa della stessa forma mentis che li porta ad essere dei leader.
Salvo sparutissime eccezioni, più (ancora una volta) di marketing, che di sostanza.
Quindi siamo qui, con carrozze a cavalli estremamente sofisticate da 7 nanometri.
Che però sono sempre carrozze a cavalli, con tutti i limiti di questa "tecnologia".
Poi sui siti, al posto di chiedersi perché una CPU dissipi tanta potenza, al posto di utilizzarla, si fanno recensioni entusiastiche sui migliori sistemi di dissipazione del calore.
Altro sfruttamento della natura, altro inquinamento per produzione, uso, e smaltimento, più CO2.
Che pena.


Sacrosanto.

Purtroppo i lemmi "bitcoin" e "blockchain" sono in bocca per lo più a persone che non sanno di che parlano.

La "bolla" di gennaio è scoppiata, quel che è rimasto è un asset solido e stabile, che rispetto a quando è nato ha fatto progressi difficilmente comparabili a qualunque altro asset finanziario.

Chi aveva bitcoin da novembre 2017 (o prima) è seduto comodamente sulla sponda del fiume e quando vede passare cadaveri come questi studi (commissionati da: cherchez l'infamme Laughing) se la ride

Ottimi il post ed il link dell'utente non registrato "Maurizio".

Noi si guarda avanti
Top
Profilo Invia messaggio privato
GipsytheKid
Semidio
Semidio


Registrato: 20/02/15 10:17
Messaggi: 292
Residenza: La città che si vorrebbe eterna, ma che non lo è

MessaggioInviato: 12 Nov 2018 09:28    Oggetto: Rispondi citando

Pictor ha scritto:
E in che modo lo sarebbero?

Io ci vedo più una via di fuga dall'imminente crack finanziario..


Quoto con Vigore Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Pictor
Semidio
Semidio


Registrato: 19/11/10 17:52
Messaggi: 242

MessaggioInviato: 12 Nov 2018 12:28    Oggetto: Rispondi

Un'argomentazione o due magari? Old
Ripeto: non ne capisco la visione; in che modo lo sarebbero?

Il crack finanziario riguarderà principalmente il dollaro.
Il bitcoin fornirà un'alternativa valida e moderatamente diffusa per salvare le proprie finanze a prescindere dalle valute governative.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi