Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Avast chiede scusa e promette di smettere di spiare
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 03 Feb 2020 20:36    Oggetto: Avast chiede scusa e promette di smettere di spiare Rispondi citando

Leggi l'articolo Avast chiede scusa e promette di smettere di spiare
Chiusa la sussidiaria che rivendeva i dati personali.


 

 

Segnala un refuso
Top
ok_cian
Semidio
Semidio


Registrato: 11/08/15 17:28
Messaggi: 202

MessaggioInviato: 03 Feb 2020 21:24    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
E ringrazio soprattutto i nostri utenti, le cui recenti opinioni hanno accelerato la nostra decisione di agire celermente


Eh si, i calcioni nel sedere fanno accelerare e non di poco.

Ma temo che solo il rilascio del codice sorgente completo potrebbe far tornare la fiducia a quelle vittime della vostra bassezza che chiamate "utenti".
Top
Profilo Invia messaggio privato
{umby}
Ospite





MessaggioInviato: 04 Feb 2020 12:08    Oggetto: Rispondi citando

Chiudiamo la rivendita dei vostri dati. Li abbiamo già venduti tutti, e non ne abbiamo altri.
E....
Grazie per tutto il pesce.
Top
{El loco}
Ospite





MessaggioInviato: 04 Feb 2020 14:01    Oggetto: Rispondi citando

Non possono cavarsela così a buon mercato
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8420

MessaggioInviato: 04 Feb 2020 14:21    Oggetto: Rispondi citando

ok_cian ha scritto:
Citazione:
E ringrazio soprattutto i nostri utenti, le cui recenti opinioni hanno accelerato la nostra decisione di agire celermente


Eh si, i calcioni nel sedere fanno accelerare e non di poco.

Ma temo che solo il rilascio del codice sorgente completo potrebbe far tornare la fiducia a quelle vittime della vostra bassezza che chiamate "utenti".


L'utente tipo non sa manco cos'è il codice sorgente, gli basta usare l'AV aggratis e senza essere spiati mentre fanno le loro ricerchine sul sesso dei pippistrelli!! Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 04 Feb 2020 15:11    Oggetto: Rispondi citando

...mentre Avast rivende i dati a se stessa per poi rivenderli ai clienti, Microsoft li vende direttamente senza star li a farsi teroppe storie.
Andate a vedere quali porcherie combina Microsoft con il vostro account (sezione Privacy) e a quante centinaia di aziende vende i vostri dati.
Tutto scrupolosamente opt-out.
Se volete potete tirarvene parzialmente fuori, ma dovrete cliccare centinaia di volte su ogni singola azienda, dopo aver tolto tutti i permessi generici, s'intende.
E non dimenticate di salvere, sennò siete daccapo....
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 04 Feb 2020 16:50    Oggetto: Rispondi citando

Anche se l'utente avesse tutto il codice sorgente (cosa che, in teoria, potrebbe rendere Avast meno efficace in future poichè i creatori di virus conoscerebbero esattamente come funziona) non c'è alcuna garanzia che il sorgente dato corrisponda al vero listato dell'eseguibile. A meno che uno non se lo compili da se con un compilatore a cui si fida (vedesi Ken Thompson Hack per maggiori informazioni)
Top
{nick}
Ospite





MessaggioInviato: 04 Feb 2020 19:51    Oggetto: Rispondi citando

Capisco il polverone ma fino a un certo punto... Avast sono anni che dice chiaro e tondo che utilizzare il suo AV comporta un "pagamento" in termini di dati personali.
Non ricordo di preciso quando, ma tutto era iniziato con una comunicazione inequivocabile. Io sono fra quelli che ai tempi lo aveva semplicemente disinstallato passando ad altro. Non è necessario leggere tutti i disclaimer, basta informarsi un minimo.
Top
algi
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 08/03/12 18:02
Messaggi: 34

MessaggioInviato: 05 Feb 2020 00:12    Oggetto: Rispondi citando

Ma,codice sorgente o meno,possono veramente pensare che si creda loro?!
Top
Profilo Invia messaggio privato
hereiam20
Semidio
Semidio


Registrato: 27/04/09 00:30
Messaggi: 216
Residenza: la domanda è seria?!

MessaggioInviato: 08 Feb 2020 11:17    Oggetto: Rispondi citando

Allora... le varie aziende informatiche si fregano i nostri dati e se li rivendono. Pessimo!! Ma non è con loro che dobbiamo prendercela... è la politica che ci frega! Opt-in, Opt-out, Click di approvazione... ma nessuno dentro alle "stanze del potere" si è accorto che stiamo esattamente come prima, ma con un (se basta) click in pù? Maddai!! Non sono così fessi! La realtà è che la politica è collusa con le suddette società e cerca di allontanare quanto più possibile il giorno in cui sarà costretta a fare l'unica cosa che abbia un senso, cioè stabilire che: LA RACCOLTA DEI DATI PERSONALI E' VIETATA, SENZA SE E SENZA MA, ED E' UN REATO GRAVISSIMO!! La tanto sbandierata privacy per la quale ci rompono continuamente i santissimi (per chi, anche solo metaforicamente, li ha) non è mai stata tanto violata come da quando hanno finto di cominciare a tutelarla!! Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8420

MessaggioInviato: 10 Feb 2020 15:44    Oggetto: Rispondi

{El loco} ha scritto:
Non possono cavarsela così a buon mercato


Non siete obbligati ad usarlo. Avete Defender...che ve ne fate?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi