Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 17 Feb 2020 12:02    Oggetto: Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd Rispondi citando

Leggi l'articolo Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Il governo vuole tassare anche smartwatch e dispositivi indossabili.


 

 

Segnala un refuso
Top
elisa.r
Semidio
Semidio


Registrato: 18/11/12 16:05
Messaggi: 396

MessaggioInviato: 17 Feb 2020 14:53    Oggetto: Rispondi citando

OK, ma poi la SIAE ridistribuisce le quote dovute agli autori? E in base a quale criterio?
Top
Profilo Invia messaggio privato
uomoselvatico70
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 24/09/19 22:07
Messaggi: 155

MessaggioInviato: 17 Feb 2020 22:50    Oggetto: Rispondi citando

Tanto gli italiani non si ribelleranno mai.

E' già da anni che l'Italia è il paese con il costo della vita più alto del mondo:

- In rapporto agli stipendi medi, visto che il reale valore dello stipendio è dato dal rapporto tra quel che si guadagna con quanto resta alla fine del mese-

Tanto per dire, giusto ieri sono andato a pagare una bolletta della luce + gas di un piccolo trilocale che ormai uso solo come Garçonnière.
600 euro di cui meno di 180 erano il consumo reale, tutto il resto sono tasse, accise, imposte, iva, oneri di trasporto, addizionali regionali, ulteriore iva sulle imposte ecc...
Ora uno che campa con uno stipendio normale e magari ha pure l'affitto da pagare, che fa? E se magari ha pure moglie e figli e lavora solo lui che fa?.....Si spara?

Eppure questi continuano imperterriti a tassare di quà e di là... E ci pigliano pure per il culo tipo che ci fanno cambiare le lampadine con quelle che consumano meno ma poi se vai a guardare scopri che negli ultimi 10-20 anni la componente fiscale delle bolette è aumentata del 300% così gli italiani consumano sempre di meno, ma intanto lo stato li tassa sempre di più.

Laughing Rolling

Magari sarebbe il caso che la gente invece di affollare gli stadi a milioni ogni domenica o di preoccuparsi di cose tragicomiche ridicole e dimenticate pure dalla storia, tipo razzismo, fascismo, comunismo, destra sinistra e cacate varie, ( dividi et impera ) andassero qualche volta tutti insieme a far casino a Roma per i loro REALI INTARESSI, ( in Italia non è mai stato fatto ....) Così'.... Tanto per far capire a chi di dovere che il cittadino non è solo una vacca da mungere e basta fino ad ucciderla.
Top
Profilo Invia messaggio privato
milux
Eroe
Eroe


Registrato: 22/04/08 06:09
Messaggi: 60
Residenza: verso i Balcani

MessaggioInviato: 18 Feb 2020 08:04    Oggetto: Rispondi citando

Citazione
" In pratica ogni apparecchio dotato di memoria - dai PC agli smartphone, dalle schede Sd alle chiavette Usb - vede il proprio prezzo aumentare per via di una sorta di presunzione di colpevolezza: con esso si dà per scontato infatti che chiunque acquisti un supporto di memoria (o un apparecchio che contiene della memoria) lo adoperi per fare copie di contenuti protetti dal diritto d'autore."

Io produco contenuti protetti dal diritto d'autore (miei lavori) : a chi devo chiedere la compensazione? alla SIAE?
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Marco}
Ospite





MessaggioInviato: 18 Feb 2020 10:47    Oggetto: Rispondi citando

Ovvio.. a sto.punto vale la.logica della tassa sul possesso degli apparati televisivi o "strumenti atti a ricevere il famoso segnale mediocre satellitare terrestre o audio che sia" .. e qualcuno che goliardicamente ma giustamente rivendicava il bonus bebé..non perché avesse figli ma semplicemente perché possiede un "organo atto a farli"..L'Italia ormai è un paese da cui fuggire per poter sopravvivere , oppure devi fare il.delinquente : quelli non hanno mai e mai pagheranno nulla..
Top
{pensa}
Ospite





MessaggioInviato: 18 Feb 2020 15:33    Oggetto: Rispondi citando

Vivivamo in un Paese fallito dal punto di vista sociale, economico e politico.
Tutto quello che era stato costruito nel dopoguerra sta andando in malora, e le giovani generazioni sono abituate ad un grado di inciviltà quale in Italia non si vedeva da molto tempo, e naturalmente lo perpetuano e rafforzano.
Abbiamo una burocrazia che è specializzata nel reprimere, nel far proliferare leggi sempre più restrittive, senza essere capace di riforme strutturali.
Anzi, ogni politico (politicante è la parola più giusta) che ha tentato di opporsi alla burocrazia ed ai burosauri è stato sconfitto.
Come sconfitta è la nostra società.
Top
Undertaker
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 25/02/14 16:00
Messaggi: 152

MessaggioInviato: 18 Feb 2020 16:12    Oggetto: Rispondi citando

Solita pagliacciata italiana: La siae (che è una stronzata italiana) è un carrozzone pieno di gente che deve prendere lo stipendio. Quindi devono inventarsi questi indecenti balzelli. Io compro all'estero, alla faccia degli italici gabellieri.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Undertaker
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 25/02/14 16:00
Messaggi: 152

MessaggioInviato: 18 Feb 2020 16:16    Oggetto: Rispondi citando

Franceschini era quello dei 25 milioni di euro al museo ebraico di Ferrara dati a mò di risarcimento dopo l'ondata di odio (vero o inventato) contro la senatrice Segre. Da qualche parte li dovranno pur prendere
Top
Profilo Invia messaggio privato
{freccia}
Ospite





MessaggioInviato: 18 Feb 2020 21:14    Oggetto: Rispondi citando

Leggo che alcuni pensano che sia una tassa, magari fosse così! Almeno i soldi verrebbero usati per noi.
NO NON E' una TASSA!
Questi soldi se li prenderà la SIAE una società privata, se li mangeranno le varie case cinematografiche e discografiche, pochi cantanti famosi, pochi autori di testi di canzoni, che con poco lavoro faranno una vita da nababbi. Molti cantanti diventati famosi magari con solo un brano di successo, non vedranno un centesimo perchè "fregati" con contratti capestro dalle case discografiche, molti cantanti minori non vedranno mai un soldo.
Lo sapete che un disco esterno da 2 terabyte dal grossista di informatica costa 30 euro più IVA +20 euro SIAE!!!!!!!!! E serve per fare il backup dei propri lavori, delle proprie foto e dei propi filmati. Ormai la musica ed i film si ascoltano e si guardano in streaming e chi li trasmette paga già la SIAE!!! E' un furto legalizzato!
Top
ok_cian
Semidio
Semidio


Registrato: 11/08/15 17:28
Messaggi: 238

MessaggioInviato: 19 Feb 2020 21:23    Oggetto: Rispondi citando

Ma scusate...se pago la tassa sul mio HD a prescindere, ovvero in ritenuta d'acconto, allora sono già pagati tutti i diritti d'autore e tutto il materiale pirata ivi registrato diventa legale, giusto? (domanda retorica...)

---

Tempo fa avevo provato a capire quale fosse l'argomento che mettesse d'accordo la percentuale maggiore di persone.
Non c'era unanimità su quesioni di tasse, religiose e nemmeno su argomenti "da bar" tipo la riapertura delle case chiuse a tariffa simbolica. Perché per OGNI argomento, anche il più gettonato nelle discussioni che si sentono di solito, ci sono comunque delle fazioni.

Finché non ho trovato LA proposta che metteva più gente d'accordo: era proprio l'abolizione della SIAE.

Mi ricordo di un 97% a favore!

La SIAE è l'UNICA che mette praticamente tutti d'accordo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
elisa.r
Semidio
Semidio


Registrato: 18/11/12 16:05
Messaggi: 396

MessaggioInviato: 19 Feb 2020 23:51    Oggetto: Rispondi citando

Interessante. Però mi chiedo cosa ne sappia la gente comune della SIAE. Tanto per dare un'idea del livello generale, ricordo che la maggior parte della gente crede che i programmi della Rai siano prodotti utilizzando i soldi del canone, il che è assolutamente falso. E' vero solo per i programmi di servizio pubblico, cioè telegiornali e simili e poco altro.
Io non so che percentuali la SIAE corrisponda agli aventi diritto, probabilmente troppo poco, ma sicuramente sono gli autori che ci rimettono, non i consumatori. Quelli del bar sono tutti scrittori e compositori? Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10527
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 20 Feb 2020 11:56    Oggetto: Rispondi citando

@elisa.r hai ragione, ma è sempre più facile ottenere consenso chiedendo l'abolizione di un ente del quale non sappiamo nulla e quindi ovviamente non ne capiamo l'utilità Rolling Eyes

il c.d. "canone RAI" è una 'tassa di possesso di apparecchio', quindi una tassa dello stato. E' dovuto anche da chi NON guarda la RAI, e anche da chi NON accende mai la televisione.

infine, solo UNA PARTE dei soldi che lo stato raccoglie da questa tassa viene 'girata' alla RAI, che la *deve* utilizzare per i programmi di servizio pubblico. La cifra che la RAI ottiene non basta per pagare tutto - e questo è il motivo per cui c'è la pubblicità sui canali RAI.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9295

MessaggioInviato: 21 Feb 2020 11:57    Oggetto: Rispondi citando

Per un attimo avevo pensato che fosse mossa sindacale riuscita per alzare gli stipendi della gente che lavora sottopagata all'estero.
Tutto regolare, è la solita mancia per i miliardari.
Top
Profilo Invia messaggio privato
elisa.r
Semidio
Semidio


Registrato: 18/11/12 16:05
Messaggi: 396

MessaggioInviato: 22 Feb 2020 15:31    Oggetto: Rispondi citando

Ah, perché hai letto la parola "equo". Laughing In effetti, più che "equo compenso", potrebbe essere chiamato "contributo diritti" o "compensazione pirateria". Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9295

MessaggioInviato: 22 Feb 2020 17:18    Oggetto: Rispondi citando

Si esatto questa terminologia non rende bene.
Sarebbe meglio chiamarlo 'pizzo legalizzato causa pirateria'... Laughing

Ora stanno facendo un bel po' di multe leggevo, per i fruitori di IPTV e simili.

Incassano da tutte le parti. Evil or Very Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9451
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 02 Apr 2020 17:51    Oggetto: Rispondi citando

ok_cian ha scritto:
Ma scusate...se pago la tassa sul mio HD a prescindere, ovvero in ritenuta d'acconto, allora sono già pagati tutti i diritti d'autore e tutto il materiale pirata ivi registrato diventa legale, giusto? (domanda retorica...)

Ti piacerebbe eh? Laughing Laughing Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9451
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 02 Apr 2020 17:53    Oggetto: Rispondi

Maary79 ha scritto:
Si esatto questa terminologia non rende bene.
Sarebbe meglio chiamarlo 'pizzo legalizzato causa pirateria'... Laughing

Il bello è che la pirateria è solo una scusa non la reale causa, alla fine si tratto solo di soldi rubati ai cittadini e dati a pioggia ad un ente realmente inutile e dannoso poiché se ne infischia pure abbondantemente di servire adeguatamente i suoi cosiddetti rappresentati.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi