Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 24 Giu 2020 15:55    Oggetto: Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza Rispondi citando

Leggi l'articolo Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
Poi mostra un messaggio d'errore la cui causa è sconosciuta.


 

 

Segnala un refuso
Top
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1339

MessaggioInviato: 24 Giu 2020 16:15    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
ha in programma di rilasciare un ulteriore update - si spera definitivo

Rolling Toilet monster Brick wall Rolling
Top
Profilo Invia messaggio privato
ciocca956
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 20/11/14 21:19
Messaggi: 2251
Residenza: EST VERONESE...ma Est eh!

MessaggioInviato: 24 Giu 2020 20:52    Oggetto: Rispondi citando

Di bene in meglio.
Va a finire che si dovrà andare a lourdes o fatima per vedere un aggiornamento che non combina guai.
Top
Profilo Invia messaggio privato
milux
Eroe
Eroe


Registrato: 22/04/08 06:09
Messaggi: 61
Residenza: verso i Balcani

MessaggioInviato: 25 Giu 2020 06:15    Oggetto: Rispondi citando

La lista delle persone che stanno chiedendo assistenza psivcologica dopo gli aggiornamenti di windows si allunga notevolmente.

Ogni segnale di un nuovo aggiornamento, scatena il panico tra gli utenti che cercano disperatamente soluzioni informatiche per arrestare i processi automatici.

Si stava meglio quando pensavamo di stare peggio.

Lo chiamerei lo psicodramma di winupdate.
Top
Profilo Invia messaggio privato
jinkazama82it
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 20/11/07 17:51
Messaggi: 153
Residenza: PC - Residenza estiva PS Vita

MessaggioInviato: 25 Giu 2020 07:14    Oggetto: Rispondi citando

invece di stare a chiedersi come mai Windows generi tanti errori ad ogni aggiornamento ci sarebbe da chiedersi quanti di questo utenti che riscontrano problemi abbiano un hardware aggiornato, io di tutti sti problemi decantati non ne ho mai avuti... se ci si ostina a voler utilizzare hardware dei matusa non ci si dovrebbe nemmeno lamentare di eventuali errori ma ringraziare microsoft che nonostante tutto cerca di metterci una pezza anche se, a mio avviso, non sarebbe per nulla obbligata.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
pH zero
Eroe
Eroe


Registrato: 25/09/05 08:26
Messaggi: 43

MessaggioInviato: 25 Giu 2020 11:27    Oggetto: Rispondi citando

Eh no, non è così che funziona.
W. ci ha limato le gonadi per un paio di anni, quasi a livello di stalking, per convincerci a passare a W 10, e questo senza minimamente preoccuparsi di informarci di eventuali limiti di hardware.
A sentir loro, qualunque macchina supportasse W 7 avrebbe potuto fare l'upgrade senza problemi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
jinkazama82it
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 20/11/07 17:51
Messaggi: 153
Residenza: PC - Residenza estiva PS Vita

MessaggioInviato: 25 Giu 2020 11:37    Oggetto: Rispondi citando

beh non direi proprio anzi, c'era e c'è tuttora un software che consente di fare il machine check per verificare la compatibilità del proprio PC con Windows 10, chi ha problemi è chi ignorando questo software ed eventuali avvisi di non completa compatibilità della propria macchina è voluto passare ugualmente a Windows 10, senza contare che ad ogni nuovo big update vengono tagliati fuori quelli che attualmente si considerano componenti o hardware datati, componenti e hardware che in teoria non dovrebbero nemmeno più essere utilizzati sia per motivi di sicurezza che di prestazioni generali, non si può pretendere di stare ad usare hardware di 10 anni fa con un sistema operativo in continua evoluzione che va quindi via via migliorando per adattarsi ai nuovi hardware.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10678
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 25 Giu 2020 14:03    Oggetto: Rispondi citando

mi piace la piega che prende la discussione

@jinkazama82it ... una domanda: quindi Windows 10 sta abbandonando il supporto per hardware per il quale esistevano driver per Windows 10? Surprised fammi un esempio Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
francescodue
Dio minore
Dio minore


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 511

MessaggioInviato: 25 Giu 2020 21:43    Oggetto: Rispondi citando

Mi sembra di capire che ci sono almeno due soluzioni: prima di effettuare un aggiornamento, il sistema dovrebbe effettuare una scansione dell'hardware e, se il risultato è negativo, non effettuare l'aggiornamento.
L'altra soluzione è che, prima di fare l'aggiornamento, si venga invitati a fare questa scansione e, in caso negativo, segnalare che si procede a proprio rischio e pericolo.
Purtroppo mi sembra che nessuna di queste soluzioni sia praticata.
Sostanzialmente MS obbliga gli aggiornamenti e si affida ai report dei clienti per scoprire eventuali falle.
Mi starebbe bene se usassi un programma in versione beta (per chi si ricorda il vecchio sistema). Non se ne compro in versione definitiva.
Esisterebbe un'ulteriore opzioni, ma è piuttosto drastica per la sua durata di implementazione e non accettabile dai commerciali.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9645

MessaggioInviato: 25 Giu 2020 23:18    Oggetto: Rispondi citando

Ho visto anche pc con W10 nativo dare i numeri dopo un aggiornamento. Anche se poi, ci sarebbe qualcosa da dire circa l'utente. E pc segnalati dal tool come compatibili poi fallire.
Penso che con un pc con W10 non nativo si debba mettere in conto una cessazione della compatibilità, prima o poi, causa hardware obsoleto. Anzi chi ha pc di 10 anni dovrebbe installare una distribuzione Linux, magari in dual boot con W7 se serve.
E non attendere che il pc abbia 20 anni e un W7 abbandonato in toto, con cui non riesci più neanche a fare un supporto avviabile, per caricare qualche distribuzione Linux leggera e minimale, che forse non piacerà.
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1339

MessaggioInviato: 26 Giu 2020 09:48    Oggetto: Rispondi citando

jinkazama82it ha scritto:
beh non direi proprio anzi, c'era e c'è tuttora un software che consente di fare il machine check per verificare la compatibilità del proprio PC con Windows 10, chi ha problemi è chi ignorando questo software ed eventuali avvisi di non completa compatibilità della propria macchina è voluto passare ugualmente a Windows 10, senza contare che ad ogni nuovo big update vengono tagliati fuori quelli che attualmente si considerano componenti o hardware datati, componenti e hardware che in teoria non dovrebbero nemmeno più essere utilizzati sia per motivi di sicurezza che di prestazioni generali, non si può pretendere di stare ad usare hardware di 10 anni fa con un sistema operativo in continua evoluzione che va quindi via via migliorando per adattarsi ai nuovi hardware.


Quando fai l'aggiornamento a W10, il tool M$, prima di proseguire, effettua una verifica dell'hardware. Dubito fortemente che qualcuno si sia preso la briga di comprarsi delle licenze W10 per installarlo su vecchie macchine. Inoltre non sono gli utenti, ma M$ che ha sbandierato al mondo che avrebbe presentato il sistema operativo universale, abbandonando la creazioni di 'versioni differenti'. In realtà ha solo cambiato il modo di nominare il sistema, ora invece di nt, xp, 7, vista ecc. lo chiama sempre W10 ma poi bisogna tenere conto della build (o che altro numero si sia inventato).
Se poi dovesse proprio mettersi a fare lo sceriffo dell'hardware, non avrebbe che da effettuare i controlli necessari prima di aggiornare ed eventualmente segnalare che il pc non è più compatibile.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9707
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 20 Lug 2020 18:07    Oggetto: Rispondi

francescodue ha scritto:
[...]Sostanzialmente MS obbliga gli aggiornamenti e si affida ai report dei clienti per scoprire eventuali falle.[...]

Questa è la cruda realtà dei fatti, nessuna altra spiegazione o ipotesi può reggere.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi