Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Office 2021 obbligherà ad avere un account Microsoft
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Office e LibreOffice
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 03 Ott 2021 10:32    Oggetto: Office 2021 obbligherà ad avere un account Microsoft Rispondi citando

Leggi l'articolo Office 2021 obbligherà ad avere un account Microsoft
L'epoca dell'utilizzo esclusivamente offline è tramontata per sempre.


 

 

Segnala un refuso
Top
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1537

MessaggioInviato: 03 Ott 2021 11:12    Oggetto: Rispondi citando

Ultimamente da Microsoft arrivano quasi esclusivamente notizie su novita' che PEGGIORANO l'usabilita' del sw
Top
Profilo Invia messaggio privato
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 03 Ott 2021 14:34    Oggetto: Rispondi citando

perché devono rompere i cabbasisisi con l'ennesimo account?! tanto onedrive non lo usa nessuno comunque, inutile che cercano di spingere il loro cloud con questi trucchetti.
Vabbè resteremo col 2019, anzi io sto ancora col 2013.
Top
algi
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 08/03/12 18:02
Messaggi: 174

MessaggioInviato: 03 Ott 2021 18:00    Oggetto: Rispondi citando

Un account,immagino,che condividerà con la NSA,come dovette la RSA...
link
😏
Top
Profilo Invia messaggio privato
{asap}
Ospite





MessaggioInviato: 04 Ott 2021 15:27    Oggetto: Rispondi citando

La morsa di M$ sugli utenti si stringe sempre più.
Come anche quella di Apple sui suoi.
Sono curioso di vedere quanto tempo ancora impiegheranno gli utenti dei due sistemi per rendersi conto di essere in una trappola inestricabile.
E' chiaro che nadella sogna un impero M$ online, con software solo di M$ e di pochi paggi che avranno le briciole del potere.
Computer fisico e tutto il software, compreso l'OS, as a service.
Il delirio di onnipotenza è servito.
Top
anyfile
Semidio
Semidio


Registrato: 27/08/05 16:20
Messaggi: 378

MessaggioInviato: 04 Ott 2021 16:34    Oggetto: Rispondi citando

Ma il prezzo è per sempre o per ogni anno?
Top
Profilo Invia messaggio privato
{lucas}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Ott 2021 09:24    Oggetto: Rispondi citando

No, basta, davvero non se ne può più. Ormai questi soprusi e imposizioni sono diventati una vera e propria persecuzione. Davvero, come ho letto altrove, ormai tutto segue il principio della rana bollita: un passettino alla volta ci stanno assuefando sempre più a condizioni capestro, prima opzionali, poi obbligatorie. Già navigare in internet è diventato un'allucinante tortura cinese, tra finestre pubblicitarie e soprattutto stramaledettissimi avvisi sui cookie che richiedono, se ti ostini a non voler essere spiato tramite i cookies di "legittimo interesse" dei rivenditori, ottocentomila clic per poter finalmente vedere quella stradannatissima pagina, al ounto che quasi ti sei dimenticato cosa volessi vedere, e comunque te ne è passata la voglia, peggio ancora quando, leggendo, sei incuriosito da un link interno, ci vai, e devi ricominciare tutto daccappo. Ora, in pochi giorni, prima Apple dice che lo schermo è riparabile solo da loro perché altrimenti non funziona più il riconoscimento facciale; ora questi se ne vengono con l'account obbligatorio. Qundi paghiamo due volte, prima una cifra allucinante per l'acquisto e poi con lo spionaggio sulla nostra attività. Tutto questo, nonostante per Microsoft Office esista più di un'alternativa gratuita, in tutto e per tutto e senza condizioni capestro, in primis l'ormai ultradecennale Libre Office. Ma che aspettiamo a BUTTARE A MARE Microsoft, Apple e compagnia cantante???
Top
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1537

MessaggioInviato: 05 Ott 2021 10:49    Oggetto: Rispondi citando

@lucas, sono d'accordo con te su quasi tutto.
Putroppo pero' Microsoft Office NON e' solo word e excel.

Nelle aziende (per esempio) si usa molto Access.
LibreOffice & C. non offrono niente di compatibile con Access.
Le alternative tipo MySQL (che ritengo migliori), non sono alla portata dei normali utenti.

Anche OneNote non e' rimpazzabile con prodotti gratuiti (OneNote gratuito NON consente di creare note completamente offline).


.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{lucas}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Ott 2021 11:18    Oggetto: Rispondi citando

@zero
giustamente, parli di incompatibità e di standard de facto quali ms access. verissimo; ma è proprio questo il problema: può essere che la comunità opensource non sia in grado di trovare soluzioni che scavalchino queste incompatibilità e standard de facto per liberarcene una volta per tutte? Mi si dirà: vuoi così? Perché non ci pensi tu, visto che chiunque può contribuire allo sviluppo dell'opensource? Anche questo è vero, però purtroppo io non sono programmatore e dunque posso solo chiedermi perché, ne sparo una a casaccio, un richard stallman o un linus torvalds o anche un clement lefebvre o un mark shuttleworth, dall'alto del loro genio informatico come peraltro ce ne sono migliaia di altri nel mondo della comunità opensource, non potrebbero guidare una iniziativa del genere invece di perdersi in polemiche filosofiche (es. stallman) o cariche di invettive (es. torvalds)?
Top
Krane
Eroe
Eroe


Registrato: 03/01/11 17:14
Messaggi: 47

MessaggioInviato: 05 Ott 2021 16:39    Oggetto: Rispondi citando

{lucas} ha scritto:
@zero
giustamente, parli di incompatibità e di standard de facto quali ms access. verissimo; ma è proprio questo il problema: può essere che la comunità opensource non sia in grado di trovare soluzioni che scavalchino queste incompatibilità e standard de facto per liberarcene una volta per tutte?


Certo, per poi essere accusati di violazione di brevetti. Allora come farlo legalmente ? Con il reverse, MA anche lì alcune metodologie non si possono riprodurre esattamente per i motivi sopra.
Vogliamo parlare della presunta "liberazione" degli "standar microsoft" ? Standard che microsoft stessa pubblica ma poi non rispetta impedendo così de facto di creare software concorrenti.[/quote]
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 10752
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 10 Ott 2021 09:50    Oggetto: Rispondi citando

anyfile ha scritto:
Ma il prezzo è per sempre o per ogni anno?

Bella domanda, è la stessa cosa che ho pensato io, ma dall'articolo non lo si evince e i due link alle versioni Office riportati nell'articolo stesso, rimandano a una pagina Amazon...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 10752
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 10 Ott 2021 09:55    Oggetto: Rispondi citando

{lucas} ha scritto:
@zero
giustamente, parli di incompatibità e di standard de facto quali ms access. verissimo; ma è proprio questo il problema: può essere che la comunità opensource non sia in grado di trovare soluzioni che scavalchino queste incompatibilità e standard de facto per liberarcene una volta per tutte? Mi si dirà: vuoi così? Perché non ci pensi tu, visto che chiunque può contribuire allo sviluppo dell'opensource? Anche questo è vero, però purtroppo io non sono programmatore e dunque posso solo chiedermi perché, ne sparo una a casaccio, un richard stallman o un linus torvalds o anche un clement lefebvre o un mark shuttleworth, dall'alto del loro genio informatico come peraltro ce ne sono migliaia di altri nel mondo della comunità opensource, non potrebbero guidare una iniziativa del genere invece di perdersi in polemiche filosofiche (es. stallman) o cariche di invettive (es. torvalds)?

Già perché?
Forse perché, comunque, le aziende non abbandonerebbero la suite M$ o per possibili violazioni di brevetti come ipotizzato da Krane?
In ogni caso la segnalazione di zero la condivido in pieno poiché è anche il mio stesso problema ed il motivo per cui devo ancora usare Office per degli applicativi Access.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{marco}
Ospite





MessaggioInviato: 12 Ott 2021 18:06    Oggetto: Rispondi citando

Scusate ma si intende account/posta microsoft qualsiasi (come per office 2019 che lo chiede per installarlo o per usare onedrive) oppure che windows 10/11 dovrà avere per forza in login l'account microsoft attivato perché nel secondo caso passo definitivamente a linux
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10331

MessaggioInviato: 16 Ott 2021 08:22    Oggetto: Rispondi citando

Scusate, ma vi cambia poco collegare l'account MS se non fate parte della categoria dei cracker.
Ad oggi serve l'account per fare qualsiasi cosa e sarà sempre peggio.
Non parlo solo di MS, Google e Apple. Ma anche per usare giochi e console.

In ogni caso oltre a Libre Office, date un'occhiata anche a Only Office.
Purtroppo, le alternative, vengono snobbate anche dai utenti base, e poi ci si lamenta che il tale sw free viene abbandonato, non aggiornato di funzioni, di non tenere il passo, ecc..quando sono gli utenti per primi a non dare una possibilità, poi che non si parli mai di donazioni...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10331

MessaggioInviato: 16 Ott 2021 08:29    Oggetto: Rispondi citando

{marco} ha scritto:
Scusate ma si intende account/posta microsoft qualsiasi (come per office 2019 che lo chiede per installarlo o per usare onedrive) oppure che windows 10/11 dovrà avere per forza in login l'account microsoft attivato perché nel secondo caso passo definitivamente a linux


Che bello, un altro futuro utente Linux, che FORSE lo installerà, ma non per convinzione, ma per fare un 'dispetto' a M$!!

Comunque dev'essere la seconda che hai detto. Non so se sia possibile ad oggi avere un account locale, con W10 o 11, ma ad occhio non lo sarà più.
Per cui, cosa cambia? Boh.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anyfile
Semidio
Semidio


Registrato: 27/08/05 16:20
Messaggi: 378

MessaggioInviato: 16 Ott 2021 09:36    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:

In ogni caso oltre a Libre Office, date un'occhiata anche a Only Office.


Only Office che differenze ha, e soprattutto che vantaggi ha, rispetto LibreOffice / OpenOffice?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10331

MessaggioInviato: 16 Ott 2021 11:51    Oggetto: Rispondi citando

@anyfile

Io non uso Only Office, uso Libre Office. Ma ne ho sentito parlare molto bene fra chi sta testando alternative a MS Office.
Ci sono molti articoli, basta che cerchi Libre Office vs Only Office.
Ad esempio un video:
link
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 10752
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 16 Ott 2021 12:45    Oggetto: Rispondi citando

{marco} ha scritto:
Scusate ma si intende account/posta microsoft qualsiasi (come per office 2019 che lo chiede per installarlo o per usare onedrive) oppure che windows 10/11 dovrà avere per forza in login l'account microsoft attivato perché nel secondo caso passo definitivamente a linux

Direi anch'io la seconda, la prima avrebbe ben poco senso...
Top
Profilo Invia messaggio privato
{ricky}
Ospite





MessaggioInviato: 31 Ott 2021 10:47    Oggetto: Rispondi

"La morsa di M$ sugli utenti si stringe sempre più.
Come anche quella di Apple sui suoi.
Sono curioso di vedere quanto tempo ancora impiegheranno gli utenti dei due sistemi per rendersi conto di essere in una trappola inestricabile."
Purtroppo sono scettico, visto che la nostra ottusaggine le ha portate ad essere la prima e la seconda azienda per quanto riguarda il valore di mercato. Fonte: il sito tech di Repubblica, sabato 30 ottobre 2021:
"Microsoft supera Apple e diventa la prima azienda al mondo per valore di mercato [...] 2.489 miliardi di dollari, contro i 2.410 miliardi di Apple
(non metto il link perché non so se è consentito all'utente ospite)
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Office e LibreOffice Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi