Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Stop a doppiatori bianchi per personaggi di colore
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Olimpo.TV
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10712

MessaggioInviato: 07 Ago 2020 13:02    Oggetto: Stop a doppiatori bianchi per personaggi di colore Rispondi citando

Hanno iniziato i Simpson e i Griffin, link a prendere questa direzione, senza un senso logico, perchè secondo me, un doppiatore non ha colore o etnia e neanche sesso, in alcuni casi, specie nei cartoni animati, ci sono anche voci di donne a doppiare personaggi maschili e viceversa.
Portare alle dimissioni doppiatori dopo molti anni di lavoro svolto, solo perchè il colore della pelle è diverso dal colore della pelle del personaggio interpretato mi pare assurdo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
lucdeb
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 12/01/15 09:21
Messaggi: 111
Residenza: Cayman islands

MessaggioInviato: 11 Mar 2021 07:25    Oggetto: Rispondi citando

Ho sempre ritenuto il politically correct l'ennesima importazione acritica di modelli comportamentali idioti, del resto non è che un sintomo della nostra decadenza.

Avrei voluto vedere se negli anni '50 si fossero messi a dire che i jazzisti dovevano essere solo di colore.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10712

MessaggioInviato: 11 Mar 2021 19:52    Oggetto: Rispondi citando

Solo delle persone dementi possono pensare che certe mosse servano a combattere il razzismo e tutelare chi ne è vittima.
Ma va così.. Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 11073
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 15 Mar 2021 18:47    Oggetto: Rispondi citando

penso che il problema sia l'inclusione

nel mondo del doppiaggio, come in tanti altri campi, le persone di colore (e a seconda dei campi le minoranze etniche, le donne, etc etc) sono virtualmente inesistenti - allora qualcuno potrebbe pensare "perché a fare la voce di un uomo di colore non prendiamo un uomo di colore"?

sono convinto come voi che tecnicamente questo non è certo necessario, ma come si fa altrimenti ad aprire le porte? Confused

i suggerimenti sono bene accetti Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10712

MessaggioInviato: 15 Mar 2021 19:21    Oggetto: Rispondi citando

Ne hanno pensate tante. Come le quote rosa per le donne.
Ma penso che certi atteggiamenti vadano persino a peggiorare eventuali disparità.
La soluzione è non fare niente? No. Impegnarsi al massimo, dimostrare di essere all'altezza, invece che pretendere per diritto acquisito.
Lo so che non è facile, per una serie di situazioni imprevedibili.
Top
Profilo Invia messaggio privato
lucdeb
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 12/01/15 09:21
Messaggi: 111
Residenza: Cayman islands

MessaggioInviato: 15 Mar 2021 21:35    Oggetto: Rispondi citando

Pemso IMHO che per ridurre le disparità quello che serve è una più equa distribuzione della ricchezza e delle possibilità di istruirsi.Il resto viene di conseguenza senza ricorre a quote di vario colore.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10712

MessaggioInviato: 16 Mar 2021 13:59    Oggetto: Rispondi citando

Il problema è proprio questo. Quando si è visto che a parità di istruzione e/o competenze l'uomo bianco ha più possibilità di una donna, un nero, o straniero in generale, se questo/a vuole una posizione di rilievo in poche parole deve dimostrare di essere più bravo/a di un maschio bianco.
Non è sempre la regola certo, l'essere umano è molto particolare, l'empatia, simpatia che si crea fra individui facenti parte della stessa categoria diventa a volte predominante, e il brutto è che spesso non ce ne rendiamo conto!
Top
Profilo Invia messaggio privato
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3651
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 11 Apr 2022 13:50    Oggetto: Rispondi citando

La follia di questo mondo si misura anche in regole apparentemente inclusive ma in realtà doppiamente ghettizzanti. quello che vorrebbe essere un provvedimento atto ad abbattere le barriere, in realtà ne crea di nuove, maniera stupidamente perversa.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 21175
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 11 Apr 2022 22:20    Oggetto: Rispondi citando

Quando non si hanno più strumenti per raccogliere consensi, talvolta si usano questi mezzi. E questo vale per ogni genere di distinguo, diversità sessuale, etnica, religiosa, eccetera..
Ma come avete detto voi, in vari modi ed esempi, mi avete fatto riflettere sul fatto che il vero problema sia la paura/bisogno di trovare un nemico nell'estraneo, nella diversità.

Perché abbiamo bisogno di questo! Di un "nemico" da temere/combattere/incolpare/disprezzare...
Ma la verità è che i veri nemici sono quelli interiori.
E da qui non si scappa.
In questo caso, costringere alle dimissioni, dopo molti anni di lavoro, dei doppiatori solo perché il colore della pelle non corrisponde al colore della pelle del personaggio interpretato, è decisamente assurdo e offensivo anche nei confronti del pubblico!
Sarebbe come dire che il pubblico, per assunzione di uno stereotipo, è questo che vuole! Che il colore della pelle corrisponda al colore della pelle del personaggio o dell'attore!
Roba da matti!!!! d'oh!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10712

MessaggioInviato: 15 Apr 2022 18:51    Oggetto: Rispondi citando

zeross ha scritto:
La follia di questo mondo si misura anche in regole apparentemente inclusive ma in realtà doppiamente ghettizzanti. quello che vorrebbe essere un provvedimento atto ad abbattere le barriere, in realtà ne crea di nuove, maniera stupidamente perversa.


Si e no. Dipende da cosa fa comodo spesso. Tutti a difendere la Biancaneve mulatta, ma pronti a licenziare doppiatori di personaggi neri solo perché bianchi.
È razzismo al contrario.

E non è neanche cosa nuova, solo che prima ci scherzavano solo. Come ad esempio nel film Tropic Tunder link
Top
Profilo Invia messaggio privato
Homer S.
Dio minore
Dio minore


Registrato: 24/12/21 09:59
Messaggi: 702
Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

MessaggioInviato: 16 Apr 2022 16:16    Oggetto: Rispondi citando

A me sa che sia un po' più complicato di così. Chi ha visto occasionalmente un film od una serie TV made in USA sia nel doppiaggio italiano, sia in lingua originale, si sarà accorto che il timbro di voce delle persone cambia in funzione di molti parametri: il sesso, ovviamente, ma anche l'età, la conformazione fisica (ve lo immaginate Michael Clarke Duncan doppiato da Diego Velazquez de I Thunderman? Shocked), la collocazione etnica, le radici linguistiche (l'inglese parlato in Canada non è lo stesso britannico o statunitense, etc.).
A noi italiani questo argomento sembra debole, ma un americano percepisce se Apu ha un accento indiano verosimile oppure figlio di un'approssimazione teatrale. Ricordiamoci che la nostra scuola di doppiaggio è ritenuta al top mondiale, negli States la recitazione verte su altri aspetti.

Questo significa che la decisione non ha implicazioni razziste? Impossibile escluderlo del tutto. Ma l'argomento è assai controverso, abbastanza per richiedere il beneficio del dubbio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10712

MessaggioInviato: 16 Apr 2022 19:33    Oggetto: Rispondi

Beh, noi abbiamo i nostri doppiatori, con gli accenti, come li percepiamo noi italiani, perfino i nostri da regione a regione. Alla fine, specie nella satira, l'umorismo, poco c'entra la reale provenienza di un doppiatore, pensa il colore della pelle. Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Olimpo.TV Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi