Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Bluesky, il Twitter decentralizzato e open source
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Social network
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 05 Mag 2022 14:39    Oggetto: Bluesky, il Twitter decentralizzato e open source Rispondi citando

Leggi l'articolo Bluesky, il Twitter decentralizzato e open source
Disponibile su GitHub il codice iniziale di ADX, protocollo su cui verrà costruito il social network.


 

 

Segnala un refuso
Top
Homer S.
Dio minore
Dio minore


Registrato: 24/12/21 09:59
Messaggi: 698
Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

MessaggioInviato: 05 Mag 2022 15:02    Oggetto: Rispondi citando

Il cinico dice: se Musk ha speso 44 miliardi per Twitter, ora che Bluesky ha alle spalle un'azienda vera e propria comprerà anch'essa per molto meno, prima ancora che diventi una minaccia seria al suo monopolio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{bayrate pi}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Mag 2022 15:21    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me il grosso problema dei social è che drenano dati a non finire, che vengono subito elaborati secondo specifici algoritmi, e poi possono essere tranquillamente cancellati per far contenti i vari garanti della privacy (che ben sanno cosa accade), tanto ormai i profili, ogni giorno sempre più dettagliati, sono salvati.
Un altro grosso problema è la mancanza di interconnessione fra le varie piattaforme, che obbliga gli utenti a risiedere in un silos chiuso ermeticamente (ma non per i profilatori esterni, che vi possono accedere e drenare tutto il possibile).
Ormai gli incumbent sono radicati con forza, non so quanto dei newcomers possano inserirsi senza fornire funzioni eclatanti (e richieste...).
La gete è ormai abituata ad essere trattata da pecora, e sta bene nell'ovile protetto.
Top
francescodue
Dio minore
Dio minore


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 535

MessaggioInviato: 05 Mag 2022 21:16    Oggetto: Rispondi citando

Non sono sicuro, ma anche Signal doveva essere un servizio decentralizzato. (Forse mi sbaglio)
Dal mio punto di vista il vero problema è la mancanza di interoperabilità tra social: chiunque entrasse, anche con una soluzione mille volte superiore, non riuscirebbe ad avere pubblico perché la gente è troppo pigra per una migrazione.
Detto questo, mi pare di capire che la funzione di questo nuovo social sarebbe di usare i telefoni stessi come server. Dal momento che sono perennemente connessi ad internet, e con un numero fisso (nel senso che non cambia mai), mi sembra l'uovo ci Colombo.
A che scopo trasmettere i propri dati ad un servizio esterno? Con il 5G probabilmente qualche operatore di telefonia farà il ragionamento di monetizzare il traffico dei clienti.
Praticamente, visto che sono gli operatori di rete che possono virtualmente aprire e chiudere internet, si sostituiranno ai vari colossi attuali.
Sarebbe una cosa interessante da vedere.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{al}
Ospite





MessaggioInviato: 06 Mag 2022 04:10    Oggetto: Rispondi citando

quindi se una mia foto diventa famosa tutto il mondo si collega al mio cellulare per vederla?
Top
Homer S.
Dio minore
Dio minore


Registrato: 24/12/21 09:59
Messaggi: 698
Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

MessaggioInviato: 06 Mag 2022 06:08    Oggetto: Rispondi citando

francescodue ha scritto:
Non sono sicuro, ma anche Signal doveva essere un servizio decentralizzato. (Forse mi sbaglio)

Pare di no, infatti. Cito da Wikipedia:
Citazione:
It does not provide anonymity preservation, and requires servers for the relaying of messages and storing of public key material.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 07 Mag 2022 10:19    Oggetto: Rispondi citando

@francescodue
[quote]Praticamente, visto che sono gli operatori di rete che possono virtualmente aprire e chiudere internet, si sostituiranno ai vari colossi attuali.[quote]

Credo proprio l'idea sia quella. O almeno, per i siti che ospitano utenti che non si adattano alla ortodossia du jour

Non ti piace come funziona (la moderazione, la community, etc) su questo sito? Createne uno tu.
E allora vai a crearti il sito, ovviamente andrà piano piano poiché stai competendo con un colosso ma vabbè.
E poi ti ritrovi che l'hosting ti viene tolto a causa di reclami contro "come può questo hosting provider costare un tale sito brutto e cattivo?" o per altri motivi.
Non ti piace come funziona su questo hosting provider? Fattene uno te.
E ti crei l'hosting provider.
Ma ti servono soldi per tenere su tutto, quindi apri un PayPal/gofundme/etc...
E ti ritrovi bannato
Non ti piace come funziona su questo payment processor? Createne uno tu
E te lo crei, a grande fatica e a grande spesa mentre il tuo sito langue
E poi il tuo payment processor viene bannato dalla banca
Non ti piace come funziona su questa banca? Createne una tu.
Non ti piace come funziona su questo DDOS mitigation? Createne uno tu
Non ti piace come funziona su questo ISP? Createne uno tu
Non ti piace come funziona con le leggi di questo stato? Cambia stato o createne uno tu.
Eccetera eccetera eccetera finché o ti arrendi e getti la spugna o quello che ti viene richiesto supera le tue risorse o ti devi scontrare con monopoli di stato o quel che vuoi.
Tutto questo mentre il tuo sito, la tua infrastruttura, la tua community è costantemente sotto attacco, infangata, boicottata e costretta a competere contro colossi sempre più grandi e più trincerati.

E mentre tu sei sempre sulla difensiva, col sito strangolato e sempre meno usabile, la tua community muore poco a poco rendendo tutto lo sforzo inutile.
Top
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 11258
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 07 Mag 2022 14:25    Oggetto: Rispondi

Homer S. ha scritto:
Il cinico dice: se Musk ha speso 44 miliardi per Twitter, ora che Bluesky ha alle spalle un'azienda vera e propria comprerà anch'essa per molto meno, prima ancora che diventi una minaccia seria al suo monopolio.

Prima aspetterà di capire se avrà un futuro o meno tanto prima che diventi una minaccia o molto costosa da acquisire ci vorrà qualche tempo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Social network Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi