Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Forum, Facebook, Telegram e altri social: quale futuro?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Homer S.
Dio minore
Dio minore


Registrato: 24/12/21 09:59
Messaggi: 703
Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

MessaggioInviato: 13 Mag 2022 17:39    Oggetto: Rispondi citando

Non ne sto facendo una questione di: basta, vado da un'altra parte. Ma di: davvero sta bene a tutti che le cose vadano avanti in questo modo?

Accettereste di abbonarvi ad una IPTV che promette mirabilia e poi trasmette solo repliche a nastro di Hazzard ed A-Team? O ad un certo punto scrivereste al gestore: o si cambia o rescindo?
Avere oltre 18000 utenti registrati può tornar utile per chi deve presentare i conti agli sponsors, ma se a parlarci tra noi quando va bene siamo quanti bastano per una tavolata in trattoria, inevitabile sul piano statistico il silenzio radio anche per una settimana.

Se rientrassi nel novero degli eletti, Amministratori Moderatori e Supervisori, comincerei a chiamare a concilio dette parti in privata sede per capire se il forum sta realmente andando nella direzione che si vuole che tenga. Da semplice utente posso solo dar sfogo alla mia frustrazione, né oserei far di più.

Se è volere del conclave che continui così, fiat. In quel caso però mi chiamerò fuori. Per ragioni prevalentemente di carattere personale, mi aspettano pro futuro per un lungo periodo poche ore di tempo libero sul totale settimanale, e ne spenderei volentieri una fetta a discutere in questa sede se questa sede me lo rendesse un contributo di valore comune, ma per i soliloqui del tenore degli ultimi giorni tanto basterebbe uno degli specchi di casa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 13015
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 13 Mag 2022 18:18    Oggetto: Rispondi citando

Homer S. ha scritto:

[...] Tutti temi, oltretutto, non propriamente in cima alla lista di tematiche principe per un contesto tecnologico quale l'Olimpo si prefigge di essere.

L'Olimpo Informatico è sempre stato organizzato in due aree, una dedicata all'informatica e più in generale alle nuove tecnologie e l'altra dedicata allo svago (non per nulla chiamata "Discussioni e chiacchiere a 360 gradi").
Che adesso l'area che vede una - modesta - affluenza sia la seconda e molto meno la prima è un segno dei tempi.

Homer S. ha scritto:

Tutti a fare scampagnate nei prati o davvero questa comunità si sta estinguendo? Scusate tanto ma non oso pensare come sia nell'Olimpo Privée se i numeri sono questi in quello pubblico Crying or Very sad

L'Olimpo Privée nacque nel periodo di maggiore afflusso di utenti nell'Olimpo, e la sua finalità era permettere due chiacchiere in maggiore libertà tra utenti di vecchia data. Ovviamente, vista la attuale modesta frequenza nel forum "pubblico" è facile intuire quanto sia frequentato il Privée.

Homer S. ha scritto:

Non nego peraltro di essere anche piuttosto amareggiato. La metà delle volte che ho introdotto un argomento, alla fine mi sono risposto da solo; l'altra metà lo si ignorava punto e basta. Poco male, non devo essere interessante per forza, mi dicevo: ma gli altri lo sono, a questo punto? Forse che aveva ragione Giunone?

Una volta mi sarei persino arrabbiato per cose del genere, ora sono solo molto deluso. Ma forse sono solo troppo vecchio per il mondo che avanza.

Su questo non mi trovi d'accordo.
Amareggiato? Molto deluso? Addirittura arrabbiato? E perché mai?
Un forum è una piazza virtuale, il forum siamo tutti noi, tu compreso. Il valore del forum è dato dalla sommatoria degli apporti forniti dagli utenti. Non è un servizio di assistenza on-line a pagamento: soltanto in quel caso potresti sentirti deluso da un ipotetico insufficiente servizio ricevuto a fronte di un pagamento.
Qui invece dovremmo essere un gruppo di amici con interessi comuni che si aiutano a vicenda, ognuno portando quello che meglio conosce. Ed è questo ciò che era l'Olimpo Informatico negli anni passati. Io, quasi diciassette anni fa, appena iscritto, ho avuto assistenza nella mia prima installazione di una distro Linux e in un'infinità di altri piccoli problemi. Nel tempo ho acquisito sufficiente competenza da poter aiutare altri utenti nel passaggio al pinguino, e la cosa mi ha fatto felice.
Adesso non è più così, e me ne dispiace, come credo dispiaccia a tutti i vecchi iscritti a questo forum (appartenenti allo staff o meno). E' cambiata la gente (le generazioni in ambito informatico si susseguono molto più rapidamente), sono cambiate le modalità di accesso all'internet (anni fa nessuno pensava di accedervi tramite telefono) e sono cambiate le piattaforme cui accedere per scambiare opinioni.
E' un fenomeno comune a quasi tutti i forum, non ha colpito soltanto il nostro né soltanto l'ambito informatico-tecnologico.

Homer S. ha scritto:

Beh, io domani torno qui, poi mi do una regolata, come avrebbe detto mia madre buonanima.

Trai le conclusioni dalla tua permanenza nell'Olimpo e decidi che cosa vorrai fare, se ritieni che ti possa dare qualcosa e che tu possa dare qualcosa alla comunità.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 13015
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 13 Mag 2022 18:28    Oggetto: Rispondi citando

Homer S. ha scritto:
Non ne sto facendo una questione di: basta, vado da un'altra parte. Ma di: davvero sta bene a tutti che le cose vadano avanti in questo modo?

La risposta credo sia chiara dal mio post precedente. No, ovviamente no.

Homer S. ha scritto:

Accettereste di abbonarvi ad una IPTV che promette mirabilia e poi trasmette solo repliche a nastro di Hazzard ed A-Team? O ad un certo punto scrivereste al gestore: o si cambia o rescindo?

Anche in questo caso vale il mio post precedente, scritto prima di leggere questo tuo ultimo.

Homer S. ha scritto:

Se rientrassi nel novero degli eletti, Amministratori Moderatori e Supervisori, comincerei a chiamare a concilio dette parti in privata sede per capire se il forum sta realmente andando nella direzione che si vuole che tenga. Da semplice utente posso solo dar sfogo alla mia frustrazione, né oserei far di più.

Ovvio che il forum non sta andando nella direzione che vorremmo.
Ma occorre ricordare che questo è un forum gestito da pochi volontari che vi dedicano parte del loro tempo libero, e sono l'unica risorsa. Lo spazio di manovra non è molto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10712

MessaggioInviato: 13 Mag 2022 22:04    Oggetto: Rispondi citando

Homer S. ha scritto:

Accettereste di abbonarvi ad una IPTV che promette mirabilia e poi trasmette solo repliche a nastro di Hazzard ed A-Team? O ad un certo punto scrivereste al gestore: o si cambia o rescindo?
Avere oltre 18000 utenti registrati può tornar utile per chi deve presentare i conti agli sponsors, ma se a parlarci tra noi quando va bene siamo quanti bastano per una tavolata in trattoria, inevitabile sul piano statistico il silenzio radio anche per una settimana.


Premetto che io sono qui da molto meno rispetto a molti altri, 10 anni ormai, di moderazione invece sono 5.

Un forum nato 20 anni fa credo sia logico abbia molti utenti registrati, ma poi bisogna vedere quanti sono attivi, e non credo che gli "sponsor" si basino su questo, se proprio ne vogliamo fare un aspetto economico.

Mi rendo conto di aver tirato fuori io l'argomento "utenti di Quora pagati per...spammare", ma qui siamo tutti, come già detto, volontari. E io sono fiera di questo.

E non ti so dire se si potrebbe fare di meglio, perché non saprei come, in fin dei conti a me non sembra neanche vada così male, considerando le news.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 21175
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 13 Mag 2022 22:12    Oggetto: Rispondi citando

Concordo con te, Maary79 Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10712

MessaggioInviato: 13 Mag 2022 22:46    Oggetto: Rispondi citando

Homer ha scritto:


Non nego peraltro di essere anche piuttosto amareggiato. La metà delle volte che ho introdotto un argomento, alla fine mi sono risposto da solo; l'altra metà lo si ignorava punto e basta. Poco male, non devo essere interessante per forza, mi dicevo: ma gli altri lo sono, a questo punto? Forse che aveva ragione Giunone?

Una volta mi sarei persino arrabbiato per cose del genere, ora sono solo molto deluso. Ma forse sono solo troppo vecchio per il mondo che avanza.

Beh, io domani torno qui, poi mi do una regolata, come avrebbe detto mia madre buonanima.


Ma difatti è gradito dire la soluzione di un problema se ci si arriva da soli dopo un po'.
Poi vabbè, chi risponde siamo sempre quelli, e se nessuno lo sa... Rolling Eyes

Giunone ha detto delle castronerie memorabili, ed era tipico suo scrivere sul forum ma poi non fare nulla di quanto gli si suggeriva.

Riassumendo diceva:
- troppo complicato
- ho paura di rompere il PC
- attendo il tecnico

Era la sua "scaletta", perché lei aveva sempre risposte, in quanto non erano cose difficili o singolari che chiedeva.

Una volta che mi ha fatto sbottare era quando le avevo chiesto un'immagine, e di usare lo strumento di cattura di Windows, ma solo per capire, non doveva fare nulla.

Beh, la scaletta era quella.

Aggiungi le varie lamentele.
E non dico stronzate eh, se cerco trovo tutto.

Io di mio la pazienza l'ho quasi finita.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Homer S.
Dio minore
Dio minore


Registrato: 24/12/21 09:59
Messaggi: 703
Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

MessaggioInviato: 14 Mag 2022 06:32    Oggetto: Rispondi citando

Il fatto che abbiate palesato comprensione e non semplice disprezzo al mio punto di vista è confortante, almeno so che non c'è mera indifferenza alla questione. Vi sono grato di questo.

Vorrei però fosse chiaro un punto che forse è rimasto più sfumato: il mio disappunto non nasce dal semplice chiedere aiuto per non vederlo ricevere, ma dal chiedere partecipazione attiva. Anche un commento spiritoso ad un altro commento spiritoso è uno stimolo sufficiente. Ed è qui che la mia frustrazione si concretizza maggiormente. Oggigiorno chi posta nell'Olimpo sempre più spesso scrive per fare sparate, cercare la lite, magari solo avviare speculazioni economiche: il tutto trincerandosi dietro un esplicito anonimato od una registrazione di facciata. Mi piacerebbe almeno sapere che gli "Eletti" di cui in precedenza definito hanno allo studio dei provvedimenti più efficaci per ridurre il rumore di fondo.

Se i partecipanti alla fine hanno da essere i soliti pochi, almeno che non si interpongano elementi disturbatori: questo almeno vorrei. Quindi chiedo all'Olimpo: sarà così? Si farà qualcosa in tal senso? Se deciderò il mio futuro qui, sarà in base alla risposta. In attesa della quale ringrazio in anticipo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Homer S.
Dio minore
Dio minore


Registrato: 24/12/21 09:59
Messaggi: 703
Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

MessaggioInviato: 14 Mag 2022 06:54    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
E non ti so dire se si potrebbe fare di meglio, perché non saprei come, in fin dei conti a me non sembra neanche vada così male, considerando le news.

Al riguardo posso solo dire che se fossi un "Eletto", le proposte che metterei sul piatto ai miei omologhi prevederebbero:
  • eliminazione dei commenti in forma anonima, solo utenti registrati;
  • disattivazione d'ufficio degli utenti "dormienti", ad es. sospensione dell'account dopo un certo periodo (con riattivazione, magari condizionata, su richiesta) e rimozione definitiva dopo un periodo maggiore;
  • tracciamento nei profili utente non solo dello storico messaggi, ma anche dell'ultimo accesso;
  • censimento su base periodica dei singoli forums, con l'opzione di accantonare quelli meno ricettivi od ormai desueti;
  • separazione del criterio di "qualifica" degli utenti in base al forum: non credo sia legittimo che scrivere una parola al Bersaglio o descrivere la propria vita sessuale con il titolo di un film alzi il computo tanto quanto dibattere una notizia di primo piano od aiutare un "collega" con un problema tecnico.
Certo, tu e non solo tu dirai: perché un giro di vite? A che gioverebbe? Al che io risponderei: non mi illudo sul fatto che a metterlo in atto gli utenti attivamente partecipi aumenterebbero, ma di certo quelli che restano si sentirebbero più responsabilizzati, e più valorizzati. Siamo pochi e resteremo tali? Non possiamo evitarlo? Allora che almeno ci si prenda cura di noi stessi, piccola isola di scambio realmente democratico di opinioni espresse civilmente in un mare di social networks sempre più facili alla superficialità ed al dileggio.

Chiedetevi: che succederebbe se mi partisse un embolo e nottetempo postassi in batteria centinaia e centinaia di messaggi assurdi, offensivi, esecrabili in ogni possibile forma e contesto giusto per ostentare che almeno io faccio qualcosa? L'idea mi disgusta, semplicemente. Vediamo almeno di evitare che altri partano in quarta a farlo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Homer S.
Dio minore
Dio minore


Registrato: 24/12/21 09:59
Messaggi: 703
Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

MessaggioInviato: 14 Mag 2022 08:22    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
Giunone ha detto delle castronerie memorabili, ed era tipico suo scrivere sul forum ma poi non fare nulla di quanto gli si suggeriva.

Beh, non è mia la scelta di denominare i forums in base alla mitologia greca che quanto a reputazione dei suoi membri non brillava Mr. Green
Se si voleva qualcosa tipo un circolo socratico era meglio chiamarlo ateneo Jump
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10712

MessaggioInviato: 14 Mag 2022 09:55    Oggetto: Rispondi citando

Homer S. ha scritto:

Al riguardo posso solo dire che se fossi un "Eletto", le proposte che metterei sul piatto ai miei omologhi prevederebbero:
  • eliminazione dei commenti in forma anonima, solo utenti registrati;


Questa era una possibilità in più da dare a chi per un motivo o un altro non voleva scriversi. Questi commenti sono comunque da approvare, non è che pinco pallino da anonimo può scrivere ciò che vuole. I commenti in attesa sono anche per i neo iscritti, per contrastare gli spammer.

Citazione:
  • disattivazione d'ufficio degli utenti "dormienti", ad es. sospensione dell'account dopo un certo periodo (con riattivazione, magari condizionata, su richiesta) e rimozione definitiva dopo un periodo maggiore;


  • E se poi ritornano? Ci sono utenti che per mesi o anche anni non scrivono, poi scrivono qualcosa, forse cercano qualche 'vecchia compagnia' che poi non trovano e se ne ritornano nell'oblio dopo poco, altri sono utenti che scrivono solo se hanno problemi al pc.

    Citazione:
  • tracciamento nei profili utente non solo dello storico messaggi, ma anche dell'ultimo accesso;


  • Dipende dalla disponibilità di programmatori per molte cose.

    Citazione:
  • censimento su base periodica dei singoli forums, con l'opzione di accantonare quelli meno ricettivi od ormai desueti;


  • Tempo fa avevo pure io proposto di unificare alcune sezioni come ad esempio Linux e Ubuntu, Windows (una sezione unica). Le sezioni per le chiacchere vedere il da farsi, vedere se si può unire qualche argomento. Però bisogna considerare il lavoro dietro le quinte, spostare interi thread, e il lavoro di programmazione.

    Citazione:
  • separazione del criterio di "qualifica" degli utenti in base al forum: non credo sia legittimo che scrivere una parola al Bersaglio o descrivere la propria vita sessuale con il titolo di un film alzi il computo tanto quanto dibattere una notizia di primo piano od aiutare un "collega" con un problema tecnico.


  • Questo non credo di averlo capito.

    Citazione:
    Certo, tu e non solo tu dirai: perché un giro di vite? A che gioverebbe? Al che io risponderei: non mi illudo sul fatto che a metterlo in atto gli utenti attivamente partecipi aumenterebbero, ma di certo quelli che restano si sentirebbero più responsabilizzati, e più valorizzati. Siamo pochi e resteremo tali? Non possiamo evitarlo? Allora che almeno ci si prenda cura di noi stessi, piccola isola di scambio realmente democratico di opinioni espresse civilmente in un mare di social networks sempre più facili alla superficialità ed al dileggio.


    Probabilmente non gioverebbe, se non ci fosse un opera di 'sponsorizzazione' del forum fatta bene, magari un canale youtube, un canale Telegram (vedo che c'è già un bot di Zeus News che punta il sito).



    Citazione:
    Chiedetevi: che succederebbe se mi partisse un embolo e nottetempo postassi in batteria centinaia e centinaia di messaggi assurdi, offensivi, esecrabili in ogni possibile forma e contesto giusto per ostentare che almeno io faccio qualcosa? L'idea mi disgusta, semplicemente. Vediamo almeno di evitare che altri partano in quarta a farlo.


    Saresti bannato il giorno dopo. Smile
    Ci faresti lavorare a togliere i messaggi, perchè anche se non si vedono ci sono altre sezioni nascoste, la discarica serve per mettere tutti i messaggi 'non conformi'.
    Di spammer ne arrivano di continuo, arrivano a 'ondate', tal volta hanno postato anche 40 messaggi, ovunque.
    L'elemento disturbatore odierno (non credere sia il primo) ciocca956 abbiamo stabilito che finchè disturba solo in una sezione, e in qualche thread, può stare, se posta nelle news il trattamento sarebbe diverso.
    Top
    Profilo Invia messaggio privato
    Homer S.
    Dio minore
    Dio minore


    Registrato: 24/12/21 09:59
    Messaggi: 703
    Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

    MessaggioInviato: 14 Mag 2022 10:50    Oggetto: Rispondi citando

    Maary79 ha scritto:
    E se poi ritornano?

    L'ho detto: li si riattiva su richiesta formale. Dici che c'è gente che fa passare dei mesi? Si decide dopo quanti un utente passa in "criosonno" e poi si procede.

    Maary79 ha scritto:
    Questo non credo di averlo capito.

    Pensavo di essermi spiegato meglio: oggigiorno i non "Eletti" hanno uno stato (nel mio caso presente, Dio minore) che riflette la quantità di messaggi redatti, ed il regolamento del forum dice esplicitamente che è vietato inserirne senza soluzione di continuità solo per elevarlo. Ma se scrivo 500 parole al Bersaglio non è questo che si fa? Magari sarebbe il caso di iniziare a conteggiare anche la qualità di quel che si scrive, o quantomeno il contesto.

    Maary79 ha scritto:
    L'elemento disturbatore odierno (non credere sia il primo) ciocca956 abbiamo stabilito che finchè disturba solo in una sezione, e in qualche thread, può stare, se posta nelle news il trattamento sarebbe diverso.

    Ecco, per esempio questo è un aspetto che fatico a comprendere. Se un elemento disturbatore esiste, perché tollerarlo solo perché si è limitato a farlo in una specifica sezione? Se un bambino fa il bullo a scuola lo si sopporta finché molesta i soli compagni della sua classe?

    Il discorso si sta sviluppando, ma come detto in partenza le decisioni sono le vostre cappello
    Top
    Profilo Invia messaggio privato
    Maary79
    Moderatrice Sistemi Operativi e Software
    Moderatrice Sistemi Operativi e Software


    Registrato: 08/02/12 12:23
    Messaggi: 10712

    MessaggioInviato: 14 Mag 2022 16:38    Oggetto: Rispondi citando

    Ora ho capito, effettivamente in altri forum ho visto fuori dal conteggio dei messaggi sezioni tipo chiacchere, ma è pur vero che qui ci sono molte sezioni completamente fuori dall'argomento informatico o tecnologico che sia.
    Anche se, comunque, belle discussioni, possono nascere anche in diversi contesti.

    Riguardo ciocca956 personalmente ho voluto evitare il ban perché non sembrasse staff contro un utente.
    Anche quando si scontrato con uomoselvatico70 questo non si è lamentato, per cui ci siamo passati sopra.
    È comunque previsto il cambiamento di 'stato'.

    Per tutto il resto sentiamo gli altri e vediamo, quanto fattibile possa essere un cambiamento, in termini di 'lavoro' oltre che di possibilità.

    Per gli utenti dormienti mi sono venuti in mente una serie di mod e admin... Confused
    Top
    Profilo Invia messaggio privato
    Homer S.
    Dio minore
    Dio minore


    Registrato: 24/12/21 09:59
    Messaggi: 703
    Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

    MessaggioInviato: 14 Mag 2022 16:51    Oggetto: Rispondi citando

    Maary79 ha scritto:
    Anche se, comunque, belle discussioni, possono nascere anche in diversi contesti.

    Dato che nessuno è morto provando le mie ricette né mi ha denunciato alla Digos o a Bastianich, in questo senso qualche dubbio me lo porrei.
    Top
    Profilo Invia messaggio privato
    zeross
    Moderatore Software e Programmazione
    Moderatore Software e Programmazione


    Registrato: 19/11/08 11:04
    Messaggi: 3651
    Residenza: Atlantica

    MessaggioInviato: 14 Mag 2022 19:25    Oggetto: Rispondi citando

    Le ricette sono come le idee fino al momento che non vengono messe alla prova sono solo speculazione teorica. Se funzionano oppure no nessuno potrebbe saperlo.

    Pero come si impara ad esempio lavorando in ospedale, non conta curare i sintomi, ma le cause della malattia.

    Bisogna quindi identificare quali sono i motivi per cui un sito son 18.000 iscritti abbia pochi partecipanti, e se i rimedi proposti intercettano e risolvono le cause.

    Poche persone si avvicinano ad un forum perché: poche immagini, pochi filmati, nessuna musichetta, nessuna tettona che fa balletti osceni su TikTok, nessun influencer costruito a tavolino da Selvaggia lucarelli, troppe parole scritte, nessuna pazienza nel leggere qualcosa che superi i 200 caratteri, vogliono il vocale per fare meno fatica; dimentico qualcosa?

    Nel passato furono fatti interventi di razionalizzazione delle sezioni, 15 anni fa erano leggermente diverse, ma il lavoro fatto per accorpare e riordinare le sezioni sconsiglio di ripetere l'esperienza.

    I forum in generale sono in crisi, per rimanere in ambito informatico, tutti stanno languendo ad es. Macity e diventato più un bazar che un forum, ma anche li gli ultimi ostinati samurai difendono a spada tratta ogni centimetro di contenuto.
    Forum più importanti di noi al tempo come Punto informatico e hardwareHupgrade risentono del cambio di costumi. la gente guarda Youtube, twitch, TIKTOK, si informa su facebook, legge twitter.
    Ad un grande divulgatore scientifico, a mio parere, che su Youtube, si impegna con passione per divulgare l'astronomia, Adrian Fartade, le menti pensanti di youtube lo chiamarono per dirgli che doveva cambiare il suo approccio di fare video su youtube, perché per loro un contenuto superiore ai 10 minuti, era esagerato e faceva scappare gli utenti, e quindi niente pubblicità. Per Google il contenuto è irrilevante, vale solo la confezione.
    Rimase profondamente depresso, per tempo, prima di rendersi conto che doveva fare e seguire la sua passione.

    Invece le masse pecoroniche ( esisterà il termine? se l'ho inventato adesso voglio il diritto d'autore twocents ) seguono felici i consigli di lettura ed acquisti subliminali.

    Vogliamo intercettare questi utenti? Confused


    Quindi desiderare più utenti è normale, averli e un desiderio, ma i nostri desideri non possono diventare obblighi nei confronti degli altri, che non possiamo costringere a venire qui invece di andare su un canale youtube a vedere come si monta una scheda video oppure la procedura passo passo per la rimozione di un malware; Questi nuovi consumatori, non vogliono faticare a leggere delle spiegazioni ma vogliono vedere passettino alla volta la lezioncina comoda e adatta al livello ultrabase.

    E molti di questi siti hanno redazioni pagate con gli introiti pubblicitari che gira la piattaforma. qui se mi ricordo ancora bene i pochi introiti servivano a pagare i costi vivi del server e la connessione. altro che stipendi. Sad

    Pensare che un gruppo di volontari possa competere con una redazione di stipendiati e pia illusione Rolling Eyes

    Eliminare gli utenti inattivi? Question ma con che criterio si decide il periodo di inattivitàConfused 3 mesi? 6 mesi? ed il periodo di cancellazione:? 12 mesi? 18 mesi?
    con avvisi o senza avvisi? e cancelliamo anche i suoi messaggi?

    e se uno torna e non trova più il suo account, ha tutto quel'entusiasmo di richiedere la riattivazione?? Shocked

    A me, in particolare, questa idea, sembra destinata ad ottenere l'effetto contrario assottigliare ancora di più le presenze; d'altronde la strada che conduce all'inferno si narra sia lastricata di buone intenzioni.

    Si potrebbe obiettare quindi che si lascino un numero notevole di utenti fantasma inutili. Anche le lapidi al cimitero sono inutili, servono solo a ricordarci chi ci ha lasciato, con questa idea dovremmo andare a distruggerle tutte quante visto che sono solo montagne di pietra e marmo?

    Ogni nome di ogni iscritto in questo forum è una testimonianza del suo passaggio, di quello che era e di quello che a fatto, ha portato ed a ricevuto.

    Anche solo per rispetto della loro memoria, dobbiamo meditare molte volte proposte del genere.

    Per quanto riguarda il bersaglio, vero che una parola uguale un messaggio è un trucchetto per alzare il limite, ma la vita è anche fatta di trucchetti Twisted Evil
    Top
    Profilo Invia messaggio privato MSN
    Homer S.
    Dio minore
    Dio minore


    Registrato: 24/12/21 09:59
    Messaggi: 703
    Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

    MessaggioInviato: 15 Mag 2022 09:15    Oggetto: Rispondi citando

    Con tutto il dovuto rispetto:

    zeross ha scritto:
    Eliminare gli utenti inattivi? Question ma con che criterio si decide il periodo di inattivitàConfused 3 mesi? 6 mesi? ed il periodo di cancellazione:? 12 mesi? 18 mesi?
    con avvisi o senza avvisi? e cancelliamo anche i suoi messaggi?

    Gli Eletti siete voi, avete il diritto/dovere/potere di deciderlo. Non decidere può essere figlio di due posizioni ben diverse: ammettere l'incapacità di raggiungere una posizione condivisa od affermare che rifiutate in toto l'idea. L'importante agli occhi della comunità è sapere quale delle due.

    zeross ha scritto:
    e se uno torna e non trova più il suo account, ha tutto quel'entusiasmo di richiedere la riattivazione??

    Il mio punto di vista è stato espresso in modo cristallino: per me tenere aperto a tutto e tutti l'Olimpo nella speranza che produca una cultura condivisa e creativa non sembra stia più funzionando. Tanto varrebbe a questo punto definire una cerchia ristretta sì, ma motivata, di persone interessate ed interessanti. Suggerisco questo racconto di Isaac Asimov che rende bene la morale alla base del ragionamento.

    zeross ha scritto:
    Per quanto riguarda il bersaglio, vero che una parola uguale un messaggio è un trucchetto per alzare il limite, ma la vita è anche fatta di trucchetti

    Ma è fatta anche di etica. Se si difende in partenza il principio che qui chi è furbo, buon per lui, e gli altri si attacchino, allora ho già un ottimo motivo a prescindere per levare le tende.
    Top
    Profilo Invia messaggio privato
    zeross
    Moderatore Software e Programmazione
    Moderatore Software e Programmazione


    Registrato: 19/11/08 11:04
    Messaggi: 3651
    Residenza: Atlantica

    MessaggioInviato: 15 Mag 2022 10:09    Oggetto: Rispondi citando

    la vita è fatta di buon senso, del sapere capire quando una azione va oltre il limite oppure no. il fanatismo, di qualsiasi natura esso sia, che dice che a prescindere da tutto, una roba e male, diventa il contrario del buon senso è quindi innaturale.

    Il trucchetto di sezioni come il bersaglio oppure gli aforismi, non servono solo per la cultura, ma giustamente sono anche una valvola di sfogo ad un sistema che altrimenti privilegia coloro che sono presenti da tanti anni ed hanno quindi accumulato tantissimi messaggi, e possono anche essere assenti per lunghi periodi, rispetto ad altri utenti più recenti ed attivi, ma che rimarrebbero in fondo alla classifica.

    Il cambiare questa possibilità per un etica che fondamentalmente intende privilegiare il contributo tecnico a scapito di quello creativo non mi sembra giusta. poi ognuno e libero di avere la propria posizione, la propria idea e la propria convinzione, maturata in base alle proprie esperienze personali, che sono sempre diverse da individuo ad individuo.

    Proprio per essere inclusivi dobbiamo conteggiare tutti gli interventi, anche in campi che non sono tecnici informatici altrimenti sarebbe un sito con dieci programmatori che si parlano nel tempo libero, ma solo di informatica. Shocked

    Tu vuoi un sito del genere?
    Io no!
    Top
    Profilo Invia messaggio privato MSN
    zeross
    Moderatore Software e Programmazione
    Moderatore Software e Programmazione


    Registrato: 19/11/08 11:04
    Messaggi: 3651
    Residenza: Atlantica

    MessaggioInviato: 15 Mag 2022 10:18    Oggetto: Rispondi citando

    Homer S. ha scritto:
    Con tutto il dovuto rispetto:


    Gli Eletti siete voi, avete il diritto/dovere/potere di deciderlo. Non decidere può essere figlio di due posizioni ben diverse: ammettere l'incapacità di raggiungere una posizione condivisa od affermare che rifiutate in toto l'idea. L'importante agli occhi della comunità è sapere quale delle due.


    Io non sono un Eletto, e personalmente non apprezzo questa definizione, che ritengo inadatta a chi volontariamente si prodiga per fare qualcosa.

    Per quanto riguarda le posizioni possono anche essere più di due, ma nel mio caso è una sola: rifiuto l'idea per i motivi che avevo già espresso in precedenza e che ritengo superfluo riscrivere da capo. Sono già scritti ed uno può leggerli liberamente con calma.
    Gli altri frequentatori del forum che idea abbiano non saprei perché l'argomento non è mai stato dibattuto seriamente, quindi non è che c'è incapacità di raggiungere una posizione condivisa. Semplicemente prima di oggi non era mai al centro dell dibattito.
    Top
    Profilo Invia messaggio privato MSN
    anabasi
    Amministratore
    Amministratore


    Registrato: 21/10/05 00:58
    Messaggi: 13015
    Residenza: Tra Alpi e Tanaro

    MessaggioInviato: 15 Mag 2022 10:37    Oggetto: Rispondi citando

    @Homer S.
    Le mie considerazioni alle tue proposte sono molto vicine a quelle che Maary e Zeross hanno già postato, viste le comuni esperienze avute qui nella gestione del forum.

    Homer S. ha scritto:

    Il fatto che abbiate palesato comprensione e non semplice disprezzo al mio punto di vista è confortante, almeno so che non c'è mera indifferenza alla questione. Vi sono grato di questo.

    Non mostreremmo mai disprezzo nei confronti delle opinioni di qualcuno, meno che mai di un utente che ha a cuore la sopravvivenza del forum cui siamo legati da anni di frequentazione. E l'ipotesi di una indifferenza alla situazione attuale del forum è ovviamente molto improbabile, altrimenti non saremmo qui a occuparcene nel nostro tempo libero.

    Homer S. ha scritto:

    Vorrei però fosse chiaro un punto che forse è rimasto più sfumato: il mio disappunto non nasce dal semplice chiedere aiuto per non vederlo ricevere, ma dal chiedere partecipazione attiva. Anche un commento spiritoso ad un altro commento spiritoso è uno stimolo sufficiente. Ed è qui che la mia frustrazione si concretizza maggiormente.

    Il forum è un contenitore, la cui qualità è definita dai partecipanti. Quella che tu hai descritto era la situazione di qualche anno fa. Se tu avessi la pazienza di cercare tra i vecchi thread, sia nelle sezioni tecniche sia in quelle di chat, troveresti una situazione molto simile a quella da te auspicata. E qui quoto integralmente l'analisi di Zeross e in parte già da me accennata: passando gli anni la gente è cambiata, sono cambiati i mezzi con cui accedere all'Internet, probabilmente è diminuita la voglia di applicarsi e imparare a utilizzare uno strumento relativamente complesso (il PC, a fronte dell'apparente semplicità di utilizzo di uno smartphone), e la struttura di un forum è molto lontana da ciò a cui oggi si è abituati (immagini, filmati, musica, poche parole scritte, minor necessità di rimanere concentrati a lungo).

    Homer S. ha scritto:

    Oggigiorno chi posta nell'Olimpo sempre più spesso scrive per fare sparate, cercare la lite, magari solo avviare speculazioni economiche: il tutto trincerandosi dietro un esplicito anonimato od una registrazione di facciata. Mi piacerebbe almeno sapere che gli "Eletti" di cui in precedenza definito hanno allo studio dei provvedimenti più efficaci per ridurre il rumore di fondo.
    Se i partecipanti alla fine hanno da essere i soliti pochi, almeno che non si interpongano elementi disturbatori: questo almeno vorrei. Quindi chiedo all'Olimpo: sarà così? Si farà qualcosa in tal senso?

    Seguo quotidianamente ciò che viene postato nel forum e non mi sembra che la situazione sia tanto negativa quanto ti è apparsa. Ovviamente piantagrane ci sono e se ne presentano sempre di nuovi, così come gli spammer e nostro compito è controllare la situazione e intervenire quando necessario: l'attività di moderazione, appunto.
    Rispetto a molti altri forum, noi siamo più che tempestivi nell'intervenire quando necessario, ma cerchiamo anche di non vincolare troppo gli interventi, sempre nel rispetto di determinati limiti. Qualche volta lasciamo correre, e sopportiamo qualche utente che altrove troverebbe il ban alla prima esternazione, ma è tutto tenuto sotto controllo e si valuta volta per volta se e come intervenire.
    L'esplicito anonimato, come lo hai definito, a determinate condizioni è necessario per la natura stessa di questo forum: un forum al quale approdano i commenti agli articoli ospitati su Zeus News. Pretendere che soltanto gli iscritti al forum possano commentare sarebbe molto limitante. Ovviamente gli interventi dei lettori non iscritti, o che non si sono loggati, rimangono in attesa di valutazione da parte di un membro dello staff; tutti noi dedichiamo del tempo all'approvazione dei commenti.
    Quanto alla registrazione di facciata, secondo la tua definizione, non è certo pensabile di identificare gli utenti chiedendo loro la carta d'identità o lo SPID; non lo si è mai contemplato, in nessun forum, e non sarebbe praticabile per una molteplicità di motivazioni, anche giuridiche. L'iscriversi lasciando un indirizzo e-mail e alcuni dati dovrebbe già essere sufficiente, fermo restando che sono sottoposti a moderazione (non preventiva, questa) anche gli interventi degli utenti iscritti: il forum non è mai lasciato e se stesso e se necessario l'intervento di moderazione è tempestivo.
    La mia opinione sul futuro dei forum è proprio quella che tu hai accennato: " i partecipanti alla fine hanno da essere i soliti pochi".
    Un luogo virtuale in cui incontrare (relativamente) poche persone che hanno i nostri stessi interessi, con cui scambiare opinioni.
    Riguardo agli "elementi disturbatori", faremo in modo di essere più intransigenti, specialmente quando ravviseremo un'oggettiva intenzione di disturbare, lasciando ovviamente spazio a chi vuole esporre opinioni differenti nel rispetto degli altri.

    Homer S. ha scritto:

    Al riguardo posso solo dire che se fossi un "Eletto", le proposte che metterei sul piatto ai miei omologhi prevederebbero:
    *eliminazione dei commenti in forma anonima, solo utenti registrati;

    Ho già espresso la mia opinione, poco sopra.

    Homer S. ha scritto:

    *disattivazione d'ufficio degli utenti "dormienti", ad es. sospensione dell'account dopo un certo periodo (con riattivazione, magari condizionata, su richiesta) e rimozione definitiva dopo un periodo maggiore;

    A questo ha risposto Zeross in modo esauriente.

    Homer S. ha scritto:

    *tracciamento nei profili utente non solo dello storico messaggi, ma anche dell'ultimo accesso;

    Perché dovremmo analizzare questi dati? Ogni utente posta con i propri ritmi o necessità, e non è richiesta una particolare assiduità, anche se ovviamente sarebbe gradita. Del resto si occupa l'attività di moderazione, giorno per giorno.

    Homer S. ha scritto:

    *censimento su base periodica dei singoli forums, con l'opzione di accantonare quelli meno ricettivi od ormai desueti;

    E' stato fatto qualche anno fa, e come ricorda Zeross è stato impegnativo. Se c'è qualche forum meno attuale che potrebbe essere eliminato o compattato in un altro, l'unico inconveniente sarà una schermata della home un po' più lunga e quindi un po' più dispersiva, ma non credo che sia di impedimento all'utente nell'individuare il forum che gli interessa, anche perché sono raggruppati per aree tematiche.

    Homer S. ha scritto:

    *separazione del criterio di "qualifica" degli utenti in base al forum: non credo sia legittimo che scrivere una parola al Bersaglio o descrivere la propria vita sessuale con il titolo di un film alzi il computo tanto quanto dibattere una notizia di primo piano od aiutare un "collega" con un problema tecnico.

    Illegittimo certo no, ma comprendo la tua riflessione.
    E' però davvero necessario stabilire un coefficiente di ponderazione affinché venga dato maggior peso al post in area tecnica e minor peso a quello in area chat? Oppure dobbiamo stabilire un numero minimo di vocaboli al di sotto del quale il post non venga considerato, o lo venga ma in misura minore?
    Sono gli utenti stessi, e noi dello staff, che ci accorgiamo della qualità degli interventi degli utenti. Un utente che posti soltanto ne "Il Bersaglio" già solo con il suo comportamento dichiara i suoi (legittimi) interessi.
    Se invece ne facciamo una questione di numero di post in correlazione con la qualifica raggiunta dall'utente, ebbene sì, noi come la maggior parte dei forum attribuiamo qualifiche (assolutamente virtuali, è ovvio) in base al numero di post. Ma non me ne farei un problema: chi frequenta questo forum impara a conoscere gli altri utenti e a riconoscere la qualità dei loro interventi, indipendentemente dal ranking raggiunto.

    Homer S. ha scritto:

    [...] Siamo pochi e resteremo tali? Non possiamo evitarlo? Allora che almeno ci si prenda cura di noi stessi, piccola isola di scambio realmente democratico di opinioni espresse civilmente in un mare di social networks sempre più facili alla superficialità ed al dileggio.

    Hai descritto perfettamente quello che vogliamo essere e che con la nostra presenza cerchiamo di fare.

    Homer S. ha scritto:

    Chiedetevi: che succederebbe se mi partisse un embolo e nottetempo postassi in batteria centinaia e centinaia di messaggi assurdi, offensivi, esecrabili in ogni possibile forma e contesto giusto per ostentare che almeno io faccio qualcosa? L'idea mi disgusta, semplicemente. Vediamo almeno di evitare che altri partano in quarta a farlo.

    A questo ha già risposto Maary. Ed è un fenomeno che si ripete quasi quotidianamente, quanto meno con episodi di SPAM.

    PS: Non ci chiamare "gli eletti" ...
    Non siamo qui per incarico divino, benché in effetti ci abbia tutti nominati Zeus ... Wink
    Siamo semplicemente lo staff, e siamo anche noi degli utenti del forum. Io lo sono ormai da una vita (dal 2005) e per molti anni sono stato un semplice utente, e così gli altri.
    Top
    Profilo Invia messaggio privato
    zeross
    Moderatore Software e Programmazione
    Moderatore Software e Programmazione


    Registrato: 19/11/08 11:04
    Messaggi: 3651
    Residenza: Atlantica

    MessaggioInviato: 15 Mag 2022 10:44    Oggetto: Rispondi citando

    Homer S. ha scritto:

    zeross ha scritto:
    e se uno torna e non trova più il suo account, ha tutto quel'entusiasmo di richiedere la riattivazione??

    Il mio punto di vista è stato espresso in modo cristallino: per me tenere aperto a tutto e tutti l'Olimpo nella speranza che produca una cultura condivisa e creativa non sembra stia più funzionando. Tanto varrebbe a questo punto definire una cerchia ristretta sì, ma motivata, di persone interessate ed interessanti. Suggerisco questo racconto di Isaac Asimov che rende bene la morale alla base del ragionamento.



    Da appassionato di fantascienza mi sono letto tutte le collane di Urania, Cosmo e via dicendo. Asimov era un autore impegnativo, ed i suoi romanzi difficili e lunghi da leggere, ma fortunatamente i suoi racconti brevi erano più scorrevoli, probabilmente perché costretto dagli editori dell'epoca. Ma nonostante tutto non condivido l'analogia tra questa situazione e quella delineata perché diversi a mio avviso sono i contesti ed i punti di partenza.
    Senza addentrarmi nella letteratura, mi limito ad osservare che qui da noi non vi sono percorsi predestinati, e non vi sono obblighi stringenti, a parte quelli della Netiquette ( chissà se qualcuno usa o ricorda questo neologismo anglofrancese? Confused ) indispensabili per il vivere comune in un forum.

    Essere liberi di esprimersi non è l'unico aspetto importante, ma lo è anche condividere quello che si sa con altre persone.

    Se due persone si scambiano ognuno una mela, a testa avvarranno sempre una mela.
    Ma se ogni persona ha una idea e due persone si scambiano questa idea, alla fine ognuno di loro avrà due idee! Very Happy
    ridursi ad una cerchia ristretta di adepti è il contrario di libera circolazione e diffusione di idee, e creare una élite di eletti autoreferenziali fine a se stessi.
    Praticamente un esercito di mummie auto celebranti. che triste destino.
    Non mi sembra che sia un fine glorioso ma nemmeno auspicabile per un forum, luogo di incontro, non di esclusione, dove i diversi si trovano e confrontano.

    Da ultimo ti sei chiesto perché ti ho risposto con tre messaggi diversi?
    Top
    Profilo Invia messaggio privato MSN
    Homer S.
    Dio minore
    Dio minore


    Registrato: 24/12/21 09:59
    Messaggi: 703
    Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

    MessaggioInviato: 15 Mag 2022 13:35    Oggetto: Rispondi

    Messe insieme, le vostre risposte sono davvero un cospicuo quadro del punto di vista dello staff (meglio i Designati degli Eletti?). Permettete alcune piccole ulteriori precisazioni:

    zeross ha scritto:
    Tu vuoi un sito del genere?

    Io vorrei un sito vivo, potremmo anche veder aprire subforums su cosmetica, teoria dei campi gravitazionali, scambismo e volley, purché non restino a zero contributi per mesi od anni. Se nell'Olimpo l'as is sta bene come sta, non obbietto alla cosa in sé: chiedo solo una verifica sul fatto che magari andrebbe riconsiderato di tanto in tanto.

    anabasi ha scritto:
    Quanto alla registrazione di facciata, secondo la tua definizione, non è certo pensabile di identificare gli utenti chiedendo loro la carta d'identità o lo SPID

    Non chiedo affatto una cosa simile, solo che a mio avviso gli utenti anonimi non registrati sono divenuti un fastidio di non poco conto. La vostra capacità di filtro non è in discussione, ma ci sono molti modi per risultare insolenti o molesti, e non tutti possono essere intercettati. Quel che dico a te può risultare innocuo ad un altro interlocutore ed offensivo alla tua persona, perché solo tu sei materialmente in grado di cogliere certe sfumature.

    anabasi ha scritto:
    Perché dovremmo analizzare questi dati?

    Perché anche il tempo è un fattore chiave nel mandare un messaggio. Un utente che sistematicamente si collega solo una volta, che so, al mese e a raffica dice la sua su decine di threads magari già accantonati (ho visto gente rispondere a temi vecchi di anni Exclamation ) sembra porsi come quello che vuol avere l'ultima parola, non che vuole dire qualcosa di sensato. Questo almeno, signore e signori miei ammettetelo, filtra facilmente attraverso le maglie del vostro controllo.

    zeross ha scritto:
    mi limito ad osservare che qui da noi non vi sono percorsi predestinati

    Non mi sembra fosse questa la morale che volevo si percepisse. Mi perdoni il Bardo ma cito dal racconto:

    Citazione:
    Non si può dire a qualcuno: tu puoi creare, crea! È più sicuro aspettare che dica: io posso creare, e lo farò, che vi piaccia o no.

    Se auspico una restrizione degli accessi, è solo perché vorrei che quando una persona qualsiasi si affaccia alla comunità, è determinato nel volervi prendere parte: se si continua a dire che è aperto a chiunque, qualsivoglia cosa faccia, entrerà anche (e coi tempi che avete giustamente descritto, ormai soprattutto) gente che ha solo voglia di far chiasso. Meglio mille persone qualunque o venti educate? Per me mille educate, ma non si può.

    Tutto ciò detto, che cosa mi aspetta? Vorrei saperlo e vorrei poterlo dire a voi. Non mi si prospetta un periodo facile, ho perso mio padre da poco ed ora si scatenerà il caos che segue il dover rimettere insieme i cocci del passato per programmare il futuro. Tanto tempo prenderà, e tante energie; vorrei davvero poter tributare ancora il mio contributo all'Olimpo nella misura in cui ho cercato quanto più possibile negli ultimi cinque mesi.

    Comunque io sono in zona, se serve fate un fischio...

    Ah, post scriptum:

    zeross ha scritto:
    Da ultimo ti sei chiesto perché ti ho risposto con tre messaggi diversi?

    A digiuno? Lo ammetto, no.
    Top
    Profilo Invia messaggio privato
    Mostra prima i messaggi di:   
    Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
    Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
    Pagina 2 di 3

     
    Vai a:  
    Non puoi inserire nuovi argomenti
    Non puoi rispondere a nessun argomento
    Non puoi modificare i tuoi messaggi
    Non puoi cancellare i tuoi messaggi
    Non puoi votare nei sondaggi