Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 21 Lug 2022 14:30    Oggetto: Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti Rispondi citando

Leggi l'articolo Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Non dovranno più essere raggiungibili usando il popolare servizio DNS attivo all'indirizzo 1.1.1.1.


 

 

Segnala un refuso
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 21 Lug 2022 15:01    Oggetto: Rispondi citando

Due parole:
Repubblica
Banane
Top
{Plasma}
Ospite





MessaggioInviato: 21 Lug 2022 17:47    Oggetto: Rispondi citando

Va be' ma una persona usa i dns alternativi proprio per ribellarsi alla censura. Se questi aderiscono che senso ha usare il loro dns? Poi chi mi garantisce che oggi obbligano a censurare siti pirata e domani non siano siti scomodi in qualche modo? Se aderiscono ciao ciao Cloudflare! Passo a Nextdns oppure a Adguard dns che tra l'altro hanno anche un Router incorporato.
Top
jack.mauro
Semidio
Semidio


Registrato: 07/02/15 16:44
Messaggi: 363

MessaggioInviato: 21 Lug 2022 17:50    Oggetto: Rispondi citando

Io ho la sensazione che nessun articolista abbia capito veramente cosa è successo.

Io penso che il dns 1.1.1.1 di cloudflare non c'entri nulla!

Tutti e tre i siti indicati utilizzano i servizi cloudflare come reverse proxy e content delivery network.

suppongo quindi che sia stato chiesto a cloudflare di inibire l'accesso a quei siti a tutti (gli utenti italiani) indipendentemente che usino il dns 1.1.1.1, 8.8.8.8 o altro.

Codice:

Name:    limetorrents.pro
Addresses:  172.67.69.226
          104.26.8.44
          104.26.9.44

Name:    kickasstorrents.to
Addresses:  104.21.86.210
          172.67.136.223

Name:    ilcorsaronero.pro
Addresses:  104.21.12.19
          172.67.151.75


Codice:

NetRange:       104.16.0.0 - 104.31.255.255
CIDR:           104.16.0.0/12
NetName:        CLOUDFLARENET

NetRange:       172.64.0.0 - 172.71.255.255
CIDR:           172.64.0.0/13
NetName:        CLOUDFLARENET


Altrimenti non si spiega perché chiedere a cloudflare e non a google, opendns, ecc....
Top
Profilo Invia messaggio privato
Homer S.
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 24/12/21 09:59
Messaggi: 1330
Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

MessaggioInviato: 22 Lug 2022 07:05    Oggetto: Rispondi citando

jack.mauro ha scritto:
Altrimenti non si spiega perché chiedere a cloudflare e non a google, opendns, ecc....

Invece si spiegherebbe eccome: per la legge non puoi chiedere al mondo di far valere un tuo provvedimento. Se individui un soggetto responsabile, devi denunciare solo quello; infatti quando vengono chieste le chiusure di siti pirata, non si denuncia "tutta Internet" ma solo il sito specifico.
Se la FIMI sul momento non aveva le prove per additare anche altri soggetti, poteva solo denunciare cloudflare: se vuole estendere il raggio d'azione ad altri, deve dimostrarne la colpa, ammesso che esista.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{al}
Ospite





MessaggioInviato: 22 Lug 2022 07:19    Oggetto: Rispondi citando

ah ma allora i torrent esistono ancora.
Top
{sitos pecific}
Ospite





MessaggioInviato: 22 Lug 2022 15:50    Oggetto: Rispondi citando

Non ci penso nemmeno ad usare cloudflare, si sono fatti hackerare due volte in 4 anni, distribuendo i dati degli utenti, e hanno impedito per molto tempo l'accesso a Tor.
E poi se ti consegni a una CDN è chiaro che dovrà fare quello che la magistratura impone.
La CDN è l'esatto opposto di quello che dovrebbe essere Internet, ma tant'è.
Top
Cesco67
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/10/09 10:34
Messaggi: 1686
Residenza: EU

MessaggioInviato: 26 Lug 2022 10:35    Oggetto: Rispondi citando

Homer S. ha scritto:
jack.mauro ha scritto:
Altrimenti non si spiega perché chiedere a cloudflare e non a google, opendns, ecc....

Invece si spiegherebbe eccome: per la legge non puoi chiedere al mondo di far valere un tuo provvedimento. Se individui un soggetto responsabile, devi denunciare solo quello; infatti quando vengono chieste le chiusure di siti pirata, non si denuncia "tutta Internet" ma solo il sito specifico.
Se la FIMI sul momento non aveva le prove per additare anche altri soggetti, poteva solo denunciare cloudflare: se vuole estendere il raggio d'azione ad altri, deve dimostrarne la colpa, ammesso che esista.

Si parla di DNS. Come scrive @jack.mauro, ha poco senso imporre a Cloudflare di oscurare per gli utenti italiani quei 3 siti dai loro DNS e lasciarli accessibili tramite gli altri provider DNS. Ammesso che la magistratura italiana abbia potere sui DNS di Cloudlfare, che se risultano gestiti da p.es. Cloudflare_Indonesia si attaccano al tram (quelli della FIMI)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Homer S.
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 24/12/21 09:59
Messaggi: 1330
Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

MessaggioInviato: 26 Lug 2022 10:40    Oggetto: Rispondi citando

Cesco67 ha scritto:
Come scrive @jack.mauro a poco senso imporre a Cloudflare di oscurare per gli utenti italiani quei 3 siti dai loro DNS e lasciarli accessibili tramite gli altri provider DNS

Chi dice il contrario? Qui si sta parlando di legge, non di buon senso.
Se giuridicamente Cloudflare è imputabile solo per i DNS ad essa correlati, solo per essi un provvedimento restrittivo può essere fatto valere.
Perché, del resto, la FIMI avrebbe esultato per la sentenza favorevole pur sapendo che l'efficacia reale è limitata o financo minima? A sentir voi non ne avrebbe ragioni. Invece dal mio punto di vista è comprensibile: si è creato un precedente giuridico, una sorta di bulldozer legale per tutte le future imputazioni analoghe.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Undertaker
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 25/02/14 16:00
Messaggi: 168

MessaggioInviato: 26 Lug 2022 22:57    Oggetto: Rispondi citando

A volte basta poco...

link

E tanti saluti ad Enzo Mazza ed i censori italiani
Top
Profilo Invia messaggio privato
Homer S.
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 24/12/21 09:59
Messaggi: 1330
Residenza: Non dove vorrei stare, ma dove altro vorrei non lo so.

MessaggioInviato: 30 Lug 2022 07:51    Oggetto: Rispondi citando

Undertaker ha scritto:
A volte basta poco...

Sì, davvero geniale (al netto della questione di legalità a monte...).

complimenti

(a casa mia, questo si chiama "pezzotto")
Top
Profilo Invia messaggio privato
{emanuele}
Ospite





MessaggioInviato: 02 Ago 2022 14:25    Oggetto: Rispondi

mi spiace per mazza e i vari tribunali,ma la pirateria è 1000000 passi avanti a loro
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi