Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Calcio malato - Cosa ci vuole per farvi smettere di tifare?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al bar dello sport
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
kluster
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/04/06 12:14
Messaggi: 2898

MessaggioInviato: 20 Nov 2006 14:40    Oggetto: Calcio malato - Cosa ci vuole per farvi smettere di tifare? Rispondi citando

Faccio un 3d di provocazione, ho letto in un altro post, un commento a mio avviso ineccepibile di Benny (ora non mi riesce di trovarlo), in cui sostiene che il tifoso di calcio che ancora oggi, novembre 2006 continua a tifare, acquistare le partite Sky, guardare le trasmissioni di calcio, e persino andare allo stadio, indirettamente è responsabile di tutto lo schifo che è diventato il calcio ora (almeno l'italiano intendo). Ora, Benny mi spiace se magari dipingo in maniera assoluta quello che tu hai magari smussato in maniera + fine, ma inizio la mia accusa.

Non si vuole cambiare il calcio, non lo si vuole rendere pulito. Matarrese ne è l'epilogo perfetto. Le varie sentenze ne sono l'epilogo, soprattutto le punizioni a carico dei dirigenti, arbitri, guardalinee etc
Non lo vogliono migliorare tecnicamente in modo da evitare polemiche e ingiustizie, perchè i vecchi santoni del calcio dicono "che allora non sarebbe + calcio" o "allora bisognerebbe mettere le stesse regole in tutte le serie": parlo di sensori per le porte, parlo di sensori sulle magliette per rilevare il fuori gioco, parlo di moviola, 4 o 5 o 6 uomo che serva, parlo dell'applicazione severa delle norma che gia' ci sono.

Ora, dopo tutto questo, la gente continua indisturbata come se nulla ci fosse stato. Chi dice "ma è una passione, non puoi capire", chi "ma io amo il calcio in quanto gioco", chi "si capisco tutto quello che dici, ma per il me il calcio è sempre il calcio".

Domanda, cosa altro vi deve essere fatto ancora per smettere di tifare calcio. O meglio, un po' + smussato, cosa altro vi deve essere fatto perchè voi almeno boicottiate le tramissioni, le tessere, andare allo stadio, comprare le partite su sky?
Cosa?
Badate bene, non vi voglio snobbare dandovi dei fissati, so che una passione è difficile sedarla, ma non vi sentite traditi? In un angolo quando continuate a vedere le partite non credete ancora che state guardando il wrestling invece del calcio? Non si dice sempre che le vere scelte uno le fa quando va al supermercato, e che potrebbe tramite la sua scelta all'acquisto mirata combattere realmente contro le eventuali corporation che sempre si sente dire ne combinano di cotte e di crude? Allo stesso modo questa scelta all'acquisto per quando riguarda il calcio perchè non vi sentite di farla? So che non vi posso far cambiare idea ma voglio sentire le vostre motivazioni in merito.

Ripeto in coda, il mio è un 3d di provocazione
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gateo
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 17/11/03 18:16
Messaggi: 12379

MessaggioInviato: 20 Nov 2006 15:38    Oggetto: Re: Cos'altro ancora vi devono fare per farvi smettere di ti Rispondi citando

kluster ha scritto:
Domanda, cosa altro vi deve essere fatto ancora per smettere di tifare calcio. O meglio, un po' + smussato, cosa altro vi deve essere fatto perchè voi almeno boicottiate le tramissioni, le tessere, andare allo stadio, comprare le partite su sky?
A me nulla, il mio interesse e' al minimo sindacale: guardo giusto le partite del Parma, e non del tutto perche' dopo il 3 gol spengo e vado a fare un pisolo (maledizione anche al Livorno Crying or Very sad ).
E le guardo giusto perche' mio padre ha voluto lo Sky relativo, cosi' durante la settimana puo' dormire davanti alle partite dei paesi piu' remoti.
kluster ha scritto:
Badate bene, non vi voglio snobbare dandovi dei fissati, so che una passione è difficile sedarla, ma non vi sentite traditi? In un angolo quando continuate a vedere le partite non credete ancora che state guardando il wrestling invece del calcio?
Penso che molti lo guardino con lo spirito con cui si guarda il wrestling.
Ossia, sai gia' come andra' a finire, pero' speri che chi ha deciso il risultato abbia voluto sorprenderti (tipo Rey Misteryo 73 Kg, campione dei pesi massimi), o perlomeno, speri comunque di vedere un bello spettacolo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
liver
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 31/03/05 09:20
Messaggi: 1091
Residenza: Verona

MessaggioInviato: 20 Nov 2006 16:07    Oggetto: Ti riferisci a qualcosa in particolare? Rispondi citando

Tutta la mia comprensione: ho lasciato l'inter e il tifo da stadio circa tre anni fa per cause molto piu' futili (la pirlaggine di Moratti, ma soprattutto l'habitat di corruzione che ha creato) rispetto agli ultimi scandali.

Ma dal tuo post non si capisce una cosa: c'è un elemento scatenante per questo tuo sfogo? E se sì, qual è?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
kluster
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/04/06 12:14
Messaggi: 2898

MessaggioInviato: 20 Nov 2006 16:29    Oggetto: Re: Ti riferisci a qualcosa in particolare? Rispondi citando

liver ha scritto:
Tutta la mia comprensione: ho lasciato l'inter e il tifo da stadio circa tre anni fa per cause molto piu' futili (la pirlaggine di Moratti, ma soprattutto l'habitat di corruzione che ha creato) rispetto agli ultimi scandali.

Ma dal tuo post non si capisce una cosa: c'è un elemento scatenante per questo tuo sfogo? E se sì, qual è?


Una chiacchierata con mio cognato, tifoso della Fiorentina.
Top
Profilo Invia messaggio privato
axlman
Dio minore
Dio minore


Registrato: 19/10/06 16:58
Messaggi: 582
Residenza: l'Universo più scalcinato del Multiverso

MessaggioInviato: 02 Dic 2006 05:18    Oggetto: Rispondi citando

Salve a tutti 8)

Dico la mia, se a qualcuno può interessare.

Sinceramente io chi guarda le partite, legge tutti i giornali di sport e discute praticamente solo di calcio tutto il tempo, definendosi per questo uno sportivo, non l'ho mai capito. A me il calcio piace moltissimo, ma mi piace giocarlo, sul campo, non ai videogames, e non solo vederlo giocare agli altri.
Anche il tifo è una cosa ben strana: se ti piace il gioco del calcio dovrebbe interessarti vedere una bella partita, non chi vince o chi perde.
Potrebbe aver avuto senso una volta, molto, molto tempo fa quando non era ancora diffuso e spettacolarizzato come ora. Voglio dire se nella squadra della tua città giocassero persone che come te lì sono cresciute e che conosci, potrei capire. Ma fare il tifo per squadre composte da giocatori strapagati spesso con la puzza sotto il naso, dopati, puttanieri, scommettitori, viziati e viziosi, cretini come una rapa rincretinita, insomma umanamente vergognosi, proprio non riesco a capirlo.
Io, al massimo, si può dire che tifo Italia (almeno è composta, quasi sempre, da giocatori italiani che giocano in Italia e ha anche il C.T. italiano) ma ormai guardo le partite della nazionale solo se le commenta la Gialappa's.

Ciao.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benny
Moderatore Hardware e Networking
Moderatore Hardware e Networking


Registrato: 28/01/06 14:35
Messaggi: 6382
Residenza: Non troppo vicino, mai troppo lontano

MessaggioInviato: 02 Dic 2006 09:45    Oggetto: Re: Cos'altro ancora vi devono fare per farvi smettere di ti Rispondi citando

kluster ha scritto:
Faccio un 3d di provocazione, ho letto in un altro post, un commento a mio avviso ineccepibile di Benny (ora non mi riesce di trovarlo)

Sai che non ricordo più nemmeno io... Mah?

axlman ha scritto:
Dico la mia, se a qualcuno può interessare.

Perché non dovrebbe interessare?

Non ho mai fatto abbonamenti a stadi o tv a pagamento. Solo una volta, l'anno scorso, ho voluto togliermi lo sfizio di vedere una partita a s. siro.
Attualmente seguo i risultati calcistici la domenica più che altro perché è da una vita che l'inter non è sola al primo posto, smettere di tifare proprio ora vorrebbe dire vanificare anni di attesa...
Guardo le partite di coppa (relativamente) gratuite, oppure approfitto per guardarle al pub con gli amici.
Anche i mondiali per me erano più un motivo di comunione che un fatto di tifo. Lo stesso dicasi per i festeggiamenti per la vittoria.
Ma se una persona come me, che adora il calcio come sport e lo pratica a livelllo amatoriale, inzia a disinteressarsi (sono disposto a non guardare una partita di coppa se mi propongono di andare al cinema), mi pare che i sintomi siano chiari: la gente inizia a stancarsi.
Hanno inflazionato il calcio a scapito di altri sport altrettanto interessanti.

Resta però il fatto che molti continuano a vedere nella partita della domenica un diversivo, l'unico modo per distrarsi dopo una settimana di lavoro, o addirittura solo il pretesto per fare a cazzotti (chi va allo stadio col manganello non lo fa certo per godersi una tranquilla domenica di sport).
Finché non verrà data una valida alternativa la gente continuerà a seguire e sostenere la propria squadra del cuore e a rovinarsi il fegato per questo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
noa
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 08/11/06 01:14
Messaggi: 169
Residenza: onlineofcourse

MessaggioInviato: 17 Dic 2006 00:51    Oggetto: Re: Cos'altro ancora vi devono fare per farvi smettere di ti Rispondi citando

Benny ha scritto:
Finché non verrà data una valida alternativa la gente continuerà a seguire e sostenere la propria squadra del cuore e a rovinarsi il fegato per questo.


io credo che, a ben guardare, delle alternative già ci siano.
ma mancano occhi per vedere.

appena ci siamo trasferiti in questo piccolo paese sul cucuzzolo, ci è stato segnalato che potevamo mandare il piccolo klingon a giocare a calcio nella società vicino alla scuola.
due giorni dopo è arrivata a casa nostra la mamma di un altro bambino per dirmi che, volendo, avrei potuto mandare mio figlio a far calcio insieme al suo (in un altro posto, un po' più giù).

mio figlio a torino aveva fatto aikido, ma non gli piaceva e io pensavo di iscriverlo a nuoto e buonanotte.
a questo punto chiedo al pupo e lui ignorando completamente la questione del calcio, se ne esce con la storia che vuole fare danza.
l'ho amato molto e sono corsa a cercare una scuola Smile
ora fa danza classica e hip hop e si diverte come una scimmia.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Pier
Dio minore
Dio minore


Registrato: 19/12/05 18:45
Messaggi: 660
Residenza: Sotto il tuo stesso cielo

MessaggioInviato: 17 Dic 2006 09:43    Oggetto: Rispondi citando

Parlando per assurdo, la squadra di calcio è come la fidanzata o moglie o forse anche qualcosa di più per un tifoso...è l'unica cosa che il tifoso è sicuro di non tradire mai... E per quanto la squadra possa fargli male e per quanto possa essere preso in giro da tutto il mondo del calcio, il tifoso non vedrà mai oltre ma si limiterà ad accettare tutto quello che succede.
Per questo poca, pochissima gente smette di seguire il calcio nonostante tutto.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
Jeppo59
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/03/06 01:26
Messaggi: 2117

MessaggioInviato: 17 Dic 2006 11:13    Oggetto: Rispondi citando

Pier ha scritto:
E per quanto la squadra possa fargli male e per quanto possa essere preso in giro da tutto il mondo del calcio

Ogni riferimento agli INTERISTI è puramente .... voluto!!!

Comunque è innegabile che molta gente si è allontanata dal calcio.

Per quanto riguarda gli altri sport, il discorso non cambia... ci sono imbrogli anche la'!
Non credo di essere pessimista, ma dove ci sono interessi, ci sono imbrogli!!!
Ho vissuto questa esperienza di persona: Anni fa, seguivo mia figlia nel torneo regionale di pallavolo under 17.
Erano una squadra fortissima, avevano vinto tutte le partite eliminatorie ed erano arrivate alle finali, organizzate dalle padrone di casa, con tanto di sponsor (Banca..., Caffè..., Provincia di..., ed altri).
Nella semifinale la squadra di mia figlia ebbe la sfortuna di incontrare le padrone di casa e stavano vincendo 2 set a zero, quando il presidente della squadra di casa si avvicinò ad uno dei giudici ed alcune parole che alcuni ascoltarono furono: "... se volete continuare ad arbitrare!!! A voi ci penso io...!!!"
Da quel momento ho visto fischiare falli in battuta!!! Invasioni inesistenti!!! Palle fuori chiamate dentro e viceversa!!! Addirittura i quattro tocchi!!!
Inutili dirvi che persero 3 - 2 Furibondo
Non vi dico i fischi e le disapprovazioni di noi genitori ed anche di quelli neutrali delle altre società, che avevano capito e visto tutto!
L'allenatore nostro cercò solo di tenere a freno le intemperanze delle nostre ragazze, consapevole che potevano essere comminate anche squalifiche pesanti! Oltre al danno, la beffa!
La soddisfazione più grande, fu quando a giocare un torneo internazionale in Grecia, furono invitate le nostre ragazze e non le "campionesse" regionali!
Questo sfogo per dirvi che gli imbrogli ci sono sempre stati e ci saranno sempre, laddove fanno comodo a qualcuno!!! Krueger
Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benny
Moderatore Hardware e Networking
Moderatore Hardware e Networking


Registrato: 28/01/06 14:35
Messaggi: 6382
Residenza: Non troppo vicino, mai troppo lontano

MessaggioInviato: 17 Dic 2006 13:06    Oggetto: Re: Cos'altro ancora vi devono fare per farvi smettere di ti Rispondi

noa ha scritto:
io credo che, a ben guardare, delle alternative già ci siano.
ma mancano occhi per vedere.

Quando parlo di alternativa, la intendo per i tifosi, non per gli sportivi praticanti.
Se si guarda in tv o sui giornali, viene dato spazio al 90% al calcio e il resto agli "altri sport".
Il problema dell'alternativa è che se uno volesse guardare una partita di basket, o si fa l'abbonamento a sky o va al palazzetto più vicino e pagare comunque.
Prima c'era un bellissimo canale come Sport Italia che ora è migrato sul digitale terrestre o da quelle parti, perciò anche questo è divenuto vietato ai più!
Non viene data al tifoso la possibilità di dire "mi sono stancato, ora mi guardo una bella partita di rugby"!
Vi ricordate poi il famoso "decreto salva calcio" proposto da berlusconi (fortunatamente non ha avuto seguito) come se il calcio avesse bisogno di essere salvato...

Comunque anche per chi pratica sport la vita non è facile.
Io avrei voluto giocare a baseball, ma mi trovo a non meno di 30 km da un qualsiasi campo idoneo e chiedere a mia madre di portarmici in bici non era il caso. La cosa più accessibile era il calcio.
In ogni paese che vai trovi almeno un campo da calcio, forse una palestra per basket e pallavolo, magari uno da rugby ogni tre o quattro paesi, ma la scelta, alla fine ricade sempre li, anche perché il bambino sogna la gloria eterna di totti, non quella "passeggera" di Rosolino.

La gestione dello sport in Italia fa proprio schifo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al bar dello sport Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi