Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Ferro e Spinaci, Curcuma, Acido Folico e altre cibarie
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La cucina dell'Olimpo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 16 Feb 2007 14:34    Oggetto: Re: Curcuma - Acido folico Rispondi citando

Vedasharma ha scritto:
chemicalbit ha scritto:
Citazione:
curcuma
si possono avere maggiori informaizoni? Magari nell'apposita sezione La cucina dell'Olimpo.

Per la curcuma come condimento o come principio terapeutico ayurvedico?
mi riferivo come condimento (in altre parole, io non so cosa sia né dove si usi).

Se poi vuoi parlare anche come principio terapeutico ayurvedico, fai pure. (anche qui ne so ben poco).


Vedasharma ha scritto:
non tenendo conto alcuno degli eventuali danni che potrebbe provocare l'uso degli additivi in questione in determinate tipologie di pazienti (i quali, visto il divieto, non avrebbero di dove procurarsi la farina normale, se non di contrabbando),
Penso la potranno comprare in farmacia come quasi-farmaco (un po' come certi prodoti senza glutine per i celiaci)
ovviamente Crying or Very sad a prezo maggiorato (così come ora si paga di più il pane integrale di quello raffinato, sebbene un tempo costasse meno)
Top
Profilo Invia messaggio privato
steverm
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/02/07 12:33
Messaggi: 184

MessaggioInviato: 16 Feb 2007 15:22    Oggetto: Re: Curcuma - Acido folico Rispondi citando

Citazione:
mi riferivo come condimento (in altre parole, io non so cosa sia né dove si usi).


La curcuma è l'ingrediente base di tante mix di spezie in primis il curry che assume il colore giallo grazie proprio a lei. E' usata anche come colorante naturale (e che non fa male) sia nell'alimentazione (sotto lo pseudonimo di E100 nelle bevande, caramelle, piatti pronti, ecc.) sia un tempo nei tessuti ad esempio indiani.
Si tratta di una radice che viene cotta e poi polverizzata.
Il sapore è molto delicato ed ha per me un ottimo profumo. La uso praticamente dappertutto dall'insalata al risotto, dal panino col salame al sugo.
Viene spacciata per zafferano nei risotti alla milanese pronti in busta.
Se ti va su Google si trovano un pozzo di informazioni...ad esempio:
http://www.lifegate.it/alimentazione/articolo.php?id_articolo=1454
http://www.molecularlab.it/search/news.asp?q=curcuma
Si vende nelle erboristerie, nei negozi etnici, negli alimentari specializzati ma io preferisco prenderla fresca via ebay a Reunion dove sono stato.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Vedasharma
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 04/12/06 23:08
Messaggi: 25

MessaggioInviato: 16 Feb 2007 17:20    Oggetto: Re: Curcuma - Acido folico Rispondi citando

chemicalbit ha scritto:
Vedasharma ha scritto:
chemicalbit ha scritto:
Citazione:
curcuma
si possono avere maggiori informaizoni? Magari nell'apposita sezione La cucina dell'Olimpo.

Per la curcuma come condimento o come principio terapeutico ayurvedico?
mi riferivo come condimento (in altre parole, io non so cosa sia né dove si usi).

Se poi vuoi parlare anche come principio terapeutico ayurvedico, fai pure. (anche qui ne so ben poco).


Per l'aspetto culinario vedo che ha già provveduto steverm. Aggiungo che si tratta di una pianta della famiglia delle Zingiberacee, (che deve il nome allo Zingiber officinalis, conosciuto in italiano come Zenzero (in inglese Ginger, e, con il quale si produce anche l'omonimo aperitivo). È una bella pianta, con un bella infiorescenza di colore rosa e, prroprio per questo, da un certo tempo in qua, la vendono come pianta decorativa. Coe si diceva, la parte usata, sia terapeuticamente che in cucina, è la radice. È usata in tintoria con ottimi risultati perchè il colore ha una elevata persistenza: le macchie di curcuma sono difficilissime, quasi impossibili da togliere(a momenti, faii prima a tingere tutto il resto).

Per l'uso terapeutico, ti chiedo un po' di pazienza, che vedo di se posso trovare qualcosa in somma sintesi, risparmiandomi di scriverlo io. Oltre tutto, dovrei spiegare sommariamente il sigificato del cosiddetto Tridosha, che è uno dei fondamenti dell'Ayurveda, come pure della medicina tradizionale tibetana.
Quindi, ripassa qui ogni tanto.a controllare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Vedasharma
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 04/12/06 23:08
Messaggi: 25

MessaggioInviato: 16 Feb 2007 18:01    Oggetto: Re: Curcuma - Acido folico Rispondi citando

chemicalbit ha scritto:
Vedasharma ha scritto:
non tenendo conto alcuno degli eventuali danni che potrebbe provocare l'uso degli additivi in questione in determinate tipologie di pazienti (i quali, visto il divieto, non avrebbero di dove procurarsi la farina normale, se non di contrabbando),
Penso la potranno comprare in farmacia come quasi-farmaco (un po' come certi prodoti senza glutine per i celiaci)
ovviamente Crying or Very sad a prezo maggiorato (così come ora si paga di più il pane integrale di quello raffinato, sebbene un tempo costasse meno)


Magari: un altro motivo d'indignazione è prroprio questo: che questa evenienza è stata esclusa: non a caso è considerato un provvedimento senza criterio, così come ne sono stati presi altri ultimamente da quelle parti (come l'idea di mettere fuori legge la transumanza, affossando quella che è una delle attività che in Romania ha radici storiche, tanto da entrare nella leggenda e nel folcllore; ad essere danneggiata non sarebbe solo la pastorizia, ma una parte significativa della produzioe lattiero-casearia).
Come riportato dall'editoriale che ho segnalato (così come da altri), l'indignazione e la preoccupazione dei piccoli produttori sono più che motivate. Sicuramente si staranno muovendo per vedere di far adottare degli emedamenti, che prevedano anche l'aspetto dietetico sanitario. Per ora non mi risulta ancora nulla; chissà se in futuro indurranno il governo a ragionare.

Una precisazione riguardo al pane integrale e che, mentre un tempo si faceva con la farin integrale nel senso proprio del termine, cioè cosìì come usciva dalla macinazione, senza separare la crusca ed altri componenti (che conferivano anche un gusto particolare), oggi, invece, la farina integrale viene ricreata, nel senso che, dopo aver separato tutti i componenti del macinato li ricompongono a discrezione, aggiungendo altri ingredienti o escludendone altri. Questo è anche il motivo per cui il pane "integrale" finsce con il costare di più. Ovviamente, questo è il metodo usato nei grandi panfici, con sistemi moderni e personale in camice biianco, con macchinari ad alta tecnologia. Praticamente, la stessa crusca che si vende ora per usi dietetici, è già impoverita di molti elementi che le conferivano aroma e gusto, tanto che sembra quasi segatura e, se provassimo a mischiarla con la farina 00 nella speranza di fare del pane integrale, pur ottenendo qualcosa di somigliante, vedremmo deluse le nostra aspettativa. A quanto mi risulta, esistono ancora mulini e panifici tradizionali, ma bisogna cercarli col lanternino, e lavorano a livello artigianale o semiindustriale, sopportando costi non indifferenti che poi vanno ad incidere sul prezzo del prodotto finale che raggiunge a volte prezzi da alta pasticceria.
Top
Profilo Invia messaggio privato
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19146
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 16 Feb 2007 20:19    Oggetto: Re: spinaci/vitamina C ed altro. Rispondi citando

Vedasharma ha scritto:
Mi hai fatto venire in mente quella gag di Aldo, Gioovanni e Giacomo:
- Dottore, la sua ignoranza è qualcosa di incredibile e inaudito: posso sapere dove si è laureato?
- Alla CEPU ! Laughing

Laughing Laughing Laughing

vabbè, scherzavo (sul fatto che tanto devo comunque morire).
è che ho una salute di ferro.
quest'anno stranamente ho preso l'influenza, ed è stato un evento: l'ultima volta che son finita a letto con la febbre, era il morbillo o la rosolia, non ricordo più (sono passati almeno 10 anni).
comunque con il coso folico con me non avreste fortuna, tu e chem: io non mangio tutti i giorni nè il pane nè la verdura.
provate a farlo mettere nelle marlboro. Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Vedasharma
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 04/12/06 23:08
Messaggi: 25

MessaggioInviato: 16 Feb 2007 21:00    Oggetto: Re: spinaci/vitamina C ed altro. Rispondi

madvero ha scritto:
Vedasharma ha scritto:
Mi hai fatto venire in mente quella gag di Aldo, Gioovanni e Giacomo:
- Dottore, la sua ignoranza è qualcosa di incredibile e inaudito: posso sapere dove si è laureato?
- Alla CEPU ! Laughing

Laughing Laughing Laughing

vabbè, scherzavo (sul fatto che tanto devo comunque morire).
è che ho una salute di ferro.
quest'anno stranamente ho preso l'influenza, ed è stato un evento: l'ultima volta che son finita a letto con la febbre, era il morbillo o la rosolia, non ricordo più (sono passati almeno 10 anni).
comunque con il coso folico con me non avreste fortuna, tu e chem: io non mangio tutti i giorni nè il pane nè la verdura.
provate a farlo mettere nelle marlboro. Laughing


Fortunata mort... pardon: dea bendata! Ti auguro che sia sempre così. Very Happy
Quanto al coso folico, come altri cosi simili, nessun pericolo: come avrai capito, sono contrario all'uso di certa roba quando non serve. Almentazione equilibrata, senza abusi (Marlboro incluse), tanta allegria, e vai tranquilla che, l'eternità magari no, ma i 100 li superi. Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La cucina dell'Olimpo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi