Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* Passaggio a Linux
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
paolab7393
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/09/07 14:34
Messaggi: 91
Residenza: Una terra sacra al Sole

MessaggioInviato: 15 Set 2007 14:48    Oggetto: * Passaggio a Linux Rispondi citando

Ciao a tutti!

Ho visto che siete molto disponibili e vorrei approfittare un po' della vostra disponibilità. Ho un Acer Travelmate 2502LMi, con queste caratteristiche:

processore 3.0GHz;
256 MB ram;
scheda video ATI Mobility Radeon 9000 IGP;
40 GB di hard disk.

Linux è nuovo per me, ma, visto che devo formattare il mio notebook (e windows XP ogni tanto si impalla all'avvio, al momento di caricare i programmi, Shocked), sto pensando di abbandonare windows.

La cosa realmente fondamentale per me è il wireless (IEEE 802.11g). Cosa mi consigliate? Quale distribuzione? Io sono attirata da kubuntu. Che ne pensate?

Grazie dell'aiuto

Paola
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8448
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 15 Set 2007 16:14    Oggetto: Rispondi citando

Ciao, e benvenuta Very Happy

Processore 3.0 GHz -> ok
RAM 256MB -> un pò tirati per farci andare Gnome o KDE (Ubuntu o Kubuntu), o almeno per avere una resa grafica fluida e scorrevole (dimentica gli effetti 3D)
Scheda video ATI... -> le ATI sono delle bestie nere, ma la serie Radeon 9000 pare rispondere abbastanza bene... (almeno, nel computer della mia sorellina Ubuntu funziona perfettamente... è pur vero che lei gli effetti 3D e il "cubo" non li considera assolutamente...)
40 GB di HD... -> un'installazione completa di Ubuntu (o Kubuntu) non supera i 5GB di sistema (la cartella /home, quella dei tuoi dati e dei tuoi lavori, non è considerata in questo calcolo, ma puoi tenere una cosa analoga... siamo a 10 GB, devi considerare una partizione swap almeno pari al doppio della tua RAM (con 256MB verrà usata abbastanza) e quindi altri 512MB che vanno... per Windows ti restano un pò meno di 30 GB... se hai XP ne hai da vendere... Wink ...puoi anche creare una partizione di scambio dati/archivio...
wireless -> non uso, quindi non so che dirti... devi provare...

Agli inizi non abbandonare Windows, usali entrambi... almeno ne hai uno che conosci bene e che può cavarti dai primi guai... (se usi un programma che non funziona sotto Linux o non riesci a configurare subito il wireless, con windows puoi sempre collegarti a internet e chiedere aiuto... se lo molli immediatamente come farai? ) ...c'è sempre tempo dopo, quando sarai assolutamente a posto con Linux, per eliminare e riutilizzare le partizioni di Windows... Wink

Ciò premesso, i miei consigli (sono solo consigli, ma se li avessero dati a me quando ho cominciato, avrei risparmiato qualche mal di testa...) sono:
1) puoi ampliare la RAM?
si, fallo... e poi metti Kubuntu...
no, hai mai pensato a Xubuntu?
2) vuoi Kubuntu? procurati la versione CD Desktop... è una versione Live CD installabile... come Live la puoi utilizzare senza installare e vedere se riconosce tutto subito (in particolare la connessione a internet), con 256MB di RAM la Live sarà molto lenta, non preoccuparti... poi la installi e... buon Kubuntu... Very Happy (stesso lavoro lo puoi fare con qualsiasi Live della famiglia, sia Ubuntu che Xubuntu... ovviamente)
3) almeno per i primi tempi NON abbandonare Windows... Linux è un sistema operativo completamente differente... è vero che con U/K/X*buntu non te ne accorgerai molto, ma finchè non hai piena dimestichezza col sistema, hai sempre la certezza che, riavviando, ritorni in un mondo che già conosci, da dove puoi, eventualmente, chiedere aiuto per risolvere i problemi del mondo nuovo che ti accingi a esplorare... Very Happy
4) contrariamente a Windows, Linux ti obbliga a leggere parecchia documentazione per capire e affrontare i problemi... e, contrariamente a Windows, si tratta di documentazione veramente utile... Wink
Se non l'hai ancora fatto, ti suggerisco di dare una lettura alle seguenti guide: sono semplici, utilissime e... magari trovi informazioni anche sul tuo hardware (in particolare come configurare il wireless):
la Guida ufficiale di U/K/X*buntu
la Guida degli utenti - ovvero l'indispensabile WIKI
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
paolab7393
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/09/07 14:34
Messaggi: 91
Residenza: Una terra sacra al Sole

MessaggioInviato: 15 Set 2007 16:24    Oggetto: Rispondi citando

Grazie!!

Credo proprio che mi serve altra ram. Ho l'impressione che ormai 256MB sono il minimo richiesto da vari programmi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
giberg
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 17/10/05 09:27
Messaggi: 85

MessaggioInviato: 15 Set 2007 17:05    Oggetto: Rispondi citando

MK66 ha scritto:
RAM 256MB -> un pò tirati per farci andare Gnome o KDE (Ubuntu o Kubuntu), o almeno per avere una resa grafica fluida e scorrevole (dimentica gli effetti 3D)

Anche no. Io uso KDE normalmente con 256 MB di ram. Tutto dipende da che distribuzione usi. Non so Ubuntu e Kubuntu come siano messe in fatto di agilità.
Anche gli effetti 3D mi funzionano abbastanza bene (anche se non sempre li attivo, dipende se ho bisogno di qualche funzione utile di compiz). Poi dipende anche dalla scheda video.
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8448
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 15 Set 2007 17:07    Oggetto: Rispondi citando

Beh... diciamo che, per avere un qualcosa di grafico che funzioni in modo decente, 256MB sono veramente il minimo... Rolling Eyes
In realtà, ci sono diversi ambienti Linux che funzionano anche con molto meno... ma sono versioni molto più testuali (scarsa grafica, moltissimo uso del terminale) e non credo sinceramente siano adatti a chi si avvicina per la prima volta a Linux, in particolare proveniendo da Windows... Wink )
Ti avevo suggerito Xubuntu perchè nella famiglia *buntu è quella che cerca meno risorse, pur offrendo un discreto ambiente desktop con una grafica magari non perfettissima, ma adatta per l'uso quotidiano del computer... (ehm... ho dato per scontato che non sei una disegnatrice di cartoni animati che lavora con il computer... Very Happy )

L'ampliamento della memoria è sempre una buona soluzione: sia Windows che Linux ne beneficieranno, inoltre con una RAM maggiore userai meno la swap e... il tuo hard-disk ti ringrazierà... Wink

Nelle guide che ti ho linkato dovresti trovare una sezione relativa alla configurazione dei dispositivi wireless, dove puoi controllare se la tua scheda è già stata trattata (quindi qualcuno ha già provveduto a configurarla) o non ancora... ma non occorre disperare, con la versione Live puoi sempre valutare se tutto funziona senza aver installato nulla.
Non abbandonare l'idea di Linux e, nell'attesa di ampliare la RAM e provare la Live, potresti (se ti va, naturalmente) presentarti agli altri amici del forum..
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
giberg
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 17/10/05 09:27
Messaggi: 85

MessaggioInviato: 15 Set 2007 17:08    Oggetto: Rispondi citando

Comunque se hai modo di aggiungere RAM non può che far bene Wink .
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8448
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 15 Set 2007 17:39    Oggetto: Rispondi citando

Ciao giberg, ho letto adesso il tuo intervento Very Happy

In effetti, KDE pare sia un pochino meno esoso di Gnome, forse con 256MB di RAM Kubuntu girerebbe anche, ma appena aprirà due programmi comincerà a muoversi tutto a scatti, inoltre la versione LIVE, che le consentirebbe di vedere se il suo hardware e la sua connessione sono riconosciute, girerebbe con una lentezza allucinante (lo so per esperienza diretta: ci ho provato con 192MB che dicono essere il minimo indispensabile... anche solo l'aggiornamento delle finestre da un comando all'altro mi prendeva circa 10 minuti... che raddoppiavano considerando il panico del neofita, che teme che il computer sia appena andato a farsi un giro nei verdi pascoli dei microchip... Rolling Eyes )

Se può ampliare la RAM, allora nella sua macchina Kubuntu (o qualsiasi altra distribuzione con KDE) dovrebbe veramente volare... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
paolab7393
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/09/07 14:34
Messaggi: 91
Residenza: Una terra sacra al Sole

MessaggioInviato: 15 Set 2007 17:44    Oggetto: Rispondi citando

Wow!! Volare! Un pc che non mi crea problemi.

Yuppi

Ok! Ok!

Nuova scheda in arrivo. Vi farò sapere.
Top
Profilo Invia messaggio privato
giberg
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 17/10/05 09:27
Messaggi: 85

MessaggioInviato: 15 Set 2007 18:50    Oggetto: Rispondi citando

MK66 ha scritto:
In effetti, KDE pare sia un pochino meno esoso di Gnome, forse con 256MB di RAM Kubuntu girerebbe anche, ma appena aprirà due programmi comincerà a muoversi tutto a scatti, inoltre la versione LIVE, che le consentirebbe di vedere se il suo hardware e la sua connessione sono riconosciute, girerebbe con una lentezza allucinante (lo so per esperienza diretta: ci ho provato con 192MB che dicono essere il minimo indispensabile... anche solo l'aggiornamento delle finestre da un comando all'altro mi prendeva circa 10 minuti... che raddoppiavano considerando il panico del neofita, che teme che il computer sia appena andato a farsi un giro nei verdi pascoli dei microchip... Rolling Eyes )

Mi auguro che quel problema degli scatti sia solo in versione live. Ripeto che le prestazioni di KDE (ma anche di Gnome suppongo) dipendono molto anche dalla distribuzione che c'è sotto. Ricordo ancora uno, due anni fa, una live di Suse (pre novell) richiedeva 256MB sennò nemmeno partiva. Knoppix invece andava (vabbè, si sa che è ottimizzata per essere live). Io avevo 128MB. Ovvio che non ci potevo lavorare fluidamente, però almeno potevo esplorare il sistema.
Però le prestazioni in versione LIVE non rispecchiano quelle della distribuzione installata la distribuzione.

Il problema di installare una distribuzione graficamente è quello di avere un ambiente lento. Mi ricordo che una volta Ubuntu non aveva l'installer grafico. Non so se ci sia anche ora la possibilità di installare senza passare in versione LIVE.
Non capisco la moda degli installer grafici quando nemmeno windows si installa graficamente. Secondo me è una trappola perché richiede risorse superiori a quelle sufficienti per un normale funzionamento una volta installata.

Ad ogni modo, io uso KDE (non ho Kubuntu però) con 256 MB e non ho scatti. Anche con molte finestre aperte.

Citazione:

Se può ampliare la RAM, allora nella sua macchina Kubuntu (o qualsiasi altra distribuzione con KDE) dovrebbe veramente volare... Wink

Beh ovvio. Però al momento, finché non aggiunge ram c'è modo di far andare un sistema ugualmente bene anche senza usare un desktop leggero.
Top
Profilo Invia messaggio privato
paolab7393
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/09/07 14:34
Messaggi: 91
Residenza: Una terra sacra al Sole

MessaggioInviato: 15 Set 2007 20:57    Oggetto: Rispondi citando

Ciao giberg. In base a quello che dici dovrebbe esserci una buone distribuzione adatta al mip notebook così com'è. Cosa mi consiglieresti?
Top
Profilo Invia messaggio privato
GFP
Dio minore
Dio minore


Registrato: 06/02/06 11:11
Messaggi: 959

MessaggioInviato: 17 Set 2007 08:30    Oggetto: Rispondi citando

Se tu potessi aumentare la RAM faresti sicuramente la cosa più saggia.

Ultimamente ho installato Linux su un vecchio NoteBook Acer con meno di 256Mb di RAM.. e funziona decentemente.. (è proprio vecchio eh..? ).

Ho installato Linux Mint V. 3.0 con XFCE come DeskTop. ( puoi trovare il link per scaricarla liberamente dal sito distrowatch.com senza il www iniziale).

Questa distro è basata su Ubuntu (K-X), ma, e pertanto gli archivi e gli aggiornamenti sono gli stessi.

Mint ha già i vari Codecs per audio e filmati installati, inoltre il DeskTop XFCE è più leggero di KDE e Gnome. Linux Mint integra (a differenza di altre distro con XFCE) la suite OpenOffice.

Se può esserti utile...
Top
Profilo Invia messaggio privato
paolab7393
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/09/07 14:34
Messaggi: 91
Residenza: Una terra sacra al Sole

MessaggioInviato: 17 Set 2007 08:46    Oggetto: Rispondi citando

Grazie del consiglio e accetto volentieri quello di aumentare la ram, perché credo che avrei comunque un po' di problemi con windows comunque, visto che per un po' li manterrò entrambi. Ma spero di liberarmene presto... Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8448
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 17 Set 2007 09:45    Oggetto: Rispondi citando

paolab7393 ha scritto:
Ciao giberg. In base a quello che dici dovrebbe esserci una buone distribuzione adatta al mip notebook così com'è. Cosa mi consiglieresti?

Ferma restando l'ipotesi dell'aumento di RAM, mi sono informato e ho trovato che, forse (purtroppo io e l'inglese non andiamo molto d'accordo...), una distribuzione con KDE che funzionerebbe anche con le tue caratteristiche potrebbe essere SLAX.
Io la utilizzo esclusivamente come Live per risolvere problemi, ma dovrebbe essere installabile (e su questo sono praticamente sicuro):
link
link
e non dovrebbe richiedere un consumo eccessivo di RAM (credo che il senso del seguente link sia quello, ovvio che swapperà parecchio...):
link

L'unica cosa che non ho capito è se è italianizzabile: credo di si, ma non sono sicurissimo...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
paolab7393
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/09/07 14:34
Messaggi: 91
Residenza: Una terra sacra al Sole

MessaggioInviato: 17 Set 2007 10:06    Oggetto: Rispondi citando

Bene. Tengo presente anche questa possibilità. Grazie!
Top
Profilo Invia messaggio privato
giberg
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 17/10/05 09:27
Messaggi: 85

MessaggioInviato: 17 Set 2007 17:40    Oggetto: Rispondi citando

paolab7393 ha scritto:
Grazie del consiglio e accetto volentieri quello di aumentare la ram, perché credo che avrei comunque un po' di problemi con windows comunque, visto che per un po' li manterrò entrambi. Ma spero di liberarmene presto... Very Happy


Io potrei dirti anche Slackware o Debian. Richiedono un attimo più di studio però le prestazioni sono buone.
Io personalmente uso Slackware. Una volta configurata (c'è un'ottima guida in italiano) fa solo quello che le vuoi far fare. Non prende iniziative strane.
Debian è un'altra delle distro storiche. Non l'ho mai provata.

Potresti anche considerare qualcosa tipo Zenwalk. È una Slackware leggera con l'aggiunta di alcuni strumenti di configurazione e di gestione dei pacchetti che possono facilitarti se sei alle prime esperienze (anche se continuo a ritenere semplice anche Slackware perché una volta capito come funziona è abbastanza facile maneggiarla). L'installazione non è difficile e trovi la documentazione.
Di default ha Xfce (desktop leggero) anche con un tema carino da vedere. Nei repository puoi trovare però anche KDE da installare successivamente.
Ti consiglierei di provarne una live. Se ti piace scarichi la versione non live e installi.

Requisiti minimi per la versione standard:
* Pentium III class processor
* 128 Mb RAM
* 2Gb HDD

Io l'ho provata anche su un pentium II con meno ram (mantenendo xfce come desktop) e funzionava bene.

www.zenwalk.org
Top
Profilo Invia messaggio privato
paolab7393
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/09/07 14:34
Messaggi: 91
Residenza: Una terra sacra al Sole

MessaggioInviato: 17 Set 2007 17:48    Oggetto: Rispondi citando

Fermo restando che aumento la ram, vorrei una distribuzione che non sia difficile per chi, come me, è totalmente alle prime armi con Linux. Inoltre vorrei KDE per utilizzare l'editor Kile per Latex. Questo è il motivo che mi ha spinto a considerare Kubuntu.
Top
Profilo Invia messaggio privato
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 17 Set 2007 21:54    Oggetto: Rispondi citando

Credo che per le tue esigenze kubunto sia la soluzione ideale.
Io sono un amante di openSuSE ma per farla girare veloce con poca ram occorre veramente tirare bestemmie!
Non ho letto bene tutti i post precedenti, ma nessuno utilizza Fedora? Io non sono riuscito a farmela piacere, però mi sembra molto performante e utilizza di default kde.
Top
Profilo Invia messaggio privato
paolab7393
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/09/07 14:34
Messaggi: 91
Residenza: Una terra sacra al Sole

MessaggioInviato: 18 Set 2007 08:16    Oggetto: Rispondi citando

In effetti sono curiosa di sapere qualcosa in più su queste distribuzioni che ci sono in giro (che poi ho letto essere più di 300). Comunque sia, la mia scelta è piuttosto definita.
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8448
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 18 Set 2007 14:42    Oggetto: Rispondi citando

Le distribuzioni in effetti sono tantissime, e ogni giorno ne nasce una nuova... Wink
Se vai nel sito distrowatch.com (aggiungi il www.) trovi la raccolta completa, le classifiche di gradimento e i link ai siti ufficiali da dove scaricarle...
Tieni comunque conto che, sebbene ce ne siano a centinaia, in realtà la stragrandissima maggioranza sono leggere varianti da una all'altra, per esempio Ubuntu+KDE = Kubuntu, Ubuntu+XFCE = Xubuntu, Ubuntu+Fluxbox = Fluxbuntu... e tutte derivano da Debian, come Mepis, Knoppix ecc.
Le distribuzioni principali mi pare siano Debian, Slackware, Red Hat e Gentoo, da queste sono derivate tutte le altre, mediante personalizzazioni, piccole modifiche e aggiunte varie, in particolare per ottenere anche delle semplificazioni nell'uso e nella configurazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
paolab7393
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/09/07 14:34
Messaggi: 91
Residenza: Una terra sacra al Sole

MessaggioInviato: 18 Set 2007 15:29    Oggetto: Rispondi

MK66,

che mi dici di Mandriva? A quanto pare openSUSE è un po' pesante. Io, in qualità di sperimentatrice, sono attirata da tutte queste cose. Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi