Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Leopard presenta schermo blu
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Mac
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 29 Ott 2007 13:16    Oggetto: Leopard presenta schermo blu Rispondi citando

Commenti all'articolo Leopard presenta schermo blu
Installando la versione 10.5 di Os X si rischia di essere fermati da una "schermata blu della morte" e, comunque, non si può installare Java.


Foto di Daniel Wildman
Top
dasio78
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/06/06 22:05
Messaggi: 6281

MessaggioInviato: 29 Ott 2007 16:09    Oggetto: Rispondi citando

...infatti, da bravo (quasi) ex Win user, aspetterò che passi il periodo di "rodaggio" prima di fare l'upgrade!!!

Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
arkilite
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 05/04/07 00:45
Messaggi: 9

MessaggioInviato: 29 Ott 2007 16:59    Oggetto: Rispondi citando

Mi sembra molto strano che qualcuno cerchi di installare Java, perchè dovrebbe farlo? java è uno dei layer su cui si basa OS X e comunque non esiste una versione scaricabile dai server sun. Chi vuole installare le beta di Java deve iscriversi come sviluppatore Apple, o altrimenti attendere gli aggiornamenti Apple.
Top
Profilo Invia messaggio privato
delfo
Eroe
Eroe


Registrato: 02/07/05 20:08
Messaggi: 54

MessaggioInviato: 29 Ott 2007 18:44    Oggetto: Quando accade a Windows "toni e furmini" Rispondi citando

Se è Apple che fa cavolate allora ci si fanno due risate ed una semplice battutina sopra.
Non è serio ed obiettivo non credete ???
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 29 Ott 2007 19:27    Oggetto: i tuoni e i fulmini arrivano Rispondi citando

delfo ha scritto:
... che fa cavolate allora ci si fanno due risate ed una semplice battutina sopra.
Non è serio ed obiettivo non credete ???
Arrivano arrivano!

Stavo giusto per postare questa batuttina
Twisted Evil

"Un tempo era la Microsoft a copiare l'Apple,
ora pare essere l'Apple a copiare la Microsoft"

....
Top
Profilo Invia messaggio privato
dasio78
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/06/06 22:05
Messaggi: 6281

MessaggioInviato: 29 Ott 2007 20:39    Oggetto: Rispondi citando

delfo ha scritto:
... Quando accade a Windows "toni e furmini" se è Apple che fa cavolate allora ci si fanno due risate ed una semplice battutina sopra.
Non è serio ed obiettivo non credete ???


qualche "aggiustamento di mira" mi pare niente in confronto alle maxi patch di Win...

E comunque i problemi sorgono con le applicazioni di terze parti, e ci può stare!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
cdimauro
Semidio
Semidio


Registrato: 24/09/07 08:37
Messaggi: 268

MessaggioInviato: 30 Ott 2007 13:59    Oggetto: Rispondi citando

Le maxipatch finora le ho viste con OS X: basti vedere le dimensioni degli aggiornamenti, che arrivano anche a 300MB per le versioni x86.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{sandro goldoni}
Ospite





MessaggioInviato: 30 Ott 2007 18:36    Oggetto: Rispondi citando

Ehm... cosa sono le versioni x86? Io non ho mai visto aggiornamenti di 300 mb, sarei rovinato se ci fossero, visto che non ho l'adsl
Top
dasio78
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/06/06 22:05
Messaggi: 6281

MessaggioInviato: 30 Ott 2007 18:50    Oggetto: Rispondi citando

cdimauro ha scritto:
Le maxipatch finora le ho viste con OS X: basti vedere le dimensioni degli aggiornamenti, che arrivano anche a 300MB per le versioni x86.


Ma che strano... pensavo che i SP 1 e 2 (che altro non sono che patch per tappare un'infinità di falle) fossero per Win...
Top
Profilo Invia messaggio privato
cdimauro
Semidio
Semidio


Registrato: 24/09/07 08:37
Messaggi: 268

MessaggioInviato: 30 Ott 2007 20:19    Oggetto: Rispondi citando

{sandro goldoni} ha scritto:
Ehm... cosa sono le versioni x86?

Quelle "Intel".
Citazione:
Io non ho mai visto aggiornamenti di 300 mb, sarei rovinato se ci fossero, visto che non ho l'adsl

http://www.apple.com/support/downloads/macosx1049comboupdateintel.html

"File Size: 310MB"
Top
Profilo Invia messaggio privato
cdimauro
Semidio
Semidio


Registrato: 24/09/07 08:37
Messaggi: 268

MessaggioInviato: 30 Ott 2007 20:21    Oggetto: Rispondi citando

dasio78 ha scritto:
cdimauro ha scritto:
Le maxipatch finora le ho viste con OS X: basti vedere le dimensioni degli aggiornamenti, che arrivano anche a 300MB per le versioni x86.


Ma che strano... pensavo che i SP 1 e 2 (che altro non sono che patch per tappare un'infinità di falle) fossero per Win...

Pensavi male: qualunque s.o. necessita di aggiornamenti.

Quanto alle falle che menzionavi, sono meno di quanto pensi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{sandro goldoni}
Ospite





MessaggioInviato: 31 Ott 2007 08:25    Oggetto: @cdimauro Rispondi citando

OK, è che io uso un powerbook G4, non intel...comunque l'aggiornamento che porti ad esempio è quello da 10.4.0 a 10.4.7, quindi si tratta di SETTE aggiornamenti raggruppati in un solo download, se li facevi uno alla volta man mano che uscivano non superavano i 50 mb
Top
{sandro goldoni}
Ospite





MessaggioInviato: 31 Ott 2007 08:30    Oggetto: sorry Rispondi citando

chiedo scusa, ho letto male il testo inglese, non sono 7 aggiornamenti, ignorate il mio post precedente...
Top
dasio78
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/06/06 22:05
Messaggi: 6281

MessaggioInviato: 31 Ott 2007 10:22    Oggetto: Rispondi citando

cdimauro ha scritto:
dasio78 ha scritto:
cdimauro ha scritto:
Le maxipatch finora le ho viste con OS X: basti vedere le dimensioni degli aggiornamenti, che arrivano anche a 300MB per le versioni x86.


Ma che strano... pensavo che i SP 1 e 2 (che altro non sono che patch per tappare un'infinità di falle) fossero per Win...

Pensavi male: qualunque s.o. necessita di aggiornamenti.

Quanto alle falle che menzionavi, sono meno di quanto pensi.


Infatti, Win è famoso per le sue poche falle!!!
com'è che per Vista, appena uscito, offrono la possibilità di tornare a XP in attesa del primo SP???
Top
Profilo Invia messaggio privato
cdimauro
Semidio
Semidio


Registrato: 24/09/07 08:37
Messaggi: 268

MessaggioInviato: 31 Ott 2007 10:33    Oggetto: Re: @cdimauro Rispondi citando

{sandro goldoni} ha scritto:
OK, è che io uso un powerbook G4, non intel...comunque l'aggiornamento che porti ad esempio è quello da 10.4.0 a 10.4.7, quindi si tratta di SETTE aggiornamenti raggruppati in un solo download, se li facevi uno alla volta man mano che uscivano non superavano i 50 mb

Chiaro, ma questo avviene anche con Windows, se ti scarichi le singole patch.

Quello che ti ho postato è l'equivalente dei Service Pack di Windows, che includono quindi TUTTE le patch, e le dimensioni sono quelle, eh!

Per le macchine PPC non sono 300MB, ma circa la metà, che non è poco.
Top
Profilo Invia messaggio privato
cdimauro
Semidio
Semidio


Registrato: 24/09/07 08:37
Messaggi: 268

MessaggioInviato: 31 Ott 2007 10:36    Oggetto: Rispondi citando

dasio78 ha scritto:
cdimauro ha scritto:
dasio78 ha scritto:
cdimauro ha scritto:
Le maxipatch finora le ho viste con OS X: basti vedere le dimensioni degli aggiornamenti, che arrivano anche a 300MB per le versioni x86.


Ma che strano... pensavo che i SP 1 e 2 (che altro non sono che patch per tappare un'infinità di falle) fossero per Win...

Pensavi male: qualunque s.o. necessita di aggiornamenti.

Quanto alle falle che menzionavi, sono meno di quanto pensi.


Infatti, Win è famoso per le sue poche falle!!!

Esattamente: Windows ha uno dei più bassi defect rate (bug per linee di codice).
Citazione:
com'è che per Vista, appena uscito, offrono la possibilità di tornare a XP in attesa del primo SP???

Non è in attesa del primo SP: se passi a XP mi sembra che poi tu non possa più tornare a Vista, nemmeno dopo il rilascio del SP.

E' una possibilità che MS dà in più ai suoi clienti.

Ci sono problemi di compatibilità (dovuti principalmente al fatto che le applicazioni NON seguono le linee guida di MS) e coi driver (se i produttori non li rilasciano, MS non può fare niente), per cui alcuni clienti sono rimasti insoddisfatti e vorrebbero tornare al vecchio XP, e MS, nonostante non fosse annoverata questa possibilità, glielo permette.
Top
Profilo Invia messaggio privato
al_pacino
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 13/04/05 14:16
Messaggi: 1331
Residenza: Versilia

MessaggioInviato: 01 Nov 2007 12:54    Oggetto: Rispondi citando

4 ore e mezzo davanti al monitor blu sperando che tutto si rimettesse a posto?? chi sono questi geni del mac? Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
Mercuzio
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 11/11/05 18:05
Messaggi: 173
Residenza: ZhuHai, Cina.

MessaggioInviato: 18 Nov 2007 19:40    Oggetto: Rispondi citando

cdimauro ha scritto:

Esattamente: Windows ha uno dei più bassi defect rate (bug per linee di codice).
Citazione:
com'è che per Vista, appena uscito, offrono la possibilità di tornare a XP in attesa del primo SP???

Non è in attesa del primo SP: se passi a XP mi sembra che poi tu non possa più tornare a Vista, nemmeno dopo il rilascio del SP.

E' una possibilità che MS dà in più ai suoi clienti.

Ci sono problemi di compatibilità (dovuti principalmente al fatto che le applicazioni NON seguono le linee guida di MS) e coi driver (se i produttori non li rilasciano, MS non può fare niente), per cui alcuni clienti sono rimasti insoddisfatti e vorrebbero tornare al vecchio XP, e MS, nonostante non fosse annoverata questa possibilità, glielo permette.


Ah.. ma che buon cuore che hanno alla Microsoft! Laughing

Scherzi a parte, torno serio: usare OSX ti cambia la vita (in meglio). E non lo dico io.. lo dicono anche le decine di persone che ho convinto a cambiare. E questo discorso viene prima di qualsiasi altro Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
al_pacino
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 13/04/05 14:16
Messaggi: 1331
Residenza: Versilia

MessaggioInviato: 19 Nov 2007 17:29    Oggetto: Rispondi citando

puoi anche aver ragione . per te singolo utente, che devi lavorare professionalmente un mac è meglio di una piattaforma windows.
poi però quando devi scambiare file di lavoro tra utenti?!

è vero che esiste sempre il virtual pc, installabile in ogni sistema operativo, col quale aprire i file generati con sistemi operativi diversi dal tuo, ma mi pare poco adoperato... certo se si sapesse forse si migrerebbe piu volentieri a un altro sistema operativo (voglia di imparare daccapo a parte)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
dr.K
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 24/03/05 05:07
Messaggi: 1186
Residenza: di fronte a TRE ragazze olandesi appena arrivate!!!

MessaggioInviato: 19 Nov 2007 18:07    Oggetto: Rispondi

al_pacino ha scritto:
puoi anche aver ragione . per te singolo utente, che devi lavorare professionalmente un mac è meglio di una piattaforma windows.
poi però quando devi scambiare file di lavoro tra utenti?!

è vero che esiste sempre il virtual pc, installabile in ogni sistema operativo, col quale aprire i file generati con sistemi operativi diversi dal tuo, ma mi pare poco adoperato... certo se si sapesse forse si migrerebbe piu volentieri a un altro sistema operativo (voglia di imparare daccapo a parte)


Per fortuna l'informatica è andata avanti, e da parecchi anni un file .jpg è un file .jpg su Mac, Win, Linux. Lo stesso vale per un file .txt, .doc., .ppt, .avi, .mpg, ecc, ecc, ecc...
Basta avere un programma che apra quel tipo di documento e non hai bisogno di virtual pc. Facile, no? Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Mac Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi