Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* Problemi con distro Kubuntu
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 01 Dic 2007 18:29    Oggetto: * Problemi con distro Kubuntu Rispondi citando

Ciao a tutti!
Volevo un piccolo consiglio circa una distro di Linux da provare sul mio PC. Premetto che ho scaricato la .iso di Kubuntu, l'ho masterizzata, è una versione Live, e quando l'inserisco mi carica tutto, solo che ad un certo momento, credo quando dovrebbe apparire la veste grafica, il monitor rimane nero, senza nessuna immagine. Non so se il file che ho scaricato sia difettoso, oppure una errata masterizzazione, ma non credo. A questo punto non so che fare. Se cambiare distro ( Ma a me piace molto KDE ) oppure che l'errore, se errore si tratta, di capire quale sia.

Come configurazione il mio PC è così configurato:

Sistema Operativo Windows XP;
Scheda video Nvidia Ge Force 7300;
Processore Intel 3 Ghz ;
RAM 3 Gigabyte ;
E poi mi sembra tutto. Se potete aiutarmi ve ne sarei grato!

Grazie e ciao!

P.S. Premetto che sono un profano e in pratica questo sarebbe il mio primo avvicinamento al mondo Linux , e possibilmente cercherei una distro Live!
Grazie ancora !
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 01 Dic 2007 23:30    Oggetto: Rispondi citando

Ciao
La scheda video non dovrebbe darti problemi, quindi è possibile che ci siano problemi di masterizzazione nel CD...
Prova a rimasterizzare (sempre come immagine, ovviamente) con la velocità più bassa...

Personalmente avevo provato a scaricare una Live di Kubuntu (testata poi su macchina virtuale) e ho riscontrato anch'io diversi problemi, che non ho riscontrato nell'analoga Live di Ubuntu...
Se ti può interessare, potresti provare a scaricare Ubuntu, e provare da lì
(è vero che ha Gnome anzichè KDE, ma quando la installerai, ti basterà digitare il comando
Codice:
sudo apt-get install kubuntu-desktop
e, tempo di scaricare e installare, e al riavvio la tua Ubuntu sarà diventata una Kubuntu... Wink )
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 02 Dic 2007 11:10    Oggetto: Rispondi citando

MK66 ha scritto:
Ciao
La scheda video non dovrebbe darti problemi, quindi è possibile che ci siano problemi di masterizzazione nel CD...
Prova a rimasterizzare (sempre come immagine, ovviamente) con la velocità più bassa...


Ciao MK66! Uhm...potrebbe anche essere un problema di masterizzazione, ad ogni modo la velocità di masterizzazione era settata su 2X ( uso Nero ).

MK66 ha scritto:

Personalmente avevo provato a scaricare una Live di Kubuntu (testata poi su macchina virtuale) e ho riscontrato anch'io diversi problemi, che non ho riscontrato nell'analoga Live di Ubuntu...
Se ti può interessare, potresti provare a scaricare Ubuntu, e provare da lì
(è vero che ha Gnome anzichè KDE, ma quando la installerai, ti basterà digitare il comando
Codice:
sudo apt-get install kubuntu-desktop
e, tempo di scaricare e installare, e al riavvio la tua Ubuntu sarà diventata una Kubuntu... Wink )


Grazie MK66! Intanto riprovo a rimasterizzare la distro che ho scaricato, se tutto non va come dovrebbe andare, scaricherò Ubuntu! E' un vero peccato che mi sia successa questa cosa, Visto che, leggendo su questo Forum e su altri, il Mondo Linux mi attira sempre di più! E poi per cambiare veste grafica basta digitare: sudo apt-get install kubuntu-desktop ? Altro che Windows ! Per non parlare ( e di questo non son sicuro ) mi riconosceva pure il modem !
Grazie MK66 ! Spero che vada tutto bene !
P.S : Che forza 'sto Linux !
Grazie!
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 02 Dic 2007 17:02    Oggetto: Rispondi citando

Ho installato Ubuntuuuuuuuuuuuuu ! Smile
Molto bello, veramente. In pratica mi ha trovato tutto, meno che il modem. ( Infatti ora vado con Windows ). Forse perchè noon ero connesso ? Intendo dire: connesso tramite Windows poi la connessione sarebbe rimasta ANCHE dopo l'installazione di Ubuntu ? Comunque, Ragazzi, è una cosa bellissima! Penso che mi farò ancora un pò di ossa, poi passerò a Ubuntu ! Purtroppo non ha rilevato il modem ( Già detto, lo so ) e veramente mi dispiace tantissimo Sad O maqgari me l'ha riolevato, solo che sono io a non saperlo farlo funzionare ( Credo sia così ).
Una cosa: All'inizio il Programma mi ha detto se ero pronto per installarlo, io ho risposto di no, dovevo installarlo ?
Mi sa che in questo Forum farò tante di quelle domande che non ve ne farete una idea ! Smile Non picchiatemi però dopo ! Smile
Insomma: sono felice di aver installato Ubuntu ! Smile
Grazie a MK66 e a tutti quelli che vorranno in futuro darmi una mano !
Grazie !
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 02 Dic 2007 18:40    Oggetto: Rispondi citando

Ma non cercavi una Live? Allora perchè l'hai installato? Shocked

Scherzavo, però seriamente, fammi capire bene: stai usando Ubuntu come Live CD o hai fatto proprio l'installazione?
(mi serve saperlo solo per evitare di darti risposte errate alle numerosissime domande che farai... Wink )

Per quello che riguarda il modem, dovresti dirmi cosa usi?
(modem interno, esterno, 56K, ADSL, collegamento ethernet, collegamento USB, collegamento diretto in fibra ottica?)

Come vedi, anch'io dovrò farti tante domande... devi spiegarmi bene tutto, perchè per ogni tipologia di modem variano i comandi da dare per l'installazione (per esempio, se hai una connessione ADSL con collegamento ethernet alla scheda di rete direttamente, te la cavi con un paio di comandi... se hai un modem interno, quelli definiti winmodem, ci sarà da faticare parecchio di più...)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 02 Dic 2007 20:33    Oggetto: Rispondi citando

MK66 ha scritto:
Ma non cercavi una Live? Allora perchè l'hai installato? Shocked

Scherzavo, però seriamente, fammi capire bene: stai usando Ubuntu come Live CD o hai fatto proprio l'installazione?


No, l'ho usato solamente come Live CD, hehehe Smile
MK66 ha scritto:


(mi serve saperlo solo per evitare di darti risposte errate alle numerosissime domande che farai... Wink )


hehe, ti assicuro che saranno tantissime ! Smile
MK66 ha scritto:

Per quello che riguarda il modem, dovresti dirmi cosa usi?
(modem interno, esterno, 56K, ADSL, collegamento ethernet, collegamento USB, collegamento diretto in fibra ottica?)


Utilizzo un modem ADSL SpeedTouch 330 esterno connessione via usb

MK66 ha scritto:

Come vedi, anch'io dovrò farti tante domande... devi spiegarmi bene tutto, perchè per ogni tipologia di modem variano i comandi da dare per l'installazione (per esempio, se hai una connessione ADSL con collegamento ethernet alla scheda di rete direttamente, te la cavi con un paio di comandi... se hai un modem interno, quelli definiti winmodem, ci sarà da faticare parecchio di più...)


No, ho una connessione ADSL normalissima ! Smile
Scusami in anticipo se ti romperò ancora le scatole ! Smile
Grazie ! Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 02 Dic 2007 22:11    Oggetto: Rispondi citando

Se lo stai usando come Live, quello che ti indicherò di seguito dovrai farlo ogni volta, finchè non installerai definitivamente, quindi ti consiglio di stampare la guida che ti linkerò e di non buttare via i file che scaricherai (altrimenti li dovrai riscaricare di nuovo...)
Quando farai effettivamente l'installazione, lo dovrai fare solo una volta, ma se hai già provato più volte come Live, dovresti conoscere bene tutti i passaggi e agire senza problemi...

Devi seguire quello che è indicato in questa guida (stampala, che è meglio...)
Ti sarà utile installare anche l'ultimo dei programmi che trovi in questa pagina (intendo quello il cui numero indica la versione più recente, ovvero 0.5.8-i386... essendo un file .deb, l'installazione in Ubuntu avverrà semplicemente con un doppio clic...)

La modalità di procedura l'ho trovata riassunta in questa discussione che ti riporto:
un tipo che è riuscito a installarlo ha scritto:

Io ci sono riuscito con il programmino USB ADSL MODEM MANAGER.
L'ho trovato tramite Google,ho scaricato il 5.08 cioè il più recente,l'ho installato su applicazioni-> internet e da lì è stato tutto in discesa.
Il mio modem Speed Touch 330 è nero,se può servire.
Se trovi la rivista GNU Linux del mese di novembre l'installazione è descritta a pag.30.
Comunque una volta scaricato quel programma in internet,scolleghi il modem dal pc,vai in applicazioni->internet,clic su Usb.... e se viene fuori una finestra informativa gli dai l'OK.
A seguire finestra dove scegli l'italiano come language,username e password sono quelle che ti ha fornite Tele2 (per inciso anche uil mio provider) VP=8 VC=35 ,come authentication Type PPPoA (questo è importante),e per avviare la connessione al boot,selezioni "connect as OS Boots".
Fai OK,colleghi il modem al pc,lo scolleghi e lo ricolleghi,sulla parte destra dello schermo in alto compare un rettangolo composto di 4 settori verdi,quando sono tutti accesi sei pronto a collegarti.
Tasto destro sul rettangolo verde,clicchi su connesso e ci sei.

Il programmino di cui parla è quello che ti ho indicato io, i codici 8 e 35 sono per Tele2, ma il tuo gestore dovrebbe averti dato i codici per la tua connessione.

Per il procedimento non sono in grado di dirti di più, non avendo quel tipo di connessione... segui bene tutte le indicazioni e le procedure indicate, e non dovresti avere problemi. Il terminale lo trovi nel menù Applicazioni => Accessori => Terminale
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 03 Dic 2007 00:34    Oggetto: Rispondi citando

Grazie di tutto per le tue ricerche ! Ma volevo sapere ancora una cosa ( Fra le tante...) Se io dovessi ora installare Ubuntu, il programma le partizioni se le crea da solo oppure no ? Voglio dire, se io installo Ubuntu , corro il rischio che mi formatta tutto il disco fisso, cancellando ovviamente Windows, oppure no ?
E poi un'altra cosa: dove salvo i file che tu mi hai indicato ( Da quanto ho capito devo salvarli su Ubuntu ) se ancora non ho nessuna connessione e non riesco a vedere Windows con Ubuntu ?
Da quello che mi ricordo, è possibile vedere Windows da Linux, mentre il contrario no.
Che faccio, installo tranquillo ( Sperando che crei le proprie partizioni ) oppure devo aspettare ?
Insomma: è una operazione " a rischio " oppure no ?

Grazie veramente per la tua pazienza Smile
Scusami, so pochissimo di Linux, in quanto tempo fa avevo installato su un 386 ( Ai tempi... ) una distro RedHat 6 ma non andavo in Internet, più che altro ero curioso di vedere quello che faceva ) ma siccome sul disco fisso non vi era nessuna partizione Windows, l'ho installato e ha fatto tutto da sè.
Scusami per le mie continue domande e grazie nuovamente !

P.S. Si dà il caso anche che il mio gestore sia Tele2 ! Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 03 Dic 2007 02:17    Oggetto: Rispondi citando

C'E' l'ho fattaaaaaaaa !!!!! Smile
Quello che sto scrivendo adesso lo scrivo con Ubuntu, il browser è Firefox, Azzo se sono contento!
Grazie MK66 e grazie a tutti voi! Spero di imparare molto di più!
Grazie a tutti, veramente, ma immagino che le cose non finiscano qui....
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 03 Dic 2007 13:48    Oggetto: Rispondi citando

ilovetoothedog ha scritto:
Grazie di tutto per le tue ricerche ! Ma volevo sapere ancora una cosa ( Fra le tante...) Se io dovessi ora installare Ubuntu, il programma le partizioni se le crea da solo oppure no ? Voglio dire, se io installo Ubuntu , corro il rischio che mi formatta tutto il disco fisso, cancellando ovviamente Windows, oppure no ?
E poi un'altra cosa: dove salvo i file che tu mi hai indicato ( Da quanto ho capito devo salvarli su Ubuntu ) se ancora non ho nessuna connessione e non riesco a vedere Windows con Ubuntu ?
Da quello che mi ricordo, è possibile vedere Windows da Linux, mentre il contrario no.

L'installazione di Ubuntu (versione Desktop, quella che usi anche come Live) avviene cliccando sull'icona Installa e rispondendo a 6 (o 7) domande a video... tra le quali quella relativa al partizionamento.
Se vuoi tenere anche Windows (sempre utile, specie agli inizi) allora dovrai fare il partizionamento manuale, ti si aprirà un programma chiamato GParted, dove vedrai il tuo disco e le tue partizioni come una serie di rettangoli colorati...
Dovrai ridurre il rettangolo di Windows liberando (al fondo ovviamente) quei GB che ti serviranno per installare Ubuntu
Tieni conto che in un hard-disk puoi avere un massimo di 4 partizioni primarie, quindi nello spazio da dedicare a Linux (quello che libererai) ti conviene creare una partizione di tipo Esteso, al cui interno creerai le partizioni di tipo Logico che ti servono, stavolta senza limiti di numero, ma solo di spazio fisico.
Partizionamento normale: ti serviranno le seguenti partizioni (quelle che ho definito Logiche nella fase precedente, capirai cosa intendo appena aprirai GParted):
1) partizione di swap (la memoria virtuale che Ubuntu usa quando termina la RAM) => dimensione circa il doppio della RAM che hai nel computer, tieni conto che, se non fai lavori di video-editing o non partecipi al controllo della missione spaziale su Marte, non serve avere più di 1GB di swap...)
2) partizione di sistema (root o / ), quella effettivamente dedicata al sistema operativo... se usi Ubuntu (o Kubuntu) in condizioni normali, non ti servono più di 3GB, se vuoi stare tranquillo e installare il più possibile, metti 5GB e viaggi comodo...
3) non è obbligatoria, ma consigliata: partizione di lavoro ( /home ), io consiglio sempre di separarla, sia per non appesantire la precedente, sia per evitare (in caso di reinstallazione del sistema) di perdere i tuoi dati personali e le tue configurazioni, che sono archiviati nella cartella /home/TuoUtente, come file nascosti), il vantaggio è che, se dovesse mai capitarti di reinstallare tutto il sistema, non formatti la /home e, al primo avvio, ti ritrovi la stessa Ubuntu (o Kubuntu) che hai lasciato prima...
Dimensioni => oltre ai file di configurazione, ci sono i tuoi lavori... almeno 5GB ci stanno bene...
4) vuoi stare davvero tranquillo? metti una partizione di archivio dei lavori, dove piazzare tutto quello che hai fatto per esempio una volta a settimana o al mese... falla grande quanto vuoi

Fatti un pò di conti, se ti limiti alle prime 3, dovrai liberare circa 10GB da Windows per dedicarli a Ubuntu (o Kubuntu)
ilovetoothedog ha scritto:
Che faccio, installo tranquillo ( Sperando che crei le proprie partizioni ) oppure devo aspettare ?
Insomma: è una operazione " a rischio " oppure no ?

L'operazione è a rischio se non presti attenzione a quello che fai.
Ci sono 3 opzioni per il partizionamento: se usi quelle "automatiche" o "guidate" allora rischi che ti cancelli l'intero hard-disk, mentre se usi quella "manuale" allora Ubuntu si installerà dove dirai te, creandosi le proprie partizioni secondo le tue indicazioni, da bravo sistema operativo...
Lavorando su partizioni, e dovendo ridurre quella di Windows, qualche rischio c'è sempre, per cui prima di procedere con partizionamento e installazione fare sempre un back-up di tutti i dati che si rischia di perdere per sempre (il mio parere è che è meglio avere 2 o 3 CD/DVD con la stessa roba dentro, che rimpiangere poi di aver perso cose fondamentali... Wink )
ilovetoothedog ha scritto:
Grazie veramente per la tua pazienza Smile
Scusami, so pochissimo di Linux, in quanto tempo fa avevo installato su un 386 ( Ai tempi... ) una distro RedHat 6 ma non andavo in Internet, più che altro ero curioso di vedere quello che faceva ) ma siccome sul disco fisso non vi era nessuna partizione Windows, l'ho installato e ha fatto tutto da sè.
Scusami per le mie continue domande e grazie nuovamente !

P.S. Si dà il caso anche che il mio gestore sia Tele2 ! Smile

Non ti preoccupare per le domande, siamo tutti qui per aiutarci l'un l'altro e fare domande è il modo migliore di sapere le cose... Wink
Red Hat 6? WOW... io a quei tempi pensavo che Linux fosse un sistema operativo esclusivamente per maghi del computer, e mi accontentavo di cliccare su Windows... Embarassed

Per il resto, si: Linux vede Windows, ma il contrario no (a meno di non installare appositi driver/programmi in Windows)... peraltro, se hai necessità di scrivere su Windows (ovvero copiare o salvare file su Windows) dovrai o usare un apposito programma Linux che si chiama NTFS-3G oppure creare una partizione visibile da entrambi i sistemi, formattata in FAT32...

Alla domanda su dove devi salvare i file scaricati, non ho risposto perchè ho visto che ce l'hai fatta a collegarti... (deduco quindi che non ti serve più una mia risposta in merito... Wink )

ilovetoothedog ha scritto:
C'E' l'ho fattaaaaaaaa !!!!! Smile
Quello che sto scrivendo adesso lo scrivo con Ubuntu, il browser è Firefox, Azzo se sono contento!
Grazie MK66 e grazie a tutti voi! Spero di imparare molto di più!
Grazie a tutti, veramente, ma immagino che le cose non finiscano qui....

Vittoria Vittoria Vittoria
CinCin CinCin CinCin
Applause Applause Applause Applause Applause Applause
Vittoria Vittoria Vittoria
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 03 Dic 2007 19:25    Oggetto: Rispondi citando

Ciao MK66!

Grazie per i tuoi consigli, però ora mi è venuta in mente una cosa ; Una volta installato Linux, come faccio poi a passare da un Sistema Operativo ad un'altro ? Mi ricordo di un certo LiLo, ma non so se Ubuntu lo crei. ne sai qualcosa ?
Grazie ancora !
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 03 Dic 2007 23:20    Oggetto: Rispondi citando

Lilo non è installato di default in Ubuntu, ma è sostituito da GRUB.
Questo individuerà i sistemi operativi presenti nel tuo computer, e si installerà nel MBR, presentandoti (dopo la schermata del BIOS) una schermata puramente testuale con l'elenco dei sistemi operativi trovati (generalmente Ubuntu e Windows, a meno che non hai installato altro)
Muovendoti con i tasti freccia selezioni il sistema operativo da avviare, premendo Invio... se non fai nulla, dopo un tempo di 10 secondi, ti parte Ubuntu.
Naturalmente, potrai modificare a tuo piacimento sia il tempo di attesa che il sistema operativo predefinito.

Se poi scopri che LILO ti piace più di GRUB, lo puoi sempre installare e sostituire al GRUB... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 04 Dic 2007 14:06    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Mk66!
Eh... Il problema adesso è un'altro...mi trovo in difficoltà a partizionare il disco fisso... Le ho studiate tutte ieri, ma non c'è stato verso... Non sono riuscito a partizionarlo...così, purtroppo, scrivo con Windows ( Che tra le altre cose, se non fosse per alcuni servizi che, a quanto ne so, Linux non fa, formatterei tutto e metterei su Linux , non lo dico tanto per dire, ma lo farei ).
Tornando al discorso primario, adesso il mioo problema sono le partizioni, da un lato perchè ho paura di formattare Windows, Dall'altro perchè ci capisco non molto...
Ti ringrazio per qualsiasi aiuto.
Grazie !
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 04 Dic 2007 15:58    Oggetto: Rispondi citando

Ciao di nuovo, MK66!
Non so se queste informazioni possono servirti, ad ogni modo ti dico come è partizionato il mio disco fisso:

Spazio utilizzato : 8,59 GB

Spazio disponibile : 105 GB

Scusa la mia ignoranza, ma spero che queste informazioni siano utili!
Grazie!
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 04 Dic 2007 20:02    Oggetto: Rispondi citando

Vediamo un pò... Think
Hai una partizione unica da circa 113 GB, della quale utilizzi al momento meno di 10 GB, per Windows immagino...

In questa pagina trovi una versione Live di GParted (funziona esattamente come una Live di Linux, ma fa esclusivamente quello che deve fare: partizionare il tuo hard-disk
In queste schermate vedi come funziona
A parte il fatto di essere un Live CD, è esattamente lo stesso programma che hai nel CD Live di Ubuntu, quindi è indifferente usare uno o l'altro, ma la versione Live ti permette di partizionare prima di installare e di fare (eventualmente) una operazione alla volta...

Con GParted, io farei le seguenti operazioni:
1) ridurrei la partizione di Windows a circa 20 GB (come ti ho detto, almeno agli inizi è meglio tenerlo Windows, anche perchè è sempre un sistema operativo che conosci e sai usare anche solo per chiedere aiuto nella soluzione dei problemi)
2) creerei una nuova partizione (estesa, o extended) di circa 10 GB (quello che vorrai dedicare a Linux)
3) creerei all'interno di questa partizione estesa le nuove partizioni (di tipo logico) che si rendono necessarie, ovvero:
3a) una partizione di swap (come dicevamo non serve più di 1 GB), formattata come linux-swap (casella combinata del filesystem);
3b) una partizione di sistema (avevamo detto 5 GB) formattata come Ext3 o Reiserfs (a tua scelta) da "montare" come / (lo trovi nella casella combinata del punto di montaggio);
3c) se dai retta al mio consiglio, fai anche una partizione per i tuoi dati (sempre sui 5 GB) formattata come Ext3 e da "montare" come /home
4) Adesso siamo fuori dalla partizione estesa, ti restano circa 80 GB, che puoi dedicare a una partizione di archivio lavori (se la dedichi esclusivamente a Linux, la puoi formattare come Ext3, se la dedichi esclusivamente a Windows, formattala pure come NTFS, se vuoi dedicarla a entrambi i sistemi puoi formattarla in FAT32... altrimenti puoi dividere in 2 partizioni, una per Windows e una per Linux... il limite complessivo è 4 partizioni
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 04 Dic 2007 23:54    Oggetto: Rispondi citando

Ciao, MK66...
Guarda, ho provato in tutti i modi ( Fra le altre cose ho trovato su Ubuntu Gparted ) , ma non mi vuole creare le partizioni. Allora, ti spiego subito: quando ho fatto tutte le partizioni richieste, clicco su "Apply" Si apre una finestra dove un cursore va avanti ed indietro, e dopo un pò si ferma e mi dice che non può partizionare i primi 20 Giga ( quelli destinati a Windows ) da 114 GB. Francamente non so che dirti. Eppure, ci deve essere un modo per creare le partizioni! Adesso sono realmente arrabbiato: un modo DEVE esserci, e che cavolo! Potrebbe essere l'antivirus ? ( Uso il Kaspersky ). Ma guarda, noon so cosa dirti... eppure le partizioni erano giuste, ma non capisco, boh ?
Ci risentiamo, scusa se ti creo tanto disturbo, ma o me o lui, adesso sono arrivato a questi punti ! Smile
Ho fatto tutti i passi che mi hai indicato, non ho sgarrato neppure di una virgola, eppure...nulla ! Vai a capire cosa possa essere...
Scusa un attimo, cosa è una "casella combinata al punto di montaggio" ? E dove la trovo ?
Comunque grazie per l'aiuto che mi dai ( ti farò un monumento ...) Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
CHicks
Eroe
Eroe


Registrato: 05/02/06 17:42
Messaggi: 47

MessaggioInviato: 05 Dic 2007 15:47    Oggetto: Rispondi citando

MK66 ha scritto:
peraltro, se hai necessità di scrivere su Windows (ovvero copiare o salvare file su Windows) dovrai o usare un apposito programma Linux che si chiama NTFS-3G oppure creare una partizione visibile da entrambi i sistemi, formattata in FAT32...


mi inserisco nella discussione per un dubbio riguardo a ntfs-3g. meglio, il mio dubbio e' inerente al fatto che ho sentito parlare di questo programma che "vede" windows da linux, non so poi se fosse esattamente quello che tu citi o se ce ne siano altri. comunque ho sentito che il programma in questione da' problemi con win Vista. dato che ho intenzione di installare (k)ubuntu e volevo evitare di creare una partizione in fat32 visibile da entrambi gli os (che tralaltro ha sempre e comunque il limite che ti permette di vedere quello che c'è in quella partizione, non tutto il sistema), volevo essere rassicurato in merito a questo presunto problema di compatibilita'. ho anche sentito che ci sono programmi analoghi per windows che permettono di vedere le partizioni ext3 di linux. e' vero? girano su Vista?
grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
GFP
Dio minore
Dio minore


Registrato: 06/02/06 11:11
Messaggi: 959

MessaggioInviato: 06 Dic 2007 19:04    Oggetto: Rispondi citando

@ilovetoothedog,

Da quanto mi risulta il FileSystem utilizzato da Vista è un normale NTFS.. Se così non fosse quelli che possiedono windows XP e Windows Vista, con dua boot sullo stesso PC non potrebbero accedere da XP a Vista (XP legge NTFS canonico, Fat 32 ecc.. e nessuna patch è stata rilasciata in merito..).
Non vedo pertanto motivi per cui NTFS-3G non dovrebbe permettere di scrivere su una partizione formattata NTFS con Vista (non sul mare eh.. Laughing ).

So che Microsoft sta parlando da tempo di virtualizzazione (pare che sia ciò che gli chiedono i grossi Utenti..), ma mi risulta che dovrebbe tirar fuori qualcosa dal cilindro con Windows Server 2008 (e forse con Vienna, il sostituto di Vista, che, pare, avere pochi anni di vita..). Cmq se provi a porre la domanda a chi di windows ne sa di più (nell'altra sezione) riuscirai certamente ad avere risposte più certe..

@CHicks,

Prima di creare le partizioni hai ridimensionato, con GParted la partizione di Windows come ti ha detto MK66..?
E' chiaro che se tenti di creare delle partizioni in uno spazio già partizionato l'operazione non ti riesca..



Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 06 Dic 2007 19:59    Oggetto: Rispondi citando

GFP ha scritto:

@CHicks,

Prima di creare le partizioni hai ridimensionato, con GParted la partizione di Windows come ti ha detto MK66..?
E' chiaro che se tenti di creare delle partizioni in uno spazio già partizionato l'operazione non ti riesca..



Ciao


Ciao GFP !
Ma guarda, ho rimensionato ( Almeno credo ) la partizione per Windows a 20 GB, ma forse tu mi hai messo una pulce nell'orecchio: cosa intendi per ridimensionare ? Se per ridimensionare intendi immettere ( Nel mio caso 20 GB per Windows ) nella prima casella di GParted il valore di 20000, espresso im MB, e poi vedere ridursi la casella dove è Windows, quello l'ho fatto. Altre cose non ne ho fatte. Penso che tu abbia ragione...solo che non so come si faccia! Smile
Se puoi spiegarmelo, perchè potrebbe veramente essere questo che mi impedisce di partizionare......
Per intanto, un grosso saluto ed a risentirci!
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 06 Dic 2007 20:27    Oggetto: Rispondi

ilovetoothedog ha scritto:
Ciao, MK66...
Guarda, ho provato in tutti i modi ( Fra le altre cose ho trovato su Ubuntu Gparted ) , ma non mi vuole creare le partizioni. Allora, ti spiego subito: quando ho fatto tutte le partizioni richieste, clicco su "Apply" Si apre una finestra dove un cursore va avanti ed indietro, e dopo un pò si ferma e mi dice che non può partizionare i primi 20 Giga ( quelli destinati a Windows ) da 114 GB. Francamente non so che dirti. Eppure, ci deve essere un modo per creare le partizioni! Adesso sono realmente arrabbiato: un modo DEVE esserci, e che cavolo! Potrebbe essere l'antivirus ? ( Uso il Kaspersky ). Ma guarda, noon so cosa dirti... eppure le partizioni erano giuste, ma non capisco, boh ?

Stai usando il GParted da Ubuntu caricata come CD Live, vero?
Appena lo apri ti carica la partizione di Windows (appare un'icona "disk" o qualcosa di simile) e in GParted ti dice che la partizione è montata, vero?
Se è così, clicca col destro sull'icona che è apparsa e clicca su "Smonta volume" (o "Unmount", a seconda della lingua in cui hai caricato la Live), e quando sarà sparita l'icona (e GParted ti dirà che la partizione è smontata) allora riprova il partizionamento... Wink
(non l'avevo specificato, ma un altro vantaggio del GParted CD Live è che evita questi inconvenienti)
ilovetoothedog ha scritto:
Ci risentiamo, scusa se ti creo tanto disturbo, ma o me o lui, adesso sono arrivato a questi punti ! Smile
Ho fatto tutti i passi che mi hai indicato, non ho sgarrato neppure di una virgola, eppure...nulla ! Vai a capire cosa possa essere...

Prova con quello che ti ho detto prima, e fammi sapere...
ilovetoothedog ha scritto:
Scusa un attimo, cosa è una "casella combinata al punto di montaggio" ? E dove la trovo ?

Scusami tu, non mi sono spiegato bene: quando crei la partizione, dovrai darle un filesystem per la formattazione (in GParted c'è una casella apposta, di quelle che clicchi e si apre la finestrella) e poi dovrai dire a Ubuntu in quale cartella montarla (normalmente sotto /media o /mnt )
ilovetoothedog ha scritto:
Comunque grazie per l'aiuto che mi dai ( ti farò un monumento ...) Smile

Non ti conviene: sono troppo grosso, sprecheresti troppo materiale... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 1 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi