Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* Archivio on line
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Tex66
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 13/03/07 22:40
Messaggi: 12

MessaggioInviato: 19 Apr 2008 08:53    Oggetto: * Archivio on line Rispondi citando

Qualcuno può indicarmi un buon archivio online possibilmente gratuito dove
posso archiviare alcuni miei software ed utility in modo da poterli poi riprendere da qualsiasi pc ? A volte dimentico a casa la chiavetta usb e quindi
mi sarebbe molto comodo un archivio online.
Grazie fin d'ora a chi mi risponderà

Tex66
Top
Profilo Invia messaggio privato
GrayWolf
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 03/07/05 16:24
Messaggi: 2325
Residenza: ... come frontiera i confini del mondo...

MessaggioInviato: 19 Apr 2008 09:55    Oggetto: Rispondi citando

prova questo

a mio parere è ottimo

Puoi organizzarti il "lavoro" in cartelle private o condivise con chi vuoi tu
Top
Profilo Invia messaggio privato
LoSpippolo
Eroe
Eroe


Registrato: 24/03/08 16:57
Messaggi: 59

MessaggioInviato: 19 Apr 2008 14:10    Oggetto: Re: Archivio on line Rispondi citando

Tex66 ha scritto:
Qualcuno può indicarmi un buon archivio online possibilmente gratuito dove
posso archiviare alcuni miei software ed utility in modo da poterli poi riprendere da qualsiasi pc ? A volte dimentico a casa la chiavetta usb e quindi
mi sarebbe molto comodo un archivio online.
Grazie fin d'ora a chi mi risponderà

Tex66


quanto grosso ? gmail da' 6 giga di storage...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Juno
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 19/04/08 14:01
Messaggi: 8

MessaggioInviato: 19 Apr 2008 14:41    Oggetto: Rispondi citando

Gmail!
Top
Profilo Invia messaggio privato
whitesquall
Amministratore
Amministratore


Registrato: 26/06/07 14:03
Messaggi: 8413

MessaggioInviato: 19 Apr 2008 16:24    Oggetto: Re: Archivio on line Rispondi citando

LoSpippolo ha scritto:
quanto grosso ? gmail da' 6 giga di storage...

ma li sfrutti come allegati di una mail salvata in bozze oppure c'è proprio la funzionalità specifica per hostare file?
Top
Profilo Invia messaggio privato
LoSpippolo
Eroe
Eroe


Registrato: 24/03/08 16:57
Messaggi: 59

MessaggioInviato: 19 Apr 2008 22:13    Oggetto: Re: Archivio on line Rispondi citando

Squall ha scritto:
LoSpippolo ha scritto:
quanto grosso ? gmail da' 6 giga di storage...

ma li sfrutti come allegati di una mail salvata in bozze oppure c'è proprio la funzionalità specifica per hostare file?


Funzionalita' no, ma si monta come file system remoto, di sicuro su linux con un programmino specifico, per windows c'era questa cosa qui

http://www.viksoe.dk/code/gmail.htm

ma non so' se funziona ancora...
Top
Profilo Invia messaggio privato
whitesquall
Amministratore
Amministratore


Registrato: 26/06/07 14:03
Messaggi: 8413

MessaggioInviato: 21 Apr 2008 13:58    Oggetto: Rispondi citando

grazie, darò un'occhiata Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Khloe
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 08/04/07 17:52
Messaggi: 1514
Residenza: Nello spazio vuoto tra Internet e il mare

MessaggioInviato: 21 Apr 2008 20:00    Oggetto: Rispondi citando

Mi pare di capire che con l'archivio online consigliato daGrayWolf non ci

sia nulla da installare sul computer mentre con viksoe.dk sì.

Ho letto male?
Top
Profilo Invia messaggio privato
GrayWolf
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 03/07/05 16:24
Messaggi: 2325
Residenza: ... come frontiera i confini del mondo...

MessaggioInviato: 21 Apr 2008 22:06    Oggetto: Rispondi citando

Khloe ha scritto:
Mi pare di capire che con l'archivio online consigliato daGrayWolf non ci

sia nulla da installare sul computer mentre con viksoe.dk sì.

Ho letto male?


Assolutamente no!
hai letto benissimo.

Vai su eSnips, ti iscrivi, hai a disposizione 5 GB di spazio da suddividere come vuoi tu: in cartelle private [le vedi solo tu] in cartelle condivise [le vedono solo coloro a cui fornisci l'accesso] in cartelle pubbliche [le vedono tutti gli utenti di eSnips]

Una nota interessante:
per fare il download di un file non è necessario che il destinatario abbia un account eSnips, tu fai l'upload del file indichi l'indirizzo e-mail del destinario e una mail in automatico è inviata con l'indirizzo per il download.

Altra cosa interessante:
se d'accordo con un'altra persona, entrambi create l'account su eSnips, ed entrambe date l'accesso all'altro, avete ben 10 GB disponibili con i reciproci avvisi quando la struttura delle cartelle [un nuovo o modificato file è stato inserito/sovrascritto nello "spazio comune"]

PS. ti danno anche la possibilità di scaricare una toolbar, ma se non la scarichi le cose funzionano lo stesso, si tratta solo di una comodità usufruibile o meno, in funzione della frequenza di accesso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 22 Apr 2008 06:38    Oggetto: Rispondi citando

Quoto tutte le informazioni inserite da GW: Esnips è molto pratico e semplice nell'utilizzo.
Occorre soltanto un minimo di attenzione nella creazione delle cartelle (e dei loro attributi) in modo da evitare il rischio di rendere pubblicamente disponibili documenti che si vorrebbero mantenere privati.
Top
Profilo Invia messaggio privato
guardianodelfaro
Dio minore
Dio minore


Registrato: 20/02/08 06:42
Messaggi: 987
Residenza: Milano, con vista sul mare

MessaggioInviato: 22 Apr 2008 16:55    Oggetto: Rispondi citando

Se vi può interessare, io ho installato Gmail drive già da un po' e funziona.
Lo spazio a disposizione è tanto, cioè tutto quello inutilizzato di Gmail.
Tenete presente però che questo programmino non fa altro che un FTP sul server di Gmail, quindi lo sconsiglio per trasferire grossi volumi di dati tutti in una volta.

Va bene come soluzione se:
1) usate FF2 (su tutte le beta di FF3 non va, su IE8 neanche)
2) trasferite in up/down volumi di dati "umani" volta x volta
3) dovete conservare i dati x parecchio tempo (diciamo + di 1 settimana)

In caso contrario, suggerisco Pando (www.pando.com) che:
1) si basa su P2P architettura Torrent
2) trasferisce centinaia di mega in pochi minuti (provare x credere)
3) manda un avviso ad 1 account di posta (l'unico che può vedere questi dati) con le coordinate x l'accesso

Altra possibilità (però non l'ho ancora provata) è guardare Win Skydrive di zio Bill (devi crearti un account Liveid) oppure un qualsiasi altro servizio di spazio web gratuito.
In questo caso però non so dire quali possono essere i tempi di trasferimento.

Ciao a tutti !!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Khloe
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 08/04/07 17:52
Messaggi: 1514
Residenza: Nello spazio vuoto tra Internet e il mare

MessaggioInviato: 22 Apr 2008 19:16    Oggetto: Rispondi citando

GrayWolf ha scritto:
Vai su eSnips, ti iscrivi, hai a disposizione 5 GB di spazio da suddividere come vuoi tu: in cartelle private [le vedi solo tu] in cartelle condivise [le vedono solo coloro a cui fornisci l'accesso] in cartelle pubbliche [le vedono tutti gli utenti di eSnips]


Grazie GrayWolf!

Sarei soprattutto interessata, per ora alle cartelle private

anabasi ha scritto:
Occorre soltanto un minimo di attenzione nella creazione delle cartelle (e dei loro attributi) in modo da evitare il rischio di rendere pubblicamente disponibili documenti che si vorrebbero mantenere privati


Spero solo di non sbagliare e di renderle pubbliche...

Ciao anabasi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Khloe
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 08/04/07 17:52
Messaggi: 1514
Residenza: Nello spazio vuoto tra Internet e il mare

MessaggioInviato: 22 Apr 2008 19:18    Oggetto: Rispondi citando

guardianodelfaro ha scritto:

Ciao a tutti !!



Ciao a te! Non avevo visto il tuo messaggio
Top
Profilo Invia messaggio privato
guardianodelfaro
Dio minore
Dio minore


Registrato: 20/02/08 06:42
Messaggi: 987
Residenza: Milano, con vista sul mare

MessaggioInviato: 22 Apr 2008 19:36    Oggetto: Rispondi citando

Se ho capito bene come funziona Esnips, lascia delle porte aperte sul pc per rendere accessibili le proprie cartelle condivise, più o meno come fanno MS Messenger o eMule.
Io andrei cauto con un prodotto del genere: i virus vanno a nozze quando trovano porte aperte.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 23 Apr 2008 06:48    Oggetto: Rispondi citando

Khloe ha scritto:

anabasi ha scritto:
Occorre soltanto un minimo di attenzione nella creazione delle cartelle (e dei loro attributi) in modo da evitare il rischio di rendere pubblicamente disponibili documenti che si vorrebbero mantenere privati

Spero solo di non sbagliare e di renderle pubbliche...

Non ti preoccupare: l'attenzione che occorre mettere è proprio minima.. Wink

guardianodelfaro ha scritto:
Se ho capito bene come funziona Esnips, lascia delle porte aperte sul pc per rendere accessibili le proprie cartelle condivise...

No, non funziona così.
Esnips assegna (gratuitamente) a tutti gli utenti registrati uno spazio di 5 GB sul suo server. Ogni utente accede al suo spazio loggandosi con user name (la propria casella di posta elettronica, dato fornito nella fase di registrazione) e password.
A quel punto, l'utente può selezionare la pagina "Profile" ed inserire le informazioni di sè che vuole vengano rese pubbliche (anche nessuna).
Può aprire la pagina "Folders" e vedere le cartelle che Esnips ha già creato automaticamente (fotos, business files, home videos,...). Può cancellarle, modificarle, crearne di nuove.
Può decidere quali cartelle siano private (sono evidenziate con la dicitura "My private folders" e con il simbolo del lucchetto, pertanto è difficile sbagliarsi), oppure condivise con un gruppo di amici creato in precedenza ("My shared folders") oppure pubbliche (visibili da tutti).



Faccio un esempio: inserisco Khloe (identificata con la sua casella e-mail) in un gruppo e poi metto in comune con lei la mia cartella "disegni". Khloe fa lo stesso nei miei confronti, e mette in comune con me una delle sue cartelle ("manoscritti").
Ogni volta in cui accedo al mio spazio su Esnips, nella pagina "folders" troverò l'elenco delle mie cartelle. Qualcuna sarà identificata come "My private folders", qualcuna come pubblica (se l'ho creata), la cartella "disegni" come "My shared folders" e troverò anche la cartella "manoscritti" di Khloe, indicata come "Folders I was invited to".
Specularmente, Khloe troverà tra le sue cartelle anche la mia cartella "disegni" indicata come "Folders I was invited to" e la sua cartella "manoscritti" indicata come "My shared folders".
Le due cartelle sono quindi in comune, ed entrambi possiamo accedervi, inserirvi files o cancellarli.
Ovviamente, se ciascuno di noi creasse una sola cartella e la condividessimo (la mia con Khloe e la sua con me), si creerebbe un unico spazio di 10 GB: era l'esempio che ha fatto GrayWolf.

In conclusione, non ci sono porte aperte sul pc e non è necessario installare alcun software. E' a disposizione degli iscritti un software che dovrebbe facilitare l'upload dei files, ma non è indispensabile. Io non l'ho installato e non ne sento la mancanza, ma ciò dipende anche dalla frequenza con cui si eseguono gli upload.

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
guardianodelfaro
Dio minore
Dio minore


Registrato: 20/02/08 06:42
Messaggi: 987
Residenza: Milano, con vista sul mare

MessaggioInviato: 23 Apr 2008 07:42    Oggetto: Rispondi citando

Stavo guardando che anche Windows SkyDrive ti offre 5 Gb e le stesse funzionalità, con il vantaggio però che probabilmente i nostri contatti hanno già un account MS.
Al link qui sotto ho messo una hardcopy del pannello di controllo, e l'immagine è parcheggiata nella cartella pubblica.
Vedo anche che è possibile profilare gli utenti sia come lettori che come editor.

http://cid-ff5e501669d7a6df.skydrive.live.com/self.aspx/Pubblica/SkyDrive.jpg
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 23 Apr 2008 11:51    Oggetto: Rispondi citando

guardianodelfaro ha scritto:
Stavo guardando che anche Windows SkyDrive ti offre 5 Gb e le stesse funzionalità...

Non lo conosco, ma certamente sono più di uno i servizi di questo tipo e con prestazioni simili.
Tra parentesi, anche Esnips permette di creare cartelle "shared" per le quali gli "ospiti" abbiano soltanto diritti di lettura oppure anche diritti di modifica.

guardianodelfaro ha scritto:
...con il vantaggio però che probabilmente i nostri contatti hanno già un account MS.

No, grazie! Wink
Nessun pregiudizio nei confronti dei servizi offerti da MS, ma ormai mi sono abituato ad utilizzare servizi offerti da terzi (posta elettronica, instant messaging,...)

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
whitesquall
Amministratore
Amministratore


Registrato: 26/06/07 14:03
Messaggi: 8413

MessaggioInviato: 23 Apr 2008 13:24    Oggetto: Rispondi citando

ma a che livello è la privacy di questi servizi?

esempio: faccio l'upload della cartella "Foto mare"; i gestori di Esnips controllano anche i miei files privati per vedere che non siano, ad esempio, programmi crackati?

oppure posso star sicuro che i files privati (che possono essere foto delle vacanze, documenti, ecc.) rimangono tali, cioè privati?
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 23 Apr 2008 13:33    Oggetto: Rispondi citando

Ma con "privati" intendi che ti assicurino che non vengano fatti vedere a terzi,

o anche che non vengano visti dai gestori del servizio?
Top
Profilo Invia messaggio privato
guardianodelfaro
Dio minore
Dio minore


Registrato: 20/02/08 06:42
Messaggi: 987
Residenza: Milano, con vista sul mare

MessaggioInviato: 23 Apr 2008 14:18    Oggetto: Rispondi

Vi siete mai chiesti dove sta il guadagno di chi offre spazio web gratis?
Una volta esistevano spazi web a pagamento, poi è arrivato Google (che detiene il 70% della pubblicità online) cambiando le regole ed offrendo gigabyte come se piovesse, seguito man mano dalla concorrenza.

Certamente questi soggetti "scandagliano" il materiale che noi parcheggiamo sui loro server (che quindi è meglio che non contenga dati sensibili), così come avviene con le nostre navigazioni attraverso i motori di ricerca.
Ovviamente non lo fa un omino ma un bot che va alla ricerca di keywords.

Sulla base delle keywords rilevate ti propongono delle serp personalizzate piuttosto che dell'advertising contestuale.

Pensate forse che servizi tipo Google Docs non facciano la stessa cosa?
Se vuoi un servizio, qualcosa in cambio devi pur darlo; l'unica cosa è che si spera che gli hoster utilizzino i nostri dati solo nell'ottica di offrirci un servizio migliore e non in modo fraudolento.

E' fondamentale quindi valutare la serietà del fornitore del servizio e andare sulla fiducia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi