Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
[Guida] Installare Avira Antivir su Linux
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
zius
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/09/05 19:33
Messaggi: 626
Residenza: Mediterraneo

MessaggioInviato: 29 Lug 2008 22:13    Oggetto: [Guida] Installare Avira Antivir su Linux Rispondi citando

Carissimi amici linuxiani e non (avete letto bene questo post è rivolto pure a voi!), dopo aver letto l'esauriente e chiarissima guida dell'eccezionale Anabasi ( Applause ) per installare l'antivirus Avast sul proprio PC Linux (Ubuntu) e dopo aver recentemente ricevuto nuovi e interessanti stimoli da Daysleeper e bdoriano riguardo l'efficacia di altri antivirus, ho voluto migrare da Avast a Antivir e farne un resoconto. Ecco appunto tutta per voi una mini guida per

Installare e rendere funzionale l'antivirus Avira Antivir su Linux (Ubuntu o altro che sia)

Trattandosi dell'esperienza di un utente poco esperto (io) prego tutti gli amici più smaliziati di correggere/integrare eventuali imprecisioni o errori Smile anche se vi svelo subito che l'esperimento è andato a buon fine e Antivir funziona per bene Smile.
Preciso, inoltre, che lavoro su Ubuntu 7.10 ma, non trattandosi di pacchetti specifici per Ubuntu/Debian, l'esperienza può essere ripetuta anche su altre distribuzioni; laddove comparirà il comando sudo, gli utenti "non Ubuntu" sappiano che dovranno semplicemente lanciare il comando con privilegi di root (su).


*** PREPARAZIONE ***

0.a Procurarsi il pacchetto da installare
Andate a questo indirizzo (un po nascosto per la verità) del sito ufficiale di Avira; ovviamente scegliete la versione per Linux Smile che, ad oggi, pesa circa 45 MB.

0.b Scompattare l'archivio
Una volta scaricato l'archivio che al 20/07/2008 si chiama antivir-workstation-pers-2.1.12-19.tar.gz (per semplicità d'ora in avanti l'ho rinominato antivir-workstation-pers.tar.gz) scompattatelo in una cartella temporanea, anche se potrà tornare utile mantenere i file almeno per un po' (più che altro la guida in pdf). Personalmente ho creato una cartella dove conservo per qualche tempo tutti i pacchetti .deb a gli archivi di installazione tar.gz e simili; si trova dentro la Home e l'ho chiamata deb-etc, ma ovviamente è una scelta assolutamente personale.
Per semplicità diremo che l'archivio Antivir lo scompattiamo nella cartella
Codice:
/home/user/temp/antivir-workstation-pers
dove con user indichiamo il vostro nome utente.

0.c Iniziare l'installazione
Apriamo il terminale e digitiamo
Codice:
sudo /home/user/temp/antivir-workstation-pers/install
quindi, dopo aver digitato la password utente, compare la seguente scritta

premiamo ENTER/INVIO per scorrere le varie schermate della licenza fino alla fine fino a quando non compare la seguente dicitura

di default è indicato [n] ovvero NO, per confermare dobbiamo indicare y (YES) e premere INVIO.
A questo punto partirà l'installazione Smile


*** SI COMINCIA ***

1. Prima installazione e Key File - installing command line scanner
Si avvia l'instllazione delle librerie con le definizioni aggiornate dell'antivirus. Sempre nella finestra del terminale compare il testo
Codice:
Enter the path to your key file: [hbedv.key]
ovvero il percorso che indica dove trovare il file hbedv.key; dato che tale file si trova nella stessa directory del precedente file install, digitiamo
Codice:
/home/user/temp/antivir-workstation-pers/hbedv.key
al termine di tale procedura comparirà la dicitura
Codice:
installation of command line scanner complete


2. Aggiornamenti automatici via internet - installing internet update daemon
Compare questa nuova schermata

in cui ci viene chiesto se vogliamo installare il modulo per la ricerca di aggiornamenti su internet. Tale servizio (daemon) lavorerà continuamente in background, per cui, se non siete particolarmente assillati dal problema virus (insomma, siamo sempre su Linux! 8)), potete evitare di attivarlo; d'altra parte è possibile cercare manualmente gli aggiornamenti dei database ogni volta che si vuole. Anche in questo caso la risposta settata di default è [n] ovvero NO, cosa che consiglio di confermare, onde evitare un poco utile dispendio di risorse del pc. A tale diniego la risposta del sistema sarà
Codice:
the internet update daemon will NOT be installed


3. Scansione continua del sistema in background - installing AvGuard
AvGuard è il modulo che permette la scansione in real time del pc, in modo da prevenire e bloccare tempestivamente qualsiasi operazione ritenuta dannosa, al prezzo di una quantità di memoria ram.

Per poter funzionare, viene inoltre richiesta l'installazione di un altro modulo, chiamato Dazuko:
Citazione:
The on-access scanner (called AvGuard) is based on Dazuko, a free software project providing access control. In order to use AvGuard you will need to compile Dazuko for your kernel. Please refer to contrib/dazuko/HOWTO-Dazuko for information about how to do this.

Viene quindi fornita la possibilità di scelta tra
Codice:
- module    - Dazuko will be loaded by the avguard script
 
- kernel     - Dazuko is always loaded (and should not be loaded by the avguard script)
 
- no install - do not install AvGuard at this time
 ...
available options: m k n

per cui, digitando m oppure k oppure n decideremo se installare Dazuko in modo che si avvi assieme ad AvGuard, oppure in modo che sia sempre caricato, indipendentemente da AvGuard, oppure che non venga installato evitando, quindi, anche l'installazione di AvGuard.
Come nel punto precedente la domanda che mi sono posto è stata: "ma sul mio Linux, quanto mi può servire/interessare avere questo tipo di servizio sempre attivo?". Come avrete già immaginato l'opzione che ho personalmente scelto è stata [n].

4. Interfaccia grafica - installing GUI (+ MC support)
Questo modulo è caldamente consigliato soprattutto per chi, come il sottoscritto, desidera utilizzare l'antivirus tramite una comoda interfaccia con pulsanti da premere, piuttosto che da riga di comando Wink

E' richiesto Sun Java vers. 1.4 o più (non dovrebbe essere difficile trovare già installata nel sistema una versione più recente).
Alla domanda se installare o meno questo componente indichiamo [y] e premiamo INVIO.

5. Configurazione dell'aggiornamento di Antivir - configuring AntiVir Updater

Questa sezione riguarda il settaggio di alcune opzioni inerenti l'aggiornamento, sia automatico che manuale. Se vogliamo definirle ora selezioniamo [y] (+ INVIO) e partirà una breve procedura guidata, altrimento [n], quindi INVIO.

6. Fine installazione
Compare infine questa schermata

che ci indica cosa è stato installato durante questa procedura. Viene inoltre raccomandato di avviare subito un aggiornamento del database dei virus tramite il comando
Codice:
antivir --update
, cosa che consiglio di fare.

7. ...e l'iconcina?
E se volessimo un bel lanciatore da mettere magari nel menu Applicazioni --> Accessori?
a. selezionare, dal menu di Ubuntu in questo caso, SISTEMA --> PREFERENZE --> MENU' PRINCIPALE
b. dal menu di sinistra selezionare APPLICAZIONI --> ACCESSORI
c. premere il pulsante NUOVA VOCE, quindi compilare come segue
Tipo: Applicazione
Nome: Avira Antivir
Comando: antivir-gui
Potete inoltre scegliere l'icona tra quelle presenti nel vostro pc oppure questa che ho modificato per l'occasione Wink


A questo punto, il nostro PC Linux è dotato del più efficiente antivirus gratuito ad oggi in circolazione, sempre pronto per una scansione on demand o per un utilizzo più "costante", in background.

Buon lavoro Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8424
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 29 Lug 2008 22:52    Oggetto: Rispondi citando

Ottima guida, grazie Zius Very Happy

La metto in evidenza. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
franz
Dio minore
Dio minore


Registrato: 25/05/05 16:12
Messaggi: 765
Residenza: Lac Majeur

MessaggioInviato: 20 Nov 2008 09:02    Oggetto: Rispondi citando

Bella li grazie.
Ma una domanda nasce spontanea. Questo antivirus che tu sappia è specifico per Linux o anche win? Intendo capire se cerca solo virus che possono attaccare Linux o lo posso anche usare per scandire dischi Windowz che ovviamente hanno virus differenti.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zius
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/09/05 19:33
Messaggi: 626
Residenza: Mediterraneo

MessaggioInviato: 20 Nov 2008 10:01    Oggetto: Rispondi citando

franz ha scritto:
Intendo capire se cerca solo virus che possono attaccare Linux o lo posso anche usare per scandire dischi Windowz che ovviamente hanno virus differenti
La seconda che hai detto. Di più: la prima ipotesi (cercare in maniera specifica virus per Linux) non si può ad oggi mettere in pratica, perchè non esistono ad oggi virus che funzionino su Linux Very Happy.

Tutti gli antivirus in genere individuano e riparano TUTTI i tipi di virus conosciuti, ovviamente ogni marca (Avast, Avira, Norton, ...) ha poi una sua specifica efficacia.
Le differenti versioni di un antivirus (nel caso specifico Avira Antivir per Win, per Linux, per Mac...) non cercano in maniera specifica virus per Win oppure per Linux o per Mac: cercano gli stessi tipi di virus, solo che una versione è costituita da file .exe che si installano su Win, un'altra versione (quella recensita in questo topic) è installabile e funzionante su Linux e così via; ma assolvono alle stesse identiche funzioni.

Per quanto detto sopra, l'antivirus serve per ripulire le varie partizioni del PC da eventuali pericoli che possano affliggere il s.o. Windows.

Inoltre, Linux legge e scrive le partizioni Windows (sia FAT che NTFS), mentre il contrario non è possibile: Win non legge le partizioni Linux.
Ne consegue che l'unica vera scansione completa del PC la puoi operare solo da Linux, con il vantaggio che, mentre utilizzi Linux, Windows non è in esecuzione, per cui puoi ravanare tranquillamente tra i file di sistema di Win senza che l'antivirus venga bloccato dal sistema stesso... hai presente quei virus simpatici che si installano proprio lì, nella cartella Windows/System/ecc e che non possono essere disattivati perchè in esecuzione..? In questo modo risolvi il problema Cool
Top
Profilo Invia messaggio privato
franz
Dio minore
Dio minore


Registrato: 25/05/05 16:12
Messaggi: 765
Residenza: Lac Majeur

MessaggioInviato: 20 Nov 2008 10:12    Oggetto: Rispondi citando

Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
jinkazama82it
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 20/11/07 17:51
Messaggi: 145
Residenza: PC - Residenza estiva PS Vita

MessaggioInviato: 24 Nov 2008 11:58    Oggetto: Rispondi citando

ciao raga oggi ho installato avira sul mio os ubuntu 8.10 ma la gui non si avvia come mai? sun java 1.6 mi pare che basti x la gui, e non capisco come mai non vada.

edit:
come non detto dovevo solo aggiungere il mio utente al gruppo antivr e riavviare l'OS.

P.S.
Sono alle prime armi con Linux che se vede?
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
franz
Dio minore
Dio minore


Registrato: 25/05/05 16:12
Messaggi: 765
Residenza: Lac Majeur

MessaggioInviato: 24 Nov 2008 13:11    Oggetto: Rispondi citando

ebbravo che hai spiegato la soluzione. così se qualcuno avesse trovato la tua domanda trova anche la risposta Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
claudiodsm
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 13/01/09 14:23
Messaggi: 13

MessaggioInviato: 13 Gen 2009 14:28    Oggetto: aggiungere utente Rispondi citando

jinkazama82it ha scritto:
ciao raga oggi ho installato avira sul mio os ubuntu 8.10 ma la gui non si avvia come mai? sun java 1.6 mi pare che basti x la gui, e non capisco come mai non vada.

edit:
come non detto dovevo solo aggiungere il mio utente al gruppo antivr e riavviare l'OS.

P.S.
Sono alle prime armi con Linux che se vede?


Ragazzi io forse sto pure messo peggio dato che non riesco ad aggiungere il mio utente al gruppo.
mi da questa risposta:
usermod: impossibile fare il lock del file delle password

Che devo fare???

RISOLTO!
GRAZIE LO STESSO!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
zius
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/09/05 19:33
Messaggi: 626
Residenza: Mediterraneo

MessaggioInviato: 13 Gen 2009 19:19    Oggetto: Re: aggiungere utente Rispondi citando

jinkazama82it ha scritto:
... la gui non si avvia come mai?
...
edit:
come non detto dovevo solo aggiungere il mio utente al gruppo antivr e riavviare l'OS.

claudiodsm ha scritto:
...Che devo fare???

RISOLTO!
GRAZIE LO STESSO!!!

Laughing ultimamente stiamo conoscendo (sempre con piacere!) utenti un po frettolosi, direi... ma evidentemente brillanti, se riescono comunque a risolvere i loro problemi in un baleno. Very Happy

Tu, Claudio, come hai risolto il tuo problema? Magari torna utile ad altri che leggono... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8424
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 13 Gen 2009 19:58    Oggetto: Rispondi

Vabbè, la velocità nell'individuare la soluzione è un punto a favore Wink

Sarebbe utile che Claudiodsm indicasse il metodo per risolvere, evitando che altri debbano andare per tentativi Think
Se ho capito bene, doveva aggiungere un utente a un gruppo, e in genere questo lo si riesce a fare con il comando:
Codice:
sudo adduser NOME_UTENTE NOME_GRUPPO

ma, ovviamente, può essere che nel caso specifico ci siano indicazioni diverse... Think
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi