Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* La ricompilazione di un kernel: consigli?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
seahawk
Dio minore
Dio minore


Registrato: 14/07/07 08:23
Messaggi: 865
Residenza: Bosco di Shoikan

MessaggioInviato: 25 Ago 2008 19:48    Oggetto: * La ricompilazione di un kernel: consigli? Rispondi citando

Salve, apro la finestra sull'argomento kernel: per uno come me, che non sa niente di linguaggi di programmazione (se non dei versi contro i crac di win), è fattibile la compilazione?
Nel senso, a me piacerebbe vedere cosa si potrebbe togliere dal kernel per vedere se va effettivamente più veloce, ma una guida base ed essenziale sarebbe comoda...
al momento ho trovato questa di debian, oppure questa, o addirittura quella.

In ogni caso opererei su un kernel vecchio...


Edit by mk66: ho modificato il link
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 25 Ago 2008 21:45    Oggetto: Rispondi citando

Volendo c'è anche la guida ufficiale di ubuntu Think

Non l'ho mai fatto (non avendone necessità) quindi non sono in grado di aiutarti, ma, se non hai hardware particolare che richiede compilazione, se non sei a livello di caratteristiche di sistema minimali e vuoi solo eliminare il superfluo, forse ti basta solo agire di apt-get... (io ho operato così per eliminare il bluetooth, i pacchetti di telefonia e diverse librerie correlate... ovviamente ho dovuto far fuori anche ubuntu-desktop, e quindi perdere la possibilità di fare l'avanzamento di versione ogni 6 mesi, ma tanto non lo facevo a prescindere... Wink )
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 27 Ago 2008 19:10    Oggetto: Rispondi citando

MK66 ha scritto:
...e quindi perdere la possibilità di fare l'avanzamento di versione ogni 6 mesi, ma tanto non lo facevo a prescindere... Wink )

Perdona l'intromissione, ma mi hai dato lo spunto per una domanda che volevo rivolgerti tempo addietro: quali sono le ragioni per non effettuare l'avanzamento di versione diretto, tra due versioni contigue?
(Sarà una decisione che dovrò prendere, per la prima volta, tra qualche mese; infatti, ho effettuato il passaggio dalla 7.10 alla 8.04 ripartizionando e reinstallando, per il desiderio di suddividere diversamente lo spazio sull'hard disk)
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 27 Ago 2008 19:49    Oggetto: Rispondi citando

anabasi ha scritto:
Perdona l'intromissione, ma mi hai dato lo spunto per una domanda che volevo rivolgerti tempo addietro: quali sono le ragioni per non effettuare l'avanzamento di versione diretto, tra due versioni contigue?
(Sarà una decisione che dovrò prendere, per la prima volta, tra qualche mese; infatti, ho effettuato il passaggio dalla 7.10 alla 8.04 ripartizionando e reinstallando, per il desiderio di suddividere diversamente lo spazio sull'hard disk)

Perdonarti? E che hai fatto di male? Laughing
Ragioni per non effettuare l'avanzamento diretto? A essere sincero, non credo che ce ne siano davvero: personalmente, non sento la necessità di fare avanzamenti diretti ogni sei mesi solo per avere qualche pacchetto più nuovo, se quelli che ho funzionano e non mi danno problemi.
Ti dirò che io ho cominciato con la 6.06 (peraltro la prima LTS), non ho fatto l'avanzamento alla 6.10 e, solo per un incidente hardware (mi era morto il processore) ho fatto un avanzamento, ma solo perchè non riuscivo più a installare la 6.06 e, siccome era uscita da poco la 7.04 ho scaricato quella.
Ho saltato la 7.10 senza problemi e ho messo la 8.04 solo dopo aver visto che non mi dava problemi, e solo perchè anche questa è LTS
Inoltre, Ubuntu con le versioni intermedie non fa altro che preparare i pacchetti che finiranno nella successiva LTS.
Adesso credo che, salvo problemi e imprevisti, resterò con questa (e i vari aggiornamenti, ovviamente) fino alla successiva LTS (che dovrebbe essere la 10.04)

D'altra parte, se vuoi farlo puoi farlo benissimo: devi controllare di avere il meta-pacchetto ubuntu-desktop, di avere nel file /etc/apt/sources.list solo i repositories fondamentali di ubuntu (non repo strani che magari ti servono per qualche pacchetto particolare, e che dovrai levare per rimettere successivamente) e poi puoi tranquillamente fare l'avanzamento di versione... aspetta solo qualche giorno, che i server siano liberi, altrimenti potrebbe saltare la connessione e finirebbe male...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
seahawk
Dio minore
Dio minore


Registrato: 14/07/07 08:23
Messaggi: 865
Residenza: Bosco di Shoikan

MessaggioInviato: 28 Ago 2008 19:38    Oggetto: Rispondi citando

io avevo provato l'avanzamento senza reinstallare tutto...e ovviamente è andato male per chissà quale motivo... allora ho scaricato il cd efatto manualmente...non ho capito l'ubuntu-desktop da rimuovere?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 28 Ago 2008 21:12    Oggetto: Rispondi citando

seahawk ha scritto:
io avevo provato l'avanzamento senza reinstallare tutto...e ovviamente è andato male per chissà quale motivo... allora ho scaricato il cd efatto manualmente...

Personalmente, a parte che come ho detto prima non sono il tipo che aggiorna solo perchè è uscita la nuova versione, preferisco comunque fare una nuova installazione che fare l'aggiornamento di versione. Ma è solo una mia idea: non è che l'avanzamento automatico sia da buttare o combini solo casini, è solo una mia idea di poter gestire meglio la cosa mediante una reinstallazione della nuova versione.
seahawk ha scritto:
non ho capito l'ubuntu-desktop da rimuovere?

Per alcuni pacchetti che ho rimosso, synaptic mi ha avvisato che avrei dovuto rimuovere anche il meta-pacchetto ubuntu-desktop.
A differenza di come si immagina subito, non vuol dire che si sta disinstallando ubuntu, ma solo che si elimina quel meta-pacchetto che "racchiude" in sè i nomi si tutti i pacchetti che vengono installati da CD.
E' possibile rimuovere questo pacchetto senza nessun problema, in quanto l'unico "effetto collaterale" di cui sono a conoscenza è proprio il non poter più fare l'avanzamento di versione in automatico... ma se il problema è solo quello, nulla vieta di reinstallarlo da synaptic nel momento in cui si deciderà di fare il famoso avanzamento... e poi disinstallarlo subito dopo... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 28 Ago 2008 21:12    Oggetto: Rispondi citando

MK66 ha scritto:
Ragioni per non effettuare l'avanzamento diretto? A essere sincero, non credo che ce ne siano davvero: personalmente, non sento la necessità di fare avanzamenti diretti ogni sei mesi solo per avere qualche pacchetto più nuovo, se quelli che ho funzionano e non mi danno problemi.

Prevedo che, quando sarà il momento, effettuerò l'aggiornamento alla 8.10 (direttamente o tramite reinstallazione). Infatti, sono complessivamente soddisfatto di Ubuntu, tranne che per la visualizzazione dei filmati: qualunque programma utilizzi (Totem oppure VLC) e qualunque tipo di file voglia visualizzare (.mpg .wmv .avi), dopo pochi minuti regolarmente il server grafico si "freeza" e mi costringe a riavviare dal tasto di reset o, quando va proprio bene, utilizzando la sequenza Alt+Stamp+*. Più raramente, accade lo stesso anche riproducendo file audio (.mp3) sia con Totem che con Rhythmbox o VLC. Anche il programma per l'invio di fax (Efax-Gtk) fa i capricci, ogni tanto. Sono però attività che svolgo raramente, quindi l'inconveniente per me non è particolarmente grave; ad ogni modo, se un aggiornamento di versione risolvesse questi problemi... Wink

MK66 ha scritto:
D'altra parte, se vuoi farlo puoi farlo benissimo: devi controllare di avere il meta-pacchetto ubuntu-desktop, di avere nel file /etc/apt/sources.list solo i repositories fondamentali di ubuntu (non repo strani che magari ti servono per qualche pacchetto particolare, e che dovrai levare per rimettere successivamente) e poi puoi tranquillamente fare l'avanzamento di versione... aspetta solo qualche giorno, che i server siano liberi, altrimenti potrebbe saltare la connessione e finirebbe male...

OK, grazie per le istruzioni! Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 28 Ago 2008 21:19    Oggetto: Rispondi citando

Abbiamo postato contemporaneamente Very Happy
anabasi ha scritto:

Prevedo che effettuerò l'avanzamento diretto. Infatti, sono complessivamente soddisfatto di Ubuntu, tranne che per la visualizzazione dei filmati: qualunque programma utilizzi (Totem oppure VLC) e qualunque tipo di file voglia visualizzare (.mpg .wmv .avi), dopo pochi minuti regolarmente il server grafico si "freeza" e mi costringe a riavviare dal tasto di reset o, quando va proprio bene, utilizzando la sequenza Alt+Stamp+*. Più raramente, accade lo stesso anche riproducendo file audio (.mp3) sia con Totem che con Rhythmbox o VLC. Anche il programma per l'invio di fax (Efax-Gtk) fa i capricci, ogni tanto. Sono però attività che svolgo raramente, quindi l'inconveniente per me non è particolarmente grave; ad ogni modo, se un aggiornamento di versione risolvesse questi problemi... Wink

Per quello evidenziato, da come ho letto ovunque è un problema dovuto alla scarsa compatibilità di Flash.
Dato che sono stati rilasciati i sorgenti, è possibile che la prossima versione includa un flash-player più stabile (lo spero anch'io) che migliori la situazione.
Nel frattempo pare che un leggero miglioramento si abbia eliminando gnash (ancora immaturo) e installando il flash-player non free che si trova nei repository multiverse. Ma io continuo comunque a evitare youtube... Wink

anabasi ha scritto:

MK66 ha scritto:
D'altra parte, se vuoi farlo puoi farlo benissimo: devi controllare di avere il meta-pacchetto ubuntu-desktop, di avere nel file /etc/apt/sources.list solo i repositories fondamentali di ubuntu (non repo strani che magari ti servono per qualche pacchetto particolare, e che dovrai levare per rimettere successivamente) e poi puoi tranquillamente fare l'avanzamento di versione... aspetta solo qualche giorno, che i server siano liberi, altrimenti potrebbe saltare la connessione e finirebbe male...

OK, grazie per le istruzioni! Very Happy

Prego Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 28 Ago 2008 21:58    Oggetto: Rispondi citando

MK66 ha scritto:
Abbiamo postato contemporaneamente Very Happy

E' vero, qualche volta succede anche al di fuori del Caffè! Wink

MK66 ha scritto:
Per quello evidenziato, da come ho letto ovunque è un problema dovuto alla scarsa compatibilità di Flash.
Dato che sono stati rilasciati i sorgenti, è possibile che la prossima versione includa un flash-player più stabile (lo spero anch'io) che migliori la situazione.
Nel frattempo pare che un leggero miglioramento si abbia eliminando gnash (ancora immaturo) e installando il flash-player non free che si trova nei repository multiverse. Ma io continuo comunque a evitare youtube... Wink

A dir la verità, io non mi riferivo ai file con estensione .flv (flash video) che si trovano su Youtube e altri portali, ma ai classici formati .mpeg e .wmv ...
Ad ogni modo, qualunque miglioramento è ben accetto! Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 28 Ago 2008 23:03    Oggetto: Rispondi citando

anabasi ha scritto:
A dir la verità, io non mi riferivo ai file con estensione .flv (flash video) che si trovano su Youtube e altri portali, ma ai classici formati .mpeg e .wmv ...

Anche quelli sono comunque formati proprietari per i quali deve essere realizzato un qualche pacchetto che "tenta di gestirli" ma senza avere a disposizione i codici per lavorare su una gestione realmente corretta.
anabasi ha scritto:
Ad ogni modo, qualunque miglioramento è ben accetto! Very Happy

Infatti Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 01 Set 2008 19:11    Oggetto: Rispondi citando

MK66 ha scritto:
Anche quelli sono comunque formati proprietari per i quali deve essere realizzato un qualche pacchetto che "tenta di gestirli" ma senza avere a disposizione i codici per lavorare su una gestione realmente corretta.

E' vero, ma mi chiedo (da completo incompetente in fatto di Codec, e tutto quanto abbia a che fare con i filmati) come possa Winamp (in ambiente Windows) gestire correttamente i files di cui abbiamo parlato (.wmv .mpeg) senza alcun problema; gli stessi files che fanno impazzire i lettori di Ubuntu...
Mi do la risposta da solo: probabilmente Winamp si "appoggia" a Windows, cosa che il povero Totem (o VLC) non può fare... Think
Top
Profilo Invia messaggio privato
seahawk
Dio minore
Dio minore


Registrato: 14/07/07 08:23
Messaggi: 865
Residenza: Bosco di Shoikan

MessaggioInviato: 01 Set 2008 19:31    Oggetto: Rispondi citando

Mah...usando vlc su ubu e su win le cose cambiano, in peggio seconde me su ubu... per i video invece non ho i tuoi problemi, in compenso per la musica sono passato a rhyt-box e banshee perchè la qualità audio (di output) mi pare migliore...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 01 Set 2008 22:56    Oggetto: Rispondi

anabasi ha scritto:

E' vero, ma mi chiedo (da completo incompetente in fatto di Codec, e tutto quanto abbia a che fare con i filmati) come possa Winamp (in ambiente Windows) gestire correttamente i files di cui abbiamo parlato (.wmv .mpeg) senza alcun problema; gli stessi files che fanno impazzire i lettori di Ubuntu...
Mi do la risposta da solo: probabilmente Winamp si "appoggia" a Windows, cosa che il povero Totem (o VLC) non può fare... Think

Infatti. I programmi linux si basano su librerie che sono state create per cercare di "imitare" il funzionamento delle corrispondenti librerie windows, senza peraltro avere a disposizione i codici.
Se provi a suonare un brano di musica o visualizzare un video in formato ogg (non mp3, mpeg, wmv, eccetera) vedrai che tutti i programmi che userai con linux ti daranno risultati notevoli, questo perchè il formato ogg è aperto e quindi i player sono stati realizzati in modo da utilizzarlo nel modo migliore.

seahawk ha scritto:
Mah...usando vlc su ubu e su win le cose cambiano, in peggio seconde me su ubu... per i video invece non ho i tuoi problemi, in compenso per la musica sono passato a rhyt-box e banshee perchè la qualità audio (di output) mi pare migliore...

Non lo metto in dubbio: vlc in fondo è un programma notevole, ma un pò "estraneo" alle distribuzioni linux, al contrario di molti altri player che sono più... integrati.
Il vantaggio di vlc è che fornisce direttamente i vari codec che consentono di ascoltare i formati proprietari... e che devono invece essere installati (pescandoli nei vari repo) in altri casi (a meno di non usare distribuzioni già codec-corredate...)
Ora che tutti i miei file audio-video-musicali sono in formato ogg, anch'io ho disinstallato vlc (e ho lasciato solo totem... rhytmbox a me non è mai piaciuta... questione di gusti Wink )
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi