Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
L'Europa vuole i dati di tutti i passeggeri
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 05 Nov 2007 00:00    Oggetto: L'Europa vuole i dati di tutti i passeggeri Rispondi citando

Commenti all'articolo L'Europa vuole i dati di tutti i passeggeri
Il Vicepresidente Franco Frattini propone di raccogliere i dati sensibili di tutti i passeggeri che entrano e escono in aereo dall'Europa, al fine di combattere il terrorismo.


Foto via Fotolia
Top
Pear
Eroe
Eroe


Registrato: 24/10/05 06:14
Messaggi: 55
Residenza: dentro un groviglio inestricabile di cavi e viti alla rinfusa

MessaggioInviato: 06 Nov 2007 09:06    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me, l'immane sforzo che richiederebbe questa mega schedatura europea servirebbe solo a far percepire una maggiore sicurezza agl'utenti volanti.
In quanto all'effettivo aumento di sicurezza, è da dimostrare la reale impossibilità, da parte dei terroristi, di passare i controlli con dati fasulli/rubati/clonati/chi+neha+nemetta...
L'esempio più calzante, da utente volante periodico, è circa l'utilità delle nuove restrizioni sui liquidi trasportabili.....
...poi vedo le gentili signorine dei check-in far passare zaini così ingombranti da non stare nelle cappelliere...
..........mi viene da farmi due tristi risate di sconforto.
Ma pensate davvero che tutto sto denaro speso in maggiore tempo d'attesa ai controlli di sicurezza e privacy catalogata renda più sicuri i voli?
La rigidità dei controlli dura al massimo 2 mesi dalla loro introduzione, dopo di che ci si sbraga nella routine come al solito...
(...qualcuno, fra gli utenti volanti periodici e non, ha visto le tanto strombazzate cabine pilota a prova di proiettile?)

...la realtà è che voliamo a botta di c**o.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
{ottavio}
Ospite





MessaggioInviato: 06 Nov 2007 09:21    Oggetto: che furbata Rispondi citando

suppongo che l'identificazione dei passeggeri verrebbe effettuata mediante doc. identità.E'giusto perchè certamenta il terrorista viaggia con documenti sicuramente non contraffatti
Top
ste_95
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 03/08/07 13:41
Messaggi: 1920
Residenza: Italy

MessaggioInviato: 06 Nov 2007 14:33    Oggetto: Rispondi citando

Pear ha scritto:
Ma pensate davvero che tutto sto denaro speso in maggiore tempo d'attesa ai controlli di sicurezza e privacy catalogata renda più sicuri i voli?


appunto...richiederebbe soldi e si passerebbe comunque..
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{emmeesse}
Ospite





MessaggioInviato: 07 Nov 2007 11:09    Oggetto: rimuovere Frattini Rispondi citando

Chiediamo la rimozione dell' On. Franco Frattini.

Citazione:
Le misure di ?sicurezza? che Frattini si ostina a proporre hanno due soli effetti pratici:
1. Rendono la vita inutilmente difficile alle persone oneste (e solo ad esse).
2. Forniscono a chi detiene (anche temporaneamente) il potere gli strumenti necessari per perseguitare gli avversari politici.

Se venissero approvate, le misure di ?sicurezza? proposte da Frattini fornirebbero ad un possibile Governo poco democratico o a particolari gruppi degli apparati dello Stato gli strumenti necessari per perseguitare gli avversari politici e tramandare ad infinito il proprio potere. Se qualcuno pensa che tutto questo sia una manna il consiglio è di leggere ?Un ebreo nel Fascismo? di Luigi Preti o di vedere la sua trasposizione cinematografica, nota come ?L'ebreo fascista?. Potrebbe imparare qualcosa sulla opportunità di garantire a tutti, anche agli avversari , quei diritti sui quali vuole poter contare per se stesso.

Francamente, la presenza di una persona come Franco Frattini in una posizione di potere, come quella di Commissario Europeo per la Sicurezza, rappresenta una evidente minaccia per la Democrazia, per la Libertà e per la Sicurezza Personale dei cittadini europei. Lo dimostrano le proposte antidemocratiche e liberticide che questo Commissario si ostina a presentare nonostante la ferma opposizione di tutti i suoi colleghi.

A questo punto, come ?Associazione di promozione sociale Partito Pirata? e come ?Popolo della Rete?, siamo costretti a prendere una posizione chiara: Franco Frattini deve essere allontanato dalle leve del potere e deve essere sostituito da qualcuno più attento alla Sicurezza di tutti i cittadini europei. Non si può certo dire che Frattini possa ancora vantare la fiducia dei suoi compatrioti e meno che mai quella dei suoi colleghi. Si tratta chiaramente di un residuato politico appartenente ad un periodo storico ormai concluso. Come tale, è tempo che venga allontanato dalla cronaca ed entri a far parte della storia.
Top
{pippo}
Ospite





MessaggioInviato: 20 Gen 2009 01:35    Oggetto: Dittatura globale Rispondi citando

Prima leggere il seguito e poi vedere questo filmato.





La dittatura globale

Oramai sono 3 anni che cerco di diffondere queste cose, anche se in maniera molto velata, ed anche se questo video è già agghiacciante, quello che io ho avuto modo di ricercare ed analizzare è anche più preoccupante.

Purtroppo devo informarvi che internet non è un momento in cui le cose gli sono sfuggite di mano, ma è uno strumento creato a posta per controllarci e catalogarci.

Posso solo dare dei consigli.

Attenti agli antivirus e a tutti quei programmi che scansionano i vostri file.

Attenti ai motori di ricerca tipo
google e yahoo.

Attenti soprattutto a siti web tipo Facebook cioe a tutti quei sistemi dove inserite i vostri dati biometrici tipo la foto del volto.

Non mettete nessuna informazione importante che può mettervi nei guai sul vostro PC.

Se poi proprio volete fare una rivoluzione, ve ne aggiungo altri.

Trovate il modo di essere anonimi su internet, purtroppo è costoso e difficilissimo.

Praticamente un documento falso da usare in locali che danno accesso ad internet, entrateci travestiti da sesso opposto.

Una SIM dati intestata ad una persona che nemmeno vi conosce,
e collegarsi lontano più di 10Km dal luogo dove si vive.

Il notebook ed il modem GSM compratelo con lo scontrino ed in contanti in un supermercato

La stampante fate lo stesso, ricordate che le stampanti lasciano codici invisibili sulle pagine.

Non inserite nessun vostro dato e di nessun altro sul vostro computer o documenti che possano far identificare voi o chi vi è vicino.

Spegnete il notebook e staccate il modem e la batteria e riponeteli in una cassetta metallica per evitare che trasmettano almeno 10 km prima di arrivare a casa.

Fate tutto quello che scritto sopra anche con il vostro telefonino, il vostro GPS e la vostra auto tecnologica.

Fate fare tutto questo a tutti quelli che vogliono partecipare alla rivoluzione.

E ora scambiatevi le vostre informazioni per prepararvi alla rivoluzione.

Come dite è impossibile!!!

Infatti se volete fare una rivoluzione saranno proprio i mezzi che pensate di usare che ve lo impediranno.

In questi ultimi anni milioni di persone sono state schedate attraverso un super programma che le cataloga, con codice di pericolosità sociale per il sistema,
che viene ricavato dalla navigazione in internet e da quello che comprano con la carta di credito.

Da poco tempo questo sistema che era in test, è entrato in funzione negli USA ed è in sperimentazione in Europa.

E in grado di catalogare miliardi di persone e di controllare per ora centomila varchi al minuto, attraverso la lettura biometrica del volto o la lettura degli RFID che saranno inseriti in tutti i documenti di riconoscimento dal 2010.

Chi pensate che metteranno per prima nei campi di concentramento già pronti, nel momento che avranno il potere?

Leggetevi il trattato di Lisbona, perché nel momento della sua ratificazione finale, tutti i nostri diritti democratici non esisteranno più.

Internet non è la libertà ma la massima tecnologia della prigionia.

La vera libertà e quando io posso parlare senza essere ascoltato dal grande fratello, e questo nelle comunicazioni tecnologiche è impossibile

Ora per chi ha orecchio intenda, torniamocene in campagna

Saluti
Top
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19282
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 20 Gen 2009 02:10    Oggetto: Rispondi citando

pippo ha scritto:
Ora per chi ha orecchio intenda

l'orecchio ce l'ho fino, e il cervello anche di più.
pippo sono qua, parliamone.

pippo ha scritto:
La vera libertà e quando io posso parlare senza essere ascoltato dal grande fratello, e questo nelle comunicazioni tecnologiche è impossibile.

difficile sì, impossibile no.
diciamo che concordo al 100% solo sulla parte evidenziata.

pippo ha scritto:
In questi ultimi anni milioni di persone sono state schedate attraverso un super programma che le cataloga, con codice di pericolosità sociale per il sistema, che viene ricavato dalla navigazione in internet e da quello che comprano con la carta di credito.

bravo, hai scoperto echelon !!!
ci sei arrivato con appena una decina di anni di ritardo sul resto della popolazione mondiale, ma fa niente.
ti ricordo, a che ci sei, di buttare tutte le fidelity card che hai nel portafoglio, che utilizzi anche se paghi in contanti.

pippo ha scritto:
E in grado di catalogare miliardi di persone e di controllare per ora centomila varchi al minuto, attraverso la lettura biometrica del volto o la lettura degli RFID che saranno inseriti in tutti i documenti di riconoscimento dal 2010.

finchè l'rfid non me lo schiaffano sottopelle, vivo tranquilla e serena.
sarò eccessivamente imprudente?

pippo ha scritto:
Chi pensate che metteranno per prima nei campi di concentramento già pronti, nel momento che avranno il potere?

campi di concentramento?
tesoro guarda che noi non siamo più cittadini, siamo stati declassati al ruolo di utenti -> clienti
-> consumatori, i dati li raccolgono solo per convircerti a comprare ciò che più garba alle multinazionali, mica per altro !!!
hai letto orwell & huxley, ok, ma stai esagerando.

pippo ha scritto:
Praticamente un documento falso da usare in locali che danno accesso ad internet, entrateci travestiti da sesso opposto.

ma lo sai che non è propriamente legale quello che suggerisci?
ma ti sembra un consiglio intelligente da dare, vista la situazione mondiale in cui stiamo vivendo? ma rifletti prima di scrivere !!! solo i terroristi vanno in giro con dei documenti falsi, e travestiti.

pippo ha scritto:
Una SIM dati intestata ad una persona che nemmeno vi conosce, e collegarsi lontano più di 10Km dal luogo dove si vive.

idem come sopra, senza contare la comodità di farsi le vasche in macchina per controllare la posta.
visto che nella legalità ci sguazzi, che ne dici di diffondere anche un be manuale per violare i router della gente (così navighi a nome di qualcun altro) o per svelare i sistemi di sniffing delle reti aperte perchè gli utenti sono anche un po' utonti, a volte?

pippo ha scritto:
Spegnete il notebook e staccate il modem e la batteria e riponeteli in una cassetta metallica per evitare che trasmettano almeno 10 km prima di arrivare a casa.

i pc spenti trasmettono dei dati? ma ti rendi conto del fatto che ti stai lasciando veramente prendere un po' la mano?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
{Pippo}
Ospite





MessaggioInviato: 20 Gen 2009 17:27    Oggetto: Dittatura globale Rispondi citando

Parliamone....

Sono contento che sei una donna, perché è difficile trovarne di cosi informate e graziose nel modo di rispondere.

Mi dispiace doverti confermare quello che dico:

Nessun apparato elettronico evoluto è puoi considerarlo spento, solo perché tu hai spinto Off.

Se gli togli la batteria hai forse risolto il problema, ma non avrai mai la certezza che all'interno dell'apparato esista un altro accumulatore.

Ma oramai ogni apparato esistente può contenere (e lo contiene) a tua insaputa, un sistema passivo di trasmissione tipo antitaccheggio o Rfid passivo; per questo va inserito tutto in una scatola metallica.

----

In campo militare si dice che quando ti fanno conoscere l'esistenza di un sistema è solo perché non gli serve più ed Echelon è bello che morto da anni.

Però visto che il principio è quello possiamo anche chiamarlo così.

----

L'R-FID non te lo metteranno mai sotto pelle, perché quello lo fanno solo ai cani, ed ai sorvegliati speciali.

Se lo mettessero sotto la pelle, nascerebbero milioni di smanettatori che cercherebbero di neutralizzarlo.

Hai mai sentito parlare dell'uso delle nanotecnologie in guerra, sono già state usate negli ultimi conflitti con successo.

Il tuo R-FID, forse lo hai già e si è auto-inserito attraverso l'aria che respiri nei capillari microscopici del tuo orecchio.

Non voglio spaventare nessuno, ma le ultime ricerche mirano a questo, nel timpano vi sono i capillari più piccoli del corpo, le nanotecnologie si fermano in quel punto, e creano un specie di risuonatore, che può essere attivato con frequenze radio a bassa frequenza. Vedi cosa è il progetto HAARP.

In questo non solo puoi essere identificato, ma sarebbe possibile anche crearti stati confusionali o malori.

----

Nessuno spende miliardi per istituire 6000 campi con accatastate 6.000.000 milioni di bare di plastica che possono contenere tre persone ognuna.

Se non ci deve mettere qualcuno dentro.

----

Per i documenti e la SIM, quelli non sono consigli è solo per dimostrare che se anche uno lo facesse non servirebbe a nulla.

----

L'idea del manuale non mi dispiace, magari non per insegnare a violare le leggi, ma a difendersi dalle leggi e da chi le fa.

----

Anni fa ho conosciuto un ammiraglio (generale della marina) che aveva lavorato nella progettazione delle armi elettroniche.
Lui mi disse: "la gran parte delle altissime tecnologie nascono per soddisfare le esigenze militari, e quando arrivano nel civile e perché nel militare sono obsolete".

Quindi, non pensare che sarai schiavizzato con la tecnologia che conosci, perché loro ne stanno usando un'altra molto più potente, e noi schiavi già lo siamo.

L'obbiettivo che devono raggiungere ora è quello di ridurre la popolazione mondiale ad un terzo di quella attuale in pochi decenni.

Come:

Vaccini che uccidono a tempo, avvelenamento attraverso farmaci, cibi, acqua, radiazioni.

Ti faccio solo due esempi:

Il mercurio è una delle sostanze più tossiche che esistono al mondo, sono anni che c'è lo mettono in bocca ed è inserito nei vaccini.
Qualcuno lo ha scoperto e non vuole più che glie lo mettano in bocca, perfetto hanno trovato subito un sostituto.

Il fluoro, altra sostanza dannosa ma siccome e meno tossica, ci vuole una quantità maggiore, e sono anni che viene inserito nelle acque, e nei dentifrici colluttori, e integratori.

Ma come non deve servire a rinforzare i denti, lo danno anche alle mamme in cinta e ai bambini piccoli.

Guarda che succede ai denti di coloro che vivono in zone ricche di fluro:

http://www.dentisti-italia.it/dentista.asp?id-a=133&id-c=24

Comunque c'è di peggio ma avremo modo di parlarne.

Io uso un dentifricio senza fluoro, ne ho trovato solo 1 su centinaia, è un prodotto L'angelica, cominciamo almeno a difenderci da questo.
Ero arrivato al punto che quando parlavo non mi ricordavo le parole, mi scordavo dove mettevo le cose, già dopo un mese, mi sono sentito molto meglio.

Aggiungi: mangiare poco, acqua a bassissimo residuo fisso, un giorno alla settimana di digiuno (solo molta, molta acqua) e scoprirai che il tuo sistema immunitario se nessuno te lo avvelena e una macchina efficientissima.

Scusami se scrivo troppo, e ti ringrazio per la tua risposta.

Pippo
Top
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 20 Gen 2009 17:58    Oggetto: Rispondi

Pear ha scritto:
Secondo me, l'immane sforzo che richiederebbe questa mega schedatura europea servirebbe solo a far percepire una maggiore sicurezza agl'utenti volanti.
In quanto all'effettivo aumento di sicurezza, è da dimostrare la reale impossibilità, da parte dei terroristi, di passare i controlli con dati fasulli/rubati/clonati/chi+neha+nemetta...
E' la stessa cosa -ad esempio- delle "squadre miste" polizia/esercito.

Si notano (la divisa è diversa!) , ha fatto notizia, ecc. ecc.
Ma davanti alal stazioen Centrale di Milano prima c'era una pattuglia della Polizia di Stato,
ora sempre una pattuglia c'è, anche se "mista"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi