Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* info mac
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Mac
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
fingam
Dio minore
Dio minore


Registrato: 02/05/05 09:58
Messaggi: 606
Residenza: Lugano, Isvizzera

MessaggioInviato: 11 Mag 2009 08:59    Oggetto: Rispondi citando

Quale parziale ex-utente XP (parziale perché lo uso ancora in ufficio), devo dire di essere completamente e totalmente soddisfatto di aver fatto il passaggio a Mac un anno fa.
Ho imparato ad usarlo praticamente subito ma quasi ogni giorno scopro qualche chicca che non sapevo. E' veramente un gran bel vivere, anche se ovviamente bisogna abituarsi a fare determinate cose che in XP si fanno diversamente.

Per quanto riguarda l'antivirus, io non ne ho mai messo uno e non vedo motivo di dover cambiare in un immediato futuro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
xluve
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 19/11/07 15:51
Messaggi: 18

MessaggioInviato: 11 Mag 2009 11:08    Oggetto: Rispondi citando

Ciao ti rispondo anch'io rispetto alla mia esperienza.

Sono passato a Mac circa 5 anni fa, prima con un portatile, poi con un fisso. Continuo ad usare entrambi e ne sono entusiasta. Ci sono volute una settimana circa per fare tutto quello che mi serviva come operazioni di base, e circa un paio di anni per capire realmente quanto sono diversi i sistemi. Tra l'altro imparare l'uso della console mi ha aperto ai sistemi Linux che poi ho installato sul fisso come sistema aggiuntivo.

Ci sono un pochino di cose completamente diverse dal PC che all'inizio fanno sorridere o fanno incavolare. Attualmente (anche se sono rimasto sul PC a Win XP SP3, anch'esso installato sul mac fisso, ma non ho provato seriamente Vista) troverei inconcepibile tornare indietro a Windows se non per motivi o applicazioni specifiche.

L'OS di MAc è parecchio più stabile, non lo dico tanto in termini di numero di crash (pochissimi, ma anche su un Win ben regolato ce ne sono pochi) ma per il fatto che se un'applicazione va in crash non intacca le altre, il che cambia enormemente. Non esiste il registro di sistema come inteso su Windows, né servono defrag o scandisk (all'inizio non ci credevo).
Le cose più belle sono a mio parere Il sistema automatico di backup (Time machine), la quantità di opzioni per mettere le macchine in rete tra loro, condividere dischi /stampanti/connessione al web in un attimo. La preview nativa da OS di numerosi formati di file (immagini/video/documenti word/pdf/excel etc..) che puoi sfogliare e leggere senza aprire il relativo programma (Quicklook), la console (ma questa ce l'hanno tutti i Linux, solo che io non la conoscevo), la possibilità di leggere e scrivere da OS numerosi file system (escluso scrivere in NTFS). Altro universo la quantità di cose che si fanno da tastiera con varie combo tasti e la possibilità di installare sistemi operativi aggiungendo un virtualizzatore (tipo VMware Fusion) e infine la qualità del software installato sulla macchina (a me non piace iPhoto per esempio ma alcuni suoi tools sono paragonabili alla qualità di Photoshop, idem per iMovie)

Invece due cose MOLTO diverse dal PC: la mancanza di un adeguato parco di programmi pirata il che è una mazzata se sei abituato al PC, e il supporto a Windows Office limitato, NON funziona al 100% neanche con Office per MAc di Microsoft.
Se l'idea è quella di usare un Mac in contesto ufficio con macchine Windows l'unica soluzione è installargli Win e usarlo con Windows e Office (la stessa versione degli altri, mi raccomando!) Per usi generici va invece benissimo OpenOffice o ancora meglio Neo Office

1) Vero, immagino che sia un po' più difficile scrivere trojan/spyware oltre al fatto che sono molto meno diffusi su MAc. Non conosco nessun macista che abbia o usi un antivirus.

2) Il firewall è piuttosto grezzo. Non ho provato gli altri che ti hanno consigliato, io uso little Snitch e mi trovo benissimo

3) Vero. Se prendo una chiavetta formattata PC, copio i file sul MAc e poi li trasferisco ad un'altra chiavetta trasferisco anche il Viruz, ma al Mac OS non interessa.

4) Come sopra

5) Si grazie a programmi vari di terze parti. Per i file sotto drm non so dirti perché nn ho alcuna idea.

Buona scelta!
Top
Profilo Invia messaggio privato
dr.K
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 24/03/05 05:07
Messaggi: 1186
Residenza: di fronte a TRE ragazze olandesi appena arrivate!!!

MessaggioInviato: 12 Mag 2009 10:02    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
la mancanza di un adeguato parco di programmi pirata il che è una mazzata se sei abituato al PC

basta cercare bene...
Top
Profilo Invia messaggio privato
fingam
Dio minore
Dio minore


Registrato: 02/05/05 09:58
Messaggi: 606
Residenza: Lugano, Isvizzera

MessaggioInviato: 12 Mag 2009 10:05    Oggetto: Rispondi

Come se la scelta di un sistema operativo piuttosto di un altro si debba basare sul "parco di programmi pirati".

Vorrei dire che è la cosa più stupida che abbia mai letto, ma non lo dico.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Mac Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi