Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
La Quaresima e l'illogico digiuno da Internet, Sms e Tv
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 03 Mar 2009 11:24    Oggetto: La Quaresima e l'illogico digiuno da Internet, Sms e Tv Rispondi citando

Commenti all'articolo La Quaresima e l'illogico digiuno da Internet, Sms e Tv
Si susseguono gli appelli di vescovi e preti ad astenersi da Sms e Internet. Ma non possono che cadere nel vuoto.



Top
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 03 Mar 2009 11:47    Oggetto: Chi fa queste proposte sa cosa sia Internet, gli SMS, ecc. ? Rispondi citando

Chi fa queste proposte sa cosa sia Internet, gli SMS, ecc. ecc.?

Posso capire che chi crede che in Quaresima si debba fare penitenza, riduca i divertimenti.
Ma Internet, gli SMS ecc. ecc. non sono solo divertimento.

Un invito del genere sarebbe un po' come se s'invitasse a non fare acquisti di vestiti, scarpe, borsette, ecc. ecc. durante la Quaresima,
dando per scontato che tutti facciano shopping per divertimento perché "uh, che bella quella borsetta non posso (!!) non comprarla" Confused ,
facendo di tutta un'erba un fascio con chi deve comprare -magari con sacrifici per poter spendere quei soldi- le scarpe ai figli perché le uniche che avevano si sono rotte.


Forse sarebbe invece più opportuno un invito a distinguere i vari tipi d'uso e a comprendere questi mezzi tecnologici,
con invito a privilegiare in Quaresima, per i credenti e praticanti di essa, a farne solo gli usi consoni a tale scelta (quindi non per divertimento, ma per necessità), un uso quindi più consapevole.

Ma per farlo ci sarebbe bisogno che coloro che lancino questi appelli (e chi li rilancia tali e quali in modo acritico -diversamente da come per fortuna ha fatto Zeus News- ) sappiano loro per primi distinguere i vari tipi d'uso, comprendere quei mezzi tecnologici e farne un uso più consapevole.
Ma visto gli appelli che fanno e rilanciano danno invece l'impressione che loro per primi non sappiano fare queste distinzioni.
Top
Profilo Invia messaggio privato
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 03 Mar 2009 14:15    Oggetto: Re: Chi fa queste proposte sa cosa sia Internet, gli SMS, ec Rispondi citando

chemicalbit ha scritto:
Chi fa queste proposte sa cosa sia Internet, gli SMS, ecc. ecc.?

Posso capire che chi crede che in Quaresima si debba fare penitenza, riduca i divertimenti.
Ma Internet, gli SMS ecc. ecc. non sono solo divertimento.
...

Ormai siamo al Ramadan informatico; fra un po' in coda all'omelia domenicale arriverà anche l'invito del curato o dell'arciprete a "navigare bene"?
Top
Profilo Invia messaggio privato
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 03 Mar 2009 15:27    Oggetto: Rispondi citando

in una nave che affonda, gli ordini dati dagli ufficiali in comando diventano sempre piu affannosi e concitati in misura maggiore all'approssimarsi della inevitabile e tragica fine.

Questi appelli sempre piu insistenti sembrano volere ignorare l'epilogo verso cui si sta dirigendo un modo antico di concepire i rapporti tra uomo e fede, che incredibilmente e riuscito a soppravvivere ai suoi tragici ed orrendi errori.

Il progresso vuol dire miglioramento e qualsiasi progresso e nemico dell posizioni dominanti vigenti in quel determinato periodo storico.

poi il concetto assoluto di possedere una verità certa, immutabile ed inappellabile e una caratteristica unica delle religioni abramitiche, che perde tutta la sua validità nel momento in cui è costretta al confronto relativo con le altre religioni.

E in quel caso ogni precetto perde qualsiasi significato
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
fulmine
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/03/08 15:54
Messaggi: 3345
Residenza: olimpio

MessaggioInviato: 03 Mar 2009 16:01    Oggetto: Rispondi citando

Ma scusate, cosa centra la fede con internet, telefoni e tv. Poi sono cose che fanno parte della comunicazione globale e non della pappa. Allora alla fine ne deduco che ho un pò di dubbio su cosa sia peccato e su cosa non lo sia, i peccati li dettano le coscienze e non dei vescovi, tante cose vengono vietate a sti poveri preti che poi a cosa porta? I preti sono esseri umani, alla fine sapranno cos'è peccato o no, glie lo dirà la loro coscienza. La religione sta diventando un ordine giuridico fatto più di leggi che di coscienza. Basta aureola
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Paolo}
Ospite





MessaggioInviato: 03 Mar 2009 16:22    Oggetto: Parlano tutti: i vescovi no?! Rispondi citando

Se fosse Beppe Grillo a dire che non riusciamo piu' a parlare tra noi, che i nostri giovani fanno dichiarazioni d'amore via sms (che triste!!) allora sarebbe un profeta...
Visto che i vescovi "parlano" ( di certo non obbligano nessuno!!) di queste cose non va bene per definizione: non ci sto!
Ci sono aziende che chiedono ai dipendenti lo sforzo di non usare mail 1 giorno a settimana per riscoprire il senso del parlarsi in faccia....possibile che sforzarsi di non abusare dei mezzi tecnologici sia sempre visto come oscurantismo solo se ne parlano i prelati.....
Ciao Paolo
Top
fulmine
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/03/08 15:54
Messaggi: 3345
Residenza: olimpio

MessaggioInviato: 03 Mar 2009 18:44    Oggetto: Rispondi citando

La questione e che i vescovi così facendo credono di creare rimorsi di coscienza. Non è questione di comunicazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
pigreco
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 22/02/09 02:30
Messaggi: 6

MessaggioInviato: 03 Mar 2009 20:10    Oggetto: Rispondi citando

Credo proprio che la chiesa ormai abbia perso quello che era il suo compito fondamentale e cioè guidare le nostre anime...
Ormai si preoccupa fondamentalmente di vedere come copuliamo, con chi, ci vorrebbe costringere come una volta a sposarci "perchè si deve"... Mette lingua dove non dovrebbe (specie in ambiti giuridici, vedi l'ultima uscita di bagnasco) e trascura quelli che sono i suoi compiti e la sua funzione...

Adesso la chiesa così facendo si sta soltanto rendendo patetica... Continuassero pure ma poi nn venissero a piangere della perdita dei "fedeli"...

Ma poi proprio in Italia dico io?!
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
{Marco}
Ospite





MessaggioInviato: 03 Mar 2009 20:19    Oggetto: - Rispondi citando

Commento fuori tema o non conforme al regolamento del forum.
Top
didone
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 17/10/05 10:08
Messaggi: 14

MessaggioInviato: 03 Mar 2009 21:45    Oggetto: La Chiesa fa bene Rispondi

In fatto di Quaresima, credo la Chiesa come insieme dei Vescovi, faccia benissimo a raccomandare vigilanza su Internet e tutti i suoi servizi che spesso inducono in molte tentazioni. Sopratutto in questi tempi di vacche magre (ma a maggior ragione in tempi di vacche grasse) la moderazione, la sobrietà e la distanza è davvero il miglior consiglio. Inoltre i Vescovi si rivolgono ai credenti in primis e non a chi crede di essere dio, perciò il tuo suggerimento ai nostri beneamati Vescovi è del tutto fuori luogo. da informatico per passione e mestiere dico: spegniamo la tecnologia per 1 mese per provare finalmente la gioia di essere liberi dal virtuale, liberi di avere tempo per gli altri, liberi sapere che siamo vivi.
Grazie Chiesa che ci pensi tu a farci riflettere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi