Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Mac OS "Snow Leopard" e un nuovo iPhone al Wwdc 2009 di Ap
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Mac
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 27 Mar 2009 15:26    Oggetto: Mac OS "Snow Leopard" e un nuovo iPhone al Wwdc 2009 di Ap Rispondi citando

Commenti all'articolo Mac OS "Snow Leopard" e un nuovo iPhone al Wwdc 2009 di Apple
La Worldwide Developers Conference di quest'anno aprirà a San Francisco lunedì 8 giugno. Grande attesa per il lancio di Mac OS X 10.6.



Top
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 27 Mar 2009 22:09    Oggetto: Rispondi citando

Praticamente questo anno la conferenza con gli sviluppatori sara un modo pre presentare i prodotti che gli sviluppatori dovranno supportare con le loro applicazioni, in particolare modo idiotPhone 3.0 che ha un disperato bisogno di applicazioni ( e gli sviluppatori hanno bisogno di una piattaforma decente) da portare nel bagaglio perche dopo aver fatto flop nel mercato aziendale, al contrario del mercato consumistico dove ha fatto faville con 17 milioni di pezzi venduti, se si trovasse di fronte concorrenti agguerriti come Google con HTC, Nokia e d altri, che inizia a sfornare prodotti superiori non solo nelle funzioni, ma anche nella estetica e nel design, allora sono guai seri per Apple. Shocked

La compagnia a seriamente trascurato in questi due ultimi anni il mercato dei computer personali, e si vede dalla flessione di portatili e desktop, proprio in un momento in cui la concorrenza con i pc Wintel diventa totale e la differenza e in ogni singolo dettaglio, facendosi notare ogni momento di calo di tensione. Evil or Very Mad

Il nuovo sistema operativo e l'unica cosa rimasta che divide un PC da un MAC e se non è qualcosa di straordinario ( essere migliori d windows diventa ormai una banalità data per scontata) rischia di essere un fallimento. Mad

Se la concorrenza di Linux diventasse grazie ad Ubuntu veramente minacciosa, e i concorrenti nei cellulari inizano ad attaccare con violenza Apple, la casa della mela morsicata finira spolpata..... Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Fargenti
Ban a tempo indeterminato
Ban a tempo indeterminato


Registrato: 07/05/08 08:42
Messaggi: 23

MessaggioInviato: 30 Mar 2009 09:03    Oggetto: Rispondi citando

zeross ha scritto:
...in particolare modo idiotPhone 3.0 che ha un disperato bisogno di applicazioni ( e gli sviluppatori hanno bisogno di una piattaforma decente) da portare nel bagaglio perche dopo aver fatto flop nel mercato aziendale...


Non c'è che dire, un'analisi accurata e ben informata! Very Happy
Effettivamente oltre 27.000 applicazioni disponibili per iPhone sono una cifra ridicola e la piattaforma fornita da Apple è indecente e gli oltre 80.000 sviluppatori di iPhone (quelli che hanno pagato per pubblicare su App Store, quelli che hanno scaricato gratuitamente l'SDK sono circa 600.000) sono decisamente infuriati!. Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 30 Mar 2009 23:23    Oggetto: Rispondi citando

Fargenti ha scritto:
zeross ha scritto:
...in particolare modo idiotPhone 3.0 che ha un disperato bisogno di applicazioni ( e gli sviluppatori hanno bisogno di una piattaforma decente) da portare nel bagaglio perche dopo aver fatto flop nel mercato aziendale...


Non c'è che dire, un'analisi accurata e ben informata! Very Happy
Effettivamente oltre 27.000 applicazioni disponibili per iPhone sono una cifra ridicola e la piattaforma fornita da Apple è indecente e gli oltre 80.000 sviluppatori di iPhone (quelli che hanno pagato per pubblicare su App Store, quelli che hanno scaricato gratuitamente l'SDK sono circa 600.000) sono decisamente infuriati!. Very Happy


Una analisi che mi da pienamente ragione grazie ai numeri da te gentilmente forniti! Razz

Di 600.000 persone che hanno scaricato in tutti questi anni l'ambiente di sviluppo gratuito e proprietario di Apple, solo 80.000 hanno pagato per poter pubblicare le loro applicazioni su apple store, cioe il 13,3% degli utenti complessivi, e di questi 80.000 sviluppatori paganti ( un bel guadagno per Apple) sono state realizzate meno di 27.000 applicazioni, cioe un rendimento del 33,75%. Mad
In pratica ogni tre sviluppatori paganti esce fuori una applicazione. Shocked
Un successo grandioso Ironico
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2280
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 13 Apr 2009 16:17    Oggetto: Rispondi citando

zeross ha scritto:
Fargenti ha scritto:
zeross ha scritto:
...in particolare modo idiotPhone 3.0 che ha un disperato bisogno di applicazioni ( e gli sviluppatori hanno bisogno di una piattaforma decente) da portare nel bagaglio perche dopo aver fatto flop nel mercato aziendale...


Non c'è che dire, un'analisi accurata e ben informata! Very Happy
Effettivamente oltre 27.000 applicazioni disponibili per iPhone sono una cifra ridicola e la piattaforma fornita da Apple è indecente e gli oltre 80.000 sviluppatori di iPhone (quelli che hanno pagato per pubblicare su App Store, quelli che hanno scaricato gratuitamente l'SDK sono circa 600.000) sono decisamente infuriati!. Very Happy


Una analisi che mi da pienamente ragione grazie ai numeri da te gentilmente forniti! Razz

Di 600.000 persone che hanno scaricato in tutti questi anni l'ambiente di sviluppo gratuito e proprietario di Apple, solo 80.000 hanno pagato per poter pubblicare le loro applicazioni su apple store, cioe il 13,3% degli utenti complessivi, e di questi 80.000 sviluppatori paganti ( un bel guadagno per Apple) sono state realizzate meno di 27.000 applicazioni, cioe un rendimento del 33,75%. Mad
In pratica ogni tre sviluppatori paganti esce fuori una applicazione. Shocked
Un successo grandioso Ironico


Forse esagererò... ma...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fargenti
Ban a tempo indeterminato
Ban a tempo indeterminato


Registrato: 07/05/08 08:42
Messaggi: 23

MessaggioInviato: 14 Apr 2009 23:56    Oggetto: Rispondi citando

zeross ha scritto:
Fargenti ha scritto:
zeross ha scritto:
...in particolare modo idiotPhone 3.0 che ha un disperato bisogno di applicazioni ( e gli sviluppatori hanno bisogno di una piattaforma decente) da portare nel bagaglio perche dopo aver fatto flop nel mercato aziendale...


Non c'è che dire, un'analisi accurata e ben informata! Very Happy
Effettivamente oltre 27.000 applicazioni disponibili per iPhone sono una cifra ridicola e la piattaforma fornita da Apple è indecente e gli oltre 80.000 sviluppatori di iPhone (quelli che hanno pagato per pubblicare su App Store, quelli che hanno scaricato gratuitamente l'SDK sono circa 600.000) sono decisamente infuriati!. Very Happy


Una analisi che mi da pienamente ragione grazie ai numeri da te gentilmente forniti! Razz

Di 600.000 persone che hanno scaricato in tutti questi anni l'ambiente di sviluppo gratuito e proprietario di Apple, solo 80.000 hanno pagato per poter pubblicare le loro applicazioni su apple store, cioe il 13,3% degli utenti complessivi, e di questi 80.000 sviluppatori paganti ( un bel guadagno per Apple) sono state realizzate meno di 27.000 applicazioni, cioe un rendimento del 33,75%. Mad
In pratica ogni tre sviluppatori paganti esce fuori una applicazione. Shocked
Un successo grandioso Ironico

In tutti questi anni??? Allora vedi che non sai di cosa stai parlando! L'SDK (Software Developer Kit) per sviluppare programmi per iPhone esiste solo dal giugno del 2008 e l'App store (negozio da cui scaricare i programmi per l'iphone da non confondere con Apple Store Wink ) è stato aperto a luglio del 2008, in questi 10 mesi sono state scaricate quasi 1 miliardo di applicazioni. Nel frattempo, nel momento in cui scrivo, il numero di applicazioni è salito a 33.641 (http://www.apptism.com/) Se questo ti sembra un flop (oltre 30.000 applicazioni sviluppate in 10 mesi per circa 1 miliardo di download) sono curioso di sapere cosa ti aspetti da un successo! Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 15 Apr 2009 19:11    Oggetto: Rispondi

Fargenti ha scritto:
zeross ha scritto:
Fargenti ha scritto:
zeross ha scritto:
...in particolare modo idiotPhone 3.0 che ha un disperato bisogno di applicazioni ( e gli sviluppatori hanno bisogno di una piattaforma decente) da portare nel bagaglio perche dopo aver fatto flop nel mercato aziendale...


Non c'è che dire, un'analisi accurata e ben informata! Very Happy
Effettivamente oltre 27.000 applicazioni disponibili per iPhone sono una cifra ridicola e la piattaforma fornita da Apple è indecente e gli oltre 80.000 sviluppatori di iPhone (quelli che hanno pagato per pubblicare su App Store, quelli che hanno scaricato gratuitamente l'SDK sono circa 600.000) sono decisamente infuriati!. Very Happy


Una analisi che mi da pienamente ragione grazie ai numeri da te gentilmente forniti! Razz

Di 600.000 persone che hanno scaricato in tutti questi anni l'ambiente di sviluppo gratuito e proprietario di Apple, solo 80.000 hanno pagato per poter pubblicare le loro applicazioni su apple store, cioe il 13,3% degli utenti complessivi, e di questi 80.000 sviluppatori paganti ( un bel guadagno per Apple) sono state realizzate meno di 27.000 applicazioni, cioe un rendimento del 33,75%. Mad
In pratica ogni tre sviluppatori paganti esce fuori una applicazione. Shocked
Un successo grandioso Ironico

In tutti questi anni??? Allora vedi che non sai di cosa stai parlando! L'SDK (Software Developer Kit) per sviluppare programmi per iPhone esiste solo dal giugno del 2008 e l'App store (negozio da cui scaricare i programmi per l'iphone da non confondere con Apple Store Wink ) è stato aperto a luglio del 2008, in questi 10 mesi sono state scaricate quasi 1 miliardo di applicazioni. Nel frattempo, nel momento in cui scrivo, il numero di applicazioni è salito a 33.641 (http://www.apptism.com/) Se questo ti sembra un flop (oltre 30.000 applicazioni sviluppate in 10 mesi per circa 1 miliardo di download) sono curioso di sapere cosa ti aspetti da un successo! Very Happy

Grazie a tuoi ulteriori dati cosi cortesemente raccolti non fai che convalidare la realtà precedentemente esposta. 8)

Con quasi un miliardo di scaricamenti diviso il numero di applicazioni disponibili pari a 33.641 (sempre a fronte di 80.000 sviluppatori paganti che hanno iniziato a lavorare con il kit di sviluppo dalla data di rilascio del 6 marzo 2008) abbiamo che ogni applicazione è stata scaricata in media circa 29725 volte, ottenuti dal quoziente di un miliardo di scaricamenti diviso il numero di applicazioni totali disponibili.
dato molto interessante che va raffrontato al numero di clienti iphone che al 31 dicembre 2008 era di oltre 17 milioni di individui.
Quindi io programmatore ho raggiunto in media con il mio programma 29725 utenti su oltre 17 milioni. Che dire eccellente. Shocked

A onore del vero vi sono programmi che vengono scaricati tantissimo ed altri ignorati ma dobbiamo fare delle statistiche medie ad uso e consumo del lettore.
Ci sara sicuramente l'applicazione scaricata in 17 milioni di copie e quella zero ovviamente Mad
Ci tengo a precisare che Apple all'inizio quando pose in vendità il suo telefonino il 29 giugno del 2007, non voleva che fossero installati dei programmi sul iphone al di fuori del suo controllo diretto, quindi applicazioni di terze parti nemmeno a parlarne, eppure dei volenterosi programmatori si ingegnarono per fare questo.
Fiutato l'affare che poteva aprirsi ed utilizzando all'inizio per le vendite il sito dell iTunes scatenò una frenesia degli acquisti tra il grande pubblico, ma il suo problema resta la scarsa penetrazione aziendale, che non è sensibile al giochino o la musichetta ma resta più legata all'efficienza e funzionalità.
E le varie mancanze operative sia nella gestione degli SMS, dei caratteri, del Cut&copy, sia il fatto della mancanza di vere applicazioni da ufficio si fanno pesare.
Il prodotto iPhone deve soddisfare le esigenze di una utenza professionale che è quella che a lungo andare paga in termini di redditività e fidelizzazione.
Puntare sui giochini, le musichette o le emoticons non aiuta e finché la politica di Apple sul sito di vendità delle applicazioni rimarra questa, allora i professionisti programmatori non avranno interesse a perdere tempo a scrivere per iPhone cose serie.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Mac Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi