Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Foto allegre su Facebook? L'assicurazione non paga più
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 25 Nov 2009 23:16    Oggetto: Foto allegre su Facebook? L'assicurazione non paga più Rispondi citando

Commenti all'articolo Foto allegre su Facebook? L'assicurazione non paga più
Chi soffre di depressione dovrebbe mantenere un'espressione adeguatamente triste in tutte le foto che pubblica sul Web.


Foto di Eric Simard
Top
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 26 Nov 2009 09:06    Oggetto: Ognuno ha i brunetta che si merita Rispondi citando

Certo che se si cominciasse a percepire il lavoro come un'occasione positiva per sé e per gli altri invece che come una condanna a morte lenta, tante depressioni non avrebbero motivo di esistere.
Piuttosto, se scoprissi che in azienda c'è qualcuno che va su FB lo lascerei a casa da subito; non tanto per quello che uno ci mette (in definitiva sono fatti suoi) ma per il fatto in sé.
Doppiamente grave se poi le esternazioni riguardassero l'azienda, ma questo IMHO sarebbe solo un aspetto secondario e in qualche modo derivato.

Infatti se uno in piazza sale su una sedia e straparla oppure seminudo ci fa i giochi di prestigio, poco importa se è in crisi d'identità perché si spende tutti i soldi al videopoker o il partner gli la le corna piuttosto che perché è in rotta di collisione con qualcuno/qualcosa sul posto di lavoro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mariantonio.inter
Semidio
Semidio


Registrato: 02/06/07 14:56
Messaggi: 478
Residenza: meglio nero che bianconero ! NO al razzimo

MessaggioInviato: 26 Nov 2009 09:29    Oggetto: Rispondi citando

avrei bisogno anch'io di uno specialista che mi dichiarasse depresso e poi mi mandasse qualche mese alle Maldive per rimettermi in senso, il tutto finchè l'assicurazione mi paga lo stipendio..... qualcuno ha il suo numero di ambulatorio ?
Top
Profilo Invia messaggio privato
digirun
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 23:37
Messaggi: 1687
Residenza: TOSCANACCIO (salmastroso)

MessaggioInviato: 26 Nov 2009 09:46    Oggetto: Rispondi citando

beh, dai ragazzi, condivido in parte quello che avete scritto, ma la depressione è un fatto serio, meglio non scherzarci troppo...

detto questo, CERTAMENTE nella situazione della tizia in questione, AVREI EVITATO di mostrare su facebook le foto delle vacanze "FELICI" (ma non dimenticate che nelle depressioni bipolari, un giorno puoi essere "da suicidio" e il giorno dopo euforico)

la domanda che mi sorge spontanea piuttosto è: MA E' PROPRIO INDISPENSABILE descrivere giorno per giorno la propria vita su facebook, è proprio necessario mostrarla a tutti? senza facebook uno NON ESISTE?

personalmente mi auguro che la società che lo gestisce dichiari fallimento e così chiuso il libro!

paragono l'utilità di facebook a quella del grande fratello della tv, per non parlare di twitter, solo una gran perdita di tempo e di "contatti" reali!
Top
Profilo Invia messaggio privato
toto200
Dio minore
Dio minore


Registrato: 28/11/05 16:43
Messaggi: 664
Residenza: europa

MessaggioInviato: 26 Nov 2009 10:30    Oggetto: Re: Ognuno ha i brunetta che si merita Rispondi citando

merlin ha scritto:
Certo che se si cominciasse a percepire il lavoro come un'occasione positiva per sé e per gli altri invece che come una condanna a morte lenta, tante depressioni non avrebbero motivo di esistere.
Concordo, è una questione di percezione. Basta convincersi: arbeit macht frei.

merlin ha scritto:
Piuttosto, se scoprissi che in azienda c'è qualcuno che va su FB lo lascerei a casa da subito; non tanto per quello che uno ci mette (in definitiva sono fatti suoi) ma per il fatto in sé.
Concordo doppiamente. Perchè sciupare soldi prevenendo la situazione con un filtro qualunque, ad esempio il websense. Meglio rischiare con un log che elenca i siti visitati e bastonare il primo che sgarra: punirne uno per educarne cento.

merlin ha scritto:
Doppiamente grave se poi le esternazioni riguardassero l'azienda, ma questo IMHO sarebbe solo un aspetto secondario e in qualche modo derivato.
Qui invece percepisco strabismo: doppiamente grave o aspetto secondario?
Non so: l'importante è non preoccuparsi del fatto che i dipendenti percepiscano l'azienda come un luogo di frustrazione anzichè un motivo di affermazione delle loro capacità. Od addirittura un mezzo per contribuire alla costruzione di una società migliore.
Il profitto del padrone passa attraverso la schiena curva degli operai. Productivity first.

merlin ha scritto:
Infatti se uno in piazza sale su una sedia e straparla oppure seminudo ci fa i giochi di prestigio, poco importa se è in crisi d'identità perché si spende tutti i soldi al videopoker o il partner gli la le corna piuttosto che perché è in rotta di collisione con qualcuno/qualcosa sul posto di lavoro.
Straquoto. Ogni padrone farebbe carte false per avere dipendenti in questa situazione: sarebbe sintomo di sanità e lungimiranza dell'azienda.
Adesso faccio una ricerca su Google per trovare dove Adriano Olivetti, tanto per dirne uno di fama indiscussa, abbia sottolineato questo concetto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
digirun
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 23:37
Messaggi: 1687
Residenza: TOSCANACCIO (salmastroso)

MessaggioInviato: 26 Nov 2009 10:37    Oggetto: Rispondi citando

Merlin, questa volta TOTO ti ha spellato vivo!

La tentazione sarebbe spargere sale sulla carne viva, ma dato che molte altre volte sono stato concorde con te... ti risparmio il supplizio Wink

BRAVO TOTO Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
toto200
Dio minore
Dio minore


Registrato: 28/11/05 16:43
Messaggi: 664
Residenza: europa

MessaggioInviato: 26 Nov 2009 11:00    Oggetto: Rispondi citando

digirun ha scritto:
Merlin, questa volta TOTO ti ha spellato vivo!
vorrei chiarire che non c'è nulla di personale nei confronti di Merlin: se non fosse chiaro, sottolineo che non ritengo per forza uno stronzo chi dice una stronzata. Come non etichetto come genio chi dice una cosa furba.
Una cosa è la persona, un'altra ciò che dice in un dato momento o su un dato tema. Ho amici amici (non solo amici, bensì amici amici) con i quali ci becchiamo a sangue su argomenti puntuali Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
digirun
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 23:37
Messaggi: 1687
Residenza: TOSCANACCIO (salmastroso)

MessaggioInviato: 26 Nov 2009 11:12    Oggetto: Rispondi citando

toto200 ha scritto:
digirun ha scritto:
Merlin, questa volta TOTO ti ha spellato vivo!
vorrei chiarire che non c'è nulla di personale nei confronti di Merlin: se non fosse chiaro, sottolineo che non ritengo per forza uno stronzo chi dice una stronzata. Come non etichetto come genio chi dice una cosa furba.
Una cosa è la persona, un'altra ciò che dice in un dato momento o su un dato tema. Ho amici amici (non solo amici, bensì amici amici) con i quali ci becchiamo a sangue su argomenti puntuali Smile


Ma certo TOTO, lo so benissimo, anche per me è lo stesso!

Tra l'altro ripeto, spesso e volentieri mi trovo in perfetta sintonia con MERLIN.

Sono certo che MERLIN ha capito perfettamente lo spirito delle nostre repliche Smile ...poi dovo aver scritto "spellato vivo" la battuta del sale mi è venuta così naturale che non potevo non scriverla, ma senza intenzioni reali, solo, appunto come battuta SALAce Laughing

del resto noi toscani siamo tremendi in questo, ma siamo anche decisamente innocui e amichevoli nella realtà.
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Troll Sconvolto *


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2663

MessaggioInviato: 26 Nov 2009 13:11    Oggetto: Rispondi citando

L'ho sempre detto che solo i polli usano fessbuk.
E' risaputo che head hunter e aziende prima di scegliere danno in pasto alla rete il nome del candidato quindi di che si lamenta questa??
E' il destino dei polli essere spennati.
Amadori docet.
Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
digirun
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 23:37
Messaggi: 1687
Residenza: TOSCANACCIO (salmastroso)

MessaggioInviato: 26 Nov 2009 14:32    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
L'ho sempre detto che solo i polli usano fessbuk.
E' risaputo che head hunter e aziende prima di scegliere danno in pasto alla rete il nome del candidato quindi di che si lamenta questa??
E' il destino dei polli essere spennati.
Amadori docet.
Laughing


ok! Applause Applause Applause
Top
Profilo Invia messaggio privato
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 26 Nov 2009 17:35    Oggetto: Rispondi citando

[quote="digirun"][quote="toto200"]
digirun ha scritto:
[...]
del resto noi toscani siamo tremendi in questo, ma siamo anche decisamente innocui e amichevoli nella realtà.

Beh, beh, per 'sta volta vi siete salvati dal forno crematorio alimentato dalle grasse chiappe dei fancazzisti lavorativi e dai fasbucchiani postprandiali.
Un discorso a parte meriterebbe l'Olivetti
Della megaazienda di Ivrea mi pare di aver già detto tempo addietro e non ho voglia di riattizzar polemiche, magari con riprovocando l'intervento di chi crede a realtà aziendali basandosi su foto aziendali.
Top
Profilo Invia messaggio privato
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 26 Nov 2009 17:36    Oggetto: Rispondi

[quote="digirun"][quote="toto200"]
digirun ha scritto:
[...]
del resto noi toscani siamo tremendi in questo, ma siamo anche decisamente innocui e amichevoli nella realtà.

quote="digirun"][quote="toto200"]
digirun ha scritto:
[...]
del resto noi toscani siamo tremendi in questo, ma siamo anche decisamente innocui e amichevoli nella realtà.

Beh, beh, per 'sta volta vi siete salvati dal forno crematorio alimentato dalle grasse chiappe dei fancazzisti lavorativi e dai fasbucchiani postprandiali.
Un discorso a parte meriterebbe l'Olivetti
Della megaazienda di Ivrea mi pare di aver già detto tempo addietro e non ho voglia di riattizzar polemiche, magari con riprovocando l'intervento di chi crede a realtà aziendali basandosi su foto aziendali.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi