Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* Usare il modem Thomson Speedtouch 330 con Ubuntu
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 08 Giu 2010 05:54    Oggetto: * Usare il modem Thomson Speedtouch 330 con Ubuntu Rispondi citando

Ciao a tutti!
Dopo un pò di tempo che scorrazzavo con Windows, mi è ritornata la nostalgia di GNU/Linux. Così ho deciso di fare nuovamente ( E MK66 ne sa qualcosa! Smile ), il grande salto!
Solo che mi ricordo che MK66 mi aveva indicato una pagina che si poteva in qualche modo scaricare qualcosa a proposito di connessione...Il mio modem è uno speedtouch usb, la mia linea ADSL è Tele 2. Qualcuno di voi sarebbe così cortese da aiutarmi ?
Grazie!
P.S. Devo dire, anzi aggiungere questo; adesso Windows mi incomincia a stare sulle scatole! Smile

Aggiungo inoltre una cosa; il mio modem è un Thomson Speed Touch 330, da quanto ho letto un pò in giro non vi dovrebbero essere problemi, Aggiungo questo perchè mi sono scaricato Ubuntu 10.04 versione Live, e come programma che ho usato e a cui mi riferivo più sopra è " usb adsl modem manager" ma pare che non si connetta nulla.
Spero che questa ultima possa servire a qualcosa!
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 08 Giu 2010 17:58    Oggetto: Rispondi citando

Ciao

Per quanto riguarda i modem USB, potresti dare un'occhiata al Wiki di Ubuntu.
La pagina riporta un elenco di driver disponibili, suddivisi per chipset del modem.
Dunque, la prima cosa da fare è individuare il chipset. Dopo aver collegato il modem alla porta USB, da terminale digita:
Codice:

sudo lsusb

ed otterrai l'elenco delle periferiche USB che Ubuntu è in grado di riconoscere. Dovresti riuscire ad individuare nell'elenco il tuo modem e, di conseguenza, il tipo di chipset.

Per quanto riguarda l'utilizzo di "USB ADSL Modem Manager", è un programma scritto da un programmatore inglese per Gnome. Il pacchetto .deb è scaricabile da questa pagina: scegli il tipo di processore (32 o 64 bit), la versione più recente è la 0.5.8.
Installa il pacchetto con GDebi (Applicazioni -> Strumenti di sistema) e lancialo da terminale con il comando
Codice:

usbadslmodemmanager


QUI troverai i valori VPI e VCI da impostare, suddivisi per nazione: per l'Italia dovrebbero essere rispettivamente 8 e 35.
QUI troverai alcuni consigli sul suo utilizzo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 08 Giu 2010 18:58    Oggetto: Rispondi citando

anabasi ha scritto:
Ciao

Per quanto riguarda i modem USB, potresti dare un'occhiata al Wiki di Ubuntu.
La pagina riporta un elenco di driver disponibili, suddivisi per chipset del modem.
Dunque, la prima cosa da fare è individuare il chipset. Dopo aver collegato il modem alla porta USB, da terminale digita:
Codice:

sudo lsusb

ed otterrai l'elenco delle periferiche USB che Ubuntu è in grado di riconoscere. Dovresti riuscire ad individuare nell'elenco il tuo modem e, di conseguenza, il tipo di chipset.

Per quanto riguarda l'utilizzo di "USB ADSL Modem Manager", è un programma scritto da un programmatore inglese per Gnome. Il pacchetto .deb è scaricabile da questa pagina: scegli il tipo di processore (32 o 64 bit), la versione più recente è la 0.5.8.
Installa il pacchetto con GDebi (Applicazioni -> Strumenti di sistema) e lancialo da terminale con il comando
Codice:

usbadslmodemmanager


QUI troverai i valori VPI e VCI da impostare, suddivisi per nazione: per l'Italia dovrebbero essere rispettivamente 8 e 35.
QUI troverai alcuni consigli sul suo utilizzo.


Ciao Anabasi, ho fatto come mi hai detto, ho lanciato da terminale il comando sudo lsusb e mi riconosce il modem, lo vede, ma non riesco ad installarlo. Ad un certo punto la procedura si interrompe e mi segnala un errore : python-gnome2 e un altra parola che ora non ricordo. Mi sono scritto tutto, ma mi sono dimenticato di scrivere l'errore.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 08 Giu 2010 20:00    Oggetto: Rispondi citando

Hai provato a installare "USB ADSL Modem Manager"? Sembra, leggendo qualche commento in rete, che sia stato specificamente realizzato per lo Speed Touch 330.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 08 Giu 2010 22:51    Oggetto: Rispondi citando

anabasi ha scritto:
Hai provato a installare "USB ADSL Modem Manager"? Sembra, leggendo qualche commento in rete, che sia stato specificamente realizzato per lo Speed Touch 330.


Anabasi, scusami per la risposta un pò tardiva Smile Allora, sì, l'ho installato ma da quanto ho sentito dire su altri Forum, non è ancora uscito USB ADSL Modem Manager per la versione di Ubuntu 10.04. Forse sarà una fonte non del tutto attendibile, oppure avrò capito male io. Magari fosse così! O che si debba aspettare ancora un pochetto per la versione 10.04!
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 08 Giu 2010 23:06    Oggetto: Rispondi citando

Ciao

In effetti, la pagina di download non indica né la compatibilità con Ubuntu 10.04 né la data di rilascio del pacchetto. Io non ho mai avuto la necessità di utilizzarlo, avendo un router (ethernet), pertanto non ne ho esperienza diretta.

Se il comando sudo lsusb rileva il modem, dall'output riesci a individuare il tipo di chipset? In caso affermativo, potresti seguire la guida del Wiki di Ubuntu.

Un'ultima considerazione: il modem ti è stato dato da Tele2 in comodato? Potresti chiederne la sostituzione con un modem Ethernet? (I modem Ethernet vengono abitualmente riconosciuti da qualunque distro Linux senza particolari difficoltà).
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 09 Giu 2010 02:44    Oggetto: Rispondi citando

anabasi ha scritto:
Ciao

In effetti, la pagina di download non indica né la compatibilità con Ubuntu 10.04 né la data di rilascio del pacchetto. Io non ho mai avuto la necessità di utilizzarlo, avendo un router (ethernet), pertanto non ne ho esperienza diretta.

Se il comando sudo lsusb rileva il modem, dall'output riesci a individuare il tipo di chipset? In caso affermativo, potresti seguire la guida del Wiki di Ubuntu.

Un'ultima considerazione: il modem ti è stato dato da Tele2 in comodato? Potresti chiederne la sostituzione con un modem Ethernet? (I modem Ethernet vengono abitualmente riconosciuti da qualunque distro Linux senza particolari difficoltà).


Ciao Anabasi!

Allora, devo ammettere la mia ignoranza: non so francamente cosa sia un chipset...Sad posso però dirti quello che sudo lsusb mi ha mostrato tramite terminale:

Bus 003 Device 002: ID 06b9 : 4061 Alcatel Telecom Speed Touch ISDN or ADSL Modem.

Questo è quello che mi è apparso a proposito del modem. Per risponderti all'altra domanda, sì, il modem è in comodato, ma scommetto quello che vuoi che riusciamo ad aggiustare tutto quanto prima che Tele 2 si muova...( E ne so qualcosa )...
Non so che dirti, al momento.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 09 Giu 2010 19:38    Oggetto: Rispondi citando

Ciao

Ho fatto qualche ricerca e il chipset del tuo modem risulta essere prodotto dalla Alcatel (come, d'altra parte, hai saputo dal comando sudo lsusb)
ultimateone.co.uk ha scritto:

The speedtouch 330 is a USB ADSL broadband modem manufactured by Thomson which uses the Alcatel chipset.


La pagina del Wiki di Ubuntu che ti ho linkato nel primo post non indica, nella tabella dei driver disponibili, il chipset Alcatel.

Wikipedia ha una pagina dedicata allo SpeedTouch_330, nella quale si legge che sono noti i problemi di compatibilità tra gli utenti Linux e che è necessario uno script per il dial up e un firmware non free. Wikipedia indica "USB Modem Manager" di squeezedonkey.com (di cui abbiamo parlato nei post precedenti) come una buona alternativa per riuscire a far funzionare il modem con Linux. Sempre secondo Wikipedia, sembra che l'unica distribuzione a riconoscere senza difficoltà questo modem sia PCLinuxOS.
en.wikipedia.org ha scritto:

Compatibility Issues
They are notorious among Linux users, since no mainstream Linux distribution will allow the modem to be used without a dialup script and a non free firmware. There are, however, a number of utilities and articles available assisting Linux users in getting the modem to work: USB Modem Manager.
It seems that the only Linux distributions that make installing a speedtouch 330 easy are PCLinuxOS, which will find the modem during startup and allow you to configure all settings through the GUI


Cercando in rete, si trovano alcune guide per far funzionare questo modem con Ubuntu, ma quelle che ho trovato sono tutte piuttosto datate e si riferiscono a vecchie versioni di Ubuntu. Se vuoi, puoi fare qualche tentativo in quel senso: magari sarai più fortunato e troverai una guida più aggiornata.

Io riconsidererei anche la possibilità di farti sostituire il modem da Tele2: anche se fosse una procedura non molto veloce, l'avere un modem Ethernet (o un router) ti libererebbe da ogni problema, anche nel caso di eventuali future installazioni di altre distribuzioni.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 09 Giu 2010 21:30    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Anabasi!
Allora, USB Modem Manager l'ho provato ma non funziona, come soluzione della sostituzione del modem mi sembrerebbe forse l'unica, vedrò cosa posso fare, a questo punto sono abbastanza fuso...
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 10 Giu 2010 06:34    Oggetto: Rispondi citando

Durante la tua precedente esperienza con Ubuntu (quella alla quale ti riferisci nel tuo primo post) eri riuscito a collegarti a Internet? Avevi lo stesso provider (Tele2) e lo stesso modem?
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 10 Giu 2010 11:51    Oggetto: Rispondi citando

anabasi ha scritto:
Durante la tua precedente esperienza con Ubuntu (quella alla quale ti riferisci nel tuo primo post) eri riuscito a collegarti a Internet? Avevi lo stesso provider (Tele2) e lo stesso modem?


Ciao Anabasi!

Scusa per il post di ieri sera, ma ero abbastanza stanco...No, per quanto riguarda Ubuntu, usavo la versione 6. e qualcosa, comunque sia il modem sia la Compagnia telefonica erano quelle che ho tuttora.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 11 Giu 2010 11:46    Oggetto: Rispondi citando

Ciao

ilovetoothedog ha scritto:

Scusa per il post di ieri sera, ma ero abbastanza stanco...

Non ti preoccupare, non hai scritto niente di strano! Smile
E poi, un po' di scoraggiamento l'abbiamo sperimentato tutti, cercando di far funzionare sotto Linux una periferica acquistata nel nostro "periodo windowsiano". Wink
Il caso dei modem USB è emblematico, e la soluzione più semplice (ma radicale) sarebbe la sua sostituzione con un modem Ethernet.
Questo però non esclude che si possa ancora riuscire a far funzionare il tuo Speedtouch 330 con Ubuntu.

ilovetoothedog ha scritto:

No, per quanto riguarda Ubuntu, usavo la versione 6. e qualcosa, comunque sia il modem sia la Compagnia telefonica erano quelle che ho tuttora.

Infatti, le guide che ho trovato in rete si riferivano tutte a vecchie versioni di Ubuntu. Proverò, tempo permettendo (in questi giorni è veramente poco...) a fare ancora qualche ricerca. D'altra parte, probabilmente il numero di utilizzatori di quel modem in questi ultimi anni si è ridotto (non credo che Tele2 lo fornisca ancora) e con essi la probabilità di trovare una guida aggiornata agli ultimi rilasci di Ubuntu.

Wikipedia afferma che l'unica distro in grado di riconoscere lo Speedtouch 330 sia PCLinuxOS. Se hai voglia di fare qualche esperimento, potresti scaricare e masterizzarne il file .iso e provare a usarlo come Live CD, per verificare se davvero riconosce il modem. Infatti, secondo Distrowatch si tratta di una distribuzione Live installabile (come il Live CD di Ubuntu), scaricabile dal sito ufficiale a scelta con ambiente Gnome, Kde, Xfce e Lxde.
Non è un invito ad abbandonare Ubuntu Wink , ma ogni tentativo, fatto anche in altre direzioni, può dare risultati inaspettati.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 11 Giu 2010 12:59    Oggetto: Rispondi citando

anabasi ha scritto:
Durante la tua precedente esperienza con Ubuntu (quella alla quale ti riferisci nel tuo primo post) eri riuscito a collegarti a Internet? Avevi lo stesso provider (Tele2) e lo stesso modem?


Ciao Anabasi!

Sì, e ti dico che adesso ti sto scrivendo con Ubuntu 9.10 ! Finalmente! Sono riuscito ad installarlo!
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 11 Giu 2010 18:15    Oggetto: Rispondi citando

Ottimo! Very Happy

Come ci sei riuscito? La tua esperienza potrebbe essere utile a qualcun altro che abbia lo stesso modem.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 11 Giu 2010 18:28    Oggetto: Rispondi citando

anabasi ha scritto:
Ottimo! Very Happy

Come ci sei riuscito? La tua esperienza potrebbe essere utile a qualcun altro che abbia lo stesso modem.


Ciao Anabasi!

Allora, bisogna recarsi presso questo sito e scaricare i tre file. installarli normalmente e poi dovrebbe essere in grado di connettersi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 12 Giu 2010 18:23    Oggetto: Per Anabasi Rispondi citando

Ciao Anabasi!

So di essere completamente ot, ma volevo informarti che adesso utilizzo un router, un NETGEAR wIRELESS-N 150 ADSL2 + Modem Router

Il modello dovrebbe essere : DGN1000
A dirti la verità non so se l'ho configurato correttamente, anzi, a dire la verità una buona parte l'ha riconosciuta proprio Ubuntu!

Ma, sostanzialmente, che cosa cambia adesso che ho un router?

Grazie e scusa se sono OT.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 14 Giu 2010 19:08    Oggetto: Rispondi citando

Ciao

ilovetoothedog ha scritto:

Ma, sostanzialmente, che cosa cambia adesso che ho un router?

Da un punto di vista pratico, un modem è in grado di gestire soltanto un pc, mentre un modem/router come quelli attualmente in commercio permette di creare una rete domestica composta da più pc, in modo che tutti "si vedano" l'un l'altro e che tutti abbiano accesso al web. Il collegamento tra i pc e il modem/router può essere realizzato tramite cavo Ethernet oppure tramite Wi-Fi, oppure in modalità mista (alcuni pc tramite Ethernet e altri tramite Wi-Fi).
Se tu hai necessità di collegare al web soltanto un pc, in pratica non cambia molto, soprattutto se continui a utilizzare il cavo Ethernet: se prima, con il modem, dovevi iniziare la sessione di navigazione dando il comando pon dsl-provider e chiuderla con il comando poff dsl-provider, adesso all'avvio del pc Ubuntu rileverà da solo l'esistenza della connessione.

Inoltre, gran parte dei modem/router hanno un firewall, di solito configurabile tramite interfaccia browser (Firefox, per esempio), al contrario dei modem, che ne sono privi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 14 Giu 2010 20:18    Oggetto: Rispondi citando

anabasi ha scritto:
Ciao

ilovetoothedog ha scritto:

Ma, sostanzialmente, che cosa cambia adesso che ho un router?

Da un punto di vista pratico, un modem è in grado di gestire soltanto un pc, mentre un modem/router come quelli attualmente in commercio permette di creare una rete domestica composta da più pc, in modo che tutti "si vedano" l'un l'altro e che tutti abbiano accesso al web. Il collegamento tra i pc e il modem/router può essere realizzato tramite cavo Ethernet oppure tramite Wi-Fi, oppure in modalità mista (alcuni pc tramite Ethernet e altri tramite Wi-Fi).
Se tu hai necessità di collegare al web soltanto un pc, in pratica non cambia molto, soprattutto se continui a utilizzare il cavo Ethernet: se prima, con il modem, dovevi iniziare la sessione di navigazione dando il comando pon dsl-provider e chiuderla con il comando poff dsl-provider, adesso all'avvio del pc Ubuntu rileverà da solo l'esistenza della connessione.

Inoltre, gran parte dei modem/router hanno un firewall, di solito configurabile tramite interfaccia browser (Firefox, per esempio), al contrario dei modem, che ne sono privi.


Tiringrazio per la spiegazione ! Smile In effetti, questo modem-router ha un firewall incorporato, ma mi icuriosisce una cosa: a volte, anche quando il pc è spento e il router acceso, vedo che le lucette sia della connessione a internet si accendono e si spengono. Non so se questo è normale, oppure dipenda da altre cause.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12562
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 14 Giu 2010 23:51    Oggetto: Rispondi citando

ilovetoothedog ha scritto:
a volte, anche quando il pc è spento e il router acceso, vedo che le lucette della connessione a internet si accendono e si spengono. Non so se questo è normale, oppure dipenda da altre cause.

E' normale: il modem/router, ma anche il semplice modem Ethernet, stabilisce la connessione con il provider Internet indipendentemente dal fatto che ci sia un pc acceso: è sufficiente che il modem sia acceso e, ovviamente, collegato alla linea telefonica. Questo, invece, non accade con i modem USB, perché il loro funzionamento è subordinato al funzionamento del pc al quale sono collegati.
Questo, negli anni passati, quando i contratti Internet a tempo (non a canone) erano numerosi, ha generato in alcuni casi bollette astronomiche, perché molti utenti credevano che per non essere connessi ad Internet fosse sufficiente spegnere il pc e invece il loro modem acceso impegnava la connessione...
Top
Profilo Invia messaggio privato
ilovetoothedog
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/03/06 00:05
Messaggi: 663
Residenza: Genova

MessaggioInviato: 15 Giu 2010 00:51    Oggetto: Rispondi

anabasi ha scritto:

E' normale: il modem/router, ma anche il semplice modem Ethernet, stabilisce la connessione con il provider Internet indipendentemente dal fatto che ci sia un pc acceso: è sufficiente che il modem sia acceso e, ovviamente, collegato alla linea telefonica. Questo, invece, non accade con i modem USB, perché il loro funzionamento è subordinato al funzionamento del pc al quale sono collegati.
Questo, negli anni passati, quando i contratti Internet a tempo (non a canone) erano numerosi, ha generato in alcuni casi bollette astronomiche, perché molti utenti credevano che per non essere connessi ad Internet fosse sufficiente spegnere il pc e invece il loro modem acceso impegnava la connessione...


Ahhh...Adesso mi spiego! Grazie! Infatti, se ci pensavo su un pochetto, è ovvio che il router riceva dei segnali, anche senza nessun pc connesso!

Grazie!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> *Ubuntu Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi