Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Tutti contro le vuvuzela: fanno diventare sordi e diffondono
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 16 Giu 2010 15:27    Oggetto: Tutti contro le vuvuzela: fanno diventare sordi e diffondono Rispondi citando

Commenti all'articolo Tutti contro le vuvuzela: fanno diventare sordi e diffondono l'influenza
Le trombe da stadio diventate famose con i Mondiali 2010 sono pericolose per l'udito. E contribuiscono a diffondere virus e germi.


James Hall e Dirk Koekemoer misurano l'intensità del suono di una vuvuzela.
Top
TheBigPit
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 26/03/10 09:15
Messaggi: 165
Residenza: Castel de Callèr

MessaggioInviato: 16 Giu 2010 15:42    Oggetto: Vuvuzela: un incubo! Rispondi citando

Non sono un medico quindi non mi esprimo sui possibili danni.
Dico solo che finora ho SEMPRE messo il mute al TV, sia con la RAI che con SKY perchè, almeno per me, era assolutamente impossibile seguire con attenzione le partite o ascoltare i commenti.
Ho sempre inserito l'audio (da uno stereo Hi-Fi) proveniente dalle radio che facevano la radiocronaca da studio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20674
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 16 Giu 2010 16:10    Oggetto: Perché gli spettatori ai concerti Jazz non sono tutti morti? Rispondi citando

Oddio... sulla diffusione dei virus non saprei.. un comune stranuto esce dalla cavità orale a velocità sostenute (intorno ai 300 km/h) mente un colpo di tosse con le sue goccioline prodotte può raggiungere una distanza di diversi metri e muoversi intorno ai 75 km/h.
Alcune di queste particelle possono muoversi nell'aria indefinitivamente e perciò raggiungere indifferentemente sia che vengano espulsi direttamente che passando attraverso una trombetta di plastica.
Se così fosse, se cioè, l'uso sconsiderato delle trombette dovesse diventare un rischio per la salute, esso potrebbe verificarsi solo nel caso in cui le trombette venissero ingiottite per intero, spinte nella cavità orale dal tifoso che abbiamo davanti e che abbiamo assordato con il nostro petulante rumore.
Anche ammettendo che il 35% dei tifosi sudafricani fossero ammalati di influenza, non si otterrebbe una maggiore quantità di contagi rispetto ad un evento come un concerto Jazz dove fiati (trombe, cornette, tromboni e Sax si sprecano).
L'unico contagio che si può verificare è nell'aumento della sordità a causa dell'incessante suono prodotto da quell'assurda trombetta buona solo a distruggere psicologicamente gli avversari e la pazienza degli spettatori.

Usanze di altri paesi.
Ci paiono bizzarre ma anche noi abbiamo le nostre.
Qualcuno potrebbe dire che noi, almeno le scoregge le facciamo dal culo, ma questo tipo di osservazione non si confà alla serietà dell'argomento.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 16 Giu 2010 17:06    Oggetto: Re: Perché gli spettatori ai concerti Jazz non sono tutti mo Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:
[...]
Usanze di altri paesi.

Mah, mi pare che siano in uso non solo in Sudafrica, ho ancora nelle orecchie il fastidio di un par di partite abbastanza recenti, pensavo che fosse un difetto dell'insonorizzazione della postazione rediofonica.
Silent Runner ha scritto:

Ci paiono bizzarre ma anche noi abbiamo le nostre.
Qualcuno potrebbe dire che noi, almeno le scoregge le facciamo dal culo, ma questo tipo di osservazione non si confà alla serietà dell'argomento.

A prescindere dall'ovvia battuta sull'identità delle diverse parti anatomiche in dotazione a politici, conduttori e simile genìa, può essere che il contagio influenzale si diffonda tra quelli che indulgono allo sputazzo collettivo passandosi la trombetta l'un l'altro come si faceva da bambini; e non credo che siano così pochi, visto il costo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12715
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 16 Giu 2010 17:11    Oggetto: Rispondi citando

Sono appena arrivate a Milano ma vanno a ruba con tale velocita' che ottenerne una e' un'impresa. Si tratta delle vuvuzelas, le simpatiche ma fastidiose trombette colorate che spopolano tra i supporter dei Mondiali di Calcio in Sudafrica e che sollevano le proteste di tanti telespettatori per lo sgradevole e assordante suono di sottofondo.
Le vuvuzelas vengono distribuite gratuitamente dall'Ente del Turismo sudafricano in uno spazio nel centro del capoluogo lombardo, ma nonostante una fornitura da mille pezzi al giorno, non bastano nemmeno per mezza giornata. ''Stamani ne abbiamo finite 700 in tre ore, e adesso dobbiamo mandare via decine di persone per volta perche' fino a domani non ne avremo piu''', racconta Laura, una delle gestrici dello spazio South Africa house, l'unico posto in Italia dove al momento si puo' trovare, e gratis, una vuvuzelas originale. (ansa)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
HalphaZ
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 17/11/09 12:27
Messaggi: 8

MessaggioInviato: 16 Giu 2010 17:13    Oggetto: Rispondi citando

Menomale che qualcuno non ha l'usanza di buttare le bombe a mano per tifare...

Cioè... 150dB... ora siccome è usanza possono fare tutto sto bordello?
Io a casa mia se c'è ospite qualcuno e questo qualcuno mostra insofferenza per una qualche mia abitudine io per cortesia mi adeguo, in nome dell'ospitalità.

Sarà che i sudafricani non sono molto ospitali.

Comunque dai, anche le emittenti però potrebbero filtrare l'audio dello stadio, cioè un tedesco per hobby c'è riuscito con strumenti ridicoli e multinazionali del calcio non riescono a fare un filtro sull'audio?! che senso ha avere una telecamera per ogni filo d'erba del campo e poi non riuscire a fare un'elentare elaborazione dell'audio?!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20674
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 16 Giu 2010 17:44    Oggetto: Rispondi citando

HalphaZ ha scritto:
Menomale che qualcuno non ha l'usanza di buttare le bombe a mano per tifare...
Hahaha! ROTFL
No eh?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20674
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 16 Giu 2010 17:48    Oggetto: Re: Perché gli spettatori ai concerti Jazz non sono tutti mo Rispondi citando

merlin ha scritto:
A prescindere dall'ovvia battuta sull'identità delle diverse parti anatomiche in dotazione a politici, conduttori e simile genìa, può essere che il contagio influenzale si diffonda tra quelli che indulgono allo sputazzo collettivo passandosi la trombetta l'un l'altro come si faceva da bambini; e non credo che siano così pochi, visto il costo.

Succede anche se tutti i tifosi sono Gay e lesbiche e si baciano sulle labbra invece che soffiare nella trombetta. E se qualcuno soffia invece di baciare, si otterrà il suono di un batrace in amore e guance gonfie a dismisura come nei ranocchi. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{max}
Ospite





MessaggioInviato: 16 Giu 2010 19:32    Oggetto: l'intelligenza è un dono di natura? Rispondi citando

sembra di no per alcuni perchè quelle trombe sono proprio un'ossessione acustica insopportabile. Cerchiamo di importare qualcosa di virtuoso semmai, ma appunto che l'intelligenza è un dono..
Top
syaochan
Dio minore
Dio minore


Registrato: 15/02/06 09:38
Messaggi: 779

MessaggioInviato: 16 Giu 2010 20:04    Oggetto: Rispondi citando

A me ricordano le trombette che i tifosi suonavano durante la partita di coppa intercontinentale Milan - Nacional Medellin in Giappone nel lontano '89, ed è un dolce ricordo Very Happy
Comunque la tecnologia risolve anche questo problema Very Happy
Citazione:

Tramite un filtro software è possibile eliminare questo rumore prodotto dalla Vuvuzela sudafricana. L'hacker è un ragazzo tedesco [Tobias Herre] che ha utilizzato Logic Express (per MAC) per filtrare i 233Hz e le armoniche prodotte dall'arnese infernale.

Per eliminare la Vuvuzela si devono filtrare queste frequenze: 233Hz, 466Hz, 932Hz 864Hz.

Potete farlo con un equalizzatore (direttamente dal televisore) oppure con un filtro software audio equivalente di Logic Express per Windows o Linux.

Ecco la traduzione (dal tedesco tramite Google translator) della sua soluzione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
dagda
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/05/06 10:20
Messaggi: 630
Residenza: Eporediae Taurinensis

MessaggioInviato: 17 Giu 2010 01:05    Oggetto: Rispondi citando

syaochan ha scritto:
A me ricordano le trombette che i tifosi suonavano durante la partita di coppa intercontinentale Milan - Nacional Medellin in Giappone nel lontano '89, ed è un dolce ricordo Very Happy
Comunque la tecnologia risolve anche questo problema Very Happy

ho letto da qualche parte che la TV tedesca manda la diretta già filtrata... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Marco}
Ospite





MessaggioInviato: 17 Giu 2010 08:15    Oggetto: Sembra di stare in un alveare di calabroni Rispondi citando

Non le reggo, sono esasperanti e le considero un residuo di rito pagano propiziatorio. L'importante è vietarle al di fuori del contesto culturale di origine
Top
{Claudio}
Ospite





MessaggioInviato: 17 Giu 2010 08:37    Oggetto: Tutti contro le vuvuzelas. Rispondi citando

Io le odio, non solo perché rompono i timpani e danno fastidio ma perché sono realmente nocive. Spero restino folclore locale e non appestino anche noi. Del resto anche le nostre trombette con bomboletta annessa, tipo clacson, sono egualmente dannose.
Top
syaochan
Dio minore
Dio minore


Registrato: 15/02/06 09:38
Messaggi: 779

MessaggioInviato: 17 Giu 2010 14:13    Oggetto: Re: Sembra di stare in un alveare di calabroni Rispondi citando

{Marco} ha scritto:
e le considero un residuo di rito pagano propiziatorio.

E quale sarebbe il problema?
{Marco} ha scritto:
L'importante è vietarle al di fuori del contesto culturale di origine

Addirittura il divieto di trombetta! Non ci sono già abbastanza divieti?
Top
Profilo Invia messaggio privato
geppino
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 26/01/09 13:38
Messaggi: 28

MessaggioInviato: 17 Giu 2010 15:55    Oggetto: Rispondi citando

1. Non hanno nulla di culturale e di ancestrale: sono oggetti della plastica più orrenda, e sono state costruite a partire dalle trombette per biciclette (quelle con la pompetta annessa).
2. Piacciono solo ai "casinari". Ma se facessero casino solo a casa loro!!!

Io non guardo il calcio, lo considero uno sport orribile. L'altra sera, mentre l'Italia perdeva con il Paraguay, con la finestra aperta per il gran caldo, mi godevo il silenzio assoluto della città là fuori. Senza macchine, senza pedoni, senza nessuno che dicesse una parola. Mi sono goduto veramente per quell'ora e mezza il fersco della sera. E' così brutto, il silenzio?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20674
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 17 Giu 2010 17:24    Oggetto: Rispondi citando

Dipende. Tutto può essere, salvo che il silenzio non preceda un urlo terrificante a causa di qualche Goal.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gateo
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 17/11/03 18:16
Messaggi: 12379

MessaggioInviato: 18 Giu 2010 10:25    Oggetto: +vulveazeta e - Bagni! Rispondi

Questa polemica sulle vulveazeta fa molto mondiale, un bel dibattito sul sesso degli angeli che finira' 5 minuti esatti dopo la finale.
Ma e' bello e giusto cosi', anzi rilancio: vietiamo anche che Bagni faccia il commento tecniLOL durante le telecronache.
Quando va bene dice cose tanto inutili quanto scontate, quando va male sembra un povero ubriaco, ma soprattutto ha un tono di voce FASTIDIOSISSIMO!

Studi scientifici han provato che la voce di Bagni danneggia l'udito, il cervello, provoca l'orchite, lo scorbuto, e anche la scarlattina.

Per un mondiale migliore, vietiamo Bagni!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi