Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Dieta vegan o braciola?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La cucina dell'Olimpo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Marcello
Satiro *
Satiro *


Registrato: 28/04/05 11:03
Messaggi: 143
Residenza: Umbria

MessaggioInviato: 28 Apr 2005 11:09    Oggetto: Dieta vegan o braciola? Rispondi citando

holifay ha scritto:
Questi messaggi erano stati inseriti nel thread dei gatti, ma li ho spostati perchè penso che i cosigli e opinioni sulla dieta meritano di avere un loro post dedicato. In quello originario ho lasciato i messaggi relativi alla caccia e alla protezione degli animali. Spero di non confondere le idee ai lettori. Rolling Eyes
Ciao




Strella ha scritto:
Bè in fondo è un animale, personalmente presumo che.. se permettono la macellazione di suini, vacche, vitelli, polli (e non vi dico come li mattano che sennò tra urti di vomito diventate vegetariani) conigli pesci e quant'altro si può pappare il carnivoro essere umano, si può anche dare la caccia al gatto, come la si da alla lepre al ginghiale al fagiano.
Solo perchè viene considerato animale da compagnia non si riesce a vederlo come selvaggina? Ora, mi direte voi magari per la sua inteligenza, che si avvicina coma quella dei delfini, delle balene, dei cani e dei cavalli a quella dell'uomo come capacità di interazione e libero arbitrio rispetto agli altri animali è normale considerarlo qualcosa di vivo e meno mangiabile, ok! Devo ricordarvi che la popolazione cinese i gatti e anche i cani li mangia?? Come noi la prelibatissima carne di cavallo per le donne in cinta o la più comune bresaola.. e guardate che non muoion di vecchiaia, ma da una bella scossa da 10.500 watt in una gabbia 2mX1m perdurata per 5 minuti.
Ora se ti guardi addosso noti che, o le scarpe o la cintura o il portafoglio o la giacca che hai è di pelle.. anche quei capretti con cui viene foderata la borsetta credete che siano morti di arresto cardiaco precoce?
Considerando che siamo all'apice della catena alimentare animale, anche se abbiamo un bel cervellino pensante, l'istinto rimane comunque l'istinto e va accettato anche quello come la natura, vedi la leonessa che si pappa tranquillamente la gazzella, o anche il più comune gatto domestico che per gioco secca il topo o la farfalla.
Facciamo un discorzo bellino globale, invece di parlare della fochettina bianca ammazzata barbaricamente a mazzate, o del gatto fucilato in un bel raid, se si parla di animali, che sennò invece di essere animalisti o naturalisti inteligenti, siamo frollocconi gestititi dai media con i loro messaggi emozionali. Ma lo sapete cosa gli fanno agli orsi bruni nella cina del sud/korea del nord? chiusi in una gabbia di 1x1m bloccati per 15 anni (la loro media di vita) con un catetere fisso impiantato nel fegato ad estrargli la bile 24h su 24? (questa è barbarie) anche se i soldi per farci le medicine glieli diamo noi.
L'unica cosa che si nota è che si permette lo sterminio quando ve ne è una giustificazione, ed alcune giustificazioni le accettiamo, vedi per papparceli.. altre no vedi per farcisi la pelliccetta o perchè sono un problema.. o perchè servono alla scienza.. qualsiasi sia la giustificazione il dolore prima del limbo lo sentono sempre.
Ora io non sono un animalista convinta, ma non si poteva fare una bella operazioncina di sterilizzazione di massa come si fa in Italia nelle gattaie, invece di farsi una bella battuta di caccia per chi ha il fucile + grosso?
Sti americani mi sa hanno proprio il complesso d'inferiorità sugli armamenti... sempre a risolvere le cose col fucile..
scusate lo sfogo Crying or Very sad


Uhm...

Tanto per cominciare, se la gente diventasse vegetariana (o meglio vegan) sarebbe proprio una buona cosa, per evitare queste ed altre assurdità.

Non importa di che tipo di animali si tratta: hanno lo stesso diritto alla vita che abbiamo noi.

E non ha senso nemmeno portare l'esempio di animali carnivori: ce ne sono di erbivori che vivono benissimo, giusto per dire. Tu parli di istinto, ma è istinto anche quello di riprodursi con la prima femmina che capita. Ci abbiamo ragionato un po' e abbiamo capito che non è il caso.

Non sono sempre gli istinti che ci devono guidare.

Ciao

Marcello

PS. sono vegan, quindi non mangio animali e non uso pellami o altri derivati.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
pincopallino
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/05/02 08:05
Messaggi: 3396
Residenza: Paperopoli

MessaggioInviato: 28 Apr 2005 11:21    Oggetto: Rispondi citando

Marcello ha scritto:
PS. sono vegan, quindi non mangio animali e non uso pellami o altri derivati.

Dancing Dancing Dancing
Qualcosa mi dice che dovremmo andare d'accordo, noi due Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
holifay
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 08/03/05 09:48
Messaggi: 2912
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 28 Apr 2005 12:44    Oggetto: Rispondi citando

pincopallino ha scritto:
Marcello ha scritto:
PS. sono vegan, quindi non mangio animali e non uso pellami o altri derivati.

Dancing Dancing Dancing
Qualcosa mi dice che dovremmo andare d'accordo, noi due Wink


siccome ho a cuore la tua salute Smile (e anche quella del neo arrivato marcello: benvenuto!) e penso che ti lavi le mani e la verdura, prima di mangiare, ti raccomando di non trascurare gli effetti, sul lungo periodo, della carenza di vitamina B12.
Occhio che l'integratore non derivi da sostanze di origine animale Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
niklair
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 31/10/03 10:38
Messaggi: 2289
Residenza: Piu' a nord della dea della grafica

MessaggioInviato: 28 Apr 2005 12:48    Oggetto: ... Rispondi citando

.... mi spiace .... ma avete presente quelle buone tagliatelle al cinghiale senesi, oppure un buon fritto misto? Farei pazzie .... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 28 Apr 2005 12:56    Oggetto: Rispondi citando

fatta assolutamente salva la libertà di essere vegetariani o meno, insomma di pensarla come giustamente si vuole...
credo che certe prese di posizione siano abbastanza radicali e non sempre di facile coerenza "assoluta"...

guai allora a tenere un criceto o un uccellino in gabbia...per non parlare di cani e gatti in città che certo non sono nel massimo della loro "naturale" libertà...
Assolutamente non poniamoci il problema dei colombi che in quantità inimmaginabili in certi posti arrecano danni estremi a proprietà e patrimonio artistico...e nemmeno pensiamo di tenere sottocontrollo tutti quegli animali che possono mettere a repentaglio la salute delle coltivazioni [in certe zone sono/sarebbero dei veri flagelli]
E che dire delle fastidiosissime zanzare ? Mica si vorranno uccidere perchè non ci infastidiscano..
ecc.ecc.

badate che quanto appena scritto è sufficientemente e volutamente provocatorio, giusto per dire che da una scelta di un certo tipo ne derivano poi parecchie altre non sempre facilmente riconoscibili e applicabili [per essere rigorosi in assoluto]...
Top
Profilo Invia messaggio privato
pincopallino
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/05/02 08:05
Messaggi: 3396
Residenza: Paperopoli

MessaggioInviato: 28 Apr 2005 12:57    Oggetto: Rispondi citando

holifay ha scritto:
siccome ho a cuore la tua salute Smile (e anche quella del neo arrivato marcello: benvenuto!) e penso che ti lavi le mani e la verdura, prima di mangiare, ti raccomando di non trascurare gli effetti, sul lungo periodo, della carenza di vitamina B12.
Occhio che l'integratore non derivi da sostanze di origine animale Wink

Rolling Rolling Rolling Rolling Rolling Rolling Rolling

Se vuoi ti mando un po' di materiale al riguardo Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
pincopallino
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/05/02 08:05
Messaggi: 3396
Residenza: Paperopoli

MessaggioInviato: 28 Apr 2005 12:58    Oggetto: Re: ... Rispondi citando

niklair ha scritto:
.... mi spiace .... ma avete presente quelle buone tagliatelle al cinghiale senesi, oppure un buon fritto misto? Farei pazzie .... Wink

Chissà cosa ne pensano le tue coronarie Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
holifay
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 08/03/05 09:48
Messaggi: 2912
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 28 Apr 2005 13:04    Oggetto: Re: ... Rispondi citando

pincopallino ha scritto:
Chissà cosa ne pensano le tue coronarie Rolling Eyes

Le tue coronarie, se usi margarina o più in generale assumi i cosiddetti oli o grassi vegetali (leggi palma o cocco) stanno sicuramente peggio Whistle
Top
Profilo Invia messaggio privato
pincopallino
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/05/02 08:05
Messaggi: 3396
Residenza: Paperopoli

MessaggioInviato: 28 Apr 2005 13:16    Oggetto: Re: ... Rispondi citando

holifay ha scritto:
Le tue coronarie, se usi margarina o più in generale assumi i cosiddetti oli o grassi vegetali (leggi palma o cocco) stanno sicuramente peggio Whistle

Fanciulla, sfondi una porta aperta! Io leggo gl'ingredienti prima di acquistare qualcosa. Vuoi insegnarmi il mio mestiere?
Solo olio extra vergine d'oliva (prima spremitura a freddo), e rigorosamente crudo.

Margarina, tsè. A me, dice "margarina" Evil or Very Mad

Comunque complimenti, non sono molti alla tua giovine età ad avere conoscenza di quelle porcherie introdotte nei cibi industriali. E di norma neanche quando sono in età non più tanto "giovine" Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
pincopallino
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/05/02 08:05
Messaggi: 3396
Residenza: Paperopoli

MessaggioInviato: 28 Apr 2005 13:18    Oggetto: Rispondi

ioSOLOio ha scritto:
badate che quanto appena scritto è sufficientemente e volutamente provocatorio, giusto per dire che da una scelta di un certo tipo ne derivano poi parecchie altre non sempre facilmente riconoscibili e applicabili [per essere rigorosi in assoluto]...

Solito "bias" di colui che taccia di estremismo gli altri per giustificare la propria non scelta (no, NON mi riferisco a te, anche se in questo caso ti sei fatto portavoce).
Premesso che non esiste altra specie all'infuori dell'uomo che uccida e faccia soffrire per diletto o per i proprii comodi - e già questo la dice lunga...

    1. liberissimo di fare le tue scelte, ma non di imporle agli altri (il che è assolutamente reciproco, ovviamente);
    2. non criticare i cinesi perché mangiano i cani (cani allevati per quello scopo e non come animali da compagnia); i giapponesi criticano voi che mangiate i conigli, perché in Giappone il coniglio è animale da compagnia; poi loro mangiano le balene... "da scelte consegue scelta" vale anche per voi:
    3. per produrre un chilogrammo di proteine animali ne occorrono circa 16 di proteine vegetali. Io mangio queste ultime, e lascio abbastanza risorse per altre 15 persone;
    4. non criticare la caccia, se compri in macelleria. Peggio il cacciatore che spara alla propria preda, fino ad allora vissuta libera, o peggio chi sostiene questo mercato?

Sugli effetti sulla salute avrei troppo da scrivere, ma è buona regola non dare spiegazioni non richieste, quindi mi fermo al discorso "scelte consequenti".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La cucina dell'Olimpo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3 ... 14, 15, 16  Successivo
Pagina 1 di 16

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi