Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Aruba complica la vita ai webmaster
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
steverm
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/02/07 12:33
Messaggi: 188

MessaggioInviato: 16 Dic 2010 17:38    Oggetto: perderanno i clienti Rispondi citando

Gestico vari spazi web con relativi domini che ho fatto acquistare ad amici e clienti su Aruba. Il mio personale più vecchio è inaccessibile da Domenica mentre gli altri tutti relativamente più nuovi (dai 5 ai 2 anni) ancora vanno (ore 17,35 di Giovedì) ma penso ancora per poco.
Ho controllato sul pannello e nessuno (compreso il mio che non va se non ci metto il mio ip) aveva nulla sul filtro quindi non è disattivabile, si attiva in automatico mano mano.
Io opero sia da ip fisso che da casa con il dinamico ed è una bella scocciatura ! Penso che dovranno fare marcia indietro perchè leggendo i loro forum la gente è nera e già molti hanno girato il loro spazio web ad altri irrevocabilmente ! bella trovata davvero !
Almeno l'avrebbero potuto fare opzionale oppure avrebbero potuto dare la possibilità di inserire al posto del numero Ip il dominio di un servizio tipo dyndns (ho provato ma fanno isnerire solo numeri) Evil or Very Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Emmett Brown
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/09/05 00:41
Messaggi: 1295

MessaggioInviato: 16 Dic 2010 19:03    Oggetto: Re: Quelli di aruba non sanno gestire i server Rispondi citando

{utente anonimo} ha scritto:
E' ora di dire chiaramente le cose come stanno, diamine! Dal momento che chi scopre account del sito e password può anche abilitarsi l'ip, buttare giù il sito, cancellare l'ip e uscirne indenne...
Questa manovra di Aruba serve a loro per proteggere i propri server. Perchè sono loro a subire attacchi dai bot e a perdere il controllo di sicurezza sugli accessi non autorizzati!
Questa incapacità di Aruba di garantire la sicurezza è stata brutalmente scaricata sulle spalle dei clienti paganti.


Concordo. Temo però che nei termini di contratto regolarmente firmato ci siano clausole che consentono ad Aruba di fare questo e altro circa l'accesso agli spazi web e non solo.

@Silent: internet è un servizio a pedaggio come altri, gli spazi web e i server sono posti altrui dove eventualmente noi entriamo da inquilini. Tutta qui, la storia. Ripeto il concetto... dovremmo tutti semplicemente tener sempre presente questo; solo questo volevo dire. E non mi pare che altri facciano notare questo con l'evidenza che meriterebbe. Il resto, come anche tu mi pare rilevi, sono le solite chiacchiere tuttologiche Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20670
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 16 Dic 2010 19:35    Oggetto: Rispondi citando

Ho fatto una prova:
Sono entrato nell'area clienti, sono poi passato al filtro degli IP. ho spuntato tutti gli IP che avevo inserito, ho cliccato sulla funzione "elimina IP" senza lasciarne nessuno, ho salvato la configurazione e pare che l'accesso al sito sia sempre disponibile.

Fra un'oretta riprovo e vi so dire.

Pregate ragazzi... Pray

Nota: ho eseguito queste operazioni tramite Firefox.

P.s.
Ribadisco per i distratti:
Non sono i programmi FTP a causare il mancato accesso ma la protezione impostata dai protocolli di accesso ai server di Aruba.
Per cui non serve cambiare il programma FTP.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Veleno Romano
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 16/12/10 03:15
Messaggi: 130
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 16 Dic 2010 19:39    Oggetto: Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:
Ho fatto una prova:
Sono entrato nell'area clienti, sono poi passato al filtro degli IP. ho spuntato tutti gli IP che avevo inserito, ho cliccato sulla funzione "elimina IP" senza lasciarne nessuno, ho salvato la configurazione e pare che l'accesso al sito sia sempre disponibile.

Fra un'oretta riprovo e vi so dire.

Pregate ragazzi... Pray


NIET! Fratello. Fatta prova stamattina poi ho spento il router una mezz'ora e mi sono assicurato di avere un nuovo IP pubblico. Con il nuovo IP di nuovo accesso ftp negato.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Veleno Romano
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 16/12/10 03:15
Messaggi: 130
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 16 Dic 2010 19:45    Oggetto: Re: perderanno i clienti Rispondi citando

steverm ha scritto:

Io opero sia da ip fisso che da casa con il dinamico ed è una bella scocciatura ! Penso che dovranno fare marcia indietro perchè leggendo i loro forum la gente è nera e già molti hanno girato il loro spazio web ad altri irrevocabilmente ! bella trovata davvero !


E ti aggiungo che qualche provider piu' furbo (non facciamo nomi) già sta facendo una pubblicità che dice -"Il tuo fornitore di hosting ti vieta l'FTP?"- ecc. ecc.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Veleno Romano
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 16/12/10 03:15
Messaggi: 130
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 16 Dic 2010 20:06    Oggetto: Re: Siamo tutti inquilini! Rispondi citando

Emmett Brown ha scritto:
Ma sul web siamo tutti inquilini! Dovremmo pensarci sempre, non solo quando un padrone di casa ce ne fa accorgere cambiando la serratura.


Se paghi l'affitto mica ti puo' cambiare a piacere suo la serratura il padrone di casa, no? Poi se decide che anzichè usare le scale ti devi arrampicare con una corda ed entrare dal balcone magari un pochino t'incazzi... che dici? Very Happy

Citazione:

ridimensioneremmo molto il senso e l'importanza di questo strumento; lo potremmo considerare proprio come quel complicato trabiccolo ipertecnologico e fuori dal nostro controllo che realmente è.


Internet è Telecomunicazioni come TV, radio, telefonia, citofonia.
Ogni società organizzata e diffusa su un'area abbastanza vasta ha avuto necessità di comunicazioni a distanza, possibilmente veloci ed affidabili.
Sulla complessità attuale delle Telecomunicazioni nulla da obbiettare ma per questo ci sono diverse e numerose specializzazioni.
Il tutto è ovviamente fuori controllo del singolo ma nel complesso il controllo c'è... eccome se c'è!
Top
Profilo Invia messaggio privato
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19282
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 16 Dic 2010 21:58    Oggetto: organizziamo una sommossa Rispondi citando

ragazzi, organizziamo una sommossa.
tutti d'accordo sul fatto che ormai ogni fornitore di servizi può variare unilateralmente le condizioni del servizio a sua discrezione e noi clienti paganti la prendiamo dove non batte il sole e zitti.
ok, è legale, si fa così.
bene.

però almeno affondiamoli: il 50% dei webmaster/admin che ha scelto aruba ha optato in tal senso anche in considerazione del fatto che è agevole e rapido per l'aggiornamento dei contenuti.
altrimenti avrebbe optato per la possibilità di operare ovunque a discapito del prezzo o dello spazio messo a disposizione.

giusto?

e se minacciassimo un abbandono di massa, intasandogli il server di ticket di rimostranze?
tipo dieci al giorno (mentre aspettiamo che si carichino gli ip) per ogni webmaster.

che ne dite?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20670
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 16 Dic 2010 21:59    Oggetto: Rispondi citando

Veleno Romano ha scritto:
Silent Runner ha scritto:
Ho fatto una prova:
Sono entrato nell'area clienti, sono poi passato al filtro degli IP. ho spuntato tutti gli IP che avevo inserito, ho cliccato sulla funzione "elimina IP" senza lasciarne nessuno, ho salvato la configurazione e pare che l'accesso al sito sia sempre disponibile.

Fra un'oretta riprovo e vi so dire.

Pregate ragazzi... Pray


NIET! Fratello. Fatta prova stamattina poi ho spento il router una mezz'ora e mi sono assicurato di avere un nuovo IP pubblico. Con il nuovo IP di nuovo accesso ftp negato.
Un momento... io ho disabilitato o meglio, cancellato tutti gli IP che avevo inserito. E adesso entro senza problemi...
Forse dovevi attendere un'ora come indicato da Aruba, anche se a me l'abilitazione è stata data in tempo reale.

Puoi dirmi passo-passo quello che hai fatto una volta entrato nella pagina dei filtri IP?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19282
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 16 Dic 2010 22:29    Oggetto: Non è possibile disabilitare tale funzione Rispondi citando

così, tanto per completezza all'articolo e per non creare misanderstood, copioincollo una mail di spiegazioni ricevuta dallo staff aruba.
tanto per capire se ho inteso male io e ho le traveggole.

Citazione:
Gentile cliente,

al fine di fornirle sempre maggiori garanzie di sicurezza abbiamo provveduto a render accessibile via ftp il suo spazio web solo ad
indirizzi ip autorizzati.
Qualora non abbia ancora provveduto potrà abilitare il suo ip all'interno dell'area cliente
link_area_cliente

selezionando l'opzione
opzione_filtro_accesso_ip

Non è possibile disabilitare tale funzione per motivi di sicurezza.

In alternativa potrà eseguire le operazioni di upload dei file tramite lo strumento “file manager”, che potrà trovare all'interno del pannello di controllo alla pagina
link_pannello_di_controllo

Potrà abilitare il suo IP seguendo le indicazioni riportate sulla guida al link:
link che ho già postato nell'articolo

Per sapere il suo IP
link_per_sapere_il_mio_ip

Per quanto riguarda IP dinamici è necessario inserire sempre dall'area cliente nuovo IP

Aruba sta lavorando per migliorare la gestione le imposstazioni del pannello stesso.

Rimaniamo a sua disposizione

Distinti saluti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20670
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 16 Dic 2010 23:10    Oggetto: Rispondi citando

Confermo. Hanno cambiato le impostazioni.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Veleno Romano
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 16/12/10 03:15
Messaggi: 130
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 17 Dic 2010 00:47    Oggetto: Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:

Puoi dirmi passo-passo quello che hai fatto una volta entrato nella pagina dei filtri IP?

Yes Sir 8) Mode verbose log on
1- 14 dicembre ore 10.50 un mio corrispondente mi segnala che non riesce accedere in FTP ad un ns. spazio Aruba
2- ore 10.55 verifico di persona l'anomalia usando lo stesso client - stessa versione
3- ore 10.57 mi gratto il mento perplesso
4- ore 11.00 chiamo la pagina di login al pannello di controllo dello spazio
5- ore 11.01 vedo che l'hanno "arricchita" con il codice captcha - word doppia - poco leggibile - audio di supporto schifosetto e ovviamente solo in inglese
6- ore 11.04 al terzo tentativo di accesso, impreco a mezze labbra, mi pulisco gli occhiali, prendo un bel respiro, ritento e accedo
7- corro con gli occhi alla sezione FTP (prima c'era solo quell'assurdo lunghissimo test) e mi accorgo di qualche cambiamento
7- bis BTW noto anche altri cambiamenti "bizzarri" nel pannello
8- vedo la scritta "Filtra accessi ftp"
9- stavolta bestemmio proprio e dò una manata sul tavolo!
9bis- la mia gatta fa un salto di 32 cm. in altezza (sonnecchiava sul RX DTVB bello tiepidino)
10- clicco il link e vedo la simpatica sorpresa...
11- almeno il mio IP pubblico è lì già bello evidenziato
12- inserisco anche qui il maledetto captcha BTW penalizzante per un povero vecchio mezzo cieco come me
13- clicco aggiungi ip quindi salva
14- me ne sbatto dell'avviso del possibile ritardo, sto' trucco lo uso sempre anch'io per pararmi e riprovo immediatamente l'FTP
15- SUCCESSO!!! Accedo regolarmente
16- Comincio a realizzare cosa hanno perversamente creato... povero me che ho l'IP dinamico!
17- cmq faccio i miei bravi lavoretti di upload e accantono il problema
18- man mano che contatto i miei corrispondenti li avviso del fatto che potrebbero avere problemi e li "organizzo politicamente" per un'eventuale azione di protesta ed eventuale migrazione di massa su altro fornitore
18bis mi giurano fedeltà per due ragioni...
a- ho un carattere terribile e mi temono ma sopratutto
b- tanto il Qlo me lo faccio io mica loro Confused
19- 15 dicembre ore 18.46 TADAAAA' la mia amata "niuslettar"(sic) di Zeus conferma i miei sospetti.
20- 16 dicembre faccio la prova detta di cancellare gli IP registrati, salvo la nuova configurazione e ancora accedo in ftp ma ovviamente ho ancora lo stesso IP
21- ricontrollo nel pannello la config filtri e non ce ne sta nessuno memorizzato.
22- Mandatorio rinnovare IP
23- spengo il router e faccio altro offline, ovviamente mi sono appuntato il vecchio IP
24- dopo circa un'ora riaccendo e verifico che ho un nuovo IP ma ho altro da fare e non faccio prove con l'FTP
25- ore 19.00 circa provo e... con il cavolo che accedo.
26- controprova mi registro di nuovo e senza attendere riaccedo in FTP. SUCCESS
27- tanto per distrarmi vengo a cazzeggiare qui nel forum e ti posto quanto hai letto e ora ti sto dettagliando

Satisfaction??? Laughing

Se vuoi ho anche il debug mode ma devo avvisarti che in tale modalità diversi hanno riportato gravi danni cerebrali Anxious
Top
Profilo Invia messaggio privato
Veleno Romano
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 16/12/10 03:15
Messaggi: 130
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 17 Dic 2010 01:08    Oggetto: Re: organizziamo una sommossa Rispondi citando

madvero ha scritto:
ragazzi, organizziamo una sommossa.
omissis
che ne dite?

1- No pietà sommosse no! Very Happy Sono di Roma e sapete che qualche "guaietto" lo abbiamo avuto ultimamente.
2- Credo che siano già sommersi di ticket
3- nel loro forum clienti hanno aperto un 3ad "suggerimenti costruttivi" e il suggerimento dato in qst forum in "La sicurezza degli sciocchi" postato da Walter su usare SFTP-SSH sarebbe interessante ma dubito che Aruba si sbatterebbe tanto con i "certificati"... magari un compromesso con FTPS... chissà
4- Credo che la cosa piu' sensata sia organizzarci in protesta collettiva ed eventualmente sfruttare la stessa "aggregazione" per passare in massa ad altro provider magari strappando uno sconto proprio per il numero.

Alfonso "Veleno" da Roma
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Loris Modena}
Ospite





MessaggioInviato: 17 Dic 2010 11:16    Oggetto: Sono infuriato con oltre 70 domini Rispondi citando

Pur avendo impostato - ANCHE SE RITEGO ASSURDA LA SOLUZIONE - un IP autorizzato ad accedere via FTP ovvero, aver impostato correttamente la WhiteList a più di un ora di distanza non posso accedere e quindi LAVORARE con conseguente DANNO.
Top
{developer}
Ospite





MessaggioInviato: 17 Dic 2010 12:07    Oggetto: Per me è solo la goccia che fa traboccare il vaso Rispondi citando

Già ero insoddisfatto del servizio di Aruba, della assurda complessità gestionale, e della carenza tecnica. Ora che hanno fatto quest'altra stupidaggine è la volta buona che trasferisco i miei due siti ad un altro provider.
Top
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19282
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 17 Dic 2010 21:59    Oggetto: io POTREI soprassedere solo se... Rispondi citando

io POTREI soprassedere al disservizio se e solo se... l'admin panel integrato nel profilo diventasse equivalente ad un servizio ftp.
solo in quel caso.

altrimenti protesto a manetta e diffondo la protesta, non ci sono santi che tengano.

Veleno Romano ha scritto:
1- No pietà sommosse no! Very Happy Sono di Roma e sapete che qualche "guaietto" lo abbiamo avuto ultimamente.

ROTFL ROTFL ROTFL

certo... ma io scherzavo, era un modo di dire.
una volta il cliente aveva sempre ragione, ossia dietro proteste educate, legittime e fondate, riusciva ad ottenere un compromesso che non danneggiasse troppo entrambe le parti.
oggigiorno, ahimè, se non vai a spaccare vetrine neanche ti prendono in considerazione.
viviamo in un'epoca triste.

però ritengo che sia legittimo organizzare proteste educate e a norma di legge quali esporre massicciamente le proprie rimostranze e abbandonare massivamente il servizio a favore di qualche altro che sia di maggior indice di gradimento per l'utenza.

cioè... che male c'è?
non infrango nessuna legge. mi attengo, semmai, alle regole del marketing, ormai eletto ad unico dio dei tempi moderni.

è che per sperare di riuscire a farsi ascoltare anche solo un po' si devono beccare almeno 500 clienti con un numero di siti in gestione che varia da 5 a 20.
se raccolgo consensi, organizzo. se l'idea non piace, passo.

(comunque 100 ce li ho già)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Veleno Romano
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 16/12/10 03:15
Messaggi: 130
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 18 Dic 2010 20:31    Oggetto: Re: io POTREI soprassedere solo se... Rispondi citando

madvero ha scritto:
io POTREI soprassedere se... l'admin panel integrato nel profilo diventasse equivalente ad un servizio ftp.


SE il problema è quello dichiarato da Aruba ovvero l'autenticazione sicura dell'accesso, la pagina di upload potrebbe essere in https ma stiamo di nuovo al problema del'implementazione dei certificati per i clienti.

Citazione:

oggigiorno, ahimè, se non vai a spaccare vetrine neanche ti prendono in considerazione.


Ovviamente una metafora Laughing Naturalmente intendevi spaccare le OO

Citazione:

però ritengo che sia legittimo organizzare proteste ...
esporre massicciamente le proprie rimostranze...
abbandonare massivamente il servizio a favore di qualche altro che sia di maggior indice di gradimento per l'utenza.
...regole del marketing, ormai eletto ad unico dio dei tempi moderni.


Ti aggiungo che proprio questi comportamenti da parte dei clienti insoddisfatti, sono quelli che migliorano il mercato.


Citazione:

è che per sperare di riuscire a farsi ascoltare anche solo un po' si devono beccare almeno 500 clienti con un numero di siti in gestione che varia da 5 a 20.
se raccolgo consensi, organizzo. se l'idea non piace, passo.


Hai appoggio da me con il mio piccolo patrimonio di assistiti, chi aveva il rinnovo in scadenza l'ho stoppato finchè non si chiarisce la situazione. Metto a disposizione almeno 4 ore a settimana d'impegno e i miei poveri talenti.

Cmq sto tenendo d'occhio la community Aruba e sembra che a qualcuno che ne ha fatto esplicita richiesta il filtro sia stato disabilitato. Aggiungo che la situazione sta creando una serie di effetti collaterali tipo difficoltà per aprire un ticket assistenza e qualcuno lamenta (personalmente verificato) rallentamenti nell'apertura delle pagine o negli upload tramite il pannello controllo Aruba.
Top
Profilo Invia messaggio privato
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 18 Dic 2010 20:53    Oggetto: Rispondi citando

Per fortuna con hosting dedicato questo problema non c'è: noi accediamo ai NOSTRI server aruba con ftp senza aver bisogno di impostare nulla.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fabrizioroccapc
Semidio
Semidio


Registrato: 25/09/10 12:10
Messaggi: 321
Residenza: Bauzanum

MessaggioInviato: 18 Dic 2010 21:19    Oggetto: Rispondi citando

freemind ha scritto:
Per fortuna con hosting dedicato questo problema non c'è: noi accediamo ai NOSTRI server aruba con ftp senza aver bisogno di impostare nulla.



Se avessi anche io i soldi, e soprattutto la necessità !
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
Veleno Romano
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 16/12/10 03:15
Messaggi: 130
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 19 Dic 2010 03:20    Oggetto: Provider sull'orlo di una crisi di nervi Rispondi citando

Parafrasando il noto film.

Signori sempre di più mi sto convincendo che Aruba stia perdendo il controllo della situazione .
Per quattro volte ho tentato l'apertura di un ticket con la risposta equivalente a "risorsa non disponibile", ho "pingato" i miei siti riscontrando ritardi fino al triplo del solito.
A questo punto mi pongo come limite martedì prossimo venturo alle ore 24 nella speranza di una "normalizzazione".
Dopo inviterò i miei assistiti alla migrazione presso altro provider nei piu' stretti tempi tecnici, pena la rinuncia all'incarico. Non posso perdere ore dietro i pressapochismi di un'azienda che si sta dimostrando "chiacchiere e distintivo" e che scarica i suoi problemi sull'utente.
Mi riserverò ovviamente il mio diritto di consumatore di esprimere opinione negativa, riportare le mie esperienze e sconsigliare di usufruire dei prodotti e/o servizi dell'azienda in questione.

Per vs. conoscenza vi riporto il testo della richiesta che ho tentato di portare all'assistenza Aruba con gli esiti sopra riportati; sentitevi liberi di riprenderne il testo secondo i termini del CreativeCommons 2.5. Ovviamente ometto alcuni dati per non dare adito a sospetti di volontà autopromozionale.

-------------------------------------------------
In qualità di responsabile tecnico della Fondazione omissis, avendo constatato le attuali restrizioni per l'accesso in FTP che ci rendono problematico l'upload dei materiali necessari per la riorganizzazione del sito, questo per sia le difficoltà incontrate dai collaboratori meno esperti, sia per l'aggravio dei tempi lavorativi e avendo preso atto dalla lettura nel forum della community di Aruba della possibilità di richiedere la rimozione del filtro, chiedo ufficialmente a nome della Fondazione omissis, da cui ho ottenuto delega ad operare in proposito, che venga operata detta rimozione.
Resta inteso che sarà nostro interesse e cura operare con la massima diligenza per garantire la sicurezza dello spazio e dei servizi che abbiamo a disposizione.

In attesa di un vostro gentile riscontro

Alfonso omissis da Roma

Responsabile tecnico di
omissis lista siti

tutti ospitati dalla vs. azienda
Top
Profilo Invia messaggio privato
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 19 Dic 2010 15:32    Oggetto: Rispondi

fabrizioroccapc ha scritto:
freemind ha scritto:
Per fortuna con hosting dedicato questo problema non c'è: noi accediamo ai NOSTRI server aruba con ftp senza aver bisogno di impostare nulla.



Se avessi anche io i soldi, e soprattutto la necessità !

Ci mancherebbe, però capisci che in azienda da me non possiamo usare i servizietti bau bau ma quelli un po' più professionali!

Più che altro ha poco senso attivate questo filtro sui servizi standard perchè usati non in ambito pro o comunque dove non serve poter lavorare sul server in modo secco. Quindi gli utilizzatori di questi servizi saranno o utenti normali con ip dinamico oppure aziende che non necessitano di un ip fisso per i propri lavori.
Forse aveva più senso filtra l'accesso all'id rack per chi come noi abbiamo i server dedicati (anche se poi in trasferta sarebbero rogne).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi