Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Al via il G8 di Internet
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 24 Mag 2011 15:57    Oggetto: Al via il G8 di Internet Rispondi citando

Commenti all'articolo Al via il G8 di Internet
Sarkozy apre i lavori: Internet è una rivoluzione, ma occorrono un minimo di regole e valori comuni.



Top
{claudio}
Ospite





MessaggioInviato: 24 Mag 2011 17:36    Oggetto: Rispondi citando

internet libero , è l'unica liberta' che ci rimane . se i francesi vogliono mettere le frontiere ad internet, lo facciano a casa loro .
questo bassotto sta esagerando a rompere le scatole
Top
ZaZa1210
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 04/04/11 15:04
Messaggi: 144

MessaggioInviato: 24 Mag 2011 19:42    Oggetto: Rispondi citando

{claudio} ha scritto:
internet libero , è l'unica liberta' che ci rimane . se i francesi vogliono mettere le frontiere ad internet, lo facciano a casa loro .
questo bassotto sta esagerando a rompere le scatole


E' sacrosanto quello che dici, ma come in ogni cosa ci vogliono delle regole.
Che siano regole fatte per il meglio però...Non "ad personam" per trarne un beneficio economico (es. si guardi il nostro Paese..)
Top
Profilo Invia messaggio privato
icoborg
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 24/06/10 11:19
Messaggi: 80

MessaggioInviato: 24 Mag 2011 21:22    Oggetto: Rispondi citando

sparati in bocca sarkocoso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 25 Mag 2011 01:45    Oggetto: Rispondi citando

ZaZa1210 ha scritto:
{claudio} ha scritto:
internet libero , è l'unica liberta' che ci rimane . se i francesi vogliono mettere le frontiere ad internet, lo facciano a casa loro .
questo bassotto sta esagerando a rompere le scatole


E' sacrosanto quello che dici, ma come in ogni cosa ci vogliono delle regole.
Che siano regole fatte per il meglio però...Non "ad personam" per trarne un beneficio economico (es. si guardi il nostro Paese..)


Infatti in Francia non passa nessuna notizia sui incidenti nucleari es: Il caso Chernobyl i cittadini sono stati informati (poi con dati falsi) dopo tutto il mondo.

Non passano certi scandali francesi, come la banca Lion o Oreal...

Ecc. ecc....

Insomma è molto simile all'Italia Wink Anche se hanno maggior libertà giornalistica!!!

Visto che in rete si diffondono le notizie che lo fanno incavolare è divenuto il più acerrimo nemico di internet!!!

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Roberto1960
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 21/01/08 00:39
Messaggi: 1167
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 25 Mag 2011 02:09    Oggetto: Rispondi citando

ZaZa1210 ha scritto:
...come in ogni cosa ci vogliono delle regole...

Non saprei dire se veramente occorrono delle ulteriori regole, oltre a quelle che già ci sono adesso.
Può anche darsi.

Però quando Sarkozy afferma che non si può continuare come si è fatto adesso, perché Internet può anche servire a «veicolare il male, senza ostacoli, né ritegno», io mi insospettisco e subodoro una finalità censoria.

Il male si perseguita, si sanziona, si colpisce, andandolo a scovare specificamente.

L'idea che si debba limitare la libertà di accesso, pubblicazione, espressione a causa delle inevitabili attività criminali è inaccettabile.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{paolo}
Ospite





MessaggioInviato: 25 Mag 2011 03:17    Oggetto: Rispondi citando

appena potremo, faremo il nostro G, in contrapposizion al G8, dove ci saranno diverse persone a livello Europeo e Mondiale a parlare di Informatica.

Vedremo come andrà a finire, dato che i nostri poteri, uniti a quelli di tutti i nostri colleghi da parte di tutto il mondo, mandano avanti interi settori.

Se si bloccheranno loro, perchè non gli va più di dar servizi, allora sarà bello vedere politici, amministrazioni e banche paralizzate e bloccate senza che si possa svolgere alcun tipo di lavoro e questo senza dover accedere in modo non autorizzato ai servers, basterà che siano su un I.S.P. di qualche persona che si conosce, per poter dire, bloccate quei servizi, finchè la musica non cambia ed allora qualcuno qui in Italia si impoverirà perchè non ci saranno transazioni economiche.
Top
Gipi'
Dio minore
Dio minore


Registrato: 04/07/05 16:32
Messaggi: 978
Residenza: Vicenza e il mondo possibilmente dall'alto (magari del Teide ;-)

MessaggioInviato: 25 Mag 2011 05:33    Oggetto: Rispondi citando

Internet è forse l'unico vero strumento di informazione "trasversale", e per questo i dittatorucoli del XXI secolo la temono, un pò come i libri fatti bruciare nei secoli precedenti per tenere le masse il piú possibile nell'ignoranza.

Mi "dispiace" per loro, ma internet, se tenti di ingabbiarla, reagisce in maniera che nessun esercito, al soldo di chiunque, riesce a fermare.

Non è internet che deve cambiare, ma il modo di governare gli stati.
Internet, dove è arrivata, ha dato e sta dando il suo contributo all'emancipazione dei popoli; ora tocca ai governi cambiare.

Cari premier & co., chi non ha nulla da nascondere non ha nulla da temere, ma spesso, chi è in difetto è in sospetto; tanti auguri.

Gipì
.
Top
Profilo Invia messaggio privato
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 25 Mag 2011 06:59    Oggetto: Rispondi citando

icoborg ha scritto:
sparati in bocca sarkocoso.

Beh poverino, bisogna capirlo... Altrimenti i diritti d'autore di Madame andrebbero a farsi fottere!
Infatti tutto questo sacro zelo nei confronti delle major dell'intrattenimento pare gli sia venuto fuori da quando ha iniziato a farsi cantare le romanze chitarrate a fil di voce Neutral
Top
Profilo Invia messaggio privato
dukeflee
Eroe
Eroe


Registrato: 12/03/08 09:25
Messaggi: 41

MessaggioInviato: 25 Mag 2011 07:53    Oggetto: Rispondi citando

"«Internet è diventato la scala con cui misurare la credibilità di un Paese, o le dimensioni della sua vergogna» ha riconosciuto il presidente, affermando la necessità di adottare «un minimo di regole» e «valori comuni». "



certo che è il caso di darsi un minimo di regole e di valori comuni, ma sul come vanno governati gli stati....
Top
Profilo Invia messaggio privato
{aldebaran}
Ospite





MessaggioInviato: 25 Mag 2011 08:05    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
E tuttavia il presidente francese ritiene che non si possa continuare come si è fatto finora, perché questa rivoluzione può anche servire a «veicolare il male, senza ostacoli, né ritegno».


Quindi secondo lo stesso principio veicolato da Zarkozy ciò sarebbe dovuto accadere anche alla televisione, nata per una cosa e adoperata al giorno d'oggi per distrarre le masse ed abusare delle vendite.

Ci sono molti cretini a questo mondo, alcuni si dedicano alla politica, altri più invasati, ritengono che la loro stupidità sia frutto di vocazione. Essi sono un pericolo per il mondo.
Top
dany88
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 12/02/09 11:14
Messaggi: 1300

MessaggioInviato: 25 Mag 2011 09:03    Oggetto: Rispondi citando

a questo punto non capisco se ci crede davvero o lo hanno pagato con cifre a 12 zero....
Top
Profilo Invia messaggio privato
Freestyler
Semidio
Semidio


Registrato: 12/05/06 12:04
Messaggi: 491

MessaggioInviato: 25 Mag 2011 09:28    Oggetto: Rispondi citando

Certo che detta da lui fa ridere... anzi, fa preoccupare... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
PuppinoCbr
Dio minore
Dio minore


Registrato: 10/03/06 17:13
Messaggi: 619
Residenza: Chieti

MessaggioInviato: 25 Mag 2011 14:45    Oggetto: Rispondi citando

mda ha scritto:

Infatti in Francia non passa nessuna notizia sui incidenti nucleari es: Il caso Chernobyl i cittadini sono stati informati (poi con dati falsi) dopo tutto il mondo.

Non passano certi scandali francesi, come la banca Lion o Oreal...

Ecc. ecc....

Insomma è molto simile all'Italia Wink Anche se hanno maggior libertà giornalistica!!!


Oltre che dire SANTE PAROLE DAVVERO, è molto simile all'Italia (guardacaso) per gli interessi personali e le mani in pasta che il SarcoNano ha con le grandi lobby (soprattutto Cine-Musicali). Fin quando l'equilibrio guardia-ladro e i rispettivi ruoli saranno violati non ci potrà essere giustizia ed equilibrio, es: un ladro che cerca scappatoie va a governare per farsi ciò che serve o una guardia che discende nel girone dei poveri dannati. Tutto va a farsi xxxxx se i ruoli non sono più tali.

Gipi' ha scritto:
..Non è internet che deve cambiare, ma il modo di governare gli stati.
Internet, dove è arrivata, ha dato e sta dando il suo contributo all'emancipazione dei popoli; ora tocca ai governi cambiare..


Santo subito.. come anche il "Movimento 5 Stelle" vuole!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9578
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 28 Mag 2011 14:01    Oggetto: Rispondi

Penso che la locuzione "Civilizzare Internet" nella bocca di un tale esemplare possa essere perfino definita blasfema!
Che provi prima a civilizzzare se stesso nel senso di diventare cittadino del proprio paese e del mondo cessando di continuare ad essere il piccolo dittatorucolo al servizio dei gruppi di potere, che ha dimostrato di essere fin da quando si è insediato all'Eliseo.
Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi