Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* Presa stabilizzata per il PC
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Periferiche esterne
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
dasio78
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/06/06 22:05
Messaggi: 6281

MessaggioInviato: 05 Ott 2010 18:49    Oggetto: * Presa stabilizzata per il PC Rispondi citando

Salve a tutti.
sapete se esiste per caso una presa "stabilizzata" cui collegare il PC per evitare sbalzi di tensione, oppure è necessario ricorrere ad un gruppo di continuità??

Grazie in anticipo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Rudewolf
Dio minore
Dio minore


Registrato: 23/07/10 17:59
Messaggi: 504
Residenza: Vituperio delle genti.

MessaggioInviato: 05 Ott 2010 20:54    Oggetto: Rispondi citando

Esistono ma ho più fiducia in un gruppo di continuità.
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 05 Ott 2010 21:05    Oggetto: Rispondi citando

gruppo di continuità che però costa di più (ma offre più protezione)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Umbi
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/09/07 05:19
Messaggi: 1664
Residenza: e' solo una formalita'

MessaggioInviato: 08 Ott 2010 09:05    Oggetto: Rispondi citando

Ciao volevo solo far notare che sono due cose ben diverse,un conto è se si vuole solo mantenere una corrente stabile e qundi uno stabilizzatore un'altra cosa è invece il gruppo di continutà che ovviamente serve per fornire un tot di tempo in piu di energia elettrica in casi di blackout in piu come dice giustamente Chemicalbit funge da stabilizzatore
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
dasio78
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/06/06 22:05
Messaggi: 6281

MessaggioInviato: 23 Ott 2010 14:40    Oggetto: Rispondi citando

ho optato per un gruppo di continuità da 350 VA della APC
Top
Profilo Invia messaggio privato
danielegr
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 04/05/05 08:54
Messaggi: 2277
Residenza: 43 54 26,81N 7 56 25,35E Altitudine 184 m.

MessaggioInviato: 23 Ott 2010 14:46    Oggetto: Rispondi citando

Diverse volte il mio gruppo di continuità mi ha evitato grossi problemi: dove abito io le interruzioni di corrente sono piuttosto comuni e senza quello avrei perso molto spesso dei lavori, per non parlare dei rischi per l'incolumità del PC...
Il mio primo gruppo di continuità l'ho dovuto cambiare, dopo almeno cinque anni di onorato servizio, perché mi era andato in corto circuito e mi faceva saltare la luce in tutta la casa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Rudewolf
Dio minore
Dio minore


Registrato: 23/07/10 17:59
Messaggi: 504
Residenza: Vituperio delle genti.

MessaggioInviato: 24 Ott 2010 22:38    Oggetto: Rispondi citando

danielegr ha scritto:
Diverse volte il mio gruppo di continuità mi ha evitato grossi problemi: dove abito io le interruzioni di corrente sono piuttosto comuni e senza quello avrei perso molto spesso dei lavori, per non parlare dei rischi per l'incolumità del PC...
Il mio primo gruppo di continuità l'ho dovuto cambiare, dopo almeno cinque anni di onorato servizio, perché mi era andato in corto circuito e mi faceva saltare la luce in tutta la casa.

Io ho il mio NGS 600watt da ben sei anni e funziona ancora alla grande.
Top
Profilo Invia messaggio privato
splarz
Moderatore Hardware e Networking
Moderatore Hardware e Networking


Registrato: 20/08/06 14:54
Messaggi: 2767

MessaggioInviato: 13 Giu 2011 18:27    Oggetto: Rispondi citando

io ne ho uno da non mi ricordo quanto e non ricordo che marca e son troppo pigro per andare a guardare ma mi ha salvato millemila volte Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
eins
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 24/08/09 21:22
Messaggi: 87
Residenza: dietro al PC

MessaggioInviato: 22 Giu 2011 16:40    Oggetto: Rispondi citando

Ciao, volevo tornare sulla precisazione fatta da umbi: i concetti di "UPS" (Uninterruptible Power Supply, fornitura di potenza senza interruzione) e di "stabilizzatore di tensione" sono ben distinti.

Il primo si riferisce alla possibilità che presentano, grazie a batterie incorporate, i gruppi di continuità di dare senza interruzione energia ausiliaria per un po' di tempo dopo il distacco dalla linea di alimentazione principale, al fine di salvare con rapidità i lavori in corso.

Il secondo si riferisce alla possibilità che danno gli stabilizzatori di tensione di assorbire i picchi distruttivi di tensione, a volte (sempre più spesso) presenti sulla linea di alimentazione principale. La loro funzione è solo di protezione dell'elettronica a valle dello stabilizzatore.

Un UPS non provvisto anche di stabilizzatore di tensione non necessariamente fa anche da protezione per l'elettronica a valle! In genere un circuito di stabilizzazione potrebbe essere anche incorporato in un UPS, ma non necessariamente sempre. Quando si acquista un UPS occorre verificare se ha anche funzione da stabilizzatore, o no.

Invece uno stabilizzatore potrebbe essere anche integrato in una ciabatta (anche se non saprei proprio cosa dire delle sue eventuali qualità, anzi se qualcuno potesse precisare qualcosa in questo senso gliene sarei immensamente grato).

Quindi per sicurezza non sarebbe male attaccare il gruppo di contnuita (UPS) ad una ciabatta protetta che integri uno stabilizzatore.

Un'ultima nota: quando si parla di protezione dagli sbalzi di tensione, in genere si intendono gli usuali sbalzi spesso presenti in rete, ma non ci si riferisce agli eccezionali e fortissimi sbalzi causati dai fulmini che cadono nelle vicinanze. Per scaricare la enorme quantità di energia che si riversa in rete per causa dei fulmini occorrerebbero degli scaricatori appositi (chi si ricorda gli scaricatori a gas usati dall SIP per gli impianti telefonici decenni fa?). Quando ci sono temporali estivi io stacco le prese dal muro!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 22 Giu 2011 19:48    Oggetto: Rispondi citando

danielegr ha scritto:
(...)
Il mio primo gruppo di continuità l'ho dovuto cambiare, dopo almeno cinque anni di onorato servizio, perché mi era andato in corto circuito e mi faceva saltare la luce in tutta la casa.


ATTENZIONE per i neofiti che leggono.

Prima di tutto un gruppo di continuità va controllato/revisione dopo 5 anni o da consiglio del libretto d'istruzione. MANUTENZIONE poi.

Secondo non tutti i gruppi di continuità hanno la protezione sovratensione e quella anti-cortocircuito (mi raccomando la PRESA TERRA) e altro, quindi occhio quando le comperate! Preferite uno con tutto.

Terzo, quando comperate un gruppo di continuità verificate quanto carico supporta (li tiene PC + altro attaccati?) e per quanto tempo (fate in tempo ad spegnerlo tranquillamente in sicurezza?). Tenete conto che le batterie diventando vecchie tengono di meno.

Quarto preferite quelli con UPS (automaticamente invia un segnale al computer per spegnerlo) con allarme sonoro e meglio quelli in cui potete configurare diversi parametri di sicurezza.

NDR: Un mio gruppo di continuità è bruciato per un fulmine ma non il PC collegato. Ma è stata fortuna. Ovvio che avevo meno fortuna se non esisteva il gruppo di continuità.

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 12 Lug 2011 11:54    Oggetto: Rispondi citando

Io acquistai 5 anni fa un Leonardo (650 VA) perché all'epoca vivevo e Monte San Savino e le interruzioni di corrente erano un appuntamento praticamente quotidiano: dato il gravoso utilizzo, dopo quattro anni ho dovuto sostituire le batterie, peraltro senza alcuna spesa dato che con miseri 34 € avevo esteso la garanzia che copriva anche la sostituzione delle stesse; oggi posso dire che non riesco neanche a concepire l'uso del PC senza questo indispensabile accessorio.

Quanto alla stabilizzazione, ritengo che sia una feature praticamente obbligatoria: sono proprio gli sbalzi di tensione a deteriore le elettroniche, tant'è che il mio impianto Home Theater è tutto collegato ad una centralina della Monster, un prodotto che vale fino all'ultimo eurino la non trascurabile spesa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
gikol18
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 21/07/05 11:41
Messaggi: 10
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 25 Lug 2011 14:36    Oggetto: Rispondi

Citazione:
Un'ultima nota: quando si parla di protezione dagli sbalzi di tensione, in genere si intendono gli usuali sbalzi spesso presenti in rete, ma non ci si riferisce agli eccezionali e fortissimi sbalzi causati dai fulmini che cadono nelle vicinanze. Per scaricare la enorme quantità di energia che si riversa in rete per causa dei fulmini occorrerebbero degli scaricatori appositi (chi si ricorda gli scaricatori a gas usati dall SIP per gli impianti telefonici decenni fa?). Quando ci sono temporali estivi io stacco le prese dal muro!!

....semmai stacchi le SPINE dalla PRESA del muro.....sorry Rolling Eyes

...è sempre cosa buona e giusta acquistare un gruppo di continuità, con stabilizzatore, che sopporti carichi di almeno 650W per PC uso domestico, e mettere sotto gruppo anche monitor e le altre periferiche, stampante, scanner, router etc etc, anche loro si possono danneggiare per gli sbalzi di corrente o picchi di tensione che si verificano in particolare quanto torna la corrente.....

...un buon gruppo di continuità consente, in caso di mancanza di corrente, almeno 15 min. di autonomia per salvare il lavoro e spegnere il PC in completa sicurezza, evitando shock dannosi a tutte le componenti del sistema, schede, HD, monitor etc etc......
Bye
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Periferiche esterne Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi