Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Mi si consenta di dire alcune parolacce sul caso amanda knox
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Notizie dal mondo / Rassegna stampa
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 29 Ott 2011 15:15    Oggetto: Rispondi citando

E' c hiaro che possono essere commessi errori (me ne engono in mente diversi nella storia più o meno recente, da prove più o meno mal getite/conservate, a intercettazioni telefoniche non ascoltate (delitto Olgiata) così come anche "forzature" delle prove medesime (unabomber ad esempio...) ....
Ma in generale non credo proprio che siano tutti incompetenti o che tutti lavorino male e con distrazioni, commettendo errori in continuazione.
Esattamente come immagino non siano tutti delinquenti perfetti in grado di non lasciare traccia di se.

Pertanto se non uno, non due ma molti casi divenuti celebri son andati avanti con prove indiziarie e spesso poi si sono risolti con una assoluzione...son portato a credere che i mezzi usati (tecnica + uomo) non siano quelli che la gente immagina/percepisce.
E' semplice statistica.

E si potrebbe anche magari valutare che questi casi siano divenuti famosi proprio per la difficoltà e incertezza investigative.

Il fattopoi che l'ambito investigativo debba spesso la sua fama ai vari telefilm (dove con quattro movimenti delle mani su schermi touch si ottiene tutto) o alle molteplici comparsate in tv nei vari show...certo non aiuta a mio avviso.

Inoltre...immagino sia relativamente più semplice trovare un colpevole con un movente preciso, logico e magari all'interno di una cerchia ristretta di persone che frequentano la vittima (mica è un caso che le indagini guardino sempre in direzione famiglia/amici) mentre è molto più difficile trovare qualcuno che uccide senza una motivazione legata al contesto, magari di passaggio in quei luoghi o comunque completamente slegato dalla vita della vittima...anche se avessi una traccia biologica chiara, come lo trovi?


In linea di massima, credo che buona parte del problema di fondo relativamente alla capacità di risoluzione dei casi è l'aspettativa creata nel pubblico.
Si proprio il pubblico pagante...dei vari teatrini televisivi e dei media tutti che vendono bene queste situazioni tra uno spot e l'altro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ChiedoAssistenza
Aspirante troll *


Registrato: 16/02/11 11:53
Messaggi: 744

MessaggioInviato: 30 Ott 2011 03:04    Oggetto: Rispondi citando

Ma io infatti non ho detto che tutti quelli della scientifica o gli investigatori siano sempre stati incompetenti!!!
Ho detto che in quei processi dove circolano vagoni di soldi (la famiglia Sollecito ad esempio è molto molto ricca) succede guarda caso che sbagliano a fare le indagini... l'hanno pure dichiarato... e su questo allora siamo d'accordo che chi sbaglia debba pagare con il carcere!?
Io ipotizzo che lì ad esempio abbiano sbagliato perchè sono stati corrotti, ok? chiaro adesso?
Top
Profilo Invia messaggio privato
ChiedoAssistenza
Aspirante troll *


Registrato: 16/02/11 11:53
Messaggi: 744

MessaggioInviato: 30 Ott 2011 03:09    Oggetto: Rispondi

Allora non sta nè in cielo nè in terra il discorso che fai riguardo al fatto che "la gente crede che la scientifica sia perfetta ecc per colpa dei telefilm".
Possiamo discutere se la scienza possa o no risolvere in sè quei delitti capisci?
Ma la scientifica investigativa invece come mezzi e uomini non deve sbagliare così come un chirurgo non deve sbagliare a operare.
Se sbagliano pagheranno davanti alla legge... dobbiamo abituarci a questo non credi?
Insomma ho già detto prima che in quel caso di perugia la scientifica ha sbagliato perchè o campioni sono stati contaminati ecc non è la scienza in sè che ha sbagliato e che quindi non può dirci la verità capisci?
Il discorso dei telefilm che ci hanno dato troppa fiducia nella scienza e nella scietifica qui non centra niente almeno nel caso di Perugia di cui sto discutendo adesso
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Notizie dal mondo / Rassegna stampa Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi