Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

facebook
    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Bottiglie di plastica al posto delle lampadine
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 28 Ott 2011 08:35    Oggetto: Bottiglie di plastica al posto delle lampadine Rispondi citando

Commenti all'articolo Bottiglie di plastica al posto delle lampadine
Acqua, candeggina e una bottiglia di plastica: così s'illumina la casa a costo zero.



Top
TheBigPit
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 26/03/10 10:15
Messaggi: 165
Residenza: Castel de Callèr

MessaggioInviato: 28 Ott 2011 10:33    Oggetto: Rispondi citando

Cipicchia! Veramente interessante!
Potrebbe essere una buona base per interessanti sviluppi futuri.
Però un conto è usarlo su tetti di lamiera/onduline spessi pochi millimetri, ben diverso è nei solai di comuni abitazioni che fra tavelle, calcestruzzo, isolanti e tegole raggiungono i 30/40 centimetri.
Per non parlare delle infiltrazioni d'acqua... Chi ha un tetto od un terrazzo sa di che cosa parlo.
Ma, ripeto, l'idea è LUMINOSA e potrebbe avere un fulgido futuro.
Idea
Top
Profilo Invia messaggio privato
{lordream}
Ospite





MessaggioInviato: 28 Ott 2011 14:42    Oggetto: Rispondi citando

ma li i tetti sono tutti in ethernit? amianto..
Top
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 12:16
Messaggi: 9371
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 28 Ott 2011 15:44    Oggetto: Rispondi citando

versione economica dei tunnel solari Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 28 Ott 2011 15:47    Oggetto: Rispondi citando

peccato che a me la luce serva quando NON c'è il sole...
Top
Zbear
Satiro *
Satiro *


Registrato: 30/03/05 19:15
Messaggi: 174

MessaggioInviato: 28 Ott 2011 18:44    Oggetto: Ancora??? Rispondi citando

Anche qui??? Ormai 'sta storia è divenuta un'ossessione....

E' una sorta di bufala, perchè adatta SOLO a zone soleggiata (con la nebbia la luce te la scordi), che abbiano il tetto direttamente sull'esterno (noi abbiamo tutti la soffitta e/o le coibentazioni), che NON ghiacci, e che non ci siano ombre etc etc etc.

E la candeggina serve solo a evitare che si formino muffe e/o altre forme batteriche che coprirebbero le pareti .
Top
Profilo Invia messaggio privato
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 19:01
Messaggi: 16170
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 29 Ott 2011 14:23    Oggetto: Rispondi citando

{utente anonimo} ha scritto:
peccato che a me la luce serva quando NON c'è il sole...

ma non è detto che sia sempre così...in certe situazioni (capannoni, garages, ecc.) la luce è accesa e utilizzata anche durante il giorno con il sole..
O magari in zone povere, isolate dove la luce arriva poco e male o ha un costo rilevante (una missione in Africa dove la luce viene magari fatta con un generatore diesel? ecc.)


Zbear ha scritto:
E' una sorta di bufala, perchè adatta SOLO a zone soleggiata (con la nebbia la luce te la scordi), che abbiano il tetto direttamente sull'esterno (noi abbiamo tutti la soffitta e/o le coibentazioni), che NON ghiacci, e che non ci siano ombre etc etc etc.

in tal caso non è una bufala...al massimo ha un impiego molto limitato...ma SE funziona (pur in determinate condizioni) funziona.



Magari qualche sviluppo meno artigianale potrebbe averlo, portando con se una certa utilità in date situazioni / parti del mondo....
Top
Profilo Invia messaggio privato
mauro_mbf1948
Dio minore
Dio minore


Registrato: 18/03/08 06:06
Messaggi: 742
Residenza: genova

MessaggioInviato: 29 Ott 2011 23:15    Oggetto: Rispondi citando

ioSOLOio ha scritto:
{utente anonimo} ha scritto:
peccato che a me la luce serva quando NON c'è il sole...

ma non è detto che sia sempre così...in certe situazioni (capannoni, garages, ecc.) la luce è accesa e utilizzata anche durante il giorno con il sole..
O magari in zone povere, isolate dove la luce arriva poco e male o ha un costo rilevante (una missione in Africa dove la luce viene magari fatta con un generatore diesel? ecc.)


Zbear ha scritto:
E' una sorta di bufala, perchè adatta SOLO a zone soleggiata (con la nebbia la luce te la scordi), che abbiano il tetto direttamente sull'esterno (noi abbiamo tutti la soffitta e/o le coibentazioni), che NON ghiacci, e che non ci siano ombre etc etc etc.

in tal caso non è una bufala...al massimo ha un impiego molto limitato...ma SE funziona (pur in determinate condizioni) funziona.

Magari qualche sviluppo meno artigianale potrebbe averlo, portando con se una certa utilità in date situazioni / parti del mondo....


Sono convinto che funzioni, purchè ci sia il sole sufficientemente forte. Tipico di quelle zone, oppure ci vogliono parecchi fori sul tetto. La candeggina ovviamente visto l'impiego, anche se dal titolo avevo pensato a chissà cosa, serve per evitare che la bottiglia diventi verde per proliferazione di alghe e perchè i batteri non la intorbidiscano.-
A casa nostra potremmo utilizzare invece piccoli fori in cui fare passare fibre ottiche....con le bottiglie parzialmente all'interno. magari decorate come originali lampade. Ma chissà che non funzioni?
Ovviamente ci vuole pwer ogni punto luce, prima una bottiglia di fuori poi una bottiglia all'interno collegata tramite fibra ottica. E bisogna essere in casa propria ed avere ad esempio un giardino a piano terra.- Dipende dai costi. Potrebbe andare bene per una casetta in campagna, per un capanno personale, non certo per altri sistemi.- Esistono infatti mattonelle spesse di vetro, cementabili, per creare tetti trasparenti o quasi.- Ma come idea...decisamente è veramente intelligente per quel tipo di impiego.- Avevo notato in passato bottiglie lasciate al sole che splendono e sembrano incandescenti, perche riflettono il sole.- Inoltre , come ho personalmente notato, la luce nell'acqua si trasmette meglio e nitida, perchè non è come nell'aria, ostacolata dal pulviscolo armosferico.
Se guardate un fascio di luce che attraversa un acquario, fatto con una torcia elettrica, noterete la proiezione del fascio di luce che passa perfettamente in un acquario pulito, illuminando le zone esterne all'acquario. ossia non si vede il fascio di luce, ma solo la zona illuminata. Nell'aria si nota il fascio di luce. . per quanto riguarda il sistema, bottiglie VUOTE di liquido non funzionerebbero alla stessa maniera.-
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Yahoo MSN
mauro_mbf1948
Dio minore
Dio minore


Registrato: 18/03/08 06:06
Messaggi: 742
Residenza: genova

MessaggioInviato: 29 Ott 2011 23:38    Oggetto: Re: Ancora??? Rispondi citando

Zbear ha scritto:
Anche qui??? Ormai 'sta storia è divenuta un'ossessione....

E' una sorta di bufala, perchè adatta SOLO a zone soleggiata (con la nebbia la luce te la scordi), che abbiano il tetto direttamente sull'esterno (noi abbiamo tutti la soffitta e/o le coibentazioni), che NON ghiacci, e che non ci siano ombre etc etc etc.

E la candeggina serve solo a evitare che si formino muffe e/o altre forme batteriche che coprirebbero le pareti .


Errore, la nebbia riflette la luce, infatti te ne accorgi con la macchina se usi gli abbaglianti, e come la riflette la trasmette pure all'interno, altrimenti non vedresti i fari delle auto che ti vengono incontro, che ti abbagliano ancora di più perchè il parabrezza bagnato diventa "dorato".

Similmente sotto il cielo coperto, senza sole, ti ustioni più facilmente, rispetto alle giornate con il sole, perchè la luce schermata e diffusa non colpisce direttamente, ma i raggi ultravioletti arrivano lo stesso.-

Invece, per quanto riguarda le muffe, in acqua non si formano, ma si formano e velocissimamente con l'acqua ferma, alghe verdi, oltre a forme batteriche. Infatti la candeggina serve per questo.
Alle nostre latitudini, in inverno, si potrebbe usare per evitare ANCHE ed impedire formazione di ghiaccio; ti rammento che la candeggina è ipoclorito di sodio al 5%, per capirci meglio.- Essa sicuramente abbassa la soglia di congelamento, potresti usarla benissimo, diluendola in acqua, come l'alcool, per sbrinare il parabrezza ed evitare il congelamento nella vaschetta del tergicristalli, e soprattutto nei tubetti di collegamento agli spruzzatori, oltre a favorire lo sgrassamento dello stesso.
Ti si è mai gelata della candeggina? Sicuramente no. Nemmeno se la lasci a dieci sottozero.-
Ma in Africa o nelle regioni equatoriali sicuramente questo sistema porterebbe più luce che semplici fori sul tetto o lucernari, perchè la bottiglia preleva luce e la trasmette inalterata in acqua e infine all'interno, diffondendo circolarmente la luce.-
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Yahoo MSN
mauro_mbf1948
Dio minore
Dio minore


Registrato: 18/03/08 06:06
Messaggi: 742
Residenza: genova

MessaggioInviato: 29 Ott 2011 23:54    Oggetto: Rispondi

{lordream} ha scritto:
ma li i tetti sono tutti in ethernit? amianto..


Non era eternit, sono lamiere ondulate.- L'eternit costerebbe troppo, e pesa troppo.-
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Yahoo MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi