Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Hacker, cracker o grissino
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sicurezza
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 08 Lug 2005 04:26    Oggetto: Hacker, cracker o grissino Rispondi citando

Commenti all'articolo Hacker, cracker o grissino
Secondo te, come bisogna definire chi commette intrusioni informatiche?
Top
magaolimpia
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 08/11/05 08:51
Messaggi: 3

MessaggioInviato: 13 Dic 2006 08:28    Oggetto: * Hacker o cracker? Rispondi citando

>Il firewall protegge dagli hacker

Non bisognerebbe usare il termine hacker in questo senso... La parola "hacker" non ha connotazione negativa, ed ha un significato diverso da "pirata informatico" o "aggressore informatico".
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 13 Dic 2006 10:07    Oggetto: Rispondi citando

Pur comprendendo e condividendo l'importanza della distinzione tra i due termini,

in questo caso il termine hacker non mi sembra sbalgliato:
il router impedisce l'accesso a tutti gli hacker (anche ad un semplice curioso che vuole imparare a fare lo smanettone, non necesariamente un cracker volutamente vandalico)
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6639
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 13 Dic 2006 19:43    Oggetto: Rispondi citando

chemicalbit ha scritto:
Pur comprendendo e condividendo l'importanza della distinzione tra i due termini,

in questo caso il termine hacker non mi sembra sbalgliato:
il router impedisce l'accesso a tutti gli hacker (anche ad un semplice curioso che vuole imparare a fare lo smanettone, non necesariamente un cracker volutamente vandalico)


Però già un hacker che viola un router è già un cracker ! Chi impara non è hacker !

Hacker è il termine americano studentesco per definire un genio dei computer e basta.

Cracker è il termine per designare una persona che viola un sistema informatico e basta.

Bye
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Smjert
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/06 17:19
Messaggi: 1619
Residenza: Perso nella rete

MessaggioInviato: 13 Dic 2006 20:14    Oggetto: Rispondi citando

Hacker è colui che aggira/supera le barriere che si trova davanti (per lui è una sfida), tenta in tutti i modi di scoprire i punti deboli di un software di sicurezza o di un OS ma poi si ferma lì (su wikipedia c'è una definizione di Hacker molto ben fatta).
Il Cracker invece è colui che all'inizio usa il metodo dell'Hacker ma poi fa danno sul pc della vittima, oppure "ruba" informazioni personali.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Rozzemilio
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/10/06 14:38
Messaggi: 1762
Residenza: Rozz(|)... a sud di Mil(|)

MessaggioInviato: 14 Dic 2006 00:41    Oggetto: Rispondi citando

cracker e' un biscotto.

hacker, nell'immaginario collettivo, e' colui che si introduce nei sistemi informatici per violarli, fare danni ed eventualmente rubare.

Poi ci sono alcuni tizi un po' fuori dal mondo (come alcuni qui nel forum) che vorrebbero dare un ruolo romantico all'hacker... e allora stanno a spaccare il capello in quattro, e a dire che l'hacker non fa mai danni, che è solo curioso, aggira le barriere, sfida sè stesso... Per costoro l'hacker è buono, mentre sono i cattivoni che devono essere definiti cracker. Purtroppo, la loro è una battaglia persa, in quanto per tutto il resto del mondo gli hacker sono i ladri e i cracker sono i biscotti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6639
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 14 Dic 2006 01:26    Oggetto: Rispondi citando

Rozzemilio ha scritto:
cracker e' un biscotto.

hacker, nell'immaginario collettivo, e' colui che si introduce nei sistemi informatici per violarli, fare danni ed eventualmente rubare.

Poi ci sono alcuni tizi un po' fuori dal mondo (come alcuni qui nel forum) che vorrebbero dare un ruolo romantico all'hacker... e allora stanno a spaccare il capello in quattro, e a dire che l'hacker non fa mai danni, che è solo curioso, aggira le barriere, sfida sè stesso... Per costoro l'hacker è buono, mentre sono i cattivoni che devono essere definiti cracker. Purtroppo, la loro è una battaglia persa, in quanto per tutto il resto del mondo gli hacker sono i ladri e i cracker sono i biscotti.


Rolling Eyes

Veramente è scritto sui dizionari Inglesi (guarda per crederci) che Hacker = genio computer, Cracker = malvagio informatico !

"Smjert" è più preciso !

Comunque : Cracker informatico non è cracker (tipo di pane croccante, non di biscotto). Come il BUG informatico non è il bug (insetto) ecc. ecc. ecc..
8)

L'interpretazione errata è dei giornalisti ignoranti in materia; Come quelli (presi in giro da Mike Buongiorno) che in Italia chiamavano RAGNO la macchina veloce !

Laughing

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Rozzemilio
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/10/06 14:38
Messaggi: 1762
Residenza: Rozz(|)... a sud di Mil(|)

MessaggioInviato: 14 Dic 2006 01:35    Oggetto: Rispondi citando

Sui dizionari inglesi puo' esserci scritto quello che ti pare, qui siamo in Italia e la lingua italiana è quella che parla il popolo. Non puoi riscrivere a tuo piacimento il dizionario.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Rozzemilio
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/10/06 14:38
Messaggi: 1762
Residenza: Rozz(|)... a sud di Mil(|)

MessaggioInviato: 14 Dic 2006 01:38    Oggetto: Rispondi citando

p.s. Secondo il Concise Oxford Paravia English-Italian (mica cazzi), alla voce hacker si legge:

Citazione:
hacker
/'hækə(r)/
noun
inform. colloq. hacker m. e f., pirata m. informatico.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Rozzemilio
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/10/06 14:38
Messaggi: 1762
Residenza: Rozz(|)... a sud di Mil(|)

MessaggioInviato: 14 Dic 2006 01:45    Oggetto: Rispondi

Citiamo anche il De Mauro:

Citazione:
ha|cker
s.m.inv.
ES ingl. TS inform., chi si inserisce in un sistema di elaborazione, in una rete o in un sito Internet superandone le protezioni e le restrizioni di accesso

cra|cker
s.m.inv.
ES ingl.
1 biscotto salato sottile, croccante e friabile
2 TS chim., apparecchiatura per effettuare il cracking


Per il De Mauro, cracker = biscotto e hacker = piratone. Non si scappa.

Per completezza, vediamo che cosa dice il Garzanti:

Citazione:
Lemma hacker
Sillabazione/Fonetica [pr. / 'haker /]
Etimologia Voce ingl. d'America; dal verbo to hack 'fare a pezzi, rompere'
Definizione s. m. invar. (inform.) esperto di computer che riesce a introdursi nei sistemi di rete di enti, istituzioni ecc. per esplorare i codici dei sistemi operativi e dei programmi | nell'uso corrente, cracker.

Lemma cracker
Sillabazione/Fonetica [pr. / 'krEker /]
Etimologia Voce ingl.; deriv. di to crack 'scricchiolare' nel sign. 1, 'scindere, spezzare' nel sign. 2, 'fare a pezzi' nel sign. 3
Definizione s. m. invar.
1 sottile galletta croccante usata in sostituzione del pane
2 (chim.) apparecchiatura impiegata per realizzare il cracking
3 (inform.) esperto di computer che riesce a violare il sistema di protezione di un software o si introduce illegalmente in un sito web per danneggiarlo.


Il Garzanti è più "illuminato": ammette la parola cracker, ma sottolinea comunque che nell'uso corrente si dice hacker.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sicurezza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Successivo
Pagina 1 di 11

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi