Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Google porta il Wi-Fi in Africa coi dirigibili
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Connettività e Internet provider
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 29 Mag 2013 16:06    Oggetto: Google porta il Wi-Fi in Africa coi dirigibili Rispondi citando

Leggi l'articolo Google porta il Wi-Fi in Africa coi dirigibili
L'azienda vuole portare la connettività wireless a un miliardo di persone attualmente escluse da Internet.




Segnala un refuso
Top
Haldamir
Eroe
Eroe


Registrato: 29/07/10 18:42
Messaggi: 61

MessaggioInviato: 30 Mag 2013 07:50    Oggetto: Rispondi citando

dovrebbero farlo anche da noi, non solo in Africa e Asia. Sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 30 Mag 2013 13:15    Oggetto: Rispondi citando

Invece di portare wifi libero in Africa avrebbero più bisogno di cibo Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 31 Mag 2013 19:33    Oggetto: Rispondi citando

@fuocogreco

Ma Google guadagna dal cibo o dall'internet del turista o riccone???
Wink

Smettiamola di dipingerle come società per il bene dell'umanità!!! Tutte lo fanno per il tornaconto!
Twisted Evil

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 31 Mag 2013 22:13    Oggetto: Rispondi citando

@ MDA

Tremenda verità, purtroppo Sad , ma sai, a volte vedendo le storture di questo mondo non mi accorgo di sfiorare il banale. Dovrei essere più realista aimhe Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 01 Giu 2013 09:17    Oggetto: Rispondi citando

@fuocogreco

Ma no, sono io che sono troppo realista, un poco di "sogno" non è mai sbagliato!
Wink

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9465
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 01 Giu 2013 14:30    Oggetto: Rispondi citando

Beh, il "sogno" in Africa c'è già qualcuno che ce lo porta:




Ora Google gli porta il WiFi, ci rimane solo che qualcuno gli porti da mangiare e dei medicinali e poi stanno a posto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 01 Giu 2013 18:27    Oggetto: Rispondi citando

@Gladiator

Il problema è il LAVORO, con quello puoi avere tutta la pappa, medicinali, comfort che vuoi.

Infatti muoiono di malattie perchè non possono comperare i medicinali e muoiono di fame solo perchè non possono comperarselo. India e Africa esportano in altri continenti tonnellate di tonnellate di cibo..

Come disse un saggio indiano: Dagli un pesce, mangerà per un giorno, insegnagli la pesca si sfamerà per tutta la vita.

Come disse un saggio cinese: Dagli una ciotola di riso, mangerà per un giorno, insegnagli coltivarlo, si sfamerà per tutta la vita.

Come disse un saggio Europeo/Americano: Dagli un pesce o un po di riso, sarà debitore e schiavo per tutta la vita, insegnagli la pesca o la coltivazione e ti sei fregato un guadagno!
Laughing

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9465
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 01 Giu 2013 18:52    Oggetto: Rispondi citando

@ mda

Sono senz'altro d'accordo con te - infatti la mia era una semplice battuta - ci vuole il lavoro e l'autodeterminazione di questi popoli per permettergli di progredire e di affrancarsi dai problemi che hanno, eliminando anche il neo colonialismo che contribuisce non poco a mantenerli sottomessi, in povertà e senza alcuno sbocco.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cesco67
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/10/09 10:34
Messaggi: 1399
Residenza: EU

MessaggioInviato: 02 Giu 2013 07:59    Oggetto: Rispondi citando

[Tecnico]
Non e' certo il wifi la tecnologia che verrebbe utilizzata; anzi, per essere precisi il wifi non e' nemmeno una tecnologia ma una certificazione
Il "wifi" (cioe' l'802.11/A/B/G/N/AC/...) e' per le WLAN con portata di una qualche decina di metri...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 05 Giu 2013 16:00    Oggetto: Rispondi citando

Google porta il Wi-Fi in Africa coi dirigibili. L'azienda vuole portare la connettività wireless a un miliardo di persone attualmente escluse da Internet.
Top
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 06 Giu 2013 16:51    Oggetto: Rispondi citando

Si vede che in google non hanno la più pallida idea di cosa sia un dirigibile e di cosa sia un continente! Sad

Un dirigibile è una aeronave che sfrutta il principio di Archimede per sostenersi nell'atmosfera ovvero usa un gas più leggero della combinazione Azoto-ossigeno per galleggiare.

L'utilizzo di elio però permette di ottenere una relativa spinta non sufficiente per grandi carichi ne per alte quote a meno di credere che per alte quote in google intendessero i 800 mslm.

Dato che la copertura di una aerea e proporzionale all'altezza che raggiunge la trasmittente e ovvio che alla altezza media di un dirigibile floscio, cioè senza intelaiatura rigida o semi-rigida interna, le aree coperte sono circonferenze di circa 50 km di raggio, per cui per creare una catena di trasmittenti e ripetitori di rilancio in tecnologia Wibro o Hiperlan2 che attraversi tutto il Sahara di 9 milioni di chilometri quadrati, occorrono 10000 dirigibili, calcolando anche quelli necessari per aggirare ostacoli come haggar e tibesti, e stiamo solo parlando del deserto del Sahara.
Shocked
poi bisogna aggiungere che i dirigibili si muovono ( per questo ho escluso tecnologie come wifi o wimax) sia rispetto al terreno che tra di loro rendendo ancora più caotico il tutto, senza parlare i equipaggi, basi, officine e quant'altro!

Valuto questo idea di Google puro Vaporware
Rolling Eyes Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 06 Giu 2013 17:27    Oggetto: Rispondi citando

@zeross

Non proprio. Un dirigibile (guarda wiki) può trasportare tonnellate di carico, solo che si muove ad una velocità media di 60km/h (poi ci sono quelli ultra-veloci ma siamo sempre su quei dati) e quindi per questo che andò in pensione.

Un dirigibile può essere "gonfiato" di elio (costoso), idrogeno (pericoloso) o adesso con soluzioni idrogeno/elio che permettono, combinando le due tecniche, di essere poco costosi e per nulla pericolosi. Comunque è molto più dispendiosa la manutenzione dell'aereo. Inoltre può raggiungere quote elevatissime e quindi superare il 90% (superava le nostre Alpi e la dorsale Americana) delle montagne esistenti!

Zeppelin-NT
Citazione:

Caractéristiques:

Longueur: 75 mètres
Diamètre: 13 mètres Volume: 8 millions de litres d'hélium
Poids net soulevé: 4,6 tonnes
Hélices: 4 hélices orientables de 0 à 120°
Vitesse maximale: 140 km/h
Premier envol: Avril 1997
Nombre de passagers: 20 places sont disponibles




Per la connessione tra loro si può usare il satellite.

Però, per coprire tutta una superficie, esempio il Sahara, (salvo che non facciano un WiFi speciale esempio usando la banda VHF) richiederebbe 10000 dirigibili!!!

Qui devo darti ragione... ma è la Google non dimentichiamoci! Quella che ora riusce ad mappare con le loro Web-Car quasi tutte le strade del mondo!!! Un opera CICLOPICA... al pari di questa.

Temo che il principale ostacolo sia la quantità di clienti, ma non è detto...

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 06 Giu 2013 20:02    Oggetto: Rispondi citando

zeross ha scritto:
Si vede che in google non hanno la più pallida idea di cosa sia un dirigibile e di cosa sia un continente! Sad


Svelato il segreto di Google pare che non sia un normale dirigibile ma uno Stratellite!

Per spiegare cosa sia in italiano, spiacenti ma trovo solo questo anche se abbastanza completo:
Citazione:

(traduzione dall'articolo "What is a Stratellite?" pubblicato nel sito della Sanswire Networks)
Cos'è lo Stratellite?
Lo Stratellite è un dirigibile d'alta quota che, una volta posizionato nella stratosfera, costituirà una piattaforma ideale per ogni tipo di trasmissioni wireless (senza fili); che di solito sono affidate ai satelliti ed alle emittenti dei segnali per i cellulari. Ma non è un semplice pallone stratosferico, lo Stratellite è un vero e proprio dirigibile.
Fabbricato con materiali di uso spaziale dalla Sanswire Networks, e dotato di due motori elettrici funzionanti ad energia solare, ogni Stratellite raggiungerà la sua posizione utilizzando una tecnologia proprietaria di gas lievitante. Una volta in posizione, all'altezza di 21 Km. e al sicuro al di sopra della corrente a getto, ogni Stratellite si posizionerà all'interno di una coordinata GPS, assicurando la piattaforma ideale per tutte le trasmissioni senza fili. Gli Stratellite sono dirigibili senza equipaggio, che saranno monitorati da terra dal centro operativo della compagnia.
Lo Stratellite avrà una capacità di carico di parecchie tonnellate, e potrà coprire un'area delle dimensioni del Texas.
Lo Stratellite è in qualche modo simile ad un satellite, ma è posizionato al di sotto delle orbite dei satelliti, nella stratosfera. I satelliti hanno una piccolissima "capacità di carico", e per la loro notevole altezza non sono adatti per le comunicazioni di uso commerciale ad alta velocità nelle due direzioni.
Lo Stratellite garantirà agli utenti la possibilità di trasmettere dati in due direzioni usando tecnologie wireless già esistenti sul mercato. Quando sarà completata la rete che coprirà tutti gli Stati Uniti, la Sanswire Networks potrà garantire le trasmissioni audio, video, e gli accessi a Internet ad alta velocità in tutto il paese.
Gli utenti potranno collegarsi da casa con il loro computer portatile tramite un collegamento a banda larga. Se hanno bisogno di andare in ufficio o di attraversare la città, devono semplicemente spegnere il computer. Giunti a destinazione, riaccendono il loro portatile e sono di nuovo su Internet. Se devono andare in un'altra città, si portano dietro il loro computer portatile, e quando raggiungono la loro destinazione lo riaccendono e sono di nuovo connessi. Non è più necessario attivare altri codici. Non c'è bisogno di altre connessioni telefoniche. Non c'è bisogno di altri modem, e cosa più importante, non è più necessario navigare a velocità ridotta.
Una volta che la rete sarà stata completata, i fornitori d'accesso a Internet di ogni tipo, interessati a collegare i loro clienti, potranno svolgere la loro attività senza preoccuparsi del problema dell'ultimo miglio.
La Sanswire Networks si propone per le telecomunicazioni che includono i cellulari, i dispositivi mobili di ogni tipo, i telefoni fissi senza fili ecc.
Inoltre molti usi militari e governativi, come comunicazioni sicure, controllo dei confini, sicurezza nazionale, ricerche scientifiche e climatiche, sorveglianza antincendio ecc., riceveranno un grosso impulso dallo Stratellite.

DATI SULLO STRATELLITE
Lunghezza: 73,5 metri.
larghezza: 43,5 metri.
Altezza: 26,1 metri.
Contenuto: 37.000 metri cubi di elio.
Altitudine: 21 Km.
Ricoperto da pannelli fotovoltaici.
Costruito interamente con materiali riciclabili.
Costo: 10 volte inferiore a quello dei satelliti.


Questo cambia tutte le carte in tavola... Rolling Eyes

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 08 Giu 2013 21:47    Oggetto: Rispondi citando

Tecnicamente stiamo quindi parlando di un dirigibile, perché la forma e quella ma costruito con le tecniche dei palloni sonda d'alta quota, già pensati nei decenni scorsi e quindi non una novità.

Qui però ci imbattiamo in alcune problematiche di notevole rilievo.
Innanzitutto abbiamo un dispositivo che dovrà essere privo di equipaggio visto che verrà collocato sopra le correnti a getto che notoriamente si sviluppano intorno agli 11.000 metri con andamento da est ad ovest, ed una volta mandati in quota i veicoli non potranno fare su e giù a loro piacimento visto la vulnerabilità intrinseca di questi dispositivi.

Non dobbiamo dimenticarci che durante la seconda guerra mondiali bombardieri che si sono trovati con correnti a getto frontali sono entrati in stallo per la loro incapacità di contrastare la potenza di queste masse d'aria.
Uno di questi stratellite come potrebbe fronteggiare con la sua struttura un jet stream nel caso dovesse ridiscendere?
Escludendo quindi le ridiscese si esclude la presenza di equipaggi.
Questo porta con se che ha bordo tutto deve essere atuomatizzato come se si trattasse di un satellite, solo che il costo di questo tipo di apparato deve essere elevato per il numero complessivo di vettori, quindi con un costo ipotetico di 2 milioni di euro ad apparato per 10000 otteniamo una quota non proprio popolare.
Ed il costo deve essere alto visto la necessità di un controllo ancora più accurato degli oggetti orbitali visto che ha 21000 metri esiste ancora una atmosfera.
Inoltre per esperienza diretta, essendomi occupato negli ultimi due anni esclusivamente di radiocomunicazioni e ponti radio, su questi velivoli andranno montati potenti generatori in ausilio alle antenne ricetrasmittente settoriali, e ci vorrà una selva di antenne, di tipo diverse per frequenze diverse anche se credo che saranno tutte ultra millimetriche.
E questi generatori sono pesanti e affamati di energia per cui resto scettico sulla efficienza delle celle solari, ad onor del verro enormemente maggiore a quella quota rispetto al livello del mare.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 09 Giu 2013 01:08    Oggetto: Rispondi

@zeross

Questo progetto mi era stato spiegato nel lontano 1980 circa.

Sono dirigibili di forma aerodinamica la più inerte possibile, in quanto devono stare fermi in posto o al massimo muoversi di qualche Km, lentamente! Mentre un aereo deve sfruttare la sua forma per sostenersi in volo (portanza) al dirigibile non gli serve. Non avranno la forma di sigaro, adatta per muoversi, ma quella di "disco-volante" adatta per evitare i venti da ogni lato.

Nota: Lo Stratellite indicato nel post era anche adatto allo spostamento.

Dunque le correnti d'aria anche fortissimi sono ininfluenti e corrette al massimo con motori per tenere la posizione dato che pur sempre un minimo di spostamento una corrente d'aria che può arrivare ad 1000kmh può dare.

Per un dispositivo privo d'equipaggio, per una cosa che deve tenersi in una posizione fissa si può fare con un volgarissimo PC. Se fosse in movimento sarebbe un'altra cosa.

Il dirigibile (e lo Stratellite) è diverso dai palloni: Una parte, la maggiore, del carico è all'interno!!! Quello che vedi attaccato in basso (detto Gondola) è solo la navicella del pilota. Inoltre il dirigibile è trasparente al suo interno per le onde radio: Tutte le antenne infatti saranno nella sua "pancia". Pensa che volevano (o faranno) fare anche dirigibili militari con radar (sorveglianza territoriale), e che questi erano sistemati al suo interno.

Nota: Non è un unico pallone ma tantissimi palloni che sono all'interno del copertura ad "sigaro" e la parte bassa è lasciata vuota proprio per i carichi in quanto tende alla sua stabilità. Qui un link dei nuovi modelli di dirigibile che fanno notare che ci sia posto anche all'interno. In effetti oggi si tende ad farlo di forma di "saponetta" più che di "sigaro" per questo.



Un dirigibile poi è enorme e questi raggiungendo una quota elevatissima si ritrova molta più radiazione solare che sulla terra. Penso proprio che riesca generare qualche Mega-Watt di corrente dai pannelli, salvo il fatto che il peso delle batterie è il problema!!!

Infatti fin ora (non con le nuove batterie) il problema era il peso delle batterie e la loro durata, Nel primi modelli infatti si preferiva generatori con combustibile ma avevi poi il problema del rifornimento di carburante!!!

Adesso poi alzare questo Stratellite e lasciarlo per 10anni sopra la tua testa, magari solo per problemi tecnici che lo devi far abbassare.

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Connettività e Internet provider Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi