Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
È più veloce spedire un disco rigido...
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 27 Mag 2014 22:30    Oggetto: È più veloce spedire un disco rigido... Rispondi citando

Leggi l'articolo È più veloce spedire un disco rigido...
... o trasferire dati via Internet?


 
da Reti di calcolatori, quarta edizione, Pearson Prentice Hall. Foto di @andreacolangelo.
 

Segnala un refuso
Top
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1733
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 28 Mag 2014 03:07    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
È più veloce spedire un disco rigido...
... o trasferire dati via Internet?

Be' negli anni '80 neppure ci sarebbe passato per la mente di trasferire grosse quantità di dati via cavo (Internet era ancora di là da venire ma la Intranet aziendale con backbone dedicate l'avevamo in uso da anni) e quindi ogni Venerdì un corriere partiva con le "pizze" di nastro con i backup da portare in sede centrale, e ci lasciava in cambio i vecchi nastri da sovrascrivere.

E, ripensandoci, sul territorio nazionale ancora adesso forse si fa davvero prima a spedire per Raccomandata1 un blu-ray che a trasferirlo via rete... figuriamoci una memoria a stato solido di grande capacità. Wink

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
{luxiter}
Ospite





MessaggioInviato: 28 Mag 2014 06:33    Oggetto: Rispondi citando

Oggi non credo che tale frase sia valida, dipende forse dal quantitativo dei dati. Ma se poi il trasferimento è tra 2 aziende che magari hanno tecnologie diverse o infrastrutture diverse non credo che il trasferimento dei supporti fisici sia attuabile.
Se invece bisogna eseguire un trasferimento "interno" potrebbe essere conveniente ma va considerato anche qui cosa si trasferisce e se si può avere un blackout dei dati.
In sostanza tale affermazione è vera solo in determinati casi e sarà sicuramente non più attuale tra pochi anni.
Top
{ice}
Ospite





MessaggioInviato: 28 Mag 2014 08:56    Oggetto: Rispondi citando

@ luxiter
cosa intendi per tecnologie diverse?!?!?
PEr gli hd ci sono ad oggi ormai solo le connessioni sata e nlscsi, fiber channel.
Poi ci sono tantissimi plug diversi per gli ssd, ma tipicamente il trasferimento di grosse moli di dati si fa con 2N dischi a piattelli. Il contenuto dei dischi viene importato nel datacenter (dove sarà hostato col fs tipico di quella SAN o dei NAS usati). Una volta spostato il grosso con tecnologie di decuplica a livello di chunk si allineano
Top
{Enri}
Ospite





MessaggioInviato: 28 Mag 2014 09:18    Oggetto: Rispondi citando

Si ma poi quei dati trasferiti vanno resi fruibili... e li perde il trasporto fisico :D

Enri
Top
{Lucio Menci}
Ospite





MessaggioInviato: 28 Mag 2014 09:25    Oggetto: Rispondi citando

cit: ovviamente il prezzo da pagare è il tempo di attesa prima che i bit inizino ad arrivare a destinazione
Non è del tutto corretto: Al momento che arriva il primo byte arriva anche l'ultimo.
Top
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1280

MessaggioInviato: 28 Mag 2014 16:24    Oggetto: Rispondi citando

Nel nostro piccolo, sapevamo gia' che e' cosi'.
Per esempio, devo spedire un grosso file ad una collega a pochi metri di distanza, ma il file supera i limiti della posta.
Alla fine faccio prima a metterlo su una penna USB e portarglielo... (specie se e' carina!)
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1327

MessaggioInviato: 28 Mag 2014 20:25    Oggetto: Rispondi citando

{Lucio Menci} ha scritto:
cit: ovviamente il prezzo da pagare è il tempo di attesa prima che i bit inizino ad arrivare a destinazione
Non è del tutto corretto: Al momento che arriva il primo byte arriva anche l'ultimo.


Bisogna anche tenere conto del tempo impiegato a scaricare i dati sul supporto e poi a ricaricarli sul sistema di destinazione; a meno che siano supporti direttamente smontati dal sistema sorgente e montati dul sistema destinatario.
Top
Profilo Invia messaggio privato
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1733
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 29 Mag 2014 01:49    Oggetto: Rispondi citando

zero ha scritto:
Alla fine faccio prima a metterlo su una penna USB e portarglielo... (specie se e' carina!)

Se è carina fai bene anche se è solo 1k. Twisted Evil

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
{luxiter}
Ospite





MessaggioInviato: 29 Mag 2014 06:41    Oggetto: Rispondi citando

Ma per tecnologie diverse basta che vi sia uno storage di brand diverso, a quel punto va considerato il costo di licenze per trasferimento su 2 apparati e non sono sempre a buon mercato. Poi si le San o le nas sono presenti in un datacenter ma sono implementati in modus operandi diverso in base alle proprie esigenze ecco che quindi spostare un backup su supporto fisico o tra datadomain può essere difficile o più costoso di una linea "Internet" dedicata. Esistono però tecnologie di tipo cloud come s3 adottato da amazon che grazie alla rete permettono trasferimenti di dati volendo anche senza fermarsi o evitando che i dati siano indisponibili. Ecco perché dico che tra pochi anni non si userà più spostare con una macchina dati. I problemi sono che tendenzialmente non esiste uno standard o operatività uguale per tutti, ogni datacenter è diverso da un altro è vengono usate tecnologie di qualche brand che non sempre consentono dialoghi con altre tecnologie senza costi aggiuntivi.
Top
kenshir
Semidio
Semidio


Registrato: 21/02/07 15:29
Messaggi: 459
Residenza: un punto nero sulla faccia del mondo

MessaggioInviato: 29 Mag 2014 14:29    Oggetto: Rispondi citando

Ricordo un esempio simile su un libro di reti del Tanenbaum.
Dati due uffici su due piani diversi di uno stesso stabile, ci si chiedeva se per una data quantita di dati fosse piu' veloce un cavo T1, oppure un cane san bernardo con dei nastri al posto del barilotto, mandato su per le scale.
Con un paio di equazioni, Tanenbaum dimostrava che il san bernardo aveva maggiore larghezza di banda.
Un grande quell'uomo Mr. Green
Top
Profilo Invia messaggio privato
{johnny}
Ospite





MessaggioInviato: 30 Mag 2014 21:43    Oggetto: Rispondi citando

In tutte queste considerazioni si è dimanticato un passaggio importante, il trasferimento sui supporti di massa che non è proprio immediato se si usano macchine non eccessivamente moderne.
Top
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12715
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 30 Mag 2014 22:39    Oggetto: Rispondi citando

Lo stesso vale per il collegamento in rete di macchine non eccessivamente moderne...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1733
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 31 Mag 2014 07:20    Oggetto: Rispondi citando

kenshir ha scritto:
Con un paio di equazioni, Tanenbaum dimostrava che il san bernardo aveva maggiore larghezza di banda

Ricordo qualcosa di analogo con un piccione viaggiatore. Very Happy Very Happy

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
carobeppe
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 17/08/07 23:48
Messaggi: 195

MessaggioInviato: 03 Giu 2014 06:47    Oggetto: Rispondi citando

Si, e'un po' old in effetti.....
link
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1733
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 03 Giu 2014 12:30    Oggetto: Rispondi

carobeppe ha scritto:

Si, e'un po' old in effetti..... [

Cavoli, 1990! Shocked

Per forza che faticavo a ricordarmene, ma ci si era scherzato sù parecchio, allora. Wink

Adesso con microSD da centinaia di giga potrebbe diventare una tecnologia realizzabile! Very Happy

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi