Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Perché le famiglie italiane usano poco Internet?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 11 Apr 2012 18:20    Oggetto: Perché le famiglie italiane usano poco Internet? Rispondi citando

Commenti all'articolo Perché le famiglie italiane usano poco Internet?
Nel 2012 quasi la metà delle famiglie italiane (il 45,5% secondo Confindustria Digitale) non possiede ancora un collegamento a Internet. Qual è secondo te il principale motivo?
Top
proteus75
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 10/10/11 11:19
Messaggi: 28
Residenza: Siracusa

MessaggioInviato: 17 Apr 2012 17:23    Oggetto: a dire il vero... Rispondi citando

nessuna di queste risposte è esatta. La popolazione italiana è composta da tante famiglie di 1 o 2 persone ultra settanenni, a cui non frega nulla di internet
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Zengan
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 18/04/12 00:30
Messaggi: 12

MessaggioInviato: 18 Apr 2012 00:34    Oggetto: Rispondi citando

La connessione internet italiana è la più costosa d'Europa, ovvio che se non è più che necessaria se ne fa a meno ... poi ci si domanda anche come mai ... mah ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
rickyan65
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 22/10/07 08:30
Messaggi: 13

MessaggioInviato: 18 Apr 2012 08:54    Oggetto: Rispondi citando

Invece di portare la linea di Milano o Roma a 100 Mbit, sarebbe meglio far funzionare "decentemente" le migliaia di centraline telefoniche sparse per tutta Italia, dove, chi ha la sfortuna di esservi connesso, paga un'ADSL a 20 mega ma funziona si e no ad 1.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 18 Apr 2012 08:57    Oggetto: Re: a dire il vero... Rispondi citando

proteus75 ha scritto:
nessuna di queste risposte è esatta. La popolazione italiana è composta da tante famiglie di 1 o 2 persone ultra settanenni, a cui non frega nulla di internet


Allora fra 5 o 10 anni sparirà tutta la popolazione italiana!
Shocked

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
proteus75
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 10/10/11 11:19
Messaggi: 28
Residenza: Siracusa

MessaggioInviato: 18 Apr 2012 09:05    Oggetto: Rispondi citando

certo che no, anzi, ma oggi, un pensionato a tutto pensa tranne che ad internet Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Kalandra
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/10/05 09:58
Messaggi: 775

MessaggioInviato: 18 Apr 2012 09:23    Oggetto: Re: a dire il vero... Rispondi citando

proteus75 ha scritto:
nessuna di queste risposte è esatta. La popolazione italiana è composta da tante famiglie di 1 o 2 persone ultra settanenni, a cui non frega nulla di internet


Laughing Laughing non confondere gli ultrasettantenni di oggi con quelli degli albori di internet.
se hai dubbi, prova (se è possible la ricerca) a vedere quanti ce ne sono su facebook..
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kalandra
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/10/05 09:58
Messaggi: 775

MessaggioInviato: 18 Apr 2012 09:24    Oggetto: Rispondi citando

proteus75 ha scritto:
certo che no, anzi, ma oggi, un pensionato a tutto pensa tranne che ad internet Wink


forse.
ma forse è proprio la miseria a spingerlo sul web.
Top
Profilo Invia messaggio privato
yllas
Semidio
Semidio


Registrato: 25/06/08 11:00
Messaggi: 427
Residenza: alassio

MessaggioInviato: 18 Apr 2012 09:42    Oggetto: Rispondi citando

I miei prossimi sono 75.
Mi alzo la mattina e, per prima cosa, accendo il PC che si collega automaticamente a internet.
Su internet passo, generalmente, 2>3 ore al giorno.
Ricevo ed invio molte e-mail, sono su Facbook, Twitter e diversi forum e blogs, faccio acquisti via internet, ecc.
Posso testimoniare che di "senior" come me ce ne sono molti.
Salute a tutti "raga".
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 18 Apr 2012 09:51    Oggetto: Rispondi citando

proteus75 ha scritto:
certo che no, anzi, ma oggi, un pensionato a tutto pensa tranne che ad internet Wink


Ma i pensionati non sono la maggioranza delle famiglie ma solo una piccola parte e molti sono in famiglie dove c'è un'altra persona che l'usa o sa usarlo.

Poi non è detto che un pensionato deve pensare ad internet! Ci sono in giro un sacco di profili-internet di persone anche 90enni. Se vai nei siti Cattolici trovi una marea!!! Anche quelli attaccati al sito porno...

Infatti dagli anni 80' 90' chiunque lavorava in ufficio già doveva saper usare il computer. Dunque si esclude (ma non del tutto) i soli operai del tempo.

Il guaio, per me, che con la crisi la prima cosa che si taglia è tra queste la connessione. Anzi già farsi un PC!

Metti anche che ADSL in molti paesini non arriva (in Italia esistono tuttora un sacco di modem 56k e chiavette internet) per colpa della Telecom che non modernizza gli impianti! Questi sistemi costano molto di più!

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
rickyan65
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 22/10/07 08:30
Messaggi: 13

MessaggioInviato: 18 Apr 2012 09:52    Oggetto: Rispondi citando

quì devo smentirti,
mio figlio sta terminando perito informatico, e da due anni insegna come volontario, informatica di base, internet ed email ai pensionati, in corsi gratuiti organizzati da Coop.
Ad ogni corso, la Coop ha dovuto chiudere le iscrizioni il giorno stesso di apertura per la troppa affluenza, in quanto i corsi sono a numero chiuso, anche con proteste.

Per cui non è vero che tutti i pensionati sono insensibili o disinteressati ad internet...
Top
Profilo Invia messaggio privato
danielegr
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 04/05/05 08:54
Messaggi: 2277
Residenza: 43 54 26,81N 7 56 25,35E Altitudine 184 m.

MessaggioInviato: 18 Apr 2012 10:01    Oggetto: Rispondi citando

yllas ha scritto:
I miei prossimi sono 75.
Mi alzo la mattina e, per prima cosa, accendo il PC che si collega automaticamente a internet.
Su internet passo, generalmente, 2>3 ore al giorno.
Ricevo ed invio molte e-mail, sono su Facbook, Twitter e diversi forum e blogs, faccio acquisti via internet, ecc.
Posso testimoniare che di "senior" come me ce ne sono molti.
Salute a tutti "raga".


Quoto in pieno (i miei prossimi sono 76 sperando di arrivarci e di superarli alla grande). Al''Unitré (Università delle Tre Età) facciamo dei corsi di computer e di internet e i miei "ragazzi" sono spesso più vecchi di me. Non fanno grandi cose, ma si tengono in contatto con i loro amici (che non sono più giovani di loro, quindi raddoppiamo il numero dei "vecchietti" informatizzati), con i figli in altre città, si interessano un po' di tutto.
Non credo proprio che Internet sia solo per i ragazzi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
proteus75
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 10/10/11 11:19
Messaggi: 28
Residenza: Siracusa

MessaggioInviato: 18 Apr 2012 10:17    Oggetto: Rispondi citando

yllas ha scritto:
I miei prossimi sono 75.
Mi alzo la mattina e, per prima cosa, accendo il PC che si collega automaticamente a internet.
Su internet passo, generalmente, 2>3 ore al giorno.
Ricevo ed invio molte e-mail, sono su Facbook, Twitter e diversi forum e blogs, faccio acquisti via internet, ecc.
Posso testimoniare che di "senior" come me ce ne sono molti.
Salute a tutti "raga".


caro yllas, tu non credo faccia parte dei pensionati che percepiscono una pensione "minima". Ti invito a leggere questo post link

Citazione:
A pochi giorni di distanza dall notizia dell'80enne sorpreso a rubare 3 bistecche in un supermercato, ecco un altro caso in cui l'esasperazione per la povertà con cui sono costretti a convivere i pensionati italiani che percepiscono l'assegno minimo di 500€ - che in Italia sono 1,6 milioni - produce conseguenze drammatiche.

Questa volta, come vedremo in seguito, il protagonista ha addirittura 85 anni; la fame e la disperazione lo ha spinto a provare a rapinare due uffici postali.

FATTI CHE AVVENGONO TUTTI I GIORNI. In silenzio, in ogni parte d'Italia. Solo una minima parte di queste vicende finisce alla ribalta nelle cronache nazionali. La settimana scorsa, anche un quotidiano locale della mia zona, in provincia di Pisa, riportava una notizia simile. Ed è facile immaginare come probabilmente - sicuramente - siano svariate centinaia di migliaia i pensionati, alle prese con la vita con la pensione minima da 500€, costretti a rubare le scatolette di tonno o altri generi alimentari nei supermercati. Con il cuore in gola, per la paura di essere scoperti, costretti a farlo per mettere qualcosa nel piatto. Come aumenta il numero degli anziani che vanno alla ricerca degli scarti dei mercati rionali; ormai alcuni mercatai, anziché gettarli nella spazzatura, quando sbaraccano li lasciano volontariamente "in bella vista", sicuri che non ci resteranno a lungo.

Ne parlavamo poche settimane fa, sulla nostra pagina Facebook, quando abbiamo appreso che le nuove tasse del governo Monti non avrebbero risparmiato i più poveri. avevamo pubblicato le tristi immagini a lato, proponendo una riflessione. Le tasse sulla prima casa non risparmiano nessuno: ma ancora di più il pesante aumento delle accise sui carburanti: che hanno fatto lievitare considerevolmente il costo del trasporto delle merci, con pesanti ripercussioni sui prezzi finali, che insieme all'aumento dell'IVA costituiscono un mix esplosivo; e lo sappiamo bene, che quando i prezzi vengono rivisti al rialzo, molto spesso questo è più consistente del necessario. La situazione è drammatica: inammissibile. Il freddissimo uomo del Bilderberg evidentemente, non prova alcuna pietà. Ma dopotutto, cosa dovremmo aspettarci da un signore che incassa mensilmente oltre 70.000€ (questo almeno, è quanto dichiara) che collabora con Goldman Sachs, la banca delle speculazioni sulle derrate alimentari e sulle carestie?!? E come dice un antico adagio, "ladro è chi ruba come chi para il sacco".


non so a cosa pensiate, che lavoro facciate, ma la mia esperinaza, di punto vendita informatico e venditore di connettività (adsl e chiavette) mi fa pensare che non son tutte rose e fiori. Adesso scusate ma ho da fare. buona giornata
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
dany88
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 12/02/09 11:14
Messaggi: 1300

MessaggioInviato: 18 Apr 2012 11:47    Oggetto: Rispondi citando

credo che sia a causa del costo, che ti costringe a pagare il canone anche per il solo internet e ovviamente anche a causa della scarsa copertura di rete.
Top
Profilo Invia messaggio privato
yllas
Semidio
Semidio


Registrato: 25/06/08 11:00
Messaggi: 427
Residenza: alassio

MessaggioInviato: 19 Apr 2012 15:59    Oggetto: Rispondi citando

proteus75 hai ragione. Non sono un pensionato al minimo. Ho sempre versato contributi all'Inps e ora ho una pensione "dignitosa". Non sono ricco, ma vivo e mi tolgo qualche soddisfazione. Una soddisfazione è anche questa: Internet. Ha un costo, ma "non si vive di solo pane" e, comunque, mi tiene vivo e rallenta notevolmente il "rimbicellimento" tenendo in allenamento il cervello.
Certo sono tempi difficili. Chi li ha già vissuti da bambino nel primo dopoguerra li conosce e, forse, sa affrontarli con uno spirito diverso da quello dei giovani.
Top
Profilo Invia messaggio privato
loangeman
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 23/11/10 12:49
Messaggi: 5

MessaggioInviato: 22 Mag 2012 11:34    Oggetto: Rispondi citando

Ciao a tutti io abito in centro sardegna e vedo che ci sono molti paesi che non hanno affatto l'ADSL ed in molti posti non arriva neanche l' umts,
per non parlare poi del digital divide che ti dà una connessione a 600 Kb.
Top
Profilo Invia messaggio privato
eri75
Eroe
Eroe


Registrato: 18/11/10 11:02
Messaggi: 71

MessaggioInviato: 25 Mag 2012 09:21    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me purtroppo c'è ancora molta ignoranza e disinteresse, quindi mancanza di capacità d'uso...

Ma...
Perché quest'avversione per la lingua italiana?
Perchè dire "mancanza di skill e capacità d'uso" quando sono praticamente sinonimi?
Perché uno che si destreggia bene col PC è "skillato" Damn! e non, semplicemente, "bravo", "abile", "capace", "ne sa una cifra".... ?

Scusate l'OT Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
lemorlenny
Eroe
Eroe


Registrato: 18/10/12 17:47
Messaggi: 45

MessaggioInviato: 05 Gen 2014 19:01    Oggetto: Rispondi citando

E pure questo è un freno.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 05 Gen 2014 20:48    Oggetto: Rispondi citando

eri75 ha scritto:
Perché quest'avversione per la lingua italiana?
Perchè dire "mancanza di skill e capacità d'uso" quando sono praticamente sinonimi?
Perché uno che si destreggia bene col PC è "skillato" Damn! e non, semplicemente, "bravo", "abile", "capace", "ne sa una cifra".... ?

Scusate l'OT Wink


Per fare i "fighi" lo dicono in inglese, quando in realtà Skill è più abilità manuale e non tanto abilità appresa o conoscenza.

Ability è il termine giusto!

knowledge (conoscenza) e sui derivati di "know" che determinano veramente la capacità lavorativa (job).

Pertanto un programmatore, un ingegnere, un architetto, ecc.. NON può avere Skill!!! Mentre può averlo un falegname, un contadino, ecc..

Ecco il perchè facciamo la figura di "maccheroni" all'estero... Quando parliamo inglese
Laughing

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
AldoWeb
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 30/09/12 08:27
Messaggi: 78

MessaggioInviato: 30 Giu 2015 08:05    Oggetto: Rispondi

Forse perchè internet in Italia fa schifo e costa troppo. A parte qualche isola felice.

AldoWeb
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi