Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Troppo tardi, dottor Bernabè!
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 30 Mag 2012 13:37    Oggetto: Troppo tardi, dottor Bernabè! Rispondi citando

Commenti all'articolo Troppo tardi, dottor Bernabè!
Dopo anni in cui Franco Bernabè ha rifiutato qualsisi vincolo per Telecom Italia, oggi invoca l'aiuto e la protezione dello Stato.



Top
franz
Dio minore
Dio minore


Registrato: 25/05/05 16:12
Messaggi: 776
Residenza: Lac Majeur

MessaggioInviato: 30 Mag 2012 16:57    Oggetto: Rispondi citando

Parole sante mi vien da dire.
Qui sul lago maggiore è sempre di più la gente che passa a eolo per non dover più sottostare al giogo di un'azienda che ormai ha ben poco da dire sul mercato e che fino a 10/15 anni fa poteva invece vantare eccellenze in molti settori del tutto innovativi.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
adelongo
Eroe
Eroe


Registrato: 11/09/06 23:29
Messaggi: 40
Residenza: Padova

MessaggioInviato: 30 Mag 2012 23:07    Oggetto: Rispondi citando

Ottimo l'articolo su Bernabè. Se lo stato dovesse dare soldi a una società che truffa i clienti senza motivo ne giustificazione alcuna anzi, arrecando enormi danni, allora siamo proprio al ridicolo. A me Telecom ha disdetto un regolare contratto che durava da anni, dove non c'è stato mai alcun ritardo nei pagamenti, tutto ad un tratto mi ha tolto la posta elettronica e la linea adsl Smart. Alle mie lettere di richiesta di ripristino del contratto e di motivazioni di tali decisioni, la signora "prostituta" Telecom non ha mai risposto, nemmeno alle raccomandate AR.
Per comunicare la modifica dell'indirizzo mail a tutti i collegamenti attivi, una persona del mio studio ci ha impiegato circa un centinaio di ore di lavoro.
A questo punto raccomando a tutti gli utilizzatori di Smart e Alice Telecom di cambiare per tempo fornitore, dopo, saranno guai come quelli da me sofferti.
(Per il moderatore del "Forum": quanto sopra lo posso provare con documenti alla mano).
Saluti a tutti. Alfio Longo
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 31 Mag 2012 01:35    Oggetto: Rispondi citando

franz ha scritto:
Parole sante mi vien da dire.
Qui sul lago maggiore è sempre di più la gente che passa a eolo per non dover più sottostare al giogo di un'azienda che ormai ha ben poco da dire sul mercato e che fino a 10/15 anni fa poteva invece vantare eccellenze in molti settori del tutto innovativi.


Peccato che Eolo costi tanto e non dia la possibilità di una prova gratuita o ispezione gratuita o anche di accumunarsi (condomini) per ridurre le spese!
Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

Le eccellenze alla Telecom anche quando era SIP NON sono MAI esistite (mi ricordo di certe inca@@@@@@@) se non per la pubblicità.

Che vergogna poi questo tipo fa il liberista fintanto GLI CONVIENE e poi diventa subito STATILISTA alla bisogna! Un viziaccio che hanno TUTTI in Italia.

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
franz
Dio minore
Dio minore


Registrato: 25/05/05 16:12
Messaggi: 776
Residenza: Lac Majeur

MessaggioInviato: 31 Mag 2012 07:16    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me EOlo costa 'il giusto'. Per permettere lo sviluppo ad un'azienda relativamente 'piccola' di sopravvivere e crescere alla fine non si puo' prenderla per il collo. Come puoi ben immaginare, uso Eolo e ne sono soddisfatto e come me molti utenti nella zona. Meglio spendere 3 euro in più al mese per un ottimo servizio che risparmiare per poi avere un cattivo risultato (non sempre per carità).
Per il discorso dei condomìni dipende solo dai clienti: se più di uno si mettesse d'accordo alla fine chi vieta di fare un impianto comune tra più condòmini ?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
dany88
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 12/02/09 11:14
Messaggi: 1300

MessaggioInviato: 31 Mag 2012 08:41    Oggetto: Rispondi citando

esattamente perchè rifiutava gli aiuti precedentemente?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zorro
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/08/05 08:56
Messaggi: 1111
Residenza: Torino

MessaggioInviato: 31 Mag 2012 11:19    Oggetto: Rispondi citando

a me pare di ricordare che, all'epoca della scalata Colaninno, Bernabè avesse richiesto l'aiuto dello stato, ma che gli fu risposto "picche" perchè "il privato" (quel privato) era meglio, e che di conseguenza egli sia diventato "un AD per tutte le stagioni".

E' palese che il valore di Telecom è dato dal fatto che, al di là delle "finzioni" di concorrenza, Telecom è la rete in Italia, nel senso material/trasmissivo non nel senso figurato con il quale si dice che "la rete è la democrazia", quindi difendere il valore di Telecom vuol dire difendere il connubbio Telecom-rete.

Che poi sia tardi per saltare sul carro "giusto" ... lasciamolo dire alla storia.

Io sinceramente tra il mito della libera concorrenza ed il mito dello stato imprenditore che sostiene i settori strategici, prefersico il secondo.


Old
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 31 Mag 2012 12:57    Oggetto: Rispondi citando

franz ha scritto:
Secondo me EOlo costa 'il giusto'. Per permettere lo sviluppo ad un'azienda relativamente 'piccola' di sopravvivere e crescere alla fine non si puo' prenderla per il collo. (.....)


Mica dicevo questo! Ma un pochino di furbizia commerciale che diamine!!!
Wink Wink Wink

leggo in un manuale Wise:
1) Agevolare SEMPRE il cliente ad adottare il tuo prodotto.
2) Agire sempre con diversi prezzi per ogni tasca.
3) Far stipule collettive ed avvantaggiarle che sono più vantaggiose del singolo.
4) Ecc..

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 31 Mag 2012 13:01    Oggetto: Rispondi citando

Zorro ha scritto:
(...) Io sinceramente tra il mito della libera concorrenza ed il mito dello stato imprenditore che sostiene i settori strategici, preferisco il secondo.


ED IO PAGO!


Questo perchè se un settore strategico è messo male non è colpa di questo o quello ma della sua ERRATA conduzione!

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9451
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 02 Giu 2012 14:51    Oggetto: Rispondi

Premetto che non sono un fan di Bernabè e che lo giudico più o meno come tutti gli altri grandi manager pubblico/privati - o viceversa, ancora non ho ben capito - ovvero uno che, in primis, bada agli interessi prorpi e a quelli degli investitori potenti amici sui e degli amici, piuttosto che a quelli dell'azienda o dei piccoli investitori.

Ricordiamoci però che che la situazione attuale di Telecom, assai grave e compromessa, deriva da scelte allucinanti di privatizzazione all'italiana prima con Colaninno e i suoi sodali (favorita da un governo di centro-sinistra)che l'hanno caricata di debiti, poi con Tronchetti-Provera ed il suo successivo sganciamento (favorito da un governo di centro-destra) che i debiti acquisiti li aveva accresciuti e, alla fine, li ha alsciati in Telecom; quindi uno splendido esempio di disastro italiano bipartisan...

Quindi, sicuramente, le istanze di Bernabè sono sicuramente esecrabili dal momento che avvengono per mera convenienza però consideriamo in tutto questo che, come giustamente ricordava Zorro, in una precedente occasione Bernabè tentò di salvare Telecoma da un destino che si è rivelato disastroso ma ne fu impedito da colui che allora era presidente del consiglio: l'onorevole Massimo D'Alema.
Vorremmo, quindi, evitare che, ancora una volta ci trovassimo cornuti e mazziati poichè, alla fine, a pagare saremmo sempre noi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi