Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Ho già 3/4 partizioni: posso installare Linux sulla 4/5a?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
utonto_medio
Dio minore
Dio minore


Registrato: 09/02/08 14:28
Messaggi: 939

MessaggioInviato: 23 Set 2012 10:04    Oggetto: Ho già 3/4 partizioni: posso installare Linux sulla 4/5a? Rispondi citando

Ciao...
sull'HD ho già 3/4 partizioni. posso affiancare linux?
(la quarta partizione credo sia stata creata dalla demo di office 2010 che non uso mai quindi può tranquillamente andare a farsi formattare).
le altre tre sono quella di win7, quella di recovery e una terza con gli strumenti di hp che non so cosa faccia ma ho paura a toglierla considerando che dentro c'è una cartella che si chiama bios update

ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
bdoriano
Amministratore
Amministratore


Registrato: 02/04/07 11:05
Messaggi: 13824
Residenza: 3° pianeta del sistema solare... (Barzotti)

MessaggioInviato: 23 Set 2012 10:20    Oggetto: Rispondi citando

Se non ricordo male, esiste il limite delle 4 partizioni primarie. Think
Quindi, devi verificare la natura delle partizioni già esistenti. Se sono tutte di tipo primaria, allora non puoi aggiungerne altre.
Top
Profilo Invia messaggio privato
utonto_medio
Dio minore
Dio minore


Registrato: 09/02/08 14:28
Messaggi: 939

MessaggioInviato: 23 Set 2012 11:46    Oggetto: Rispondi citando

è quello che temo...
l'oggetto era sbagliato, ovviamente vorrei installare anche linux... di win me ne basta uno.
Top
Profilo Invia messaggio privato
bdoriano
Amministratore
Amministratore


Registrato: 02/04/07 11:05
Messaggi: 13824
Residenza: 3° pianeta del sistema solare... (Barzotti)

MessaggioInviato: 23 Set 2012 13:13    Oggetto: Rispondi citando

Che versione di Windows hai?
Giusto per capire come sei messo, scarica ed esegui ListParts. Posta il log che viene creato.
Top
Profilo Invia messaggio privato
kenshir
Semidio
Semidio


Registrato: 21/02/07 15:29
Messaggi: 421
Residenza: un punto nero sulla faccia del mondo

MessaggioInviato: 24 Set 2012 02:31    Oggetto: Rispondi citando

Windows ha bisogno di una partizione primaria, Linux si installa felice anche in una partizione logica.

Quindi la strategia e': ridurre al massimo a tre il numero di partizioni primarie, creare una partizione estesa, dividerla in due partizioni logiche (per il filesystem linux e per la swap) e installare. Nella partizione estesa, se c'e' abbastanza spazio, si puo' anche pensare di mettere un'altra partizione logica ntfs, per lo scambio dati tra i due sistemi operativi.
Usando ad esempio gparted da una live ubuntu puoi fare tutto questo con buona comodita'.

Bisogna pero' muoversi con cautela. Oltre a evitare di cancellare partizioni necessarie, sarebbe meglio non spostare l'inizio della partizione principale windows (se hai vista o seven) altrimenti temo ci sia il concreto rischio di avere problemi di avvio.

Fastidiosissime queste situazioni, che sembrano create ad hoc da produttori di pc conniventi con microsoft per complicare la vita a chi vuole installare altri sistemi in multiboot.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12052
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 24 Set 2012 12:13    Oggetto: Rispondi citando

Aggiungo qualche veloce riflessione a quanto già scritto.

Scarica il programma che ti ha indicato bdoriano, con il quale potrai verificare se le quattro partizioni sono tutte primarie.
In alternativa, se hai già un live CD di una distribuzione qualunque, come superutente da terminale puoi dare il comando:
Codice:

fdisk -l

e verificare tu stesso o postare qui il risultato. (l'ultimo carattere è una "elle" minuscola)

Comunque, se la quarta partizione non viene mai utilizzata, eliminandola con GParted otterresti la possibilità di creare una nuova partizione estesa.

Nel caso in cui per creare la partizione estesa fosse necessario ridurre una delle partizioni NTFS già esistenti, è consigliabile preventivamente effettuare con Windows un controllo disco e una deframmentazione della partizione da ridurre.
Inoltre, è buona regola fare il backup dei dati contenuti nella partizione.

Per ridurre una partizione con GParted, come ha fatto notare kenshir, procedi sempre "da destra", in modo da non modificare il punto d'inizio della partizione (che nella visualizzazione grafica di GParted è all'estremo sinistro della partizione), per evitare problemi quasi certi.

Se, con la nuova organizzazione del disco, tu avessi ancora spazio per una partizione NTFS per i dati in comune tra i due sistemi operativi, creala con GParted ma formattala con gli strumenti che Windows mette a disposizione, perché la formattazione NTFS effettuata da GParted non viene ben accettata da Windows.
Top
Profilo Invia messaggio privato
kenshir
Semidio
Semidio


Registrato: 21/02/07 15:29
Messaggi: 421
Residenza: un punto nero sulla faccia del mondo

MessaggioInviato: 25 Set 2012 00:14    Oggetto: Rispondi citando

Ottime precisazioni anabasi.
Riguardo alla tua ultima frase: che genere di problemi hai avuto con partizioni ntfs create da gparted? Ti chiedo perche' finora a me non e' mai capitato niente di strano... oppure non me ne sono accorto Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12052
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 25 Set 2012 07:09    Oggetto: Rispondi citando

kenshir ha scritto:

Ottime precisazioni anabasi.

Smile

kenshir ha scritto:

Riguardo alla tua ultima frase: che genere di problemi hai avuto con partizioni ntfs create da gparted? Ti chiedo perche' finora a me non e' mai capitato niente di strano... oppure non me ne sono accorto Wink

Nell'utilizzo quotidiano, nessun problema: sul mio PC sia le distro sia Windows XP "vedono" le partizioni formattate in NTFS con GParted e mi permettono di leggerle e di scriverle. Ho notato però che, se con XP provo a effettuare un controllo disco ("risorse del computer" > "proprietà" > "strumenti" > "esegui scandisk"), ottengo un messaggio di errore. Girando un po' in rete mi sono accorto che succede anche ad altri, e che per evitare questo inconveniente è necessario evitare di formattare in NTFS con GParted.
Top
Profilo Invia messaggio privato
kenshir
Semidio
Semidio


Registrato: 21/02/07 15:29
Messaggi: 421
Residenza: un punto nero sulla faccia del mondo

MessaggioInviato: 26 Set 2012 03:51    Oggetto: Rispondi citando

Urk, vedi allora che non me n'ero accorto?

E' perche' non mi e' mai capitato di fare degli scandisk da windows, dopo un'installazione multi boot. Generalmente la gente si dimentica di averlo windows, quando ha linux in un'altra partizione Wink
Buono a sapersi comunque, grazie Smile
Chissa' se succede anche con uno scandisk da seven o vista.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12052
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 26 Set 2012 17:47    Oggetto: Rispondi

kenshir ha scritto:

E' perche' non mi e' mai capitato di fare degli scandisk da windows, dopo un'installazione multi boot. Generalmente la gente si dimentica di averlo windows, quando ha linux in un'altra partizione Wink

Confermo, anch'io su quel PC avvio Windows soltanto una o due volte al mese, giusto per gli aggiornamenti... Wink
Però, utilizzando partizioni NTFS per i dati in comune, ogni tanto eseguo una deframmentazione e, per scrupolo, prima della deframmentazione faccio uno scandisk...

kenshir ha scritto:

Chissa' se succede anche con uno scandisk da seven o vista.

Il mio PC è nostalgico, ed è affezionato a XP... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi