Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Ragazza tradita scopre tresca su Facebook, si vendica a modo suo
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Social network
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 08 Giu 2013 08:00    Oggetto: Ragazza tradita scopre tresca su Facebook, si vendica a modo suo Rispondi citando

Leggi l'articolo Ragazza tradita scopre tresca su Facebook, si vendica a modo suo
Niente scenate: solo una caccia al tesoro diabolica nella lettera di addio più geniale di sempre.


Foto via Fotolia
Segnala un refuso
Top
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20590
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 08 Giu 2013 10:36    Oggetto: Il rovescio della medaglia: la vendetta come autosconfitta. Rispondi citando

Mi chiedo: e dopo che la vittima del tradimento si è vendicata?
Cosa cambia nella vita di una persona tradita?
La soddisfazione provata dell'espressione acuminata di un desiderio di vendetta realizzato con meticolosa crudeltà quando può durare?

Le psicologie delle persone sono perlopiù elementari, mosse cioè da istinti primordiali (cibo, sopravvivenza, procreazione, soddisfacimento sessuale ecc.) oltre che a una vastissima gamma di altri bisogni soddisfacibili in ambito sociale (amicizia, amore, solidarietà, complicità, soccorso, collaborazione, appartenenza a gruppi ecc.).

Il punto è che ciascuno segue poi vie e comportamenti tendenti al massimo soddisfacimento con il minimo di energie e sprechi di risorse.
E questo non comporta alcuna garanzia di risarcimento in caso di perdita.

L'episodio qui descritto è in effetti divertente (almeno per chi non ne è rimasto coinvolto) E se tutto questo è reale e non il risultato di una bufala dalle sfumature shakesperiane, io vi intravedo, probabilmente in lieve controtendenza, un episodio assai triste e malinconico dove due persone, in piena fase di ricerca di "qualcosa", trovatisi davanti ad una crisi l'hanno affrontata in modo assai diverso.

Lui: in evidente stato confusionale da un punto di vista affettivo, si è procurato subito delle vie di ricerca alternativa allacciando una relazione con un'altra entità esterna alla sua condizione di vincolo.
Perché ogni relazione stabile è una condizione di vincolo anche se non è suggellata da riti o patti riconosciuti socialmente e legalmente.
Il partner "traditore" ha cercato di risolvere il suo dilemma/crisi attraverso sentimenti e relazioni d'amore o comunque affettive.


Lei: vistasi esclusa dal patto, senza che però fosse avvisata della cosa, presa dalla rabbia e dalla frustrazione più che legittima (la rottura di un patto è sempre causa di disagio e sofferenza) ha cercando di risolvere il suo dilemma/crisi con la negazione dell'amore, con la vendetta, con il provocare volontariamente un danno al partner fedifrago. Seppure un solo danno patrimoniale in caso di perdita degli oggetti nascosti e sottratti.

Verrebbe da dire che fra le due creature qui discusse, la "peggiore" o meglio, la più "disadattata" e incapace di gestire con equilibrio e progettualità positive il proprio sentire, sia in effetti lei.
Anche se per molti sarà invece la vendicatrice giusta e geniale, di un torto subìto.

Io non amo emettere sentenze ma in un caso come questo c'è chi ha amato "troppo" e chi troppo poco. In fondo, il fedifrago è stato fortunato, ha avuto la fortuna di interrompere definitivamente una relazione con una persona potenzialmente orientata a risolvere le dispute respingendo l'altro, invece che cercare un modo per ricomporre la crisi.
La vittima si sarà sicuramente tolta una soddisfazione ma da come se l'è tolta a me pare che abbia soprattutto ceduto il controllo e il dominio al proprio narcisismo ferito, dimostrandosi così, emotivamente immatura quanto e forse più del partner fedifrago.
Lungi da me qualsiasi ottenebrata preferenza sessista, cioè di parte.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 08 Giu 2013 22:50    Oggetto: Rispondi citando

Se è vera, è solo una storia triste come possono essercene tante. Nè più, nè meno.
Se è vera.
Ma sembra inventata. Roba da filmetto commedia. Una di quelle situazioni che eplodono dopo i primi 10 minuti del film commedia. Poi, da lì, si dipartono varie altre situazioni a catena, che vengono a presentarsi, ad esempio, nei tentativi del fedifrago di recuperare le sue cose. Che poi il fedifrago, in realtà è innocente. Infatti è stato tutto un equivoco a cui la sua lei gelosissima ha creduto subito. Dopo una serie di disavventure più o meno ben riuscite nell'intento di strappare qualche risata al pubblico, o i due ritornano insieme, oppure ognuno dei due troverà un partner più adatto. Very Happy
Su, facciamola finire bene. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8963
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 09 Giu 2013 10:22    Oggetto: Rispondi citando

In effetti sembra molto molto inventata come storia.
Probabilmente hai ragione tu Zievatron fra un pò uscira un film commedia che inizia così e questo era il modo per attirare e incuriosire la gente e gettare le basi per diffondere su tutto il web una certa aspettativa. Laughing Laughing Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roberto1960
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 21/01/08 00:39
Messaggi: 1162
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 09 Giu 2013 11:57    Oggetto: Rispondi citando

Dissento.
Potrebbe benissimo essere una storia vera, anche perché è in perfetta linea con la naturale perfidia delle donne, che in questo ci superano abbondantemente... Twisted Evil Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20590
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 09 Giu 2013 13:51    Oggetto: Rispondi citando

La naturale perfidia delle donne. Uno stereotipo piuttosto logoro.
Io ho trovato nelle persone, donne e uomini, ogni genere di qualità e difetti.
Ma parlare di naturale perfidia delle donne mi sembra alquanto esagerato.
Non è che hai scelto male le tue amicizie femminili?

Succede eh? Si è sempre in due in una relazione sbilanciata o che si deteriora. Wink Super
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 09 Giu 2013 23:42    Oggetto: Rispondi citando

Quoto Silent Runner. Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8963
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 10 Giu 2013 07:16    Oggetto: Rispondi citando

Roberto1960 ha scritto:
Dissento.
Potrebbe benissimo essere una storia vera, [...]

Se è una storia vera vorrei conoscerla la tipa per complimentarmi con lei per la trovata.
A me comunque continua a sembrarare una trovata da film... Cool
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roberto1960
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 21/01/08 00:39
Messaggi: 1162
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 10 Giu 2013 13:20    Oggetto: Rispondi citando

Ah, è così, eh?!
Vi siete coalizzati contro di me!

Io veramente speravo di suscitare le ire di qualche gentil donzella: allora sì che ci sarebbe stato da divertirsi...
Invece mi sono beccato un reprimenda da Silent, che delusione... Very Happy

La mia era una battuta volutamente provocatoria, Silent.
E comunque, dato che hai voluto attaccarmi, ti rispondo per le rime, dicendoti che "ho trovato nelle persone, donne e uomini, ogni genere di qualità e difetti" e "si è sempre in due in una relazione sbilanciata o che si deteriora", sono luoghi comuni niente male pure loro!

Tiè, becca! Twisted Evil Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 10 Giu 2013 13:31    Oggetto: Rispondi citando

@Roberto1960

Concordo sui luoghi "comuni" e "niente male".
Infatti, sono "ben fondati". Laughing
Anche se il primo è molto più solido del secondo.
Il secondo è vero, al di là di ogni ragionevole dubbio, ma può dare adito a false implicazioni.

Dissento decisamente, invece, sulla provocazione deliberata alle "gentil donzelle". Altro che divertente! La trovo di certo disgusto. Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20590
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 10 Giu 2013 13:55    Oggetto: Rispondi citando

Roberto1960 ha scritto:
Ah, è così, eh?!
Vi siete coalizzati contro di me!

Io veramente speravo di suscitare le ire di qualche gentil donzella: allora sì che ci sarebbe stato da divertirsi...
Invece mi sono beccato un reprimenda da Silent, che delusione... Very Happy

La mia era una battuta volutamente provocatoria, Silent.
E comunque, dato che hai voluto attaccarmi, ti rispondo per le rime, dicendoti che "ho trovato nelle persone, donne e uomini, ogni genere di qualità e difetti" e "si è sempre in due in una relazione sbilanciata o che si deteriora", sono luoghi comuni niente male pure loro!

Tiè, becca! Twisted Evil Very Happy
HAHAHAHHAAH!
Grazie, avevo giusto bisogno di una stoccata..
Non devi sentirti deluso dalla mia reprimenda, è invece onorevole essere ripreso da cotanto Supervisore Glorioso und magnifico Rolling Eyes qual sono io in effetti!

Ma mi spiace doverti fustigare con un gatto a 29 code e mezza...
Ciò che ho scritto non è affatto un luogo comune! E' solo una semplice, dimostrabile inoppugnabile, banale verità. Se non ti piace perché è generica credo che dovrai farci l'abitudine, visto che l'universo è pieno di cose semplici.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 10 Giu 2013 14:05    Oggetto: Rispondi citando

Silente in corsa,
e l'altra mezza coda come l'hai persa? Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20590
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 10 Giu 2013 14:15    Oggetto: Rispondi citando

E' rimasta incastrata fra le chiappe del nostro amico.. hai presente come sono fatte le chiappe? Divise a metà.
Ecco, è rimasta incastrata lì. Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Kalandra
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/10/05 09:58
Messaggi: 775

MessaggioInviato: 10 Giu 2013 20:40    Oggetto: Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:

Ciò che ho scritto non è affatto un luogo comune! E' solo una semplice, dimostrabile inoppugnabile, banale verità. Se non ti piace perché è generica credo che dovrai farci l'abitudine, visto che l'universo è pieno di cose semplici.


Laughing Laughing è vero che è una verità: se non ce ne fossero sempre almeno due a farla procedere - o deteriorare che sia - non sarebbe una relazione.

il tuo giudizio iniziale invece.. eh, quello sì è molto a la page.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20590
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 11 Giu 2013 09:23    Oggetto: Rispondi citando

A la page in che senso, secondo il tuo giudizio?
Sono incuriosito. Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 11 Giu 2013 10:31    Oggetto: Rispondi citando

La perfidia delle donne viene citata dalla malignita degli uomini!
quando si cade in basso, si cerca di trascinare con se tutto quello che vi si trova attorno.
In realtà se questa storia e vera, il rapporto di questa coppia era morto già da tempo, altrimenti non ci sarebbe stata ragione di una terza parte.

e se era morto ovvio che c'erano tutti i segnali per accorgersene.

detto questo lui sarebbe un vigliacco perche non a chiuso una storia oramai chiusa.
E lei una sciocca a non avere voluto osservare i segnali che vi sono in questi casi.

Per quanto riguarda la sua caccia al tesoro e solo una ripicca infantile di una ragazzina che non ha mai voluto crescere, e che dovrebbe dare risposte più adulte ai problemi che la vita pone difronte.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Kalandra
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/10/05 09:58
Messaggi: 775

MessaggioInviato: 11 Giu 2013 20:23    Oggetto: Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:
A la page in che senso, secondo il tuo giudizio?
Sono incuriosito. Smile


Laughing nel senso di subordinato a una "aspettativa comune", abbastanza diffusa quanto socialmente indotta, che tende a vedere in qualsiasi coppia (o relazione) uno come l'appendice dell'altro, in un possesso totale di corpo e pensieri, tipo gemelli siamesi.
e tanto che anche un semplice scambio di frasi online con un'altra entità diventa una "tresca alle spalle" da punire e da sfruttare.

se poi sia davvero accaduto o meno è indifferente.
probabilmente esiste un film o un racconto con una situazione simile e un sacco di gente neppure si fa più "il suo film" ma si limita ad aggiungere quel pizzico di sale o pepe a film già visti, in cerca del suo minuto di notorietà.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20590
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 11 Giu 2013 20:49    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per la precisazione ma non vedo il nesso con quanto ho scritto nella mai analisi e il termine "à la page" (Alla moda, aggiornato, al corrente di ciò che avviene, secondo il diz. Hoepli).
La prendo comunque per buona, la stesura elegante del tuo enunciare merita fiducia nel suo contenuto. Wink

Per quanto riguarda la credibilità del fatto, mi rallegra assai ciò che ho letto fin qui.
E' evidente che nessuno dei presenti ha mai aperto una rivista scandalistica (è necessario aprirla per leggerla, salvo che non si abbia la vista a raggi X), altrimenti, di storie come queste ne avrebbe trovate a bizzeffe.
Ma non so se sarebbe sopravvissuto..
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Kalandra
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/10/05 09:58
Messaggi: 775

MessaggioInviato: 11 Giu 2013 21:30    Oggetto: Rispondi citando

Laughing la più corretta è proprio "alla moda".
una moda generata più che altro dai media (riviste, tv, commedie hollywoodiane "degli equivoci", etc.) deputate a influenzare e perseguire un'uniformità di sentimenti: "parli con un'altra? adesso me la paghi!".

ma non è sulla prima parte della tua analisi che lo intendevo.
piuttosto su questi classici:

Silent Runner ha scritto:

Lui: in evidente stato confusionale da un punto di vista affettivo, si è procurato subito delle vie di ricerca alternativa allacciando una relazione con un'altra entità esterna alla sua condizione di vincolo.

Lei: vistasi esclusa dal patto, senza che però fosse avvisata della cosa, presa dalla rabbia e dalla frustrazione più che legittima [..]


eppure, con quante entità esterne a una singola condizione di vincolo allacciamo ogni giorno un qualche rapporto?
e con quante di queste abbiamo un altro tipo di vincolo?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20590
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 12 Giu 2013 08:27    Oggetto: Rispondi

Ma guarda... Non sapevo che il comportamento istintuale umano, rimasto tale malgrado milioni di anni di evoluzione della specie, filtrato ma non troppo modificato attraverso canoni comportamentali acquisiti e perciò adeguatosi in modi e strutture formali allo Zeitgeist, possa essere assunto come "moda" tout court.

Non si finisce mai di imparare.. Very Happy

Kalandra ha scritto:

eppure, con quante entità esterne a una singola condizione di vincolo allacciamo ogni giorno un qualche rapporto?
e con quante di queste abbiamo un altro tipo di vincolo?


Eh, ma questa è una domanda spaventosa!
Come facciamo rispondere?

Vogliamo aprire un contenzioso sui significati e i significanti?

Si presuppongono cose assai vincolanti da porre come vincolo di controllo sull'analisi che si vuole proporre.
Ma qui il principio di indeterminazione di Heisemberg interverrebbe sonoramente gridando vendetta al cospetto di Dio!!

Allacciare rapporti e relazioni (badate bene, di ogni genere) è non solo naturale ma anche necessario al mantenimento dello statu quo che l'evoluzione ha rafforzato per successivi trasferimenti, non di valore ma di efficienza e durata, indipendentemente da qualsiasi valutazione etica.
Come sono solito ripetere, l'universo non è meritocratico.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Social network Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi