Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Google Glass alla guida
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 11 Apr 2014 13:33    Oggetto: Google Glass alla guida Rispondi citando

Leggi l'articolo Google Glass alla guida
Secondo te il Codice della Strada dovrebbe proibire di indossare i Google Glass mentre si guida?


 

 

Segnala un refuso
Top
spacexplorer
Dio minore
Dio minore


Registrato: 08/10/09 10:22
Messaggi: 610

MessaggioInviato: 11 Apr 2014 19:32    Oggetto: Rispondi citando

Altra opzione: i Google glass distraggono poco perché di fatto l'interfaccia
ottica è e resterà talmente limitata che per i prossimi 5 anni almeno saran
usabili SOLO come status symbol...

Prendete il primo uso classico in auto: il navigatore. Ora più o meno tutti i
navigatori supportano 3 viste principali (2D, 3D/isometrico, solo indicazioni)
quest'ultima è quella che usa Google glass. L'avete mai provata? Passi in una
lunga autostrada ma in città "girare a destra" seguendo solo la voce e la
frecciona a tutto schermo" IMO vi rende pressoché impossibile arrivare a
destinazione. Dovremmo avere navigatori MOLTO più precisi. Risultato? Non si
una Google glass come navigatore.

Secondo caso lettura/invio sms, anche qui l'interfaccia è per lo più audio:
Glass ti legge il testo del messaggio. Questa funzione c'è da eoni su un bel
po' di telefoni, anche il mio vecchio Nokia E50 lo faceva! Provate a sentire
la qualità della lettura (al netto delle abbreviazioni/sgrammaticature/errori
di battitura degli sms). Provate a dettare un SMS (funzione presente su molte
tastiere Android, penso anche iOS&c). Risultato? Non si usa Google glass per
mandare/ricevere sms se non moooooolto di rado. Le mail siamo allo stesso
livello, peggiorato dalla "lunghezza" tipicamente maggiore.

Terzo caso scattare foto, forse è usabile/comodo... Dire "ok glass take a
picture" è meno rapido di premere un bottone ma avendo già la macchina
accesa/puntata/pronta risulta più rapido. L'unica incertezza è la qualità
dell'immagine risultante specie se non ha un super-stabilizzatore, non si
ha capelli lunghi ecc.

Quarto caso: rispondere al telefono, questo anche può essere utile sentire
il nome/vederlo sullo schermo è abbastanza funzionale, dire "hello" anche
quindi può andare, dubito invece vada l'inverso se non si han proprio delle
rubriche striminzite con pochi contatti, niente nomignoli non nel dizionario,
non più di un numero per scheda ecc.

Ah, scordavo i Glass non sono un telefono: han bisogno di uno smartphone
Android connesso via bluetooth. Anche costassero 50€ quanto li usereste?
Io vorrei sicuramente provarli ma penso li lascerei a prender polvere dopo
un paio di giorni. Vedo solo usi "alternativi" un po' come accade col
Raspberry PI (penso quasi nessuno lo usi da desktop economico che era il
suo scopo mentre penso tanti lo usino da miniserver/minimediacenter)...
Gli usi alternativi: riprese continue per giornalisti/poliziotti/operai in
servizio in campo, film porno amatoriali, speleologi, ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
{umby}
Ospite





MessaggioInviato: 11 Apr 2014 21:52    Oggetto: Rispondi citando

spacexplorer ha illustrato abbastanza bene le problematiche, ma io aggiungerei un'altra serie di considerazioni.
Anni fa i primi telefoni gsm, erano utilizzati sopratutto da persone che avevano necessitá di telefonare/essere contattati in ogni luogo, queste persone, sopratutto per gli alti costi (di allora) ne facevano un uso razionale e consapevole, oggi con l'evoluzione a smartfone, sono utilizzati da zombie con cuffiette che girano per le strade del mondo. Vedi persone chine a smsare senza capire il mondo intorno.
I google glass, oggi sono elite, un domani, saranno la norma.
Vedremo persone ipnotizzate e zombizzate a piedi od in auto che leggono, scrivono messaggi, telefonano, guardano video. In questo concetto, i google glass sono un vero pericolo, non tanto per le informazioni che possono dare a chi guida, sul traffico, gli incidenti, i rallentamenti e le code, le informazioni per raggiungere un luogo, come un odierno satellitare, ma per l'abuso che ne deriverá.
Forse, ma forse, ci verrá in aiuto san google e parenti con le auto a guida automatica. In tal caso, le paure ancestrali verranno a mancare e si troverá il connubio google-glass/guida.
Oggi, do per certo un NO all'uso dei google-glass (e parenti in arrivo) alla guida, ma anche no alla circolazione a piedi nei centri urbaini, un domani, forse...
Top
{marco}
Ospite





MessaggioInviato: 12 Apr 2014 13:53    Oggetto: Rispondi citando

Il navigatore distrae molto di più dei google glass.... poi se uno ha i glass integrati negli occhiali da vista cosa fa?? guida senza occhiali? L'alternativa sarebbe tenerli spenti, ma se ti ferma la polizia come sa se effettivamente erano spenti??

Per me questo non è un problema da porsi, come per i cellulari li puoi vietare quanto vuoi ma la gente li userà sempre... per i glass bisogna solo aspettare qualche anno che si diffondano, sempre che succeda, un po a tutti
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9424

MessaggioInviato: 12 Apr 2014 14:39    Oggetto: Rispondi citando

E' assurdo mettere a confronto l'utilità di un navigatore in auto con questi cosi_glass, il navigatore si imposta da fermi, e per essere preciso, è preciso, se si spegne l'autoradio e ci si concentra su quello, e lo si tiene aggiornato....il navigatore non ti dice solo "gira a destra" ma "tra 250 mt.gira a destra" e ti avvisa più volte, se si rallenta per tempo, e si seguono le indicazioni, difficile andare dritto. Per me ha un utilità enorme, e non tornerei mai indietro, quando non ce l'avevo, e dovevo viaggiare, per lavoro e non, con cartina, a guardare i cartelli, ecc..ora con quello mi sono semplificata la vita di non poco. Smile

Un google glass, alla giuda, non me lo vedo per niente, le mappe se le guardino da fermi.
Per tutto il resto facciano pure, a patto che non mi osservino con quelli addosso! Embarassed
Top
Profilo Invia messaggio privato
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1745
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 12 Apr 2014 15:30    Oggetto: Rispondi citando

{marco} ha scritto:
Il navigatore distrae molto di più dei google glass....

Clamorosa sciocchezza, il navigatore distrae un poco la prima volta che lo usi perché come tutte le novità attira l'attenzione, ma dopo un quarto d'ora neppure più lo guardi e ascolti solo le indicazioni vocali. Rolling Eyes
Citazione:
poi se uno ha i glass integrati negli occhiali da vista cosa fa?? guida senza occhiali?

Se li vietano li tiene nel taschino e usa gli occhiali soliti che aveva fino ad un minuto prima. Very Happy

Alla guida vanno vietati, senza se e senza ma, in quanto fonte solo di distrazione e di utilità meno che zero. Evil or Very Mad

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gummy Bear
Dio minore
Dio minore


Registrato: 02/01/11 22:54
Messaggi: 674
Residenza: Paese dei Balocchi

MessaggioInviato: 13 Apr 2014 04:25    Oggetto: Rispondi citando

{marco} ha scritto:
Il navigatore distrae molto di più dei google glass.... poi se uno ha i glass integrati negli occhiali da vista cosa fa?? guida senza occhiali? L'alternativa sarebbe tenerli spenti, ma se ti ferma la polizia come sa se effettivamente erano spenti??

Per me questo non è un problema da porsi, come per i cellulari li puoi vietare quanto vuoi ma la gente li userà sempre... per i glass bisogna solo aspettare qualche anno che si diffondano, sempre che succeda, un po a tutti

il problema, come sempre, sta nel buon senso dell'utente. Che se è zombizzato, dovrebbe essere riciclato indipendentemente dall'impiego del tecnogadget che usa; o almeno essere sottoposto a un trattamento obbligatorio in strutture convenzionate
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9465
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 13 Apr 2014 08:59    Oggetto: Rispondi citando

Io, alla guida, li proibirei a prescindere perché tanto, prima o poi, in uso deficiente e pericoloso qualcuno lo trova ed è meglio prevenire in questi casi.

D'accordo anche con gomez nelle sue considerazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
hereiam20
Semidio
Semidio


Registrato: 27/04/09 00:30
Messaggi: 216
Residenza: la domanda è seria?!

MessaggioInviato: 13 Apr 2014 12:13    Oggetto: Rispondi citando

Come al solito, stiamo cercando di costruire una società "seriale" allineata dietro al più debole. Non correre, perché alcuni non sanno guidare; zero alcol se devi guidare, perché alcuni lo tollerano male; non rinnoviamo la patente alla fu Margherita Hack perché, in genere, a quell'età è meglio di no; vietiamo l'uso degli occhiali "intelligenti" perché un cretino alla guida lo si trova sempre e, visto che ci siamo, vietiamo la prostituzione perché, talvolta, dietro una libera scelta si nasconde una costrizione. Preferirei una società "parallela" basata sulla responsabilità personale, invce di una criminalizzazione preconcetta per categorie precostituite e con un aiuto, doveroso, a chi ne ha realmente bisogno, ma senza pretendere di tagliare le gambe agli alti, per non far sentire a disagio i bassi. Exclamation
Top
Profilo Invia messaggio privato
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 13 Apr 2014 14:44    Oggetto: Rispondi citando

Una sorta di far west dove vince il più forte, insomma
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9424

MessaggioInviato: 13 Apr 2014 14:51    Oggetto: Rispondi citando

@hereiam20

Il tuo discorso non fa "quasi" una grinza, non mi piace chi generalizza, chi fa tutta di un erba un fascio, chi delinea un "profilo" di una persona in base a ciò che fa o non fa, che usa o non usa, che dice o non dice, e usa il proprio metro di giudizio per giudicare gli altri.

Ma questo caso è un po' diverso, nessuno vuole vietare i Google Glass, ma non mi sembra giusto tollerarli a priori alla guida, solo perché poi la gente se ne infischia delle regole, e non riconosce i pericoli, certo anche messaggiare, parlare al telefono, impostare il navigatore, alla guida comporta pericolo, e sta nella gente riconoscerlo ed accettarlo, e pagare eventuali sanzioni è il minimo.
Ma ci vuole che il C.d.s. venga modificato, altrimenti chi li indosserà alla guida potrà contestare eventuali sanzioni facilmente.


Da quanto leggo, non mi sembra che al momento esistano dei Google Glass da vista, ma che questi possano essere solo applicati davanti.
link
Top
Profilo Invia messaggio privato
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1745
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 13 Apr 2014 19:58    Oggetto: Rispondi citando

hereiam20 ha scritto:
Come al solito, stiamo cercando di costruire una società "seriale" allineata dietro al più debole.

No, stiamo proponendo un modo logico di gestire le cose, i googleglass non darebbero alcun valore aggiunto alla guida, ma rappresenterebbero sicuramente un pericolo sul naso degli stessi idioti che adesso si schiantano mandando sms col furbofono che hanno comprato dopo una notte in coda sotto la pioggia ad aspettare che apra il negozio delle meraviglie.

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
spacexplorer
Dio minore
Dio minore


Registrato: 08/10/09 10:22
Messaggi: 610

MessaggioInviato: 13 Apr 2014 21:45    Oggetto: Rispondi citando

@Maary79, @gomez
Due cose: il navigatore dei Google glass, almeno per le demo che ho visto
sinora NON MOSTRA la cartina ma solo le frecce di svolta, per questo dico
che è inutile... Se avete un TomTom fate la prova con la visuale "solo
indicazioni" (quella che appare se correte un po' in autostrada). Per me
sarà imbranataggine ma in città se non vedo la cartina facilmente non
capisco come si deve le indicazioni vocali...

@{marco}, @Gummy Bear, @Gladiator,
Io quoto @hereiam20 sono stanco della mania che ogni cosa debba essere fatta
dall'esperto di turno (che non esiste), che ogni cosa è oltre il livello di un
utente comune (cambiare una lampadina, allacciarsi le scarpe con le stringhe,
non infilarsi in cantina durante un'alluvione, cambiare una gomma, d'inverno
non levare il ghiaccio con secchi di acqua bollente, ...) deresponsabilizzare
e formare zombie fa comodo perché sono teste che non pensano, gente facile da
gestire, facili da tener buona con panem et circense. Piuttosto farei cambiare
gli esami di guida introducendo "prove pratiche" tipo:
"apri il cofano e dimmi dove vedi olio freni, olio motore, acqua raffr.,
acqua tergi, filtro aria e su diesel filtro gasolio+pompetta g se presente"

"smonta questa ruota, poi rimontala"

"cambia spazzola al tergicristallo"

"mettiti un po' in sosta e posiziona il triangolo" (hint: se lo metti a 10m
dalla macchina su un rettilineo sei bocciato senz'altre domande).

"con tutte le imprecazioni del caso cambiami questa lampadina/sostituisci
il fusibile guasto che non fa accendere le frecce/gli stop/*" (manuale e
ricambi ovviamente disponibili del cassetto del cruscotto).

Se non fosse possibile a livello pratico (coi costi delle autoscuole IMO
dovrebbe essere possibile) qualche domanda casuale, mentre l'esaminando guida
tipo: "sei in curva su neve, la macchina si sta allargando troppo: cosa fai?"
oppure "devi far inversione su una stradina stretta-stretta di campagna,
montagna, quel che è, l'asfalto non basta, con due ruote devi andar fuori
strada; fuori c'è fango/neve: che cosa fai? Esci col muso o col retro?"

Nulla di eccezionale insomma, quanto basta per tagliare una fetta di potenziali
pericoli...

Non sarà un caso che in stati iper-proibizionisti come gli USA ci siano molti
ma molti più incidenti che in stati più liberi come la Germania no? Hint, negli
USA l'esame per la patente tra un po' è un mero atto amministrativo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Lucio Menci}
Ospite





MessaggioInviato: 14 Apr 2014 08:22    Oggetto: Rispondi citando

Quoto in pieno @hereiam20 con un'aggiunta personale: non "società parallela" ma "società contestualizzata". Non credo sia possibile l'evitare il "tutta l'erba un fasciao" imponendo il far west, ma non dovrebbe nemmeno essere obbligatorio tutto ciò che non è vietato.

Per quanto riguarda i Google Glass: Non ho mai guidato un auto con Head Up Display, ma (soprattutto di notte) il togliere la vista dalla strada per mettere a fuoco il cruscotto per sapere qualche dato, e rimettere a fuoco la strada è molto più lungo che di giorno. I google glass mi possono aiutare? Benvenuto l'aiuto. C'è chi li usa per guardare youtube mentre guida? Si chiama selezione naturale.
NB: il cinismo di cui sopra è solo umorismo per enfatizzare il concetto di contestualizzazione, so che se uno fa un incidente contro un muro oltre allo zombie ci rimette anche il muro. Se non è un muro...
Top
ant_villani
Semidio
Semidio


Registrato: 06/07/05 07:19
Messaggi: 214
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 14 Apr 2014 08:33    Oggetto: Rispondi citando

hereiam20 ha scritto:
Come al solito, stiamo cercando di costruire una società "seriale" allineata dietro al più debole. Non correre, perché alcuni non sanno guidare; zero alcol se devi guidare, perché alcuni lo tollerano male; non rinnoviamo la patente alla fu Margherita Hack perché, in genere, a quell'età è meglio di no; vietiamo l'uso degli occhiali "intelligenti" perché un cretino alla guida lo si trova sempre e, visto che ci siamo, vietiamo la prostituzione perché, talvolta, dietro una libera scelta si nasconde una costrizione. Preferirei una società "parallela" basata sulla responsabilità personale, invce di una criminalizzazione preconcetta per categorie precostituite e con un aiuto, doveroso, a chi ne ha realmente bisogno, ma senza pretendere di tagliare le gambe agli alti, per non far sentire a disagio i bassi. Exclamation


Niente di meno? Una società basata sulla responsabilità dei singoli non è democrazia ma anarchia.

Un esempio? quanti ne hai visti "io reggo l'alcool benissimo" e si sono stampati contro la prima vettura che veniva dall'altra parte o tirato sotto il primo ciclista di passaggio? Puoi pensare di vivere in una società così dove le regole da seguire o meno te le decidi da solo, pagherai anche per gli errori commessi ma intanto qualcun altro che non c'entra niente finisce tra le tue ruote.

Personalmente ti dico no, grazie, preferisco una società dove siamo tutti allineati ad un livello di sicurezza (forse eccessivo) ma garantista per tutti, piuttosto che basarmi sul buon senso di chi crede di avere le capacità ma poi non alla resa dei fatti non è che un idiota.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9424

MessaggioInviato: 14 Apr 2014 12:28    Oggetto: Rispondi citando

spacexplorer ha scritto:
@Maary79, @gomez
Due cose: il navigatore dei Google glass, almeno per le demo che ho visto
sinora NON MOSTRA la cartina ma solo le frecce di svolta, per questo dico
che è inutile... Se avete un TomTom fate la prova con la visuale "solo
indicazioni" (quella che appare se correte un po' in autostrada). Per me
sarà imbranataggine ma in città se non vedo la cartina facilmente non
capisco come si deve le indicazioni vocali...


Ok, avevo capito l'esatto contrario, che per te i Google Glass potrebbero essere più utili di un navigatore. Non li conosco dunque stando a ciò che scrivi tu, trovo inutile che questi mostrino, in sottofondo (presumo) una freccia, del resto se venisse visualizzata tutta la cartina in stile navigatore...beh, a rigor di logica (la mia) distrae.
Io ho un Garmin, e la visuale "solo indicazioni", non ce l'ha, non so i modelli nuovi, il mio è del 2006 mi sembra, si limita a farmi vedere la cartina, con la strada da fare segnata di rosso, con i tasti + e - per ingrandire e rimpicciolire, e le indicazioni vocali, e varie impostazioni, personalizzazioni.

Per il resto, sai come la penso, non solo perchè lavorai in una scuola guida e a suo tempo ho dato quasi tutte le patenti, ma perchè sono tuttora in contatto con ex colleghi... tu confondi la teoria con la pratica.
Alcune cose, vengono spiegate, durante la teoria, se poi la gente cazzeggia guardando lo smartcoso, o ha testa altrove, è tutto un altro paio di maniche, poi non dò per scontanto che tutte le autoscuole lavorino allo stesso modo.

Il monta - rimonta, questo e quello non lo possono di certo fare durante gli esami di guida, ne durante le esercitazioni, come hai detto per i costi, ma anche per il tempo che ci si impiegherebbe, ma poi, vuoi proprio che la gente non si rivolga più ad elettrauto e gommista, li facciamo chiudere? Wink



spacexplorer ha scritto:
qualche domanda casuale, mentre l'esaminando guida
tipo: "sei in curva su neve, la macchina si sta allargando troppo: cosa fai?"
oppure "devi far inversione su una stradina stretta-stretta di campagna,
montagna, quel che è, l'asfalto non basta, con due ruote devi andar fuori
strada; fuori c'è fango/neve: che cosa fai? Esci col muso o col retro?


Queste sembrano domande trabocchetto, Twisted Evil dove le risposte più ovvie sarebbero quasi scontate e darebbero spazio all'esaminatore_stronzo_con le palle girate, di rigirar la frittata per bocciare anche il più meritevole! Wink

I pericoli sono questi...ed altri...ma quando si fanno i corsi di guida sicura me lo speghi perchè non partecipa quasi nessuno, anche se sono gratuiti, se non qualche ragazza neo patentata?
Perchè non vi partecipa chi ha la patente da 30 - 40 anni? Con un eventuale aggiornamento alle nuove norme e segnaletica stradale?
Perchè nei corsi di recupero punti la gente neanche rispetta la frequenza, oppure deviano i discorsi per palare della loro auto super tappata di quando erano giovani?


Ant_Villani ha scritto:
Una società basata sulla responsabilità dei singoli non è democrazia ma anarchia.


E di chi dovrebbe essere la responsabilità, se non dei singoli? Se una persona sbaglia chi deve rispondere? La collettività? O il singolo in base alle leggi vigenti?
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 14 Apr 2014 12:57    Oggetto: Rispondi citando

{Lucio Menci} ha scritto:
...C'è chi li usa per guardare youtube mentre guida? Si chiama selezione naturale...

A prescindere dalla tua conclusione, vorrei solo far presente che non si puo' definire come selezione naturale lo sterminio di un'intera famiglia o un'intera scolaresca che attraversava la strada a causa di un coglione che si guardava un porno per farsi una sega mentre guidava a 80 all'ora in citta'!
Selezione naturale e' quando il suddetto coglione finisce contro un palo/albero/muro/carico pericoloso sporgente da camion che lo precede e da quel momento si leva di fatto dalle @@ e smette di dar fastidio all'umanita', quella e' selezione naturale e l'approvo in pieno, la prima no: la prima e' solo coglionaggine allo stato puro! E' pur vero che ormai pare la direzione "evolutiva" (tanto per restare in tema di darwinismo) sia proprio quella dell'incremento dei coglioni bipedi, ma proprio per questo vedo veramente bene la limitazione, anzi io sarei ancora piu' estremista, specie nelle sanzioni/punizioni!
Questo perche' ho visto talmente tanti esempi di simili coglionaggini, che ormai non mi chiedo nemmeno SE potrebbe succedere, quello che mi preoccupa e' solo QUANDO succedera'!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
hereiam20
Semidio
Semidio


Registrato: 27/04/09 00:30
Messaggi: 216
Residenza: la domanda è seria?!

MessaggioInviato: 14 Apr 2014 14:13    Oggetto: Rispondi citando

@utente anonimo

Giammai un far-west, ma neanche un ospizio generalizzato dove "l'orchestra" è diretta dal più stonato dei musicisti... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1745
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 15 Apr 2014 02:27    Oggetto: Rispondi citando

spacexplorer ha scritto:
sono stanco della mania che ogni cosa debba essere fatta dall'esperto di turno

Non c'entrano gli esperti o il saper cambiare una ruota, qui si sta discutendo se consentire a tutti di usare una fonte di distrazione durante un'attività che non consente alcuna distrazione.

La risposta è ***NO*** senza alcuna possibile eccezione in quanto vi sarebbero inevitabilmente degli imbecilli che mentre guidano si metterebbero a pacioccare con i googleglass causando incidenti mortali, e visto che i googleglass ***NON*** danno alcun aiuto durante la guida devono essere proibiti, pena il ritiro patente immediato.

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1745
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 15 Apr 2014 02:30    Oggetto: Rispondi

{Lucio Menci} ha scritto:
I google glass mi possono aiutare? Benvenuto l'aiuto. C'è chi li usa per guardare youtube mentre guida? Si chiama selezione naturale.

Anche se quello investito dal guidatore che guarda i filmati con i googleglass sei tu? Twisted Evil

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi