Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Donna francese riceve assegno invalidità perché allergica al Wi-Fi
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Bufale e indagini antibufala
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 12 Set 2015 07:56    Oggetto: Donna francese riceve assegno invalidità perché allergica al Wi-Fi Rispondi citando

Leggi l'articolo Donna francese riceve assegno invalidità perché allergica al Wi-Fi
La notizia è reale, ma prima di utilizzarla per chiedere pensioni d'invalidità o rimozioni d'antenne è opportuno conoscere i fatti.


 

 

Segnala un refuso
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 12 Set 2015 12:31    Oggetto: Rispondi citando

insomma, il malato immaginario.
Ma l'effetto nocebo è il contrario di placebo? :)
Top
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 12 Set 2015 13:55    Oggetto: Rispondi citando

avrebbero dovuto curarle gl'isterismi con uno di quei giocattolini elettronici... Embarassed
Top
Profilo Invia messaggio privato
VelaImpavida
Comune mortale *
Comune mortale *


Registrato: 15/03/14 01:14
Messaggi: 35

MessaggioInviato: 12 Set 2015 19:05    Oggetto: Rispondi citando

Sempre perfetto Attivissimo nell'individuare la falsa informazione imperante su tutti i media che non si curano affatto delle fonti ma solo se la cosa "fa notizia".

La ringrazio. L'articolo è stato molto utile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ripper_92
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 11/09/09 10:03
Messaggi: 107

MessaggioInviato: 13 Set 2015 08:21    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Io sono un X-Men, il mio superpotere è stare male quando entro in un campo magnetico

Laughing Laughing Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Michele}
Ospite





MessaggioInviato: 13 Set 2015 11:20    Oggetto: Rispondi citando

Ma perché si parla di "franchi"?

"il tribunale francese ha riconosciuto circa 680 euro (circa 750 franchi) mensili per tre anni alla signora"

E' forse una notizia di prima dell'entrata in circolazione dell'Euro? Comunque, 680 Euro sono (erano) 4460,51 franchi francesi.

O la sentenza è elvetica, e si parla di franchi svizzeri?
Top
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1668
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 13 Set 2015 11:22    Oggetto: Rispondi citando

Zeus News ha scritto:
Donna francese riceve assegno invalidità perché allergica al Wi-Fi

Di che ci meravigliamo?

Un tribunale nostrano ha fatto lo stesso per un caso di autismo "causato" da vaccino perché si è verificato... dopo il vaccino. Shocked

E dopo il bagnetto, dopo la poppata, dopo un temporale, dopo un viaggio in auto, dopo aver giocato con l'orsetto, dopo aver cambiato marca di pannolini, dopo aver ascoltato Gigi d'Alessio... cause altrettanto probabili in termini di sequenza temporale ma bellamente ignorate dal giudice. Rolling Eyes

Tanto i "risarcimenti" vengono fatti coi soldi nostri, non dei magistrati. Twisted Evil

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
kingofworms
Moderatore Internet e Telefonia
Moderatore Internet e Telefonia


Registrato: 12/09/03 23:01
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: 13 Set 2015 12:40    Oggetto: Rispondi citando

{Michele} ha scritto:
Ma perché si parla di "franchi"?

"il tribunale francese ha riconosciuto circa 680 euro (circa 750 franchi) mensili per tre anni alla signora"


Perché Paolo Attivissimo abita ormai da qualche tempo in Svizzera, e quando si parla di somme di denaro nei suoi articoli generalmente mette la conversione in franchi svizzeri. Certo per chi non lo sa la cosa può lasciare un po' perplessi, in effetti...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9169
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 14 Set 2015 18:07    Oggetto: Rispondi citando

gomez ha scritto:
Zeus News ha scritto:
Donna francese riceve assegno invalidità perché allergica al Wi-Fi

Di che ci meravigliamo?

Un tribunale nostrano ha fatto lo stesso per un caso di autismo "causato" da vaccino perché si è verificato... dopo il vaccino. Shocked

E dopo il bagnetto, dopo la poppata, dopo un temporale, dopo un viaggio in auto, dopo aver giocato con l'orsetto, dopo aver cambiato marca di pannolini, dopo aver ascoltato Gigi d'Alessio... cause altrettanto probabili in termini di sequenza temporale ma bellamente ignorate dal giudice. Rolling Eyes

Tanto i "risarcimenti" vengono fatti coi soldi nostri, non dei magistrati. Twisted Evil

Mauro

Beh dopo aver ascoltato, sia pure involontariamente e anche solo per pochi secondi Gigi d'Alessio, io qualche problema gastro intestinale e cefalee ce li ho... Wink

In ogni caso non riesco a capire il senso del risarcimento della durata di 3 anni, cosa intende il giudice che fra 3 anni la signora non avrà più il problema o dovrà farsene una ragione??? Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8729

MessaggioInviato: 14 Set 2015 22:04    Oggetto: Rispondi citando

merlin ha scritto:
avrebbero dovuto curarle gl'isterismi con uno di quei giocattolini elettronici... Embarassed


L'importante è che non siano WiFi! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benny
Moderatore Hardware e Networking
Moderatore Hardware e Networking


Registrato: 28/01/06 14:35
Messaggi: 6382
Residenza: Non troppo vicino, mai troppo lontano

MessaggioInviato: 14 Set 2015 23:10    Oggetto: Rispondi citando

Gladiator ha scritto:
In ogni caso non riesco a capire il senso del risarcimento della durata di 3 anni, cosa intende il giudice che fra 3 anni la signora non avrà più il problema o dovrà farsene una ragione??? Rolling Eyes

Probabilmente ha dilazionato il risarcimento, anziché darlo in forma "una tantum"...

Comunque credo che questa sentenza crei un precedente per certi aspetti pericoloso.

Da una parte penso che la sindrome del "malato immaginario" (se così vogliamo chiamarla) non sia da sottovalutare e possa essere invalidante al pari di altri problemi psicologici (tipo agorafobia, per dirne una).

D'altra parte non credo sia semplice fornire la controprova che il problema non sussiste realmente, quindi immagino che l'espediente si presterà molto bene a chi avrà voglia di truffare la sanità (con il beneplacito di avvocati che faranno buon uso della sentenza emessa per la signora francese).
D'altronde se c'è chi riesce a fingersi cieco per avere l'invalidità, ora sarà molto più semplice dare la colpa del proprio malessere all'inquinamento atmosferico, all'eternit, alla falda acquifera, alle scie chimiche, al Grande Fratello...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roberto1960
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 21/01/08 00:39
Messaggi: 1163
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 15 Set 2015 13:36    Oggetto: Rispondi citando

Non ho mica capito molto bene...

Quindi se io dichiaro di essere allergico ai rompicoglioni e mi ritiro nella mia casetta in montagna posso chiedere un'indennità?
No, ditemelo eh, perché ci faccio un pensierino... Laughing

Che vuol dire "non spetta ai tribunali certificare le malattie: quello è compito dei medici"?
Non mi pare mica normale attribuire una indennità, cioè soldi pubblici, senza aver prima fatto fare una perizia medica, per l'appunto ad un medico.
I periti nominati dai tribunali esistono da sempre.

Anche perché il cosidetto effetto nocebo (che significa "senza scimmie", non il contrario di placebo... Laughing ) significa sostanzialmente che la malattia è immaginaria.
Se cominciamo ad attribuire indennità ai malati immaginari (il che significa: ai paraculi) te saluto...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benny
Moderatore Hardware e Networking
Moderatore Hardware e Networking


Registrato: 28/01/06 14:35
Messaggi: 6382
Residenza: Non troppo vicino, mai troppo lontano

MessaggioInviato: 15 Set 2015 14:54    Oggetto: Rispondi citando

Roberto1960 ha scritto:
Quindi se io dichiaro di essere allergico ai rompicoglioni e mi ritiro nella mia casetta in montagna posso chiedere un'indennità?
No, ditemelo eh, perché ci faccio un pensierino... Laughing

Non credo possa funzionare, ma puoi provarci... poi fammi sapere...

Roberto1960 ha scritto:
Che vuol dire "non spetta ai tribunali certificare le malattie: quello è compito dei medici"?

Immagino intendesse dire che non spetta ai giudici certificare le malattie, che si basano appunto sulle perizie dei medici... in effetti, da questo punto di vista, spetta ai tribunali certificare le malattie, nella figura del giudice e del medico legale da lui nominato...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benny
Moderatore Hardware e Networking
Moderatore Hardware e Networking


Registrato: 28/01/06 14:35
Messaggi: 6382
Residenza: Non troppo vicino, mai troppo lontano

MessaggioInviato: 15 Set 2015 14:57    Oggetto: Rispondi citando

Roberto1960 ha scritto:
nocebo (che significa "senza scimmie", non il contrario di placebo... Laughing )

Questa non l'ho capita...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roberto1960
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 21/01/08 00:39
Messaggi: 1163
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 15 Set 2015 15:40    Oggetto: Rispondi citando

@Benny:
i cebi sono un genere di scimmie.
Le battute se bisogna spiegarle vuol dire che fanno cagare... Sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benny
Moderatore Hardware e Networking
Moderatore Hardware e Networking


Registrato: 28/01/06 14:35
Messaggi: 6382
Residenza: Non troppo vicino, mai troppo lontano

MessaggioInviato: 15 Set 2015 15:41    Oggetto: Rispondi citando

Ah... scusa, sono io che sono ignorante come un cebo... Embarassed
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9169
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 15 Set 2015 17:51    Oggetto: Rispondi citando

Benny ha scritto:
Gladiator ha scritto:
In ogni caso non riesco a capire il senso del risarcimento della durata di 3 anni, cosa intende il giudice che fra 3 anni la signora non avrà più il problema o dovrà farsene una ragione??? Rolling Eyes

Probabilmente ha dilazionato il risarcimento, anziché darlo in forma "una tantum"...

Comunque credo che questa sentenza crei un precedente per certi aspetti pericoloso.

Da una parte penso che la sindrome del "malato immaginario" (se così vogliamo chiamarla) non sia da sottovalutare e possa essere invalidante al pari di altri problemi psicologici (tipo agorafobia, per dirne una).

D'altra parte non credo sia semplice fornire la controprova che il problema non sussiste realmente, quindi immagino che l'espediente si presterà molto bene a chi avrà voglia di truffare la sanità (con il beneplacito di avvocati che faranno buon uso della sentenza emessa per la signora francese).
D'altronde se c'è chi riesce a fingersi cieco per avere l'invalidità, ora sarà molto più semplice dare la colpa del proprio malessere all'inquinamento atmosferico, all'eternit, alla falda acquifera, alle scie chimiche, al Grande Fratello...

Si lo avevo pensato, in effetti, ma così la cosa non ha un senso, se la signora ha un problema di salute inabilitante certificato e acclarato non ha diritto ad un risarcimento ma ad una pensione di invalidità che le dovrebbe essere corrisposta sino a che l'invalidità permane, ad un cieco non si eroga un risarcimento mi pare... Confused

In quanto alla pericolosità del precedente, per quanto poi esposto, sono assolutamente d'accordo.

p.s. quella del cebo non l'avevo capita neanche io ma nemmeno io conoscevo i cebo.. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roberto1960
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 21/01/08 00:39
Messaggi: 1163
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 16 Set 2015 12:15    Oggetto: Rispondi citando

Gladiator ha scritto:

p.s. quella del cebo non l'avevo capita neanche io ma nemmeno io conoscevo i cebo...

I cebi sono scimmie timide, non si fanno vedere granché... Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9169
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 16 Set 2015 17:52    Oggetto: Rispondi citando

Laughing Laughing Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1668
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 25 Set 2015 17:54    Oggetto: Rispondi

Roberto1960 ha scritto:
Non mi pare mica normale attribuire una indennità, cioè soldi pubblici, senza aver prima fatto fare una perizia medica, per l'appunto ad un medico.
I periti nominati dai tribunali esistono da sempre

Nel caso citato, giudice e perito avevano partecipato poco tempo prima a una conferenza antivaccinista, trai tu le conclusioni. Twisted Evil

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Bufale e indagini antibufala Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi