Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Norvegia, tunnel galleggianti al posto dei ponti
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 03 Ago 2016 11:54    Oggetto: Norvegia, tunnel galleggianti al posto dei ponti Rispondi citando

Leggi l'articolo Norvegia, tunnel galleggianti al posto dei ponti
Per attraversare i fiordi rapidamente e in sicurezza.


 
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
 

Segnala un refuso
Top
{walsh}
Ospite





MessaggioInviato: 03 Ago 2016 21:34    Oggetto: Rispondi citando

A 30 metri l'effetto delle onde è inesistente; per quanto riguarda le correnti, i fiordi sono abbastanza prevedibili e protetti.
Ci vorrebbero paratie stagne a chiusura automatica in caso di incidenti gravi alla struttura, ma questo è incompatibile, per ora, con la velocità delle auto. Nel prossimo futuro, con la guida automatica, sarebbe il sistema galleria a comunicare al mezzo l'emergenza e a farlo fermare senza pasticci.
Comunque mi pare un'ottima idea.
Top
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1303

MessaggioInviato: 04 Ago 2016 17:25    Oggetto: Rispondi citando

{walsh}, l'articolo dice "sono ancorati a dei pontoni che galleggiano in superficie", secondo me un certo effetto ci potrebbe essere. Probabilmente ci saranno degli ammortizzatori per smorzare i movimenti
Top
Profilo Invia messaggio privato
{walsh}
Ospite





MessaggioInviato: 08 Ago 2016 15:22    Oggetto: Rispondi citando

In effetti trovo strano il sistema dei galleggianti a pelo d'acqua, perché sarebbero sottoposti alle maree e alle onde, e queste ultime nei fiordi larghi e profondi possono essere talvolta notevoli, spinte dal vento (considera il lago di Garda).
Diverso il caso di galleggianti che non galleggiano sul pelo dell'acqua ma appena sopra (o intorno) al tunnel, ed è questo a cui pensavo quando ho scritto il post.
Dalle immagini non è molto chiaro a che livello si trovino, ma se io dovessi costruire un tunnel subaqueo, oltre alle considerazioni di cui sopra cercherei anche di non disturbare la navigazione in superficie (e il paesaggio, in genere bellissimo), potendo evitarlo.
Top
Sbazaars
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 09/10/14 14:38
Messaggi: 152
Residenza: Bari

MessaggioInviato: 08 Ago 2016 16:06    Oggetto: Rispondi citando

A parere mio sono meno sicuri, aggiungono un rischio in più alla guida...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9578
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 08 Ago 2016 16:41    Oggetto: Rispondi

Sicuramente necessitano di sistemi atti a ridurre in modo drastico oscillazioni e rollii in caso di mare grosso altrimenti la vedo molto dura guidare un auto al loro interno in quelle condizioni.

p.s. vedo anche una certa incompatibilità fra i pontoni che galleggiano in superficie e gli ancoraggi al fondale citati nell'articolo, li vedo più come sistemi alternativi e personalmente mi sembra più adeguato il secondo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi